\\ Home Page : Articolo : Stampa
Se la prospettiva sarà quella di un impegno trasversale noi ci saremo e daremo il nostro contributo
Di Redazione (del 18/11/2020 @ 19:20:41, in Comunicato Stampa, linkato 90 volte)

Per contrastare il dilagare della pandemia da qualche giorno la Regione Puglia ha convertito l’Ospedale Santa Caterina Novella in struttura dedicata alla sola cura dei malati di Covid. Quasi tutti gli altri reparti sono stati disattivati generando un pericoloso deficit nell’offerta di servizi ambulatoriali e diagnostici all’interno del nostro Distretto Socio Sanitario.

Considerando che già da tempo è in atto uno smembramento di servizi e reparti del nostro nosocomio, non vorremmo che quella che sulla carta dovrebbe essere una misura temporanea diventasse definitiva, portando così alla dismissione del nostro ospedale.

A tal proposito prendiamo atto della presa di posizione dei sei Sindaci del nostro Distretto Sanitario come anche del Movimento Regione Salento che ha deciso di condividere questa battaglia. Crediamo che ora più che mai sia arrivato il momento che i Sindaci, i cittadini, le Associazioni e tutte le forze politiche, con particolare riguardo per i nostri parlamentari del Movimento 5 Stelle e per i partiti che stanno in maggioranza a livello regionale, in particolar modo  il PD, facciano fronte comune senza divisioni, protagonismi o strumentalizzazioni.

Se la prospettiva sarà quella di un impegno trasversale,  senza azioni soliste che non portano da nessuna parte, e che abbia come unico fine quello di tutelare il diritto alla salute delle nostre comunità, allora anche noi ci saremo e daremo il nostro contributo in questa fondamentale battaglia.

Pierluigi Mandorino

Segretario Partito Socialista sez. Galatina