\\ Home Page : Articolo : Stampa
EMERGENZA DISSECCAMENTO DEGLI ULIVI
Di Redazione (del 04/04/2015 @ 09:52:53, in Comunicato Stampa, linkato 1507 volte)

Un incontro sull’emergenza disseccamento degli ulivi, che da mesi sta chiamando a raccolta esperti del settore, si è tenuto nei giorni scorsi presso Palazzo Orsini.

L’iniziativa, che ribadisce l’attenzione dell’Amministrazione Comunale verso il gravoso problema che sta compromettendo il nostro patrimonio olivicolo, è stata messa in piedi dal consigliere comunale Antonio Congedo in collaborazione con gli assessorati all’ambiente e all’agricoltura del Comune di Galatina.

Presenti all’incontro anche il sociologo dell’ambiente Luca Carbone, l’omeopata Carlo Licci, il referente del LUA Luigi Toma insieme alla referente di un’azienda omeopatica di Merano sig.ra Rindler e la sig.ra Stefania Stamerra in rappresentanza delle 26 aziende biologiche che anno presentato ricorso al TAR del Lazio opponendosi al piano Silletti. Ancora gli agronomi Nello Baldari e Bruno Vaglio e agricoltori locali.

“Consapevoli di questo scompenso eco sistemico che sta inginocchiando sia il patrimonio olivicolo che i settori ad esso collegato, si è ritenuto procedere alla ricerca di cure e rimedi ecosostenibili e non nocive per cittadini e ambiente al fine di ripristinare l’equilibrio della pianta e le proprie difese immunitarie. L’obiettivo è quello di integrare le pratiche di agricoltura organica rigenerativa con le scienze omeopatiche attraverso delle sperimentazioni sul campo. Inoltre - continua il consigliere Congedo - ci siamo prefissati di costruire una rete di relazioni con i comuni dell’ambito di zona per sperimentare ed avere risultati concreti in alternativa alle cure contemplate nel piano commissariale”.

 
Il Consigliere Comunale
Antonio Congedo