\\ Home Page : Articolo
Festa della Repubblica con la consegna della Costituzione Italiana
Di Redazione (del 01/06/2019 @ 10:43:24, in Comunicato Stampa, linkato 288 volte)

L’Amministrazione Comunale celebra la Festa della Repubblica con la consegna della Costituzione Italiana alle ragazze ed ai ragazzi che compiono il diciottesimo anno di età nell’anno 2019.

Per l’occasione, oltre alla cerimonia, che si svolgerà domenica alle 9.30 nel Chiostro dei Domenicani in piazza Alighieri, è previsto un dibattito sulla storia e sui contenuti della stessa Costituzione, a cui prenderanno parte il Senatore Prof. Giorgio de Giuseppe, il Procuratore della Repubblica Dott. Antonio De Donno ed il giornalista della Gazzetta del Mezzogiorno Dott. Antonio Liguori. Il sindaco Marcello Amante ed il vicesindaco, Maria Giaccari, interverranno per un saluto istituzionale.

“La Festa della Repubblica – dice il sindaco Marcello Amante – è una ricorrenza simbolo per la democrazia e per la nostra comunità; l’appuntamento di domenica sarà un messaggio rivolto ai più giovani, che riceveranno il sacro dono della Costituzione ed a tutti i nostri cittadini che si identificano in questi grandi ed inviolabili valori”.

“Insieme ai relatori, saranno proprio i ragazzi i veri protagonisti della Festa di domenica prossima – aggiunge - il vicesindaco ed assessore alle Politiche giovanili, Maria Giaccari - Ricevere la nostra Carta Costituzionale deve essere per loro uno stimolo a conoscere la storia ed il lavoro svolto dai Padri costituenti. Solo in questo modo, le generazioni attuali e quelle future potranno crescere con dei sani principi e delle idee genuine”.

Alla cerimonia prenderà parte anche il coro “G. Toma” del Liceo Artistico I.I.S.S. “P. Colonna”, oltre agli alunni delle Scuole Primarie della città.

Ufficio Stampa del Sindaco Dott. Marcello Amante

 

Commenti

  1. # 1 Di  ferrara-galatina. (inviato il 03/06/2019 @ 12:52:26)

    Ferrara-Galatina gemellaggio faccia dottore Amante - oggi,giornata BICICLETTA BASTA MACCHINE INH CENTRO ANCHE A NOHA NO AUTO - BICICLETTE - non dimentichiamo Tienamen Cina 25 anni fa - biciclette prossimo giro d'Italia Noha -

  1. # 2 Di  cibestestiammianoinaramaico (inviato il 05/06/2019 @ 12:14:04)

    Gli ulivi va a picco...o meglio ormai stanno messi malissimo- degl'alberi da poter piantare noci? Magari, paukoja,avocado nel Salento per sostituire ulive?
    Poi,altro aspetto LEVIGATE I MARCIAPIEDI SALNTO I TURISTI CI BESTEMMJIANO IN ARAMAICO : - (

  1. # 3 Di  diecigiugnoquaranta (inviato il 11/06/2019 @ 08:09:31)

    Ni rescurdamu de tuttU.
    Il 10 giugno 1940 l'Italia entrava in guerra. ANCHE ADESSO ITALIA STA IN GUERRA MA DI DAZI DI NON AVERE LAVORO DI CHIUDERE A LIBRO IL SUD NON DANDO INVESTIMENTI NON CREANDO INFRASTYRUTTURE BLOCCANDO IL TESSUTO ECONOMICO PRINCIPALE L'AGRICOLTURA STIAMO NELLA M.....LE SPIAGGIE UNA CIOFECA CADANO A BRANDELLI FALASEI UNA M...….IN TUTTO - RIFIUTI NON A METRI QUADRI MA IN BASE ALLA FAMIGLIA ALLORA POLITICI HAN DCO C...…..STATE?
    SE NON CAMBIA QUESTO MOMENTO STORICO ITALIA CON TAMNTISSIMI DEBITIAVREMO SOLO IL SALVINI DI M....DI TURNO.

Lascia un messaggio

Testo (max 2000 caratteri)

Smile arrabbiato Smile assonnato Smile bacio Smile diavolo Smile linguaccia Smile morto Smile occhiali Smile occhiolino Smile risatona Smile sorriso Smile timido Smile triste


Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

"Salviamo gli Ulivi Secolari"...

Categorie News


Catalogati per mese:


Gli interventi più cliccati

Sondaggi


Info


Quanti siamo

Ci sono  persone collegate

Seguici sui Canali di

facebook Twitter YouTube Google Buzz

NOHINONDAZIONI

Calendario

< ottobre 2019 >
L
M
M
G
V
S
D
 
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
12
15
17
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
     
             

Meteo

Previsioni del Tempo