Sabato 7 maggio, presso il Comitato elettorale di via Roma 26 Fabio Vergine, l’ex Ministra alla Difesa del Movimento 5 Stelle Elisabetta Trenta e il giornalista Antonio Liguori presenteranno il libro “E.T. Un’extraterrestre alla Difesa”.

Nel suo libro, Elisabetta Trenta ripercorre i mesi della sua esperienza di Governo e il suo impegno rivolto alla valorizzazione del personale militare e civile del dicastero.

La Ministra ha voluto imprimere una spinta forte verso l’inclusione e l’innovazione con una visione del mondo libera dagli schemi del potere e del clientelismo, in nome della democrazia e della partecipazione.

Da questa sua spinta nasce il gioco di parole sulle sue iniziali “E.T.” che diventano Extra Terrestre, in una metafora che racconta di una donna forte e libera, capace di superare taluni schemi e anteporre il bene del paese alle sue ambizioni personali.

 

Oggi, alle ore 19, nella chiesa parrocchiale di san Michele Arcangelo, il nostro P. Francesco D'Acquarica celebrerà la messa di suffragio per l'anima di Suor Orsolina. È gradita la partecipazione di chi la conobbe, le volle bene, e anche di chi, pur non conoscendola, ha trovato un mondo un po' migliore grazie all'infaticabile lavoro di questa piccola grande donna di Noha.

 
Di Russo Piero Luigi (del 02/05/2022 @ 08:08:42, in Comunicato Stampa, linkato 597 volte)

«Uscite, occupate le piazze, create associazioni, fondazioni, adottate un’aiuola, allenatevi a gestire la cosa pubblica… “. Questo è l’invito del Dottor Nicola Gratteri, Procuratore della Repubblica di Catanzaro, che, da diversi anni, con un gruppo di amici, abbiamo accolto cercando di onorarlo giorno dopo giorno, progetto dopo progetto.

Siamo pertanto ben felici di aver riconsegnato alla città un nuovo punto di incontro e aggregazione importante: l’area giochi presso piazzetta “Madonna di Costantinopoli” di Collemeto.

Se tutto ciò è stato possibile lo dobbiamo in modo particolare a ECOM SERVIZI AMBIENTALI, prestigioso partner che ci ha da sempre accompagnato in questa entusiasmante avventura e che ci permette di monetizzare i milioni di tappi raccolti, a EUROFOOD S.r.l. in via Bruxelles a Soleto ed a IPERBIMBO in via Gallipoli a Galatina che hanno creduto in noi ed hanno voluto legare il nome delle proprie prestigiose attività a Tappiamo Galatina – raccolta eco-solidale tappi di plastica, iniziativa promossa dalla A.S.D. “Virtus Basket Galatina”.

Doveroso un ringraziamento agli uffici tecnici del Comune di Galatina ed all’Assessore al ramo, Loredana Tundo, che non hanno mai fatto mancare il sostegno.

In ultimo, ma non certo per importanza, dobbiamo ringraziare tutte le attività commerciali e tutti gli amici che in questi anni ci hanno "inondato" di tappi...

Tappiamo Galatina – raccolta eco-solidale tappi di plastica è un progetto articolato, dinamico, sicuramente ambizioso e che nasce da lontano: vogliamo attrezzare i tanti parchi presenti a Galatina e nelle Frazioni con lo spirito di tornare a ripopolarli di persone, dai genitori con i loro figli agli anziani coi propri nipoti.

Ora si passerà ad altre zone, anche periferiche, con l’intenzione di riqualificare le diverse aree verdi del territorio comunale assicurando decoro urbano e sicurezza, due elementi imprescindibili che caratterizzano appieno la nostra Mission associazionistica.

 
Di Redazione (del 30/04/2022 @ 21:45:22, in Comunicato Stampa, linkato 508 volte)

Il giorno 26 aprile a.c., a Noha in via G. Galilei e via Bellini, all’interno della nuova recinzione metallica che separa le vie dalla zona in corso di urbanizzazione, alle ore 9,30 circa si ripeteva lo stesso evento accaduto lo scorso anno, e da noi segnalato al Protocollo come da copia in calce. La ditta incaricata per il diserbo dell’area in oggetto, senza alcun preavviso, poneva dei cartelli sulla recinzione con su scritto “ZONA AVVELENATA”. Si accingeva quindi a irrorare l’area con il prodotto diserbante senza curarsi delle persone che abitano nella via. Abbiamo chiesto l’intervento dei vigili urbani i quali prontamente sono intervenuti e, preso atto del mancato prevviso e della nostra segnalazione indicante l’art. 177 delRegolamento di igiene del Comune di Galatina, hanno eseguito la sospensione del diserbo. Chiediamo se il Regolamento di igiene indicato nel nostro documento è ancora vigente, e se il Vs. Ufficio ritiene idoneo al diserbo in quella area (in centro all’abitato) il prodotto che l’operatore si accingeva a irrorare e registrato dai vigili sul loro verbale. In attesa di un Vostro gentile riscontro porgiamo i nostri più cordiali saluti

 
Di Redazione (del 30/04/2022 @ 21:39:50, in Comunicato Stampa, linkato 119 volte)

Quella del 1 Maggio non è una semplice festa. E' una ricorrenza dalla fortissima connotazione politica che ci ricorda quanto siano state fondamentali le lotte Socialiste per vedersi riconosciuti diritti che oggi superficialmente diamo per scontati e per ridurre le diseguaglianze sociali.

Diseguaglianze che oggi sono tornate a tutti i livelli, anche nella nostra realtà cittadina che vede un netto scollamento tra la classe dirigente in generale, e quella di sinistra in particolare, e i più deboli.

Uno scollamento non imputabile solo a questa Amministrazione che rappresenta una sorta di minestrone di populismi cinici (non civici), ma anche di una sinistra salottiera e autoreferenziale che preferisce salvaguardare gli interessi della propria leadership a scapito di una reale rappresentanza degli strati sociali più in difficoltà. 

Oggi la sinistra galatinese sembra totalmente indifferente ai temi del lavoro, dei diritti dei più deboli ed alla lotta alla diseguaglianza. E' una sinistra che col tempo è diventata sempre più di proprietà privata di alcuni esponenti che invece di aggregare e unire sulla base dei valori progressisti e riformisti, l’hanno al contrario frammentata e distrutta. Un dato questo, oggettivo ed evidente, testimoniato dal fatto che oggi gli esponenti e le liste di sinistra sono equamente presenti in quattro coalizioni diverse.

In sostanza chi ha voluto a tutti i costi, ma proprio tutti, essere il leader della sinistra, è stata invece la persona che l’ha disgregata, disorientando un intero elettorato che vorrebbe essere rappresentato da qualcuno che sappia interpretare i reali problemi del lavoro e della lotta alle disparità economiche e sociali.

 

𝐑𝐀𝐈𝟐 sceglie 𝐆𝐚𝐥𝐚𝐭𝐢𝐧𝐚 per rappresentare il Salento nelle sue 𝑑𝑢𝑒 𝑟𝑢𝑏𝑟𝑖𝑐ℎ𝑒 𝑡𝑒𝑙𝑒𝑣𝑖𝑠𝑖𝑣𝑒 𝑑𝑖 𝑝𝑢𝑛𝑡𝑎.
Rafforzare l'immagine della Città a livello nazionale è un obiettivo preciso di questa Amministrazione, secondo un'idea non fine a se stessa.
Le qualità di 𝗖𝗶𝘁𝘁𝗮̀ 𝗱'𝗮𝗿𝘁𝗲 𝗲 𝗱𝗶 𝘁𝗿𝗮𝗱𝗶𝘇𝗶𝗼𝗻𝗲 saranno raccontate nella storica rubrica SI VIAGGIARE.
Nei tre minuti e trenta di servizio televisivo non vedremo solo la 𝐵𝑎𝑠𝑖𝑙𝑖𝑐𝑎 𝑑𝑖 𝑆𝑎𝑛𝑡𝑎 𝐶𝑎𝑡𝑒𝑟𝑖𝑛𝑎 ma una sintesi della Città, un racconto che metterà insieme arte, bellezza architettonica e tradizione musicale.
𝗜𝗹 𝗽𝗮𝘀𝘁𝗶𝗰𝗰𝗶𝗼𝘁𝘁𝗼 𝗱𝗶 𝗚𝗮𝗹𝗮𝘁𝗶𝗻𝗮 sarà invece il protagonista del servizio che andrà in onda all'interno di EAT PARADE, rubrica di enogastronomia e gusto.
Diventano così 𝑏𝑒𝑛 37 𝑙𝑒 𝑡𝑟𝑎𝑠𝑚𝑖𝑠𝑠𝑖𝑜𝑛𝑖 𝑡𝑒𝑙𝑒𝑣𝑖𝑠𝑖𝑣𝑒 (tra reti RAI, MEDIASET E SKY) che durante questa Amministrazione hanno dedicato degli approfondimenti alla nostra città. Un dato eccezionale che si unisce alla visibilità ottenuta attraverso la stampa internazionale, le riviste nazionali di settore, gli articoli dedicati dai partecipanti agli Educational finanziati con i bandi regionali e non ultimo dall'azione di instagrammers che si sono succeduti in Città, anche a seguito di preziose iniziative di professionisti del settore.
La pandemia non ci ha permesso di stare al passo con la creazione della rete intorno alla Destinazione Centro Salento, progetto che ha fatto il suo primo passo alla BIT 2022 di Milano
Galatina deve porsi come centro di un'area vasta in cui la valorizzazione delle peculiarità storico-architettoniche e delle tradizioni di ogni cittadina riesce a fare sistema con beneficio di tutto il territorio.

 
Di Redazione (del 28/04/2022 @ 22:57:27, in Comunicato Stampa, linkato 148 volte)

Nella mattinata di giovedì 28 aprile è stato effettuato un sopralluogo a Collemeto per il progetto che l'associazione Tappiamo Galatina della Virtus Basket sta realizzando con un sostanzioso impegno in termini di risorse economiche e di persone. Sentiamo il dovere di ringraziare l'associazione per l'impegno profuso non solo per Collemeto ma anche per Galatina e Noha. Proprio a Noha in questi giorni provvederanno a realizzare le passerelle per poter facilitare il percorso fino ai giochi inclusivi. Sempre per Collemeto, si è provveduto ad attrezzare lo spazio esterno appositamente creato intorno alla nuova palestra.
Ancora una volta è utile sottolineare che la sinergia tra pubblico e privato è il binomio giusto per la rigenerazione di luoghi di comunità. L’attenzione per le nostre frazioni tocca anche la piazza di Santa Barbara dove abbiamo provveduto a riparare la pavimentazione.
Nel corso dei 5 anni di amministrazione numerosi sono stati i progetti avviati di riqualificazione degli spazi urbani, non ultimi i 5 milioni di euro per la rigenerazione urbana che vedrà tornare a nuovo splendore la Piazza della Stazione, Villa dei Bersaglieri, Villa Falcone Borsellino e l'entrata di Via Collepasso a Noha, oltre al restyling della Villa comunale di Piazza Alighieri, solo per citarne alcuni.

 
Di Redazione (del 28/04/2022 @ 22:48:51, in Comunicato Stampa, linkato 127 volte)

Venerdì 29 aprile alle 19.30 a Galatina, presso il Comitato Elettorale "Casa Antonica" (Piazza Alighieri 64), si terrà un importante incontro con la Senatrice Nunzia Catalfo, già Ministro del Lavoro e Coordinatrice del Comitato Nazionale per le Politiche del Lavoro, il Sen. Iunio Valerio Romano, Capogruppo in Commissione Lavoro al Senato e componente del Comitato Nazionale per le Politiche del Lavoro e Vicepresidente della Commissione d'inchiesta sullo sfruttamento e la sicurezza nei luoghi di lavoro. 

I saluti iniziali saranno affidati alla candidata Sandra Antonica Sindaco e l'incontro sarà moderato dal nostro Deputato galatinese Leonardo Donno.

Discuteremo di lavoro e sicurezza sui luoghi di lavoro, di salario minimo, reddito di cittadinanza e tanto altro. Racconteremo alcune delle cose fatte al Governo dal MoVimento 5 Stelle e che hanno ricadute anche nelle nostre comunità. 

 

Le denunce di infortunio sul lavoro acquisite dall’Inail nel primo bimestre del 2022 sono state 121.994, + 47,6% rispetto allo stesso periodo del 2021, 114 delle quali con esito mortale (+9,6%). In aumento le patologie di origine professionale denunciate, che sono state 8.080 (+3,6%). È ciò che emerge dall’ultimo dal report mensile dello scorso marzo dell’Istituto. “Se il trend fosse confermato – ha dichiarato il Presidente del Patronato Acli, Paolo Ricotti - anche nei prossimi mesi ci troveremmo davanti ad una situazione di estrema gravità e complessità, per la quale anche le politiche di prevenzione fin qui adottate evidenziano la propria inefficacia a contenere il fenomeno degli infortuni e delle tecnopatie nel nostro paese.” Le cause sono sicuramente molteplici e anche conseguenza della riapertura totale delle attività, a partire da quelle produttive, ma probabilmente con condizioni differenti rispetto al pre-pandemia. “Da quanto rileviamo dagli sportelli territoriali del Patronato Acli, - ha continuato Ricotti - i numeri reali sono più alti a causa delle mancate segnalazioni. L’assenza delle denunce e segnalazioni diventano una mancata tutela dei diritti. Lo ribadiamo: la tutela della salute nell’ambito del lavoro è un diritto che va esercitato senza alcuna remora.” I dati Inail non sono solo numeri ma persone e famiglie coinvolte che impongono scelte e azioni concrete perché ogni evento rappresenta una sconfitta per l’intera società. “Occorre strutturare in modo organico e costante il coinvolgimento di tutta la rete di soggetti possibili, - ha ribadito il Presidente del Patronato Acli - per la diffusione costante dei principi della cultura della sicurezza nei luoghi di lavoro, al fine di raggiungere una maggior consapevolezza, sia tra i datori di lavoro che tra i lavoratori: la sicurezza di tutti è responsabilità di ognuno.”

 

Canto XXXIII del Paradiso di ...

Categorie News


Catalogati per mese:


Gli interventi più cliccati

Sondaggi


Info


Quanti siamo

Ci sono  persone collegate

Seguici sui Canali di

facebook Twitter YouTube Google Buzz

NOHINONDAZIONI

Calendario

< giugno 2022 >
L
M
M
G
V
S
D
  
1
2
3
4
5
6
7
8
9
11
15
16
18
23
25
26
27
28
29
30
     
             

Meteo

Previsioni del Tempo

La Raccolta Differenziata