Di Redazione (del 13/10/2022 @ 12:12:16, in Comunicato Stampa, linkato 149 volte)

Venerdì 14 ottobre 2022 Cena d'Autore a Nohasi Palace (castello di Noha) con un trio d’eccezione composto da Claudia Casciaro (voce) Luigi Botrugno ( tastiera) 
Asia Macchia (violino).
Claudia Casciaro, finalista di Amici 11, omaggerà i grandi interpreti della musica jazz e swing, con escursioni nella musica contemporanea italiana e internazionale. 
La serata comprende una Cena d'Autore. Ingresso per persona compresa la cena euro 50, bevande escluse.

 
Di Redazione (del 13/10/2022 @ 12:08:33, in Comunicato Stampa, linkato 109 volte)

Equamente diviso come partecipanti tra Puglia e Campania, con sette società a testa, il girone H del campionato nazionale di serie B, presenta ben più di una papabile ai primi due posti che garantiscono i play off.

Svettano per qualità di organici Gioia, Leverano, Galatone e Grottaglie, mentre tra i campani il sestetto più accreditato a fare da capofila è il Rione Terra Pozzuoli. Poche le indicazioni sul reale spessore delle formazioni e pronostici naturalmente soggettivi da parte di chi scrive.

D’altra parte gli allenamenti congiunti che hanno caratterizzato la preparazione precampionato, hanno sì dato delle indicazioni di massima, non evidenziando però il reale valore delle forze che hanno risentito di una preparazione fisica calibrata sull’intero arco di campionato.

A ridosso delle quattro pugliesi battistrada destano curiosità Taviano, Mesagne e Galatina, neo partecipanti al torneo di B sia pure con percorsi differenti. Galatina perduta ai playout la serie A3 ha azzerato completamente l’organico, puntando sui giovani e su obiettivi di una navigazione tranquilla. Taviano s’è ridestata dalla retrocessione acquistando il titolo sportivo e inserendo sul vecchio telaio atleti esperti e di categoria. Mesagne a promozione conquistata ha traguardato anch’essa un campionato di seconda fascia che le assicuri la permanenza.

Tra le campane, detto di Pozzuoli, è una lotta serrata tra Casoria, Sorrento, Matese, Scampia Napoli, Pomigliano e Marigliano, con quest’ultime due formazioni che potrebbero rappresentare la sorpresa del girone.

E la controprova giunge dalla prima giornata andata in archivio senza alcun imprevisto, con la conferma dell’avvio perentorio delle pretendi ai play off che hanno incassato vittorie piene.

 
Di Redazione (del 10/10/2022 @ 08:39:36, in NohaBlog, linkato 488 volte)

La Barcolana è una regata velica che si tiene nel golfo di Trieste da oltre cinquant’anni. È famosa in tutto il mondo per il numero di partecipanti, con punte di 2.500 imbarcazioni, 25.000 velisti, e non meno di 300.000 spettatori, tutti (imbarcazioni, velisti e spettatori) provenienti dai cinque continenti.

Ebbene nella Barcolana che si è svolta proprio oggi, domenica 9 ottobre 2022 (la regata tradizionalmente si tiene la seconda domenica di ottobre), fra i 1.614 equipaggi iscritti c’è stato anche quello dell’Istituto Nautico di Gallipoli “A. Vespucci”; e di questa ciurma concorrente ha fatto parte anche un ragazzo che bazzica a Noha da un bel po’ di tempo: si tratta di Michele Mignogna, figlio della Serena De Ronzi e di Ireneo, e fratello della Miriam.

Michele, vagnone di poche parole, gran lavoratore, buono come il pane, si è diplomato al Nautico lo scorso anno, e in questo ha avuto modo di partecipare all’incredibile manifestazione triestina non più come studente (come in passato) ma in qualità di “ospite/professionista”. La sua barca a vela, diretta dallo skipper prof. Massimo De Matteis, partita dal porto di Gallipoli, dopo dieci giorni di mare Adriatico è giunta a destinazione giusto in tempo per i segnali di partenza della storica competizione, e si è piazzata alla 160-esima posizione, 28-esima di categoria. Classifica alta, ottimo risultato non c’è che dire, anche se crediamo che il gusto di una gara stia tutto nel percorso, cioè nello sforzo, nella prova ad ostacoli, e mai necessariamente nel podio.

 
Di Redazione (del 09/10/2022 @ 16:13:35, in Comunicato Stampa, linkato 172 volte)

Anche in psichiatria è molto importante la diagnosi precoce. Per il 10 ottobre a Galatina, nel Leccese, è stata programmata una Open day con la finalità di fare conoscere meglio ai cittadini i percorsi di cura in salute mentale disponibili sul territorio.

La scelta della data non è casuale: il 10 ottobre, infatti, si celebra la Giornata mondiale della Salute Mentale (Mental Health Day), istituita nel 1992 dalla Federazione mondiale per la salute mentale (WFMH) e dall'Organizzazione mondiale della sanità (OMS). L’iniziativa a Galatina si inserisce nel programma di sensibilizzazione promosso dalla Fondazione Onda, Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere. L’obiettivo è di sensibilizzare la popolazione sull’importanza della diagnosi precoce e favorire l’accesso alle cure, aiutando a superare pregiudizi, stigma e paure legati alle malattie psichiche.

Adendo all’iniziativa il Centro di Salute Mentale di Galatina si rende disponibile ad accogliere coloro che vorranno recarsi presso il Centro Polivalente di Noha, dove gli esperti saranno a disposizione dei cittadini, dalle ore 9.00 alle 12.00, al fine di fornire informazioni sulla tipologia di attività erogate dall’equipe multidisciplinare del servizio: visite psichiatriche ambulatoriali e domiciliari, prestazioni infermieristiche, valutazioni psicodiagnostiche, interventi riabilitativi in regime residenziale e semiresidenziale. Nell’occasione saranno distribuiti opuscoli informativi. 

Recenti dati statistici purtroppo evidenziano incremento dei casi di disagio mentale nell’ultimo biennio caratterizzato dall’emergenza epidemiologica causata dal Covid-19. Secondo la Società Italiana di NeuroPsicoFarmacologia (SINPF), sono stati stimati almeno 150.000 nuovi casi di depressione dovuti soltanto alla perdita di lavoro generata dalla crisi economica purtroppo ancora in corso. Ad alto rischio sono soprattutto le donne: più predisposte alla depressione e più colpite nell’ambito lavorativo dal Covid-19.

Inoltre, secondo i dati del Rapporto salute mentale 2021 raccolti dal Sistema Informativo per la Salute Mentale (SISM) del Ministero della Salute, le persone con malattie psichiatriche assistite dai servizi specialistici nel corso del 2020 sono state 728.338, il 53,6 per cento rappresentato da donne. Nel 2021 si stima che in Italia fossero oltre 2 persone su 10 a presentare un disturbo mentale grave o lieve/moderato.

Sono dati che confermano l’importanza di queste iniziative di sensibilizzazione e il merito di quanto si sta facendo a Galatina e a Noha per fare conoscere meglio ai cittadini la rete dei servizi psichiatrici locali e creare uno spazio di accoglienza, incontro e confronto con utenti attuali e potenziali.

fonte: newspuglia.it

 

L'Associazione Turistica Pro Loco di Galatina organizza la tradizionale "Fiera del Fischietto e dell'Artigianato", giunta alla X edizione, inserita all'interno della IV Edizione della suggestiva manifestazione che ci riporta all'atmosfera anni `30/'40 e '50, "Galatina .. come eravamo" che gode del patrocinio della Regione Puglia, della Provincia di Lecce, Comune di Galatina e dell'Unione dei Comuni della Grecia Salentina.

Quest'anno la manifestazione si terrà in due giornate, nel pomeriggio di sabato 08 e nell'intera giornata di domenica 09 ottobre, in quanto si svolge all'interno della manifestazione giunta alla IV Ediz., "Galatina .. come eravamo", che abbraccia un'area più ampia del centro antico, avvolgendolo dell’atmosfera che va dagli anni '30 agli anni '50, con un contesto scenografico fatto di comparse, di auto d'epoca, di vecchie insegne di attività commerciali riprodotte quanto più fedelmente possibile, di banchetti di artigianato, dove saranno presenti tra gli altri, i preziosi artigiani e creativi della terracotta e dei fischietti. L'itinerario dell'artigianato creativo di vario genere, della terracotta e dei fischietti è principalmente in Via Umberto I ed in Piazza Orsini ed in Via Orsini.

Prevista una esposizione di alcune opere di Luella Lulli presso la sede della Proloco al civico 28 di Via Umberto I, ed al civico 32, la mostra AMARCORD - UN TUFFO NEL PASSATO (Non C'è Futuro Senza Memoria), curata da Dario Quaranta, appassionato di filatelica e numismatica, che vedrà in esposizione oltre ad una selezione di francobolli particolari, di vecchie monete, di copia dei primi telegrammi, anche del primo francobollo d'Italia del 1861.

Domenica 09, alle ore 18, presso la sala parrocchiale De Maria in Corte Taddeo, alle spalle della Chiesa Madre, prenderà via il Ciclo di incontri «Racconti di una volta», organizzati dalla Proloco in collaborazione con la Chiesa Madre dei S.S. Pietro e Paolo Apostoli, con la presentazione del libro di Salvatore TOMMASI "SEMI D'ANGURIA. UNA STORIA VERA" con la partecipazione di Francesca Licci che, accompagnata alla tastiera dal musicista Emanuele Coluccia, canterà alcune canzoni degli anni '50; previsto il saluto del Sindaco Fabio Vergine e la presentazione del consigliere con delega alla cultura Davide Miceli. Quest'ultimo dialogherà con l'autore insieme ad Angelo Licci.

Nel centro storico, oltre alle esposizioni di artigiani, si potranno visitare le gallerie cittadine degli artisti, si potranno gustare degli ottimi dolci, granite e gelati, caffè, ed

altre specialità per allietare la passeggiata tra arte, musica ed artigianato.

Vi Aspettiamo con gioia!

Pro Loco Galatina

 

Si è conclusa positivamente la sessione 2022 dell’Esame di Abilitazione all’esercizio della professione di Odontotecnico, organizzata anche quest’anno dall’I.I.S.S. “Laporta/Falcone-Borsellino” di Galatina.

Il percorso abilitante si è svolto dal 03 al 06 ottobre 2022, presso la sede dell’Istituto Professionale di Viale Don Bosco.

I candidati, tutti neo-diplomati della nostra scuola nei corsi diurni e serali, hanno sostenuto 3 impegnative prove d’esame (scritta, pratica e orale), sottoponendosi alla valutazione di una Commissione composta da docenti interni ed esperti del settore in rappresentanza di Regione Puglia, Ministero della Salute e Associazioni di categoria (A.N.T.L.O.).

Al termine della dura selezione, i nostri diplomati hanno dimostrato che la loro preparazione di base e di indirizzo è solida e consente un rapido inserimento nel mondo del lavoro, ma anche un’eventuale prosecuzione degli studi, soprattutto nell’ambito delle professioni socio-sanitarie (Odontoiatria, Igiene Dentale, Medicina e Chirurgia, Scienze Infermieristiche, ecc.).

La formazione post-diploma conseguita è un traguardo sicuramente importante per i nuovi Odontotecnici, ma il risultato raggiunto è molto significativo anche per il nostro Istituto, che risulta tra l’altro una delle poche scuole della Regione Puglia ad aver portato a termine la procedura d’esame nell’anno 2022.

 
Di Redazione (del 06/10/2022 @ 19:21:21, in Comunicato Stampa, linkato 192 volte)

Acquedotto Pugliese sta effettuando interventi per il miglioramento del servizio nell’abitato di Galatina (LE). I lavori riguardano l’inserzione di nuove opere acquedottistiche.

Per consentire l’esecuzione dei lavori, sarà necessario sospendere temporaneamente la normale erogazione idrica il 7 ottobre 2022 in via Bellini (nel tratto compreso tra via Aradeo e via D’Annunzio) e in via Principe Umberto (nel tratto compreso tra via Bellini e via Maddalena) nella frazione Noha di Galatina (LE).

La sospensione avrà la durata di 4 ore, a partire dalle ore 10:00 con ripristino alle ore 14:00.

Disagi saranno avvertiti esclusivamente negli stabili sprovvisti di autoclave e riserva idrica o con insufficiente capacità di accumulo.

Acquedotto Pugliese raccomanda i residenti dell’area interessata di razionalizzare i consumi, evitando gli usi non prioritari dell’acqua nelle ore interessate dall’interruzione idrica. I consumi, infatti, costituiscono una variabile fondamentale per evitare eventuali disagi.

 

È stata presentata, a Palazzo Orsini, nella Sala del Sindaco, la manifestazione “Galatina… come eravamo”, alla presenza del Primo Cittadino, il Dott. Fabio Vergine, degli organizzatori e della stampa.

Rispetto alle scorse edizioni, quest’anno la rassegna storico - culturale si svolgerà in due giorni, l’8 e 9 ottobre, durante i quali Galatina rivivrà gli anni ‘30, ‘40, ‘50, trasformandosi in un vero e proprio set cinematografico. Infatti, oltre all’ambientazione del centro storico, vi sarà la presenza di comparse che indosseranno abiti d’epoca, oltre alle auto storiche che sfileranno tra le strade del centro antico, in una vera e propria immersione nel passato.

Il Sindaco di Galatina, Fabio Vergine, commenta così la manifestazione: “Questo è un appuntamento che ha importanti margini di crescita. Ritengo che possiamo definirlo una sorta di turismo esperienziale, in quanto i visitatori verranno coinvolti attivamente in una serie di attività che riguarderanno gli anni ‘30, ‘40, ‘50.
Inoltre, la presenza di tutte le insegne che riporteranno Galatina indietro nel tempo farà da cornice alle diverse attività.
Per la prima volta, il percorso storico nel centro di Galatina sarà accompagnato da una degustazione di prodotti enogastronomici, anch’essi appartenenti agli anni che avremo il piacere di rivivere.

Tutte queste componenti rendono questa manifestazione un appuntamento dal fortissimo appeal regionale e non solo”.

 
Di Redazione (del 05/10/2022 @ 13:31:34, in Comunicato Stampa, linkato 98 volte)

Si è conclusa la prima parte della XXII stagione concertistica del Festival I Concerti del Chiostro di Galatina con un evidentissimo successo tra Galatina, Soleto e Cutrofiano, e ora al via dal 10 al 28 ottobre quattro nuovi appuntamenti con la grande musica, con il Patrocinio del Conservatorio di Musica “Tito Schipa” di Lecce e in collaborazione con il Club Unesco.

Si alza il sipario del Teatro Cavallino Bianco lunedì 10 ottobre alle ore 20.30 con il duo pianistico a 4 mani, Alessandro Licchetta e Andrea Sequestro, giovani salentini promesse del concertismo italiano.

Mercoledì 19 ottobre ore 20.30 nella maestosa Basilica di S. Caterina d’Alessandria “Apocalissi”, prodotta dall’Associazione I Concerti del Chiostro in prima assoluta, ispirata al primo ciclo di affreschi della Basilica di Santa Caterina d’Alessandria con testi e drammaturgia di Giuseppe Semeraro, musica di Giuseppe Gigante.

 

Canto XXXIII del Paradiso di ...

Categorie News


Catalogati per mese:


Gli interventi più cliccati

Sondaggi


Info


Quanti siamo

Ci sono  persone collegate

Seguici sui Canali di

facebook Twitter YouTube Google Buzz

Calendario

< dicembre 2022 >
L
M
M
G
V
S
D
   
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
 
             

Meteo

Previsioni del Tempo

La Raccolta Differenziata