\\ Home Page : Storico per mese (inverti l'ordine)
Di Redazione (del 29/04/2024 @ 13:48:32, in Comunicato Stampa, linkato 139 volte)

Programmato su ventidue giornate, tra girone di andata e ritorno, il campionato di I^ divisione al taglio del traguardo si tinge con i colori blu-celeste della Salento Best Volley.

Dalla 1^giornata (11.11.2023) fino alla 22^ (27 aprile 2024) la compagine galatinese, pur condividendo la vetta nei primi due turni con altre contendenti, non è stata mai scalzata dalla posizione di capoclassifica mantenuta in alcune circostanze con margini ridotti e nella maggior parte del percorso invece con punteggi molto più tranquillizzanti.

Il dato statistico, che è un freddo rilievo numerico seppur importante storicamente ma che non offre garanzia alcuna ai fini dei play off, rileva che:

  • su 66 punti disponibili la squadra allenata da mister Riccardo De Lorentis ne ha incamerati 60, pari a 19 vittorie e 3 sconfitte
  • i set vini sono stati 63 a fronte dei 12 set perduti
  • ai 1817 punti realizzati si oppongono i 1415 subiti

 

Un ottimo bottino sicuramente, a fronte di gare non sempre positive a cui è venuta a mancare più la coralità di squadra che la prestazione tecnica, ma con luci ed ombre che non si possono replicare nella fase play off.

Il peso specifico in questa determinante appendice di campionato ha, infatti, dei parametri molto spessi, dovuti al fattore gara secca (andata e ritorno) che non concede appelli diventando esiziale nel caso di un insuccesso.

E può capitare: ma non deve succedere.

In questa settimana che avvicina il gruppo alla prima gara, in programma Sabato 04 maggio, ore 19.30, in casa dell’Alliste Volley, la preparazione alla partita dovrà essere affrontata come l’ultima spiaggia.

Non varranno più i numeri espressi dalla classifica: sarà tutto azzerato ed in due gare (andata e ritorno) si delineerà il proseguimento o meno nella competizione.

 
Inizio in salita per il CT “G. Stasi” di Galatina contro l’Amp Pavia, squadra che ambisce alla promozione diretta in serie A. Il team, capitanato da Donato Marrocco, ha subito un secco 4-2 nella prima partita in casa in contrada Guidano. 
 
Ecco tutti i risultati nei singoli: Cardinale Andrea contro Cerchi Tommaso 6-7/5-7, Fuele Matyas Lajos contro Gengel Marek 6-3/2-6/5-7, Duma Jacopo contro Boi Giovanni Enrico 1-6/1-6, Bellifemine Alessandro Raffaele contro Martin Manzano Juan Cruz vinta a tavolino.   
 
Per quanto riguarda i doppi Novo Ignacio/Duma Jacopo contro Gengel Marek/Chiappini Daniele 2-6/2-6 e Bellifemine Alessandro Raffaele/Cardinale Andrea contro Boi Giovanni Enrico/Cerchi Tommaso 7-6/3-6/10-6. 
 
«Conoscevamo il valore dei nostri avversari – ha dichiarato il capitano e direttore tecnico Donato Marrocco – e che sarebbe stata molto dura. Speravamo in un pareggio ma purtroppo i crampi a cardinale prima e a Fuele poi hanno condizionato i risultati dei due singoli. Complice il caldo ed un po’ di sfortuna abbiamo dovuto arrenderci ad una squadra molto forte attrezzata per la promozione diretta in serie A. Da domani saremo già a lavoro per preparare la prossima trasferta a Ragusa».
 
Di Redazione (del 29/04/2024 @ 13:31:31, in Comunicato Stampa, linkato 134 volte)

Fanno rete negli interventi di solidarietà a favore della cittadinanza galatinese, le associazioni GALATINA AL CENTRO, ANCoS Aps Lecce e CONFARTIGIANATO Imprese Galatina.

I rispettivi presidenti, Michele De Benedetto, Piero Palano e Luigi Derniolo, ricevuti dal sindaco dott. Fabio Vergine nella sede istituzionale di Palazzo Orsini, hanno fatto dono al Comune di Galatina e a disposizione dell’intera comunità, di un defibrillatore portatile salva vita.

La donazione, volta alla cardio protezione dei cittadini, ha come obiettivo la diffusione della cultura del primo soccorso la cui tempestiva azione d’intervento è vitale nelle emergenze.

“E’ un bellissimo gesto di donazione che accogliamo con entusiasmo, ha affermato il sindaco Fabio Vergine, segno evidente della preziosa attività di servizio alla collettività di un Associazionismo che sul territorio è sempre più fertile e solidale. Di concerto con il comandante della Polizia Locale, Luigi Tundo, abbiamo convenuto che l’apparecchiatura elettromedicale verrà collocata sull’autovettura in dotazione al Corpo in modo da garantire agli agenti, debitamente formati, un repentino intervento sul soggetto colpito da arresto cardiaco”.

 

Oggi lunedì 29 aprile alle ore 18:30, nella Sala francescana di cultura della Parrocchia di S. Caterina, è in programma il secondo dei quattro  incontri che l’Università Popolare ha inteso realizzare quali momenti propedeutici al Viaggio in Albania che avrà luogo dal 12 giugno al 17 giugno: l’evento odierno, dopo il saluto istituzionale del Presidente Mario Graziuso e l’introduzione della Consigliera Daniela Vantaggiato, sarà caratterizzato da una relazione della prof.ssa  Lucia Nadin dal titolo: “Venezia e Albania: una secolare storia di legami”.

Lucia Nadin rappresenta una delle figure di più alto profilo per la sua competenza acquisita sulla cultura albanese e sulle relazioni storiche tra lo Stato d’Albania, l’area adriatica e il territorio veneto con particolare riferimento alla città di Venezia, ottenuta attraverso esperienze professionali ed operative, maturate nel corso della sua lunga carriera.

Laureatasi a Padova con Vittore Branca, ha insegnato Lettere in diversi istituti superiori e svolto contemporaneamente attività di ricerca e insegnamento presso la Facoltà di Lettere e filosofia dell’Università di Padova, attività che ha trasferito poi all’Università di Venezia, dove ha ricoperto anche l’insegnamento di Filologia medioevale e umanistica.

Negli anni 1985-1995, ha lavorato presso l’IRRSAE del Veneto e ha ricoperto l’incarico di Consigliera culturale dell’Ambasciatore presso l’Ufficio culturale dell’Ambasciata d’Italia a Tirana.

 
Di Redazione (del 24/04/2024 @ 14:16:31, in Comunicato Stampa, linkato 166 volte)

Ai sensi dell’art. 20 dello Statuto Comunale e dell’art. 29 del Regolamento del C.C., il Consiglio Comunale è convocato in seduta ordinaria di 1^ convocazione per il giorno 29 aprile 2024 alle ore 10:30, con continuazione, e occorrendo in seconda convocazione per il giorno 30 aprile 2024, alle ore 11:30, c/o la Sala del Sindaco (Palazzo Orsini) di Via Umberto I n. 40, per trattare i seguenti argomenti:

  1. Approvazione verbali seduta precedente.
  2. Piano straordinario di potenziamento infrastrutturale CPI. Concessione parte di immobile Ex I.T.C. Laporta Via Piemonte. Approvazione Schema di Accordo Tipo Ex Art. 15 Legge n. 241/1990 tra l’Agenzia regionale per le politiche attive – Arpal Puglia – e il Comune di Galatina per la gestione dei rapporti legati all’utilizzo della sede del Centro Impiego di Galatina. Revoca Deliberazione C.C. n. 27 del 28/06/2021.
  3. Bilancio di previsione finanziario 2024/2026 - Ratifica deliberazione di variazione n. 59/2024 adottata dalla Giunta Comunale.
  4. Bilancio di previsione finanziario 2024/2026 - Ratifica deliberazione di variazione n. 68/2024 adottata dalla Giunta Comunale.
  5. Bilancio di previsione finanziario 2024/2026 - Ratifica deliberazioni di variazione n. 85/2024 e n. 95/2024 adottate dalla Giunta Comunale.
  6. Bilancio di previsione finanziario 2024/2026 - Ratifica deliberazione di variazione n. 140/2024 adottata dalla Giunta Comunale.
  7. Approvazione del Rendiconto della gestione dell’esercizio finanziario 2023 ai sensi dell’art. 227 del D. Lgs. n. 267/2000.
  8. Aggiornamento al Documento Unico Di Programmazione (Dup) - Periodo 2024/2026 (Art. 170, Comma 1, del D.Lgs. n. 267/2000).
  9. Tassa Sui Rifiuti (Tari): Approvazione scadenze di pagamento 2024 e modalità di erogazione del bonus sociale Tari.
  10. Servizio di Pronto Intervento Sociale - Nuovo Regolamento per L’erogazione.
  11. Potenziamento viabilità in corrispondenza del Ponte Picaleo – Allargamento via Trapani - Presa atto Progetto di fattibilità tecnico economica.
  12. Modifica della proposta di Direttiva Com (2022) 105 - 2022/0066 (Cod) del Parlamento Europeo e del Consiglio sulla lotta alla violenza contro le donne e alla violenza domestica.
  13. Riconoscimento Salento zona svantaggiata. Approvazione ordine del giorno.
  14. L.R. n. 36/2023 “Disciplina regionale degli interventi di ristrutturazione edilizia ai sensi dell’articolo 3, comma 1, lettera D), del Decreto del Presidente della Repubblica 6 giugno 2001, n. 380 (Testo Unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia edilizia) e disposizioni diverse” - art. 4 - Determinazioni.
  15. Modifiche N.T.A. P.U.G. e precisazioni normative R.E.C.: Art. 5.2.2 Nta - Zone E1 agricole di massima salvaguardia. Recepimento integrazione interpretativa Art. 31, Allegato A, Nuovo R.E.C. - Definizione volume tecnico.
  16. Comparto C-13 Del P.U.G. - Acquisizione aree verdi in attuazione della Convenzione urbanistica per atto Notaio Giorgio Cascione del 14.07.2017 n. 186730 di Repertorio. Determinazioni.
  17. Consorzi di Bonifica. Richiesta sospensione/annullamento cartelle esattoriali. Determinazioni.

 

Le vore, sono squarci veri e propri nella terra. Sono come delle ferite aperte sulla carne viva e come tali possono far ammalare nostra Madre Terra.
Così pregava infatti nel suo Cantico delle Creature San Francesco d'Assisi, il Santo più amato in tutto il mondo:

Laudato si’ mi'’ Signore
per sora nostra madre terra
la quale ci sostenta e ci governa,
ci dona frutti e fiori ed erba;

Per renderci conto della loro bellezza "interiore" vedremo delle immagini e dei video conosciuti solo da pochi addetti ai lavori e inediti per la maggior parte di noi, grazie al lavoro effettuato dagli speleologi volontari del GST, Gruppo Speleo Tricase,  Gruppo Leccese 'Ndronico e Gruppo Speleologico Neretino.
Vi aspettiamo martedì 23 aprile alle ore 17,30 a Levèra in via Bellini a Noha.

 

Come ormai è risaputo, le ultime vicende giudiziarie nel territorio regionale che hanno coinvolto diverse personalità del centrosinistra, hanno segnato profondamente i militanti del Partito Democratico, sicchè ho provveduto a convocare in data 14 Marzo, in accordo con la Presidente del Circolo del PD di Noha, un’Assemblea degli iscritti e dei simpatizzanti. L’Assemblea è stata un’occasione di dialogo e coesione, da cui è emersa l’esigenza di proporre e approvare un documento assembleare che ho personalmente inviato alla Federazione del Partito Democratico di Lecce, alla Segreteria Regionale e alla Segretaria Nazionale Elly Schlein.

“La nostra Segretaria Nazionale Elly Schlein in questi giorni così tanto ingarbugliati per le ultime vicende che hanno scosso al suo interno il Partito Democratico regionale, ha chiesto a tutti i militanti del PD di essere antenne del territorio, difendendo perciò i principi della buona azione politica,  alzando la guardia e denunciando ogni irregolarità, al fine di aiutare il Partito a tenere lontani gli interessi personali e le regole del malaffare attraverso l’impegno e la partecipazione di tutti. Tutto ciò il nostro Circolo territoriale lo svolge da tempo  con la passione e l’entusiasmo di sempre, coniugando le proposte politiche sulle tematiche proprie del territorio (cultura, lavori pubblici,

 

Victor Hugo diceva che il cuore vive finché ha qualcosa da amare, così come il fuoco finché ha qualcosa da bruciare.

Ma quanto a lungo può bruciare un fuoco? Quello degli Scazzacatarante arde da ben 25 anni. Fonde e anima il noto gruppo di pizzica salentina e riversa il suo calore e la sua energia nel pubblico che li segue dal 1999.

Non poteva dunque esserci titolo più azzeccato per il nuovo brano della band in uscita ad aprile.

VAMPA, questo il nome del singolo e del tour che vedrà gli Scazzacatarante nelle piazze del Salento a partire dal 30 aprile, è il canto di un sentimento bruciante e vivo, espressione dell’amore di un uomo nei confronti di una donna, ma anche metafora della passione che tiene saldamente unito questo gruppo.

Sui ritmi della pizzica tradizionale, con un’ispirazione simil orchestrale grazie alla presenza dei fiati e degli archi in fase di registrazione, gli Scazzacatarante danno voce a quel tormento d’amore che non trova il coraggio di palesarsi e indugia sull’uscio della persona amata.

De nanti casa tua iu passu e spassu, mo cu te visciu pe nu paru d’ore”: è proprio questa la dolce inquietudine di chi ama e tace, croce e delizia di ogni amore inespresso. Chiunque nella vita abbia sentito almeno una volta quella fiamma  nel petto non può non riconoscersi nel sentimento che viaggia tra i versi di “Vampa”, non può non rivedersi in quei sospiri, nel calore di quelle lacrime d’amore, nella speranza di vedere un giorno corrisposto l’ardore profondo di un’anima che non si dà pace.

 

L’evento, organizzato dal Comune di Galatina, rientra nell’iniziativa proposta dal Coordinamento Nazionale per gli Enti Locali per la pace e i Diritti Umani, con l’obiettivo di formare una nuova generazione di costruttori e costruttrici di pace. L’Istituto Comprensivo Polo 1 di Galatina e Collemeto è stato presente con una rappresentanza di studenti e docenti.

L’incontro con Papa Francesco è parte integrante del programma nazionale di educazione civica 2023-2024 intitolato “Trasformiamo il futuro. Per la pace. Con la cura” teso ad educare le giovani generazioni alla cura di sé, degli altri, della comunità, dell’ambiente e del mondo come strumento di pace e di trasformazione del futuro.

Per la preparazione all’evento sono stati consegnati ai ragazzi i “Quaderni degli esercizi di cura”, realizzati dalla Rete nazionale delle Scuole di Pace, quale strumento di educazione civica per sviluppare l’attenzione, il rispetto, la responsabilità, la presenza, l’ascolto, la comprensione, l’empatia, l’uso della parola, il dono, la generosità e il coraggio, nonché strumento di preparazione all’incontro.

L’evento, inoltre, ha segnato l’inizio della quarta edizione della “Settimana Civica” (19-25 aprile 2024), una originale iniziativa dedicata alla valorizzazione e promozione dell’educazione civica delle giovani generazioni voluta dal Parlamento per formare cittadini responsabili e attivi e promuovere la loro partecipazione piena e consapevole alla vita civica, culturale e sociale delle comunità. L'evento si è concluso con la firma di un nuovo Patto da parte degli studenti, che si impegnano a diffondere i valori della pace e della cura nelle loro comunità. Un impegno concreto per costruire un futuro migliore per tutti.

 

Canto notturno di un pastore ...

Categorie News


Catalogati per mese:


Gli interventi più cliccati

Sondaggi


Info


Quanti siamo

Ci sono  persone collegate

Seguici sui Canali di

facebook Twitter YouTube Google Buzz

Calendario

< maggio 2024 >
L
M
M
G
V
S
D
  
1
2
3
4
5
6
7
8
9
11
12
22
25
26
28
29
30
31
   
             

Meteo

Previsioni del Tempo

La Raccolta Differenziata