\\ Home Page : Articolo : Stampa
3-0 all’Alessano. Una vittoria con dedica speciale
Di Redazione (del 13/01/2020 @ 19:12:42, in Comunicato Stampa, linkato 208 volte)

La Showy Boys Galatina batte per 3-0 il Progetto Azzurra Alessano, in una domenica pomeriggio triste per i colori bianco-verdi. Prima del fischio di inizio, la Famiglia della Showy Boys ha voluto salutare il dirigente e amico Rossano Marra e stringersi accanto ai figli, Francesca e Federico, facendo sentire tutto il suo affetto e vicinanza in un momento così doloroso.

Una rappresentanza delle allieve del gruppo under 16 hanno scelto di ricordare Rossano con uno striscione che recitava “Voglio vedervi sorridere …”, invito che lo stesso dirigente rivolgeva spesso alla squadra in occasione degli allenamenti, accolto in campo da un lunghissimo applauso di tutto il PalaPanico.

Dirigente storico della Showy Boys, Rossano negli ultimi anni ha ricoperto il ruolo di vice presidente e referente per i rapporti istituzionali e ha rivolto grande attenzione alla promozione della Scuola Volley, raccogliendo attestati di stima per il suo impegno quotidiano e per la simpatia che riusciva a riscuotere tra i ragazzi e le ragazze che frequentano i corsi di pallavolo.

“La scomparsa dell’amico Rossano lascia un grande vuoto in tutti noi – dichiara il presidente Daniele G. Masciullo – era parte attiva nell’organizzazione e nello sviluppo dell’attività dell’associazione grazie alle sue idee, alla sua partecipazione, alla sua inesauribile energia in tutto quello che faceva. Ha sempre amato i colori bianco-verdi e sostenuto quei valori fatti propri dalla Showy Boys quali rispetto, correttezza e lealtà. Ha insegnato questo ai suoi allievi e alle sue allieve. Ha insegnato cosa significa lottare per un obiettivo, sacrificarsi e competere nello sport, così, come nella vita, portare avanti le proprie idee, puntando sempre sulle proprie forze e camminando con la schiena dritta. Sono certo – conclude il presidente Masciullo - che i suoi insegnamenti saranno ricordati da tutti quei ragazzi che hanno avuto la fortuna di conoscerlo”.

La partita giocata, invece, non ha riservato grosse emozioni. Due squadre molto giovani in campo. Da una parte la Showy Boys di Gianluca Nuzzo, intenzionata a mantenere il primo posto in classifica, e dall’altra un Alessano che non riesce ad abbandonare il penultimo posto della classifica. I padroni di casa hanno ben gestito la gara e nei tre set disputati il tecnico bianco-verde ha potuto dare spazio ad altri atleti come il centrale Mauro, il più giovane (2005) tra i convocati. Da registrare il ritorno in campo dopo un lunghissimo infortunio dell’opposto Donno. I set si sono conclusi con il punteggio di 25-12, 25-21 e 25-19.

www.showyboys.com