\\ Home Page : Pubblicazioni
Di seguito gli articoli e le fotografie pubblicati nella giornata richiesta.
 
 
Articoli del 30/03/2023

Abbiamo ascoltato con attenzione l’intervista che il sindaco Fabio Vergine ha rilasciato ad Antonio Torretti, nella trasmissione Punti di Vista, in particolare una sua dichiarazione (al minuto 17-minuto 18): “Sono dispostissimo a pubblicamente dibattere a lungo su tutte le falsità che vengono raccontate con arroganza e che vengono spacciate per narrativa storica”.

Pertanto, apprezzando la disponibilità manifestata dal Sindaco, lo invitiamo ad un confronto pubblico per discutere singolarmente degli argomenti trattati durante la trasmissione Punti di Vista.

I consiglieri:
Marcello Amante
Sandra Antonica
Loredana Tundo
Emanuele Mariano
Anna Antonica

 
Di Redazione (pubblicato @ 08:06:24 in NoiAmbiente, linkato 287 volte)

INCONTRO pubblico informativo RIGUARDANTE LA REALIZZAZIONE DI UN IMPIANTO DI SMALTIMENTO di RIFIUTI PERICOLOSI A SANTA BARBARA DI GALATINA.

SALUTI

da parte di GEUSA Antonio Costantino

INTERVERRANNO
Ing. DE GIORGI Antonio;
Dr. DE MICHELE Carlo;
Dr.ssa BASCIA' Silvana;

Modera la Dr.ssa MURRIERI Valentina

SIETE TUTTI INVITATI
VENERDÌ 31 MARZO 2023 ORE 19:00
PRESSO CONFEZIONI di Guagnano Maria Concetta in Via S. Paolo, 74 Collemeto (LE)

 

Chiedono gli atti e le informazioni ambientali sul monitoraggio del cementificio Colacem di Galatina. Medici per l’ambiente Isde, Italia Nostra sezione Sud Salento, Noi Ambiente e Beni Culturali, Coordinamento Civico ambiente e salute e Forum amici del territorio hanno infatti presentato - nei giorni scorsi - un’istanza  per ottenere i dati relativi all’anno di sperimentazione disposto dalla Provincia di Lecce, nell’ambito dell’Aia (Autorizzazione integrata ambientale) rilasciata per dodici anni alla società.

Le associazioni e i comitati hanno inviato la richiesta non solo all’ente provinciale, ma anche ai carabinieri del Nucleo operativo ed ecologico di Puglia, all’Agenzia di prevenzione e protezione dell’ambiente della Regione, alla Asl di Lecce, al Comune di Galatina e infine alla Procura della Repubblica di Lecce. Il cementificio con sede a Galatina ha infatti ottenuto dalla Provincia, con una determina del dicembre del 2021, un’autorizzazione subordinata al rispetto di determinati parametri.

Valori che sarebbero stati monitorati da Arpa Puglia da lì a un anno, dunque fino al dicembre del 2022. Terminati i dodici mesi di questo monitoraggio, i firmatari dell’istanza pretendono all’accesso agli esiti delle verifiche sul rispetto delle prescrizioni imposte a Colacem.  Nello specifico sollecitano gli enti a fornire loro risposte a ognuna delle voci e agli interrogativi sollevati nel documento. Colacem ha superato la "prova" per poter proseguire con le attività? Questa la domanda che si sono posti ambientalisti, ricercatori e amministratori locali anche alla luce dei recenti sforamenti delle emissioni di polveri sottili rilevate da Arpa a gennaio 2022 e poi di quelle seguite nel mese di agosto.

 Valentina Murrieri
(fonte: lecceprima.it)

 

Fotografie del 30/03/2023

Nessuna fotografia trovata.

Canto notturno di un pastore ...

Categorie News


Catalogati per mese:


Gli interventi più cliccati

Sondaggi


Info


Quanti siamo

Ci sono  persone collegate

Seguici sui Canali di

facebook Twitter YouTube Google Buzz

Calendario

< marzo 2023 >
L
M
M
G
V
S
D
  
1
2
3
4
5
6
7
8
9
17
18
19
25
26
27
29
31
   
             

Meteo

Previsioni del Tempo

La Raccolta Differenziata