\\ Home Page : Articolo : Stampa
La libreria Fiordilibro presenta presso il Palazzo della Cultura di Galatina il primo romanzo di Caterina Soffici “Nessuno può fermarmi”
Di Redazione (del 09/07/2017 @ 11:19:34, in Comunicato Stampa, linkato 177 volte)

Lunedì 10 luglio, nell’ambito della rassegna letteraria estiva, la libreria Fiordilibro presenta  presso il Chiostro del Palazzo della Cultura di Galatina, alle ore 19,30 Caterina Soffici, giornalista italiana che vive e lavora a Londra  con il suo primo romanzo Non Fermarmi edito da Feltrinelli .

Dialogherà con l’autrice Paola Bisconti.

Bartolomeo e Florence i due protagonisti di Nessuno può fermarmi, l’uno stralunato e gentile studente di filosofia l’altra, una magnifica vecchia signora inglese  che frequentava i suoi nonni a Little Italy,il quartiere degli immigrati italiani a Londra. Dal loro viaggio intrapreso insieme alla ricerca della vera storia famigliare del giovane, emergerà un episodio caduto nell’oblio: il naufragio dell’Arandora Star, carica di internati italiani e silurata dai tedeschi. Nella tragedia del 2 luglio 1940 annegano in 446, civili deportati dopo la dichiarazione di guerra di Mussolini all’Inghilterra, vittime innocenti del sospetto e della xenofobia. Bartolomeo e Florence sottraggono al silenzio le storie di quelle vite spezzate, e avanzano stretti l’uno all’altra - un ragazzo che si fa uomo e una vecchia che ritrova la tenacia della giovinezza- verso l’ultima incredibile rivelazione. Una grande storia, che Caterina Soffici racconta con la potenza di un romanzo popolare civile. Un romanzo sull’amore e l’amicizia, sull’emigrazione e la paura dell’altro, la sopravvivenza e il passato cha ritorna.

Caterina Soffici vive a Londra. Scrive per “ Il Fatto Quotidiano”, “ Vanity Fair”, Il “ Venerdi di Repubblica”. Collabora con il Ministry of Stories il laboratorio di East London, dove insegna a bambini e ragazzi l’importanza della creatività, del racconto e della memoria. Non Fermarmi è il suo primo romanzo.

Emilia Frassanito