\\ Home Page : Storico per mese (inverti l'ordine)

Sabato 8 settembre 2018, ore 20.00 presso l’ex Monastero delle Clarisse – Centro Storico di Galatina – Ingresso Libero -

E’ tutto pronto per l’edizione 2018 del Premio Marcello Romano per il Cinema, riconoscimento nato per rendere omaggio alla memoria dell’avv. Marcello Romano (1943 – 2008), cultore di cinematografia, istituito nel 2009 dal Comune di Galatina in collaborazione con l’ex-Istituto d’Arte G. Toma, ora Liceo Artistico dell’IISS “P. Colonna” di Galatina.

Quest’anno il Premio viene attribuito a Meditfilm e verrà consegnato sabato 8 settembre a Galatina  presso l’ex Monastero delle Clarisse.

Meditfilm si distingue per la realizzazione di numerosi progetti, cine-documentaristici, televisivi, di antropologia visuale e comunicazione multimediale, che raccontano e costruiscono percorsi di tutela e valorizzazione del patrimonio collettivo naturale, artistico e culturale salentino.

Il Premio Marcello Romano per il Cinema è stato consegnato in precedenza nell’ambito del Festival “Corti di marzo” 2011, fuori concorso, al regista Andrea Costantino, per il cortometraggio “Sposerò Nichi Vendola” (2010) e nel 2014 a Francesco Micciché per il documentario “Lino Miccichè, mio padre. Una visione del mondo” (2013), nell’ambito della Rassegna Identità in dialogo-Prospettive meridiane  #tuttosuipadri, con il patrocinio della Regione Puglia e di Apulia Film Commission.

 
Di Russo Piero Luigi (del 29/08/2018 @ 14:29:57, in Comunicato Stampa, linkato 140 volte)

L’evento, per grandi e piccini, è fissato per venerdì 31 agosto 2018 a partire dalle ore 21.00 presso "Il Covo della Taranta", nel Centro Storico della Città di Galatina.

La cena, prevista a base di pizza ed a menù fisso, sarà accompagnata con musica e tanto divertimento per trascorrere in allegria questa fantastica ed imperdibile serata.

Al momento della prenotazione verrà rilasciato un biglietto/invito numerato che permetterà di partecipare durante la serata all'estrazione di simpatici premi.

Per i più piccini, e non solo, avremo, a partire dalle 21.00 e per tutta la serata, il Laboratorio urbano di Gommapiuma "Spupazzando" a cura dell'Associazione Culturale "Teste di Legno" e, a seguire, uno spettacolo di grande magia e illusionismo.

Avremo inoltre, sempre per i più piccini, e, a cura dell'Associazione "Sensinarte" di Sogliano Cavour, un laboratorio ludico creativo intitolato "Scaccia pensieri... e arriva l'allegria" e, novità assoluta, il Body Tatoo...

A seguire, e più precisamente dalle 21:30, sul palco allestito per l’occasione, salirà la band ospite della serata: "Biagio Antonacci Coverband".

 

Passiamo dalle parole, ai fatti. Ho invitato i sindacati, i consiglieri regionali e i parlamentari salentini, senza distinzione di bandiere e colori, al secondo incontro del 30 agosto, alle 19, all’Hotel Hermitage di Galatina per parlare dell’infausto futuro che la Regione ha deciso per l’ospedale cittadino. Il 10 agosto abbiamo acceso una stella, virtuale, che non vogliamo si spenga. Da cittadino e consigliere di opposizione mantengo la promessa fatta da candidato sindaco di difendere l’Ospedale di Galatina, non per mero campanilismo, ma per la fondata ragione che un ampio bacino di cittadini non può essere privato di reparti importanti per la salvaguardia della vita.

Una difesa che si sta concretizzando con la presentazione del ricorso contro la delibera di giunta regionale dello scorso giugno e quella della Asl di Lecce di attuazione del Piano di riordino per gli ospedali di Copertino e Galatina. Un ricorso che ha forti ragioni anche in virtù della recente sentenza del Tar Puglia riguardo l’Ospedale di Casarano. In quella sentenza, infatti, viene chiaramente precisato che il ricorso è infondato in quanto la Regione ha rispettato i parametri previsti dal Dm 70. Ebbene questo è proprio quanto non è avvenuto a Galatina dove, purtroppo, la resa dell’amministrazione comunale verso la Regione ha fatto pensare che i cittadini avrebbero abbassato la testa e subito l’ennesimo scippo.

 
Di Andrea Coccioli (del 29/08/2018 @ 14:23:58, in Comunicato Stampa, linkato 124 volte)

Era il lontano 5 gennaio 2018,  più di sette mesi fa quando con una lettera aperta e indirizzata all’Amministrazione Amante, abbiamo chiesto quando gli UFFICI COMUNALI sarebbero stati trasferiti presso l’ex TRIBUNALE.

Ricordiamo che l’Assessore ai Lavori Pubblici TUNDO il giorno del suo insediamento ha trovato un dossier completo di progetto e risorse disponibili finalizzate al trasferimento degli uffici Lavori Pubblici, Urbanistica, Ufficio Commercio, Polizia Municipale e Anagrafe. L’Amministrazione Montagna aveva predisposto il tutto per consentire agli uffici un rapito trasferimento e attraverso la devoluzione dei mutui aveva reso disponibili anche le risorse economiche per rendere operativo il trasferimento e non gravare sul bilancio.

Facciamo presente che trasferire gli uffici comunali presso l’ex Tribunale è un vantaggio notevole per tutti i cittadini e per le casse comunali per i seguenti motivi:

1.     Concentrare tutti gli uffici pubblici in un’unica struttura rende decisamente più agevole il rapporto tra cittadini e la pubblica amministrazione che eroga servizi. Le persone non saranno costrette a girovagare tra uffici pubblici ubicati in posizioni a volte diametralmente opposte all’interno della Città.

2.     Nessuna struttura pubblica è accessibie ai disabili. Tutti gli uffici sono posti a piani superiori e non sono forniti di ascensore. Siamo in deroga alle leggi a danno dei cittadini.  Solo questo già sarebbe sufficiente ad accelerare l’iter per lo spostamento degli uffici presso l’ex tribunale. 

3.     E’ abbastanza elementare capire che pagare acqua, gas, energia elettrica e servizi di guardiania e pulizia per un solo edificio è più economico che pagare le forniture e i servizi per cinque. Ed è semplice verificare che i risparmi sono di importi a sei cifre.

4.     I vantaggi sono anche per i dipendenti pubblici. Un unico luogo di lavoro favorirebbe la relazione e la collaborazione fra gli stessi e aumenterebbe l’efficienza e la qualità del servizio prestato ai cittadini.

Dobbiamo aspettare ancora a lungo per avere risposte? Cosa state aspettando per effettuare il trasferimento? 

 
Di Antonio Mellone (del 26/08/2018 @ 15:53:41, in Fetta di Mellone, linkato 686 volte)

Certe volte il mio amico Dino mi mette in difficoltà. Lui, attento osservatore, ricorda tutto, i nomi delle persone, i loro gradi di parentela, la sequenza dei fatti del tempo che fu e molto altro ancora.

Io no, ma ogni tanto ci provo.

*

Dino, vale a dire Gerardo Paglialonga, è un anno più piccolo di me, ma abbiamo frequentato le stesse scuole e dunque condiviso alcuni insegnanti.

I suoi genitori erano troppo giusti, proprio dei bravi cristiani: Michelino (Pichinnànni), sempre gioviale, amico di mio padre, aveva costruito casa mia e quella di molti nohani; sua mamma, la Mimì, se n’era improvvisamente volata sulle nuvole molto prima di suo marito, quando Dino frequentava ancora le elementari.

Ricordo come fosse ieri il giorno in cui a Noha, per l’ultimo saluto alla povera Mimì, piansero pure le pietre.

Il dì dei funerali io avevo la febbre alta. Il termometro non voleva saperne di scendere al di sotto dei 40°. Per la debolezza non ce la feci nemmeno ad affacciarmi per vedere il corteo con tutti i compagni di classe che sfilavano proprio sotto la finestra della camera da letto dei miei dov’ero, nel talamo, ospite temporaneo. In quel pomeriggio con me c’era solo mio padre. Mia madre, invece, non mancò alle esequie della sua amica. Passato il feretro, e le salmodianti preghiere del parroco, mio papà si voltò verso di me e mi toccò la fronte scottante senza dire nulla. Mi accorsi che più di una lacrima aveva imperlato i suoi occhi rigandogli poi il viso.

*

 
Di Redazione (del 26/08/2018 @ 15:51:18, in Comunicato Stampa, linkato 92 volte)

Detta i tempi del raduno per l’inizio della stagione 2018-2019 il preparatore atletico di Efficienza Energia, dottor Alessio Pica, fissando per lunedì 27 agosto l’inizio della preparazione precampionato.

Individuato quale figura professionale preposta a curare e gestire la preparazione motoria degli atleti, la sua presenza completa le ramificazioni della struttura tecnico-medica capace di pianificare le giuste strategie di allenamento ed un’azione coordinata di pronto intervento sanitario.

Lo staff medico, guidato anche quest’anno dal dott. Fernando Vernaleone , sarà supportato dall’osteopata dott. Marco De Matteis, dal fisioterapista dott. Mauro Vernaleone e dall’assistenza del maestro Graziano Russo, titolare della palestra TRAINING CENTER di Galatina, per il rispetto dei protocolli di esecuzione dei vari test.

 
Di Redazione (del 23/08/2018 @ 14:22:30, in Eventi, linkato 398 volte)

Programma motoraduno Moto Guzzi, mieru e pizzica Salento 24-25-26 agosto 2018

Giovedì 23 agosto
Ore 20.00 Street Food nella corte Arco Costantini, cena nel centro storico di Galatina con prodotti tipici del Salento e birra artigianale prodotta dal “mastro birraio Fabrizio” appositamente per la serata di apertura del motoraduno.

Venerdì 24 agosto
Ore 16.30 Appuntamento in Piazza S. Michele a Noha, trasferimento a Leverano dove visiteremo il birrificio “BIRRA SALENTO” nato dalla passione del titolare Maurizio Zecca che in pochi anni ha creato uno stabilimento di birra artigianale fra i migliori d’Italia creando un prodotto d’eccellenza variegato in tanti tipi di birra, ma sentiremo direttamente dai titolari l’interessante storia della nascita di questo stabilimento. 
Alle ore 19.30 saremo in località vicino a Galatone per la serata dedicata alla musica anni 80 e 90 a cura del DJ Piero Marciano,’ cena a buffet di prodotti tipici e braceria di carne.

Sabato 25 agosto

Ore 9.30 Visita alla città di Nardò, Raimondo Rodia, la nostra guida, ci accompagnerà nella visita del centro storico di una delle più belle città del Salento dove visiteremo il Castello, i giardini le chiese, ed i palazzi, la cattedrale la splendida piazza Salandra con la guglia dell’Immacolata e l’Osanna in pietra. Alle ore 13.00 ci sposteremo a Copertino nella Cantina Copertinum una fra le più antiche del Salento, all’interno potremmo gustare un ricco buffet di sfizierie salentine con l’ottimo vino prodotto in loco, a seguire scuola di pizzica con la Maestra Valeria Gemma che insegnerà i passi di questo ballo al suono della ritmante musica in contemporanea racconteremo la storia delle Tarantate e della pizzica. Alle 17.00 rientro a Noha dove ci aspetterà un buffet di frutta. 
Ore 20.30 Ritrovo in piazza S.Michele a Noha per la cena, il menù prevede pezzetti di carne al sugo, frisellata e prodotti tipici salentini. La pizzica dei Tammurria accompagnerà la serata.

Domenica 26 agosto

Ore 9.30 Partenza da Noha per Galatina per raggiungere il Museo Civico intitolato a Pietro Cavoti, nell'atrio del palazzo ci aspetterà una degustazione dei tanti tipi di dolci delle pasticcerie di Galatina, contemporaneamente a piccoli gruppi potremmo visitare il Museo insieme alla nostra guida Raimondo Rodia.
Ore 11.30 Rientro a Noha per la benedizione dei Caschi e il saluto delle autorità seguirà il buffet di saluto nel giardino delle ex distillerie Galluccio.

Iscrizione alla manifestazione euro 25,00 singolo e 40,00 a coppia e comprende
colazione, gadget, degustazioni , cena del sabato sera e buffet della domenica.
Cena a buffet del venerdì euro 20,00 a persona. Buffet di sfizierie del sabato
a pranzo euro10.00

INFO B&B

Free Camping e B&B Fabrizio 338 2091091
Info: Lorenzo 3337515721, Alberto 3288104681

Il programma può essere soggetto a variazioni.

Per tutto il periodo dello svolgimento della manifestazione a richiesta sono previste visite guidate
per il centro storico di Galatina, la splendida Basilica di S. Caterina.


CLASSIFICHE E PREMI

A . per squadre di regione – dal 1° al 3°
B . per squadre extra regione – dal 1° al 3°
C . per conduttori isolati – dal 1° al 3°
Premio alla Moto Guzzi special più bella
Premio alla guzzista con il maggior numero di km percorsi
(solo se intestataria della carta di circolazione) 
Soccorso stradale convenzionato
Temauto tel. 3298655296

L’organizzazione declina ogni responsabilità per quanto riguarda eventuali danni riportati dai partecipanti o da questi a terzi o a cose di terzi, nel corso della manifestazione o durante lo svolgimento dei giri turistici programmati.
Tutti i mezzi devono essere in regola con il codice della strada

Motoclub MIG

 
Di Redazione (del 23/08/2018 @ 13:32:44, in Comunicato Stampa, linkato 187 volte)

Universitat Pompeu Fabra di Barcellona, Paris School of Economics – Ecole d’Economie di Parigi e Banque de France Eurosysteme, insieme al Comune di Galatina rinnovano l’appuntamento inaugurato lo scorso anno con il Galatina Summer Meetings.

Dal 27 al 30 agosto il Palazzo della Cultura di Galatina ospiterà tra i più importanti professori universitari provenienti da tutto il mondo che terranno numerose lezioni. Le tre tematiche toccate saranno Macroeconomia, Economia Politica e Storia Economica. Inoltre ci sarà spazio anche per una lezione magistrale dal titolo “La crisi e le politiche della Banca Centrale Europea” presso la splendida cornice dell’ex Monastero delle Clarisse in piazzetta Galluccio.

Il comitato organizzatore dell’evento è presieduto da Luigi Pascali (Pompeu Fabra) e ha tra gli altri membri Pamela Campa (SITE Stockholm School of Economics), Gaetano Gaballo (Banque de France and Paris School of Economics), Francesco Pappadà (Banque de France) e Mara Squicciarini (Università Bocconi).

La quattro giorni di corsi prevede lezioni di Macroeconomia (27 e 28), di Economia Politica (29), di Storia Economica (30) e la Lectio Magistralis (29), accompagnate con degli intermezzi meno impegnativi e più rilassanti come un tour guidato di Lecce seguito da una cena nella giornata del 27 agosto, una visita al Lido Mar Y Sol nella giornata del 28 agosto, un tour guidato per Galatina seguito da una cena tipica nella giornata del 29 agosto e una visita al Castello di Corigliano d’Otranto con Stage di Pizzica nell’ultima giornata del corso.

 
Di Redazione (del 23/08/2018 @ 13:29:36, in Comunicato Stampa, linkato 92 volte)

La Showy Boys Galatina 2018-19 è pronta a scendere in campo. E’ un organico completamente rinnovato, dal “taglio” giovanile e che punta a valorizzare i prodotti del proprio vivaio quello che Gianluca Nuzzo, allenatore che non ha certo bisogno di presentazioni, ha scelto di guidare nel campionato nazionale di I livello serie C.

Una squadra vestita esclusivamente di bianco-verde perché composta solo da atleti di proprietà della società galatinese e quasi esclusivamente giovani under 18 provenienti dalla Scuola Volley. Una scelta interessante e coraggiosa quella dei dirigenti e del tecnico della Showy Boys che, dopo la tranquilla permanenza ottenuta nella passata stagione, hanno concentrato le attenzioni sui giovani talenti del vivaio, ragazzi classe 2001 e 2002, e scelto di investire sulla loro crescita tecnica e caratteriale. Alcuni di questi allievi hanno già fatto il loro debutto in prima squadra nel finale dello scorso campionato di serie C, mentre da questa stagione saranno, con orgoglio, i componenti effettivi del nuovo organico.

Per la cabina di regia il tecnico Nuzzo avrà a disposizione Giacomo Carachino (classe 2001) e Andrea Corvino (2002) mentre il ruolo di opposto sarà ricoperto da Gabriele Donno (2001). Il reparto dei centrali sarà composto da Giovanni Urso (2001), Valerio Spedicato (2001) e Francesco Schiattino (2002). Gli schiacciatori di “posto 4” saranno Gabriele Parlati (2001), Marco Martina (2002) e Marco Petracca (2002). I due liberi under che il tecnico potrà convocare saranno Matteo Salvio (2002) e Emanuele Stifani (2002). Agli undici atleti provenienti dal settore giovanile si affiancheranno i più esperti Marco Imbriani (una delle figure più rappresentative in casa bianco-verde e già capitano), Giuliano Scardia e Marco Sponziello.

 

A Noha esiste lo Scjakù...

Categorie News


Catalogati per mese:


Gli interventi più cliccati

Sondaggi


Info


Quanti siamo

Ci sono  persone collegate

Seguici sui Canali di

facebook Twitter YouTube Google Buzz

NOHINONDAZIONI

Calendario

< ottobre 2018 >
L
M
M
G
V
S
D
1
2
3
4
5
6
7
8
9
11
12
13
14
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
       
             

Meteo

Previsioni del Tempo