\\ Home Page : Articolo : Stampa
INNOVAZIONE DAL MONDO DELLE BICI ELETTRICHE: LA PRIMA EBIKE A TRE RUOTE MADE IN NOHA (ITALY) CHE RIVOLUZIONA GLI SPOSTAMENTI URBANI IN BICI
Di Redazione (del 21/03/2019 @ 07:44:29, in Comunicato Stampa, linkato 335 volte)

Il mondo della mobilità sostenibile ha bisogno di innovazione per crescere, ed ecco che arriva una proposta tutta italiana sviluppata da una start-up di Noha (Galatina) in provincia di Lecce: si chiama TRIS e promette di rivoluzionare il pendolarismo urbano.

TRIS è una bici elettrica a tre ruote ad elevate prestazioni di guida sviluppata per rendere unici gli spostamenti quotidiani in bici. Il suo innovativo design a tre ruote è in grado di coniugare elevata manovrabilità con comfort e controllo totale della guida. Il risultato di questa combinazione è puro piacere di guida. TRIS è una bici smart, pratica e da l’opportunità di vivere gli spostamenti in città in un modo del tutto nuovo, con una nuova sensazione di libertà.

Design e produzione italiani, componenti di alta qualità, funzioni smart, propulsione elettrica di ultima generazione e innovazioni brevettate sono state messe insieme per ottenere prestazioni e comfort senza pari.

Attualmente è in corso una campagna di crowdfunding sulla piattaforma KICKSTARTER per raccogliere i fondi necessari ad avviare la produzione. La campagna terminerà il 24 Aprile. Si possono trovare maggiori informazioni al seguente link:

https://www.kickstarter.com/projects/trisbike/tris-bike-three-wheels-for-smart-and-matchless-per

STORIA DI TRIS BIKE

L’avventura di TRIS BIKE comincia nel 2012 dopo la vincita di una competizione Italiana per start-up (Principi Attivi 2012-giovani idee per una Puglia migliore) con l’idea di sviluppare un nuovo tipo di veicolo che possa migliorare il pendolarismo urbano. Il progetto di TRIS ottenne il secondo posto in classifica su 2500 progetti. A quel tempo il team era costituito da due sole persone, Antonio Sponziello e Alessia Santandrea (con solo tre ruote!), che svilupparono il primo prototipo in un garage con quasi nulla e riciclando tre vecchie bici Graziella recuperate dalla discarica. Successivamente al primo prototipo molte persone si sono unite al team per permettere a TRIS di diventare un prodotto industriale. L’attuale TRIS BIKE è il risultato di 6 anni di sviluppo, 4 prototipi, molti test ed un grande desiderio di migliorare lo stile di vita dei pendolari urbani.

FONDATORI DI TRIS BIKE

Antonio Sponziello

Antonio è co-inventore e product designer di TRIS BIKE. Ingegnere meccanico, dottore di ricerca in ingegneria del veicolo, grande passione per le innovazioni che possano migliorare la mobilità urbana. E’ stato per sette anni ricercatore presso l’Università di Pisa nel settore dei veicoli terrestri (cicli, motocicli e autoveicoli), autore di articoli scientifici di conferenza e su riviste internazionali, lettore presso conferenze internazionali. Collaborazioni professionali con aziende del settore automotive (come Piaggio e Fiat) ed esperienze lavorative in qualità di responsabile produzione hanno contribuito a potenziare il suo solido background. Il progetto di TRIS BIKE è il risultato di una miscela di tutti questi elementi.

Alessia Santandrea

Alessia è un ingegnere aeronautico, ha lavorato in ambito industriale e nel settore della ricerca presso la Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa. E’ autore di articoli scientifici di conferenza. Condivide con Antonio la passione per le  biciclette innovative ed è co-inventore dell’innovativo Tilting Front Wheels System (TFWS) utilizzato in TRIS. Oltre ad aver influenzato il design di TRIS, nel team è responsabile del settore acquisti e budget, di business development, di pubbliche relazioni e delle strategie di marketing.

 

CONTATTI PER INFO

info@trisbike.com

www.trisbike.com

Antonio Sponziello