\\ Home Page : Articolo : Stampa
LA S.B.V. OLIMPIA GALATINA PERDE LA FINALE DELLA 3^ DIVISIONE “TROFEO YOUNG”
Di Redazione (del 23/05/2019 @ 18:51:19, in Comunicato Stampa, linkato 52 volte)

Il neonato campionato di 3^ divisione “ TROFEO YOUNG” riservato agli under 14 con l’implemento di due fuori quota, sfugge ai ragazzi di mister Pendenza che nella finalissima non riescono ad arginare i pari età della Showy Boys.

In un PalaPanico quasi vuoto, complice un orario decisamente lavorativo (16.30), va in scena la finalina per il 3°-4° posto tra Lecce Volley ed Esseti Nardò, con i neretini a chiudere al tie-break  la gara a loro favore.

Poi il massiccio arrivo dei tifosi per quello che è l’ultimo derby della stagione del volley galatinese; la platea comincia ad occupare i settori di parte, anima l’ambiente plaudendo ai propri beniamini con cori ed applausi ed alla fine la vittoria arride ai ragazzi di mister Nuzzo.

Il buon livello tecnico espresso in campo dalle due compagini ha esaltato il tifo, sempre molto colorito ma corretto, aiutato da una direzione arbitrale perfetta.

Gara in bilico sin dalle prime battute nonostante un break importante(+6) dei ragazzi SBV OLIMPIA : difficile mantenere però il cospicuo vantaggio, per la pronta reazione degli atleti della Showy che fanno sentire il loro fiato sul collo dei padroni di casa.

Il set va in parità sul 23-23 , poi l’allungo finale premia capitan De Matteis e compagni per l’uno a zero.

Nella seconda frazione emergono difficoltà in ricezione in casa SBV OLIMPIA: si fatica molto nel registrare i reparti , una distribuzione forzata trova muri avversari ben disposti e il fuori quota avversario De Pascalis  diventa imprendibile.

La parità dei set  arriva con un tranquillo 16-25 e rafforza entusiasmo ed energie nel sestetto Showy che parte di slancio ed apre dei break determinanti.

La reazione dei ragazzi di mister Pendenza non trova efficaci contro misure: i numerosi errori in attacco lasciano più di un dubbio sulla condizione fisica di qualche elemento e in difesa si fatica a tenere le posizioni più idonee. Facilmente il terzo set è appannaggio per 17-25 della squadra di mister Nuzzo.

La frazione di gioco successiva è ancora favorevole ai giocatori Showy che ora sono gasatissimi intravedendo una vittoria alla loro portata; una fiammata d’orgoglio dei ragazzi SBV alimenta qualche speranza di arrivare al quinto set, ma l’accelerata finale è della società ospite che chiude vittoriosa sul 20-25 set e gara.

Grande gioia nelle file Showy e tra i numerosi tifosi presenti, di converso amarezza e tanta stanchezza nel gruppo allenato dal binomio Pendenza-De Matteis.

La lunga stagione agonistica, culminata con la partecipazione alle Finali Nazionali di Bormio, ha pesato molto sul gruppo del Presidente Panico che, senza nulla togliere al merito degli avversari, è arrivato a questa finale un po' svuotato da energie psico-fisiche, quasi sazio e convinto di aver dato già tutto.

Ci si è un po' cullati, a dire il vero, dopo la magnifica prestazione tecnica offerta nelle eliminatorie nazionali contro Montichiari, di avere le migliori frecce in faretra e che tutto sarebbe venuto fuori nel verso migliore.

Non è stato così. E’ mancato un buon approccio alla gara, si è faticato dannatamente sul piano fisico che poi ha penalizzato quello tecnico, e poi ci sono gli avversari determinati a tagliare un traguardo. 

La manifestazione si è conclusa con la rituale premiazione di tutte e quattro le società finaliste verso le quali il Presidente del Comitato Territoriale FIPAV, Pierandrea Piccinni, ha rivolto un plauso per il buon livello tecnico espresso dai partecipanti, prima di consegnare la coppa ai vincitori del “TROFEO 3D YOUNG “.

A rappresentare istituzionalmente l’amministrazione comunale erano presenti il vice sindaco, nonchè assessore allo sport e alle politiche giovanili, signora Maria Rosaria Giaccari, il Presidente del Consiglio, Raimondo Valente e il consigliere Alessio Prastano, ai quali è stata consegnata la maglietta di gara della SBV OLIMPIA GALATINA  che ha rappresentato nelle Finali Nazionali Under 14 in Lombardia, la nostra città.

Analogo omaggio è andato alla dirigente scolastica del 3° Polo, Rosanna Lagna, che condivide da anni il Progetto Giovani “FernandoPanico” consentendo un connubio cultural-sportivo con la Scuola Media Giovanni XXIII e al Presidente dell’Associazione Arma Aeronautica“ F. Cesari”, Saverio Mengoli per la mai sopita passione verso il nostro gruppo        societario.

 

Piero de lorentis

Area Comunicazione

S.B.V. OLIMPIA GALATINA