\\ Home Page : Articolo : Stampa
Certi abusi e certe umiliazioni la Galatina Civile non le tollera più
Di Dante De Ronzi (del 02/05/2019 @ 11:36:02, in Lettere al direttore, linkato 1355 volte)

Egr. Direttore,

con sofferenza abbiamo deciso di pubblicare la presente ritenendo questa la strada più pacifica e più democratica per risolvere un annoso problema che diversamente dovrà' trovare soluzione in altre  sedi.

Il tema è parcheggio selvaggio nel centro antico e non solo…

Dopo infiniti solleciti verbali sulla questione effettuati a chi di competenza, abbiamo voluto dare una svolta diffidando a mezzo di un legale i due cittadini direttamente interessati su un caso specifico che desta particolare attenzione per i gravi rischi di incendio connessi.

Nello stesso tempo abbiamo  informato e chiesto di intervenire alle autorità locali.

Non avendo quanto innanzi sortito alcun effetto siamo passati a “Segnalare” con PEC certificate indirizzate direttamente al Comandante della Polizia Locale la situazione da far west esistente evidenziando la stessa con documentazione fotografica.

Siamo alla quarta PEC inoltrate in data il 28/04, il 29/04, il 30/04 documentabili ed il 01/05/2019  della quale vi alleghiamo copia, ed ancora il problema persiste.

Una considerazione finale.

La popolazione del centro antico in questi anni si è trasformata completamente arricchendosi di presenze  italiane e straniere di straordinaria cultura e sensibilità.

Siamo passati gradualmente da una aristocrazia terriera ad una aristocrazia culturale composta da medici, avvocati, magistrati, giornalisti, manager, ingegneri, architetti, designer, scenografi, artisti, musicisti ,ricercatori, operatori culturali, letterati ed dal popolo in generale appassionato della città dei quali dovremmo esserne fieri.

Certi abusi, certe umiliazioni queste persone e più in generale Galatina Civile non le tollera più. Nell’era digitale il mondo ci guarda !

 

Dante De Ronzi

Alessio Filieri