\\ Home Page : Articolo
LA BARONIA DEI SIGNORI DE NOHA, ANNO 1533 - "…. i signori De Noha avevano reso indipendente la propria baronia, distaccandola dalla Contea di Lecce e amministrandovi direttamente la giustizia"
Di Marcello D'Acquarica (del 31/07/2023 @ 08:23:42, in NohaBlog, linkato 910 volte)

A Noha si erano uniti i territori disabitati di Pisanello e di Padulano e dipendevano dallo stesso Casale gli altri feudi di Merine, Giurdignano e Cellino.

I documenti che seguono, di cui riportiamo le intestazioni, provano come i signori De Noha avevano reso indipendente la propria baronia, distaccandola dalla Contea di Lecce e amministrandovi direttamente la giustizia:

“Lo privilegio concesso al signor Antonello de Noha che lo Capitano di Lecce non possa conoscere le prime cause della sua Baronia”.

“Lo privilegio della Giurisdizione del casale di Noha concessa da Re Ferrante (di Aragona) al signor Antonello de Noha”.

“Lo privilegio del Casale di Noha, Merine, Giurdignano e Padulano sopra la giurisdizione civile e bagliva”.

Poiché la vicina terra di San Pietro in Galatina fin da questo tempo tentava di sopraffare e di invadere la giurisdizione del barone di Noha, lo stesso inventario ci fa fede di un’altra scrittura importantissima. E anche questa trapuntata:

“Una lettera Regia diretta al Capitano di San Pietro in Galatina che non si intrometta nella giurisdizione di Noha”.

Tuttavia, poiché il litigio fra le due terre si acuiva, dall’inventario togliamo due altri documenti i quali accennano ad una convenzione tra i due feudi confinanti. Essi sono:

“L’istrumento di carta di cojoro della concordia fatta tra gli uomini di Nohe con quelli di San Pietro in Galatina”.

“Privilegio seu provvisione della Regia Corte delli vassalli di Noha che vadano ad abitare a San Pietro, paghino a Noha”.

E moltissimi altri privilegi ottennero dalle regnanti in Napoli i Signori De Noha.

Segue l’inventario fatto dalla R. Udienza (di LECCE) per mano di Notar Paolo de Ferraris di tutte le robe della baronia di Noha.

 

Dal libro del Prof. Gianferrante Tanzi edito a Lecce nel 1906 e intitolato “L’Università e il feudo di Noha”.

 

Marcello D’Acquarica

 

Commenti

  1. # 1 Di  Lino (inviato il 01/08/2023 @ 14:10:20)

    Grazie Marcello per queste bellissime ricerche storiche.🍾🥂

  1. # 2 Di  Marcello D'acquarica (inviato il 01/08/2023 @ 20:55:00)

    Grazie Lino.
    Ne approfitto nel rispondere alla tua per ripetere un pensiero che apparentemente può sembrare banale, soprattutto a noi figli di una modernità ipnotizzante e repentina che tende ad azzerare la memoria, minuto per minuto. Una frase che spesso sento dire esprime molto bene il concetto:
    "Un popolo senza memoria è un popolo senza storia e senza futuro".
    Ora potrei chiudere qui, ma credo valga la pena insistere.
    Si chiama anche "terapia cognitiva". Io l'ho personalizzata e la chiamo "NOHATERAPIA". Cercherò di essere sintetico.
    "Spesso nel raccontare una storia, di qualcuno o qualcosa, si parte da un padre o una madre. Da chi ha generato e dato vita a quel qualcuno o qualcosa. Da bravi esseri umani ci appassioniamo a quel genitore, alla sua storia, a ciò che l’ha portato al concepimento, scoperta, nascita, vita della sua “creatura”, perché rimarrà sempre un po’ sua, anche dopo secoli".
    Non aggiungo altro, dovrebbe essere chiaro che sapere di appartenere ad una comunità che ha resistito a svariati cataclismi per circa duemila anni, e che la sua storia ha radici profonde, e che ci appartiene, bè...ti assicuro che non è da tutti, e dovremmo esserne orgogliosi, ma non per spirito di supponenza, mai sia Signore, ma per renderci resilienti all'incalzante appiattimento mentale e sociale che questo becero neoliberismo sta operando scientificamente con ogni mezzo, malcostume compreso.
    Un caro saluto

    Marcello D'A.

Lascia un messaggio

Testo (max 2000 caratteri)

Smile arrabbiato Smile assonnato Smile bacio Smile diavolo Smile linguaccia Smile morto Smile occhiali Smile occhiolino Smile risatona Smile sorriso Smile timido Smile triste


Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

Canto notturno di un pastore ...

Categorie News


Catalogati per mese:


Gli interventi più cliccati

Sondaggi


Info


Quanti siamo

Ci sono  persone collegate

Seguici sui Canali di

facebook Twitter YouTube Google Buzz

Calendario

< giugno 2024 >
L
M
M
G
V
S
D
     
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
13
14
15
17
18
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
             

Meteo

Previsioni del Tempo

La Raccolta Differenziata