\\ Home Page : Articolo : Stampa
Allerta meteo per rischio idrogeologico per temporali. Attivazione C.O.C. (Centro Operativo Comunale) di Protezione Civile per la gestione dell'evento meteo previsto
Di Redazione (del 05/12/2019 @ 18:00:27, in Comunicato Stampa, linkato 383 volte)

Ordinanza Sindacale n.127/2019

OGGETTO: Allerta meteo per rischio idrogeologico per temporali. Attivazione C.O.C. (Centro Operativo Comunale) di Protezione Civile per la gestione dell'evento meteo previsto.

IL SINDACO

Premesso che:

  • con avviso del 05.12.2019 la Regione Puglia - Servizio di Protezione Civile - ha diramato il Messaggio di allerta meteo n. 1 del 05.12.2019 prot. n. AOO_026_12793 con stato di allerta ARANCIONE, dalle ore 18.00 del 05.12.2019 e per le successive 24 ore con il seguente evento previsto: “Precipitazioni: da sparse a diffuse, a prevalente carattere di rovescio o forte temporale, su Puglia meridionale con quantitativi cumulati da moderati a localmente elevati; sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, sui restanti settori ionici della Puglia, con quantitativi annidati da deboli a moderati; isolate, anche a carattere di rovescio o temporale sulle restanti zone della Puglia Centrale, con quantitativi cumulati deboli. Venti: forti meridionali sulla Puglia meridionale. Possibili mareggiate sui settori ionici. ”
  • che i messaggi meteo di che trattasi sono stati emanati secondo quanto previsto dalle procedure di allertamento del sistema regionale di protezione civile per rischio meteorologico, idrogeologico ed idraulico ai sensi della D.G.R. 1571/2017;

Considerato che:

  • molte testate giornalistiche televisive, sia a carattere nazionale sia a carattere regionale e locale, hanno riservato notevole attenzione all’evento meteo di che trattasi fornendo anche opportune raccomandazioni alla cittadinanza,
  • la stessa attenzione è stata riservata dai giornali Online e da diversi canali social che si occupano di meteo;

Tenuto conto pertanto del probabile verificarsi dell’evento meteo che, come già accaduto in passato, comporta evidenti disagi alla popolazione sia dal punto di vista assistenziale sia dal punto di vista logistico;

Ritenuto, per le considerazioni sopra esposte, di attivare tutte le risorse a disposizione dell’Ente comprese quelle del Volontariato di Protezione Civile al fine di fronteggiare tutte le situazioni di disagio che durante l’emergenza si potranno verificare e pianificare interventi coordinati e integrati; Visti:

  • l’art. 15 della Legge 225 del 24.02.1992 che riconosce il Sindaco come Autorità locale di Protezione Civile;
  • l’art. 50 della Legge 267/2000 che assegna al Sindaco l’esercizio delle funzioni attribuitegli quale Autorità locale nelle materie previste da specifiche disposizioni di legge;
  • il Piano Comunale di Protezione Civile approvato con D.C.C. n. 30/2013;
  • la Convezione stipulata in data 17.02.2019 con la locale associazione di protezione civile; Preso atto della direttiva del Presidente del Consiglio dei Ministri del 27 febbraio 2004 “Indirizzi operativi per la gestione del sistema di allertamento nazionale per rischio idrogeologico e idraulico”, pubblicata sulla G.U. n. 59 del 11.03.2004, che emana gii indirizzi operativi per la gestione organizzativa e funzionale del sistema di allenamento nazionale distribuito, statale e regionale, per rischio idrogeologico ed idraulico ai fini di protezione civile;

    Considerato che in previsione dell’evento meteo si rende necessario attivare il C.O.C. Centro Operativo Comunale, presso la sede comunale sita in via Montegrappa n. 8, con sede di supporto il Comando di Polizia Locale sito in via Vittorio Emanuele II;

    Tenuto conto che il presente provvedimento è di competenza del Sindaco ai sensi del combinato disposto degli arti 50 e 54 del TUEL n. 267/2000, nonché dell’art. 15 della Legge 24.02.1992 n.225;

    Vista la direttiva della Regione Puglia AOO_026/PROT del 20.04.2016 - 0003967 “Apertura dei COC in occasione di eventi locali non propriamente di natura calamitosa”;

    Viste le indicazioni per i Comuni per le attività di previsione, prevenzione e allertamento finalizzate e a fronteggiare le eventuali situazioni di emergenza connesse a fenomeni meteorologici, idrogeologici ed idraulici di cui al prot. AOO_026/Prot 03/10/2016 - 0010116 - fomite dalla Presidenza della Giunta Regionale — Sezione di Protezione Civile - ;

    Atteso che, per fronteggiare l’emergenza meteo sopra descritta, si riscontrano i parametri della sopra citata Direttiva per i seguenti motivi:

    Necessità di adottare misure straordinarie per la viabilità e la mobilità;

    Utilizzo straordinario di personale, mezzi e strutture anche di pronto intervento;  Assistenza alla Popolazione;

ORDINA

L’attivazione temporanea del Centro Operativo Comunale presso l’immobile comunale sito in
Galatina alla via Montegrappa n. 8 dove ha sede la locale associazione di volontariato di protezione
civile — A.N.O.P.C. - al fine di coordinare tutti gli interventi emergenziali che dovessero verificarsi
a seguito dell’evento meteo, relativamente alle seguenti funzioni di supporto:
o Volontariato — referente Sig. Vito Antonio MURRONE — Presidente dell’Associazione
A.N.O.P.C. 0 suo delegato;
. Materiali e mezzi — referente Geom. Saverio TOMA - Direzione Territorio e Qualità Urbana;
o Servizi essenziali — referente Arch. Nicola MIGLIETTA — Direzione Territorio e Qualità Urbana;
o Strutture Operative locali e viabilità — referente Comandante la P.M. - Com. Sup.
Domenico ANGELELLI;
o Telecomunicazioni e radiocomunicazioni — referente Vito Antonio MURRONE -
Presidente dell’associazione A.N.O.P.C. o suo delegato;
o Sanità e assistenza sociale — referente 118 Ospedale di Galatina.
Di individuare quale sede di supporto il Comando di Polizia Locale sito in Via Vittorio Emanuele
II, n. 22
Il C.O.C. sarà attivo dalle ore 18.00 del 05.12.2019 e sino al temine dell’evento meteo.
INFORMA

Il Centro Operativo Comunale è contattabile ai seguenti recapiti:
o Comando Polizia Locale: (Diurno) 0836.566514 - 0836.564767 (Notturno) Cell.
366.5360194 Fax. 0836-561012
0 Centro Operativo Comunale: 0836.561205 (Diurno — Notturno) Fax. 0836 562533.
Il C.0.C dall’attivazione alla cessazione delle attività emergenziali resta operativo h. 24
secondo turni di reperibilità ed in relazione alle attività ed agli interventi richiesti e da
effettuarsi.
RENDE NOTO
A norma dell’art. 8 della Legge 241 che il Responsabile del Procedimento è il Comandante del
Corpo di Polizia Locale Comm. Sup. Angelelli dott. Domenico
AVVERTE
che, ai sensi dell’art. 3, comma quarto, della Legge 07.08.1990, n. 241, contro la presente ordinanza
è ammesso, nel termine di 60 (sessanta) giorni dalla data di pubblicazione della presente, ricorso al
T.A.R. Puglia (Legge 06.12.1971, n. 1034 e s.m.i.) oppure, in via alternativa, ricorso straordinario
al Presidente della Repubblica, da proporre entro 120 (centoventi) giorni dalla data di pubblicazione
(D.P.R. 24.11.1971, n. 1199).

Polizia Municipale Galatina