\\ Home Page : Articolo : Stampa
Rapinatori scatenati, doppio colpo fra Collemeto e Noha
Di Redazione (del 12/01/2014 @ 12:54:15, in Cronaca, linkato 1911 volte)

Due rapine in poche ore. Banditi scatenati in provincia di Lecce, dove sono stati presi di mira un distributore di metano a Collemeto e il proprietario di una stazione di servizio a Noha.

La prima apparizione, i rapinatori, due quelli entrati in azione all’inizio, l’hanno fatta intorno alle 17 all’interno del distributore di metano che si trova sulla statale 101, allo svincolo per Collemeto, di proprietà della società “Maiorano e Ballarino”. Col volto coperto da passamontagna ed uno armato di pistola, i banditi hanno costretto il dipendente a mettere nelle loro mani i contanti custoditi in cassa, e le chiavi della sua auto, un’Alfa Romeo 159 Station Wagon.

Dunque, sono fuggiti, ma verso un altro obiettivo. Un paio d’ore più tardi infatti, i malviventi, a bordo dell’auto rubata, ma questa volta in tre, hanno fermato il titolare della stazione di servizio Q8 che si trova a Noha, mentre era a bordo della sua auto, e si sono fatti consegnare il denaro che aveva con sé, circa 5mila euro. Arraffato il malloppo i malviventi si sono dileguati. Su quest’ultimo episodio indagano i carabinieri, mentre sul primo gli agenti della polizia che hanno recuperato i nastri delle telecamere di videosorveglianza.

fonte: corrieresalentino.it