\\ Home Page : Storico per mese (inverti l'ordine)

Di seguito la copia della interrogazione consiliare presentata:

 

Download PDF

Emanuele Mariano

Consigliere Comunale Forza Civica

 
Di Redazione (del 03/04/2023 @ 19:19:55, in Comunicato Stampa, linkato 383 volte)

Dal 6 al 16 aprile (in alcune giornate ben definite) presso il Centro pastorale “Opere Antoniane” di Cutrofiano sarà ospitata la “II^ Edizione del Presepe pasquale”

È noto a tutti il presepe classico, quello che si allestisce a Natale, in cui si rappresenta la Natività di Gesù, spesso collocata all’interno di un contesto urbano o di campagna, arricchito dalla presenza di pastori, contadini, musici, animali... E al centro, naturalmente, la capanna o la grotta, con la Madonna, san Giuseppe e il piccolo Gesù nella mangiatoia, scaldato dal fiato caldo del bue e dell'asinello.

Ed è da qui che, per iniziativa di don Emanuele Vincenti, parroco della parrocchia "Santa Maria della Neve" nasce l'idea di realizzare un presepe a Pasqua con il desiderio di rendere visibili agli occhi delle persone gli avvenimenti e le vicende legate alla vita e alla morte di Gesù.

Il tutto è reso possibile grazie al gruppo di lavoro degli animatori, il valoroso aiuto dei maestri artigiani coinvolgendo anche le scuole ed alcune associazioni del territorio.

Il "presepe pasquale" è una ricostruzione plastica

di alcune suggestive scene della vita e della Passione di Gesù e dei luoghi e degli ambienti in cui essa si è svolta.

 

I visitatori potranno ammirare la capanna e quindi la nascita di Gesù, con l'arrivo dei Magi; spostando lo sguardo potranno immergersi nella tenerezza di una famiglia in fuga verso l’Egitto, per mettersi in salvo dalla crudeltà di Erode.

 

Martedì 21 Marzo, in occasione della XXVIII Giornata della Memoria e dell'Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie, le alunne e gli alunni delle classi terze della Scuola Secondaria di 1^grado Polo1 Galatina e Collemeto hanno incontrato, in collegamento con l’Aula Magna dell’Istituto Professionale “N. Moccia” di Nardò, i referenti dell'Associazione Libera di Lecce nella persona del dott. Francesco Capone e del Presidio “Renata Fonte” di Nardò, per riflettere e dialogare sui temi della legalità e della cittadinanza attiva come strumenti di prevenzione e contrasto a comportamenti antisociali e devianti e per rinnovare in nome di quelle vittime l’impegno nella lotta alla criminalità organizzata e alla corruzione.

Anche quest’anno, quindi, la nostra scuola ha voluto porsi quale parte attiva partecipando alla serie di eventi programmati in ricordo delle vittime innocenti delle mafie con un percorso che nel tempo ha coinvolto associazioni, scuole, realtà sociali permeando con il loro contributo il nostro territorio con la cultura della legalità.

La Giornata, da qualche anno riconosciuta ufficialmente dallo Stato, attraverso la legge n. 20 dell’8 marzo 2017, ha avuto inizio con l’intervento del dott. Antonio Maruccia, Procuratore Generale della Repubblica, e un dibattito sul tema “La mafia è morta? Le mafie oggi sul nostro territorio”.

È quindi proseguita con brani sul significato della memoria e con la lettura da parte dei nostri alunni dei nomi delle vittime innocenti di mafia tra cui la nostra scuola ha scelto Renata Fonte quale esempio di tenacia, passione ed impegno.

 
Di Redazione (del 03/04/2023 @ 19:20:59, in NohaBlog, linkato 829 volte)

La primavera 2023 riporterà a Noha (città dei cavalli) la 67° Fiera dei cavalli trasformatasi, per una serie di motivi, in Sfilata Equestre.  Il che avverrà come vuole la tradizione il lunedì di Pasquetta, giorno nel quale in loco si festeggia la Madonna di Costantinopoli. L’appuntamento è per il 10 aprile dalle ore 9.00.

Oltre alla sfilata dei cavalli avrà luogo anche il mercatino (delle pulci).

Non mancherà la tradizionale giostra calcinculo, anzi “La regina delle Giostre” inserita nel luna park con tante attrazioni per grandi e bambini.

La novità di questa edizione, nella stessa mattinata, è lo spettacolo della Falconeria dell’Anna con la presenza dell’Aquila Dorata.

Un’occasione da non perdere per vivere un’esperienza indimenticabile e per scoprire (o riscoprire) il mondo affascinante dei cavalli. E quest’anno anche quello civettuolo dei rapaci in volo. 

 

 
Di Redazione (del 03/04/2023 @ 19:21:19, in Comunicato Stampa, linkato 701 volte)

Carissimi,

noi cristiani non annunciamo la teoria della risurrezione, ma proclamiamo che il Nazareno, messo a morte dagli uomini, da Dio è stato risuscitato. É in gioco una storia, un modo di vivere, non un idea! Per Israele il memoriale della Pasqua era il ricordo attualizzato, celebrato con il rituale dell'agnello pasquale, della liberazione attuata da Dio a vantaggio del suo popolo. Per noi Cristiani la Pasqua ci rimanda a Cristo, nuovo agnello, che con il dono della sua vita ci libera dalla radicale schiavitù: il peccato. Ciò che ci rende veramente chiusi è il peccato. Dunque una liberazione ci precede, una memoria ci interpella e ci coinvolge. Celebrare la Pasqua, facendone un atteggiamento esistenziale, è fare memoria di quanto ci ha preceduto, è proclamare con la vita che Gesù è risorto. Comunichiamoci l'augurio pasquale con gesti di amore, tenerezza e misericordia.

Sac. Francesco Coluccia
Parroco

2 aprile 2023 - Domenica delle Palme

ore 8.00 e 19.00 SS. Messe

ore 10.00 Commemorazione dell'Ingresso di Gesù a Gerusalemme partendo dalla Chiesa Madre per via Calvario. Benedizione delle Palme e corteo: via Calvario, via Aradeo, via Catania, via A. Magno, via della Pace, Chiesa Madonna delle Grazie. Solenne Celebrazione Eucaristica. ore 17.00 Via Crucis Cittadina: via Pigno, via Carso, via C. Augusto, via Cadorna, via della Pace, via Petronio, via C. Silla, via Marotta, via B. Croce, via Puccini, via I. Nievo, Piazza XXIV Maggio, via Calvario, via Collepasso, via Castello, P.zza S. Michele.

 

3 aprile 2023 -Lunedì Santo

ore 17.00 Confessioni

ore 19.00 Santa Messa

 

4 aprile 2023 - Martedì Santo

ore 17.00 Confessioni

ore 19.00 Santa Messa

 

5 aprile 2023 - Mercoledì Santo

ore 17.00 Confessioni

ore 19.00 Santa Messa

 

6 aprile 2023 - Giovedì Santo

ore 17 30 Confessioni

ore 19.00 Santa Messa in Coena Domini - Chiesa Madonna delle Grazie

ore 22.30 Adorazione presso il Repositorio - - Chiesa Madonna delle Grazie

 

7 aprile 2023 - Venerdì Santo

ore 7.30 - 15.30 Adorazione della Croce

ore 16.00 Via Crucis. Chiesa Madre

ore 17.00 Confessioni

ore 19.00 Solenne Azione Liturgica - Chiesa Madonna delle Grazie

ore 22.00 Processione con Gesù morto e la Madonna Addolorata partendo dalla Chiesa madre: via Pigno, via Corso, via C. Augusto, via Cadorna, via della Pace, via B. Croce, via Puccini, via Marconi, via Agrigento, vial. Nievo, via Calvario, via Collepasso, via Castello, P.zza S. Michele.

Parteciperanno le Autorità civili, le Associazioni ecclesiali e cittadine con i propri distintivi.

Presterà servizio l'Orchestra di Fiati "San Gabriele dell'Addolorate di Noha (Le).

 

8 aprile 2023 - Sabato Santo

ore 16.30 - 19.30 Confessioni - Chiesa Madre

ore 22.30 Solenne Veglia di Pasqua - Chiesa Madonna delle Grazie

 

9 aprile 2023 - Domenica di Pasqua

ore 8.00 e 19.00 SS. Messe - Chiesa Madre

ore 10.30 Solenne Celebrazione Eucaristica - Chiesa Madonna delle Grazie

ore 12.00 Suono delle Campane a Festa e Spettacolo di Fuochi pirotecnici a cura della Ditta Piero Coluccia da Galatina (Le) in contrada Naie e Monaca

 

10 aprile 2023 - Lunedì dell'Angelo

Festa della Madonna di Costantinopoli

ore 8.30 e 19.00 S. Messa' Chiesa Madonna di Costantinopoli

ore 9.30 Benedizione dei Cavalli - Piazza San Michele

ore 18.15 Processione con la Madonna dalla Chiesa madre alla Chiesa Madonna di Costantinopoli accompagnata dall'Orchestra di Fiati "San Gabriele dell'Addolorata" - Noha (Le)

ore 19.30 Spettacolo  musicale a cura della "Street Band Stamu Street" in Piazza San Michele.

 Parrocchia "San Michele Arcangelo" Noha

 
Di Redazione (del 06/04/2023 @ 23:51:51, in NohaBlog, linkato 571 volte)

Chiesa Madre di San Michele Arcangelo.

sepolcri sepolcri sepolcri sepolcri

Chiesa della Madonna delle Grazie.

sepolcri sepolcri sepolcri

Chiesetta della Madonna del Buon Consiglio.

 
Di Redazione (del 08/04/2023 @ 11:47:55, in PhotoGallery, linkato 791 volte)


Alcuni flash della lunga, lenta, solenne processione del Venerdì Santo, snodatasi per le strade di Noha, aperta dalla croce in legno con i simboli della Passione, e dunque con le stature del Cristo Morto e della Madonna Addolorata, mentre l'orchestra di fiati di Noha ha intonato struggenti marce funebri.
Clero, popolo, associazioni civili e religiose, gruppi di portatori delle statue, autorità, grandi e piccoli: senso di partecipazione, spiritualità, identità, ricerca del trascendente,  rispetto, storia, arte, cultura.

La Processione del Venerdì Santo a Noha - 07.04.2023La Processione del Venerdì Santo a Noha - 07.04.2023
La Processione del Venerdì Santo a Noha - 07.04.2023 La Processione del Venerdì Santo a Noha - 07.04.2023
La Processione del Venerdì Santo a Noha - 07.04.2023La Processione del Venerdì Santo a Noha - 07.04.2023
La Processione del Venerdì Santo a Noha - 07.04.2023 La Processione del Venerdì Santo a Noha - 07.04.2023
La Processione del Venerdì Santo a Noha - 07.04.2023 La Processione del Venerdì Santo a Noha - 07.04.2023
La Processione del Venerdì Santo a Noha - 07.04.2023 La Processione del Venerdì Santo a Noha - 07.04.2023
La Processione del Venerdì Santo a Noha - 07.04.2023 La Processione del Venerdì Santo a Noha - 07.04.2023
La Processione del Venerdì Santo a Noha - 07.04.2023 La Processione del Venerdì Santo a Noha - 07.04.2023
La Processione del Venerdì Santo a Noha - 07.04.2023 La Processione del Venerdì Santo a Noha - 07.04.2023
La Processione del Venerdì Santo a Noha - 07.04.2023 La Processione del Venerdì Santo a Noha - 07.04.2023
La Processione del Venerdì Santo a Noha - 07.04.2023 La Processione del Venerdì Santo a Noha - 07.04.2023
La Processione del Venerdì Santo a Noha - 07.04.2023 La Processione del Venerdì Santo a Noha - 07.04.2023
La Processione del Venerdì Santo a Noha - 07.04.2023 La Processione del Venerdì Santo a Noha - 07.04.2023
La Processione del Venerdì Santo a Noha - 07.04.2023 La Processione del Venerdì Santo a Noha - 07.04.2023
La Processione del Venerdì Santo a Noha - 07.04.2023 La Processione del Venerdì Santo a Noha - 07.04.2023
La Processione del Venerdì Santo a Noha - 07.04.2023 La Processione del Venerdì Santo a Noha - 07.04.2023
La Processione del Venerdì Santo a Noha - 07.04.2023 La Processione del Venerdì Santo a Noha - 07.04.2023
La Processione del Venerdì Santo a Noha - 07.04.2023 La Processione del Venerdì Santo a Noha - 07.04.2023
La Processione del Venerdì Santo a Noha - 07.04.2023 La Processione del Venerdì Santo a Noha - 07.04.2023
La Processione del Venerdì Santo a Noha - 07.04.2023 La Processione del Venerdì Santo a Noha - 07.04.2023
La Processione del Venerdì Santo a Noha - 07.04.2023 La Processione del Venerdì Santo a Noha - 07.04.2023
La Processione del Venerdì Santo a Noha - 07.04.2023 La Processione del Venerdì Santo a Noha - 07.04.2023
La Processione del Venerdì Santo a Noha - 07.04.2023 La Processione del Venerdì Santo a Noha - 07.04.2023
La Processione del Venerdì Santo a Noha - 07.04.2023 La Processione del Venerdì Santo a Noha - 07.04.2023
La Processione del Venerdì Santo a Noha - 07.04.2023 La Processione del Venerdì Santo a Noha - 07.04.2023
La Processione del Venerdì Santo a Noha - 07.04.2023 La Processione del Venerdì Santo a Noha - 07.04.2023
La Processione del Venerdì Santo a Noha - 07.04.2023 La Processione del Venerdì Santo a Noha - 07.04.2023
La Processione del Venerdì Santo a Noha - 07.04.2023 La Processione del Venerdì Santo a Noha - 07.04.2023
La Processione del Venerdì Santo a Noha - 07.04.2023 La Processione del Venerdì Santo a Noha - 07.04.2023
La Processione del Venerdì Santo a Noha - 07.04.2023
 
Di Redazione (del 12/04/2023 @ 08:27:24, in Comunicato Stampa, linkato 393 volte)

Regalare un sorriso a un bimbo costretto a trascorrere la Pasqua in Ospedale è una gioia a

cui, noi della “Virtus Basket Galatina” – “TappiAmo Galatina - raccolta eco-solidale tappi di plastica”, non rinunceremo mai.

Per questo, anche quest’anno, abbiamo consegnato i Pasqualotti ai bambini ricoverati nel reparto di Pediatria del “Santa Caterina Novella” di Galatina.

Siamo doppiamente orgogliosi in quanto non solo abbiamo regalato un sorriso ai nostri amati bambini, ma con l’acquisto dei Pasqualotti donati abbiamo contribuito alle spese di mantenimento della Bimbulanza, gestita dall’Associazione “Cuore e mani aperte Odv” di don Gianni Mattia, Cappellano del “Vito Fazzi” di Lecce e Franco Russo. Un piccolo gesto simbolico, carico di grande significato, di solidarietà e vicinanza, reso possibile grazie agli amici che si sono uniti alla nostra maratona di solidarietà.

Un momento di condivisione bello, con un sorriso strappato ai bimbi che in questi giorni sono ricoverati in reparto.

Il senso del progetto sta tutto qui.

«Abbiamo tutti il dovere di fare qualcosa per i più piccoli e vedere il sorriso dei bambini, anche se costretti in ospedale, ci riempie il cuore di gioia – hanno commentato all’unisono Argentieri Sandro, Piero Luigi Russo e Maria Concetta Giannini– Un ringraziamento va naturalmente a tutti gli operatori sanitari che ogni giorno portano avanti un lavoro impeccabile cercando di restituire un sorriso ai piccoli malati”.

 
Di Redazione (del 12/04/2023 @ 08:34:09, in Comunicato Stampa, linkato 356 volte)

Si terrà venerdì 14 aprile 2023 dalle ore 08:30 alle ore 14.30 presso l’ex Convento delle Clarisse a Galatina il primo Job Day del progetto di politiche attive del Lavoro “Futura-mente”. Il progetto è stato finanziato dal Settore Lavoro della Regione Puglia con l’avviso Punti Cardinali.

La giornata si dividerà in due sessioni, la prima dal titolo “Le politiche del lavoro per la crescita degli individui” e la seconda “Le imprese artigiane: quale futuro e quali figure professionali?”, entrambe moderate da Carlo Congedo, componente della task force sul lavoro di Regione Puglia.

Nel corso della prima sessione saranno presenti, oltre ai rappresentanti del Comune e del partenariato, anche l’assessore regionale Sebastiano Leo, la direttrice del Dipartimento Politiche del Lavoro, Silvia Pellegrini, il dirigente delle politiche del Lavoro Giuseppe Lella, i rappresentanti di ANPAL e ARPAL, le agenzie rispettivamente nazionale e regionale per le politiche attive del lavoro, e la scuola di management AFORISMA, che cura la direzione scientifica del progetto.

 

Canto notturno di un pastore ...

Categorie News


Catalogati per mese:


Gli interventi più cliccati

Sondaggi


Info


Quanti siamo

Ci sono  persone collegate

Seguici sui Canali di

facebook Twitter YouTube Google Buzz

Calendario

< aprile 2024 >
L
M
M
G
V
S
D
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
13
15
16
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
         
             

Meteo

Previsioni del Tempo

La Raccolta Differenziata