Di Redazione (del 23/10/2017 @ 19:11:09, in Comunicato Stampa, linkato 980 volte)

Mercoledì 25 ottobre alle ore 18:00 si celebrerà la Ss. Messa nella Parrochia San Michele Arcangelo di Noha.

A seguire una fiaccolata in suo ricordo (venire muniti di candela bianca).

Gli Amici

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
 
Di Redazione (del 23/10/2017 @ 19:01:53, in Comunicato Stampa, linkato 74 volte)

“GALATINA NON MERITA UNA POLITICA DI INTRALLAZZI". Questo il titolo, bellissimo, di un manifesto di qualche mese fa apparso durante la campagna elettorale; era il manifesto del Polo Civico per Marcello Amante Sindaco.
Non vogliamo sempre criticare a prescindere, ma quando i cittadini vengono presi in giro, allora è bene informare e lasciare a loro le considerazioni.
Su questo manifesto ne avevano per tutti: Socialisti, Destra, Sinistra, per il Partito Democratico.
Si sono presentati come il cambiamento,come il nuovo che avanza, approfittando della voglia dei cittadini galatinesi di voltare pagina una volta per tutte, stanchi delle chiacchiere e della solita politica.
Poi però è arrivato il ballottaggio e con quello la grande voglia di vincere, infischiandosene degli ideali e cercando sostegno da chiunque (pur di vincere appunto).
Anche con noi ci hanno provato, ma abbiamo lasciato libera scelta ai cittadini, ai nostri elettori, perché gli ideali, quelli veri, non si svendono: vincere sì, ma non a tutti i costi!
Quando è stata resa nota la giunta, è apparso lampante l'accordo con il Partito Democratico.
Pur di vincere, quindi, patto di ferro con chi questa città l'ha violentata, umiliata; con quello stesso partito che ha fatto danni ovunque, che ha rovinato l'Italia!

 

Di Redazione (del 23/10/2017 @ 18:58:37, in Comunicato Stampa, linkato 79 volte)

Ai sensi dell’art. 20 dello Statuto Comunale e dell’art. 29 del Regolamento del C.C., il Consiglio Comunale è convocato in seduta ordinaria di 1^ convocazione per il giorno 26 ottobre 2017 alle ore 16,30 con continuazione e, occorrendo, in 2^ convocazione per il giorno 27 ottobre 2017, alle ore 17,30 con continuazione, per trattare i seguenti argomenti:

1) Interrogazioni

2) Approvazione verbali sedute precedenti ( 07/09/2017 – 26/09/2017)

3) Regolamento dell’albo Comunale delle Associazioni. Approvazione.

4) Statuto della Consulta dei giovani del Comune di Galatina. Approvazione.

5) Approvazione Regolamento albo telematico dei fornitori per lavori, servizi e forniture.

6) Approvazione del Bilancio consolidato dell’esercizio 2016  ai sensi dell’art. 11- bis del D.Lgs. n.  118/2011.

 

Siccome parlare di certi argomenti con i diciamo rappresentanti del municipio di Galatina è fiato sprecato, mi rivolgo a voi, egregi esponenti degli altri Comuni invitati alla Conferenza dei Servizi convocata a Bari presso la Regione Puglia, una prima volta il 20 ottobre 2017, poi rimandata al 23, e definitivamente, pare, al 3 novembre prossimo venturo [diciamo in piena atmosfera da festa dei morti, anzi, meglio, di Halloween, cioè delle zucche vuote, ndr.] avente ad oggetto “richiesta di proroga [l’ennesima, ndr.] all’autorizzazione per la realizzazione di un’area commerciale integrata in località Cascioni”, per alcune raccomandazioni.

Si tratta, in parole povere, del famigerato Mega-porco commerciale Pantacom, rara opera di archeologia economica ancor prima del suo impianto [scusate se utilizzo il lemma “porco”: ma “parco” mi pare un po’ esagerato, essendo, quest’ultimo, un concetto legato più ad un’area alberata che ad una cementificata, ndr.].

Gentili Rappresentanti dei Comuni intorno a Galatina, convocati alla suddetta conferenza dei servizi, vi prego, nell’esclusivo interesse dei vostri rispettivi territori, di prendere buona nota degli appunti che seguono in merito allo scempio economico-ambiental-razionale che si vuol perpetrare intorno a voi.

 

1°) Chiedetevi innanzitutto chi è l’interlocutore, nella fattispecie la Pantacom srl, che ha in progetto un centro commerciale (l’ennesimo nel Salento) di 25 ettari da impiantare in contrada Cascioni, nei dintorni di Collemeto. Dando un’occhiata ad un prospetto Cerved (documento pubblico della Camera di Commercio, che per sommi capi evidenzia le caratteristiche delle imprese) si evince che Pantacom è una SRL, società a responsabilità limitata, costituita nel 2001, con un capitale sociale pari ad euro 35.000, avente quale oggetto sociale: “la progettazione, la costruzione, l’acquisto, la vendita, la gestione e la locazione attiva e passiva di centri commerciali […]”). Codesta Pantacom srl risulterebbe “Inattiva”. Come mai? Dimenticanza? Si è forse in attesa di particolari autorizzazioni per la “dichiarazione di inizio di attività”? Non si direbbe mica che sia in (dolce) attesa: tutt'altro. Osservando la frenesia con la quale si muove l’amministratore unico, evidentemente in contatto continuo con gli enti pubblici e i suoi emissari, l’azienda appare invece attiva, attivissima. Perché non lo è anche di diritto, oltre che di fatto?

 

2°) Il capitale sociale, come detto, risulta essere pari a 35.000 euro (dico trentacinquemila, non trentacinquemilionidieuro). Bene. Mi dite, per favore, come fa una società con questo patrimonio a portare avanti un progetto con investimenti di svariati milioni di euro? Dove prenderebbe i fondi per iniziare a sbancare i venticinque ettari di campagna da trasformare poi in decine di capannoni da adibire a centro commerciale? Dai soci, forse? Vale a dire dai componenti della famiglia Perrone (quella dell’ex-sindaco di Lecce)? O magari da finanziamenti di terzi? E se anche fosse, “basta la parola” di codesti fantomatici capitali provenienti da chissà dove per garantire i portatori di interessi diffusi (e non particolari), come quelli degli enti pubblici territoriali, espressione della sovranità popolare che voi rappresentate? Non servirebbero forse dei documenti più concreti dei semplici proclami, dei sentito dire, delle promesse con la mano sul cuore?

 

 

Di Redazione (del 22/10/2017 @ 21:18:36, in Comunicato Stampa, linkato 487 volte)

Essere stato eletto all’unanimità segretario del Circolo PD di GALATINA rappresenta per me un grande onore e una sfida.

Ringrazio tutti i compagni e gli amici per la fiducia e la stima accordatami sperando di non deludere le aspettative. Il Circolo PD di GALATINA ha scelto la via dell’unitàLe divisioni interne non ci hanno indebolito.

La risposta del Circolo di GALATINA è quella dotarsi di un’organizzazione unitaria e trasparente, per ripartire e rafforzare il rapporto con i cittadini.

Questa segreteria, insieme al nuovo Direttivo del Partito, intende rilanciare la proposta di sviluppo della Città di GALATINA. 

Porteremo avanti, anche dall’esterno dell’aula consigliare, un’opposizione matura, criticando e contestando le scelte dell’attuale maggioranza quando necessario, ma al tempo stesso consentendo a chi ha vinto le elezioni, di esercitare legittimamente il mandato che i cittadini di Galatina hanno consegnato loro. Per fare questo è necessaria una partecipazione attiva di tutti gli iscritti del PD. 

La nuova Segreteria deve farsi carico di stimolare il dibattito e raccogliere le idee da portare all’attenzione dell’amministrazione comunale. Tutto questo insieme al nuovo Direttivo, e a tutti coloro che mostreranno interesse al rispetto della cosa pubblica.

 

Di Redazione (del 21/10/2017 @ 22:06:30, in Comunicato Stampa, linkato 103 volte)

Domenica 22 c.m. è fissato Il Congresso del Circolo PD di Noha  secondo il seguente calendario:

Ore 9,00  apertura dei lavori con insediamento dell'Ufficio di Presidenza e presentazione delle liste collegate alle candidature a segretario provinciale.

Ore 9,30 Presentazione linee politico programmatiche collegate ai candidati segretari provinciale.– Dibattito

Ore 10,45 - 12,00 Votazione

Ore 12,00  Scrutinio

Ore 12,30 chiusura dei lavori

  • Possono votare come elettorato attivo tutti gli aventi diritto presenti in anagrafe del 2016
  • Possono votare ed essere candidati tutti gli aventi diritto presenti in anagrafe del 2016 ma che abbiano rinnovato il tesseramento per l’anno 2017 entro la presentazione delle candidature del 22/10/2017
 

Il sindaco Marcello Amante ha imparato presto il linguaggio del politichese, ma io non seggo in Consiglio comunale per ascoltare giri di parole. Nella risposta a una mia interogazione urgente sull’Ospedale ha affermato di essere in contatto costante con Asl e Regione, si preoccupi – allora – della situazione in cui versa il pronto soccorso del “Santa Caterina Novella” con un alto numero di codici gialli e rossi che vengono portati, anche contemporaneamente con rischio per la sicurezza dei pazienti. Mostri con i fatti e non con vuote parole, la sua volontà di tutelare gli interessi del territorio e la domanda di salute dei cittadini.

Queste considerazioni sono legate risposta, ricevuta lo scorso 19 ottobre, alla mia interrogazione urgente sull’incontro avvenuto nell’Ospedale “Santa Caterina Novella” tra il dottor Giancarlo Ruscitti, direttore del Dipartimento promozione della salute, del benessere sociale e dello sport per tutti, e il sindaco di Galatina, Marcello Amante, alla presenza del direttore medico dell’ospedale, Giuseppe De Maria, di Vito Albano Tundo, consigliere di maggioranza, nonché presidente della commissione elettorale del Comune di Galatina. Richiesta che aveva come obiettivo quello di conoscere le eventuali richieste mosse dall’amministrazione alla Regione e quali azioni intendesse intraprendere a difesa dell’Ospedale e del mantenimento del punto nascita. La risposta è arrivata, ma ne so meno di prima e stessa sorte toccherà ai consiglieri comunali quando sarà data lettura in aula di questa “informativa”.

Da  dichiarazioni del direttore Ruscitti, rilasciate alla stampa, abbiamo appreso che è al vaglio della Regione l’ipotesi di mantenere un punto nascita tra Galatina e Copertino. Un punto, questo, su cui ho chiesto informazioni precise, ma il sindaco ha “dimenticato” di rispondere al riguardo limitandosi ad affermare che è in contatto costante con la Regione, con la direzione medica dell’Ospedale, con il direttore del distretto socio-sanitario e con i vertici della Asl di Lecce, per verificare il rispetto dei Livelli Essenziali di Assistenza. Bontà sua.

 

Di Redazione (del 21/10/2017 @ 18:47:41, in Comunicato Stampa, linkato 52 volte)

L'elezione di una nuova segreteria cittadina è un momento importante di crescita per tutta la Comunità.
In un periodo di sfiducia crescente nei confronti della Politica, ritornare a pensarla  partecipe  attraverso la facoltà della scelta e la possibilità della proposta, può diventare la risposta necessaria  da contrapporre ad un approssimativismo populistico sempre più emergente e preoccupante.
Occorrono risposte serie e non demagogiche ai tanti problemi cittadini ancora irrisolti.
Occorre la visione di un progetto inclusivo, propositivo, consapevole, maturo.
Il Circolo Pd  di Galatina ha di fronte a sé sfide importanti da affrontare con  la massima  responsabilità e dedizione, che lo vedranno  impegnato, nella stessa giornata, ad eleggere i cinque delegati necessari all'elezione del  Segretario provinciale Pd, confronto previsto  tra i due candidati Stefano Minerva (area Emiliano) e Ippazio Morciano (area Renzi-Orlando).

 

Di Redazione (del 21/10/2017 @ 18:44:09, in Comunicato Stampa, linkato 69 volte)

“DAI SEMI AL CIBO",  racconti e foto di Biodiversità locale a Galatina e di erbe spontanee del Salento. È la prima tappa del viaggio di SalentoKm0 tra le micro-comunitá agroCulturali a Galatina, in collaborazione con La Bottega di Candida, attiva nel Movimento per il Risveglio del Centro (luoghi e comunità). L'incontro di comunità vede protagonisti della serata Francesca Casaluci e Tommaso Faggiano di SalentoKm0 che parleranno delle colture locali e delle loro attività per il recupero delle biodiversità e di un'agricoltura sostenibile, il fotografo Fernando Bevilacqua che con i suoi scatti da gustosofo ci aiuta, insieme all'agroecologo Nello Baldari a riconoscere ed assaporare le erbe spontanee del Salento. L'iniziativa si svolge sabato 28 ottobre presso i locali  della antica Società Operaia di Mutuo Soccorso, in Via Umberto I n. 34 nel Centro antico di Galatina, accanto al Palazzo Comunale, con inizio alle ore 18:30 e chiusura alle ore 20:00. Nel corso della serata verrà presentato un percorso di comunità.

 

 

 

Il Meteo Nohano
Noha T min T max Vento Prob. Precipitaz. [%]
Martedi' 24 pioggia 12 16 N 45 km/h
82% 
Mercoledi' 25 sereno 12 20 NNE 36 km/h
 5%
Giovedi' 26 sereno 13 22 N 15 km/h
 5%
Venerdi' 27 poco nuvoloso 13 22 SW 8 km/h
 10%
Sabato 28 pioggia e schiarite 13 20 W 12 km/h
74% 

A Noha esiste lo Scjakù...

La struttura della vecchia scuola elementare di Noha è stata inaugurata e subito chiusa da:

Categorie News


Catalogati per mese:


Gli interventi più cliccati

Sondaggi


Info


Quanti siamo

Ci sono  persone collegate

Seguici sui Canali di

facebook Twitter YouTube Google Buzz

NOHINONDAZIONI

Calendario

< ottobre 2017 >
L
M
M
G
V
S
D
      
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
24
25
26
27
28
29
30
31
         

Meteo

Previsioni del Tempo

La Raccolta Differenziata