Nonostante i corposi fondi europei, statali e regionali messi costantemente a disposizione dei comuni, Galatina continua a risultare assente dalla maggior parte delle graduatorie dei beneficiari.

Uno dei bandi che ancora una volta non abbiamo saputo cogliere è quello che riguarda il finanziamento di interventi straordinari di ristrutturazione, miglioramento, messa in sicurezza, adeguamento sismico, efficientamento energetico di immobili di proprietà pubblica adibiti all’istruzione scolastica statale, varato con Decreto interministeriale del 3 gennaio 2018 del Ministero dell’Economia e delle Finanze, adottato di concerto con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e con il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.

Con Deliberazione di Giunta Regionale n. 595 del 11/04/2018 sono stati individuati i criteri per la definizione del Piano regionale triennale di edilizia scolastica per il triennio 2018-2020 e, una volta valutati i progetti e stilata la graduatoria di merito, tra i beneficiari manca ancora una volta la nostra città.

 

Ho appreso dalla stampa locale della richiesta di dimissioni che il consigliere Spoti avrebbe formulato nei miei confronti per la mancata presenza, a suo dire, di progetti galatinesi tra quelli finanziati o finanziabili dalla Regione. Non posso che constatare, quanto al bando dell’edilizia scolastica, che già quando venne pubblicata la prima graduatoria l’opposizione denunciò il mancato finanziamento salvo poi ritrovarsi, poche ore dopo, a contare ben 11 progetti presentati da questa amministrazione tra quelli ammissibili.

Ecco, la storia si ripete, ma nelle stesse ore in cui il consigliere Spoti preparava il suo comunicato stampa per chiedere le mie dimissioni, la Regione protocollava al comune di Galatina la conferma dell’ammissione a finanziamento per gli interventi a valere sull’azione 10.8, Piano Triennale di Edilizia Scolastica, POR Puglia 2014-2020, Asse X. Ed in particolare tale ammissione a finanziamento riguardava:

 
Di Redazione (del 03/06/2020 @ 21:23:24, in NohaBlog, linkato 607 volte)

Bravissima la nostra Arianna Gabrieli insignita dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella del titolo di Cavaliere del Lavoro per la sua attività di ricerca.

Congratulazioni, dottoressa, e "ad maiora" da parte di tutti i nohani.

Come annunciato ieri a Codogno, il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha voluto insignire dell’onorificenza di Cavaliere al merito della Repubblica un primo gruppo di cittadini, di diversi ruoli,  professioni e provenienza geografica, che si sono particolarmente distinti nel servizio alla comunità durante l’emergenza del coronavirus. I riconoscimenti, attribuiti ai singoli, vogliono simbolicamente rappresentare l’impegno corale di tanti nostri concittadini nel nome della solidarietà e dei valori costituzionali.



 
Di Redazione (del 04/06/2020 @ 22:55:03, in Comunicato Stampa, linkato 173 volte)

Si è conclusa la prima fase della distribuzione di “Buoni Spesa” alle famiglie che hanno presentato domanda nel periodo dal 3 Aprile a 4 Maggio. Le risorse messe in campo dall’Amministrazione Comunale di Galatina sono state complessivamente, fino ad oggi, pari a Euro 292.226,21 derivanti da trasferimenti statali e regionali.  

I Servizi Sociali Comunali e di Ambito hanno individuato, tra i nuclei più esposti all’emergenza Covid-19 che hanno presentato domanda, i beneficiari e il relativo contributo, con priorità per quelli senza un sostegno pubblico, sostenendo complessivamente quasi 1000 famiglie.

Sono stati distribuiti 2472 blocchetti del valore di Euro 100 ciascuno alle famiglie ammesse, secondo l’Avviso approvato con D.D. 472 del 02.04.2020, e successivamente la Giunta Comunale ha deliberato di destinare le restanti risorse ai nuclei familiari bisognosi, sempre individuati con il predetto avviso, ove vi sia la presenza di minori 0 - 10 anni.

 

Con l’acquisto del Set di sonde ecografiche SAMSUNG dedicate allo studio dell’addome, dell’apparato cardiovascolare, del sistema muscolo-scheletrico e delle “small parts”, si è conclusa la raccolta fondi organizzata dal Club per l’UNESCO di Galatina in occasione dell’emergenza epidemiologica da Coronavirus. La raccolta fondi ha consentito in una prima fase di acquistare e donare al reparto di Malattie Infettive dell’Ospedale di Galatina un ecografo portatile SAMSUNG di fascia alta, completato successivamente dalla donazione del Set di sonde dedicate.
L’importante risultato è stato reso possibile grazie alle donazioni di Amici, Soci e semplici simpatizzanti del Club per l’UNESCO di Galatina, ed alla collaborazione con le Associazioni e i Gruppi del Territorio che alla raccolta hanno contribuito in maniera significativa ed ai quali va il nostro sentito ringraziamento: l’Associazione “Doniamo, Aiutiamo, Vinciamo” di Galatina (che ha contribuito in maniera paritetica all’acquisto dell’ecografo); il Moto Club “CHIRONE” di Galatina; l’Associazione “ATIDU”, Associazione per la difesa dei Diritti Umani di Corsano; la Parrocchia San Sebastiano di Galatina con il Parroco Don Dario De Pascalis; la Stazione di Servizio K8 Ballarino-Maiorano di Collemeto.

 
Di Redazione (del 07/06/2020 @ 22:33:49, in Comunicato Stampa, linkato 173 volte)

Abbiamo letto in questi giorni di tanti finanziamenti utili a migliorare l’edilizia scolastica. Molti comuni hanno ricevuto i fondi necessari. Anche Galatina. E sono interessati tutti e tre gli Istituti Comprensivi. Negli ultimi anni si è investito molto nelle scuole e tanto altro va fatto per dare lustro e sicurezza ai nostri edifici scolastici frequentati giornalmente dai nostri figli. Sappiamo che i progetti finanziati sono anche frutto di programmazioni fatte negli anni passati

Ora è indispensabile, pubblicizzare in modo efficace l’iter procedurale al fine di permettere ai progettisti di partecipare alle realizzazioni dei progetti e alle imprese di candidarsi e prepararsi alla realizzazione degli stessi. I nostri suggerimenti sono due:
1. Realizzare i progetti al fianco delle Dirigenti Scolastiche che conoscono molto bene le esigenze degli spazi da adeguare;
2 Fare presto. Non bisogna perdere tempo.
Sappiamo che gli uffici sono oberati di lavoro e per di più sotto organico, per questo hanno difficoltà a definire progetti cantierabili adeguati e finalizzati al miglior risultato possibile.  Invece, tanti professionisti potrebbero dare un grande contributo sia in fase progettuale che in fase di direzione dei lavori. 

 
Di Redazione (del 07/06/2020 @ 22:39:58, in NohaBlog, linkato 304 volte)

Tanti auguri, P. FRANCESCO D'ACQUARICA per i tuoi primi 85 anni di vita da parte dei tuoi "colleghi" della Redazione di Noha.it.

Continua a scrivere pagine di storia, arte e leggenda della tua e nostra Noha. Che Dio ti benedica.
 

La redazione

 

E’ una Showy Boys inarrestabile, che non smette mai di stupire e che alle porte della nuova stagione sportiva ha presentato l’accordo di collaborazione con il Consorzio Vero Volley Monza, una delle più importanti realtà pallavolistiche in Italia, unica ad avere due formazioni, maschile e femminile, nella massima serie nazionale, e soprattutto in prima linea con il settore giovanile e i suoi 1600 allievi tesserati.

Che ci fosse aria di novità in casa Showy Boys lo si era capito già da qualche settimana grazie anche alle comunicazioni ufficiali del sito internet e dei canali social.

“Abbiamo voluto fortemente questa partnership e siamo al lavoro con lo staff del Consorzio per la programmazione dell’attività sin dallo scorso mese di gennaio - dichiara il presidente della Showy Boys Galatina, Daniele G. Masciullo - una volta definito l’accordo ed i programmi con lo staff di Vero Volley Monza, con a capo la presidente Alessandra Marzari, che ringrazio per l’entusiasmo e la disponibilità con cui ha accolto la nostra realtà, l’emergenza Covid-19 ha rallentato l’ufficializzazione, ma ora siamo pronti a partecipare attivamente alle attività del Consorzio. E’ una grande opportunità per il nostro movimento perché avremo la possibilità di confrontarci con la struttura della realtà monzese, con il suo staff, attraverso i progetti di ricerca e l’utilizzo di nuove tecnologie a cui abbiamo accesso - aggiunge Masciullo - la partnership permette di usufruire di programmi di formazione specifica, tecnica e relazionale per i nostri allenatori, gli allievi che partecipano alla Scuola Volley ed i loro genitori, oltre a molte altre opportunità. Mi piace evidenziare che il Consorzio è una struttura non orientata esclusivamente al risultato agonistico, ma punta allo sviluppo delle realtà sportive, alla diffusione della cultura sportiva, alla individuazione e crescita dei giovani giocatori sempre con un’attenzione particolare alla persona e ai valori sociali”.

 
Di Antonio Mellone (del 09/06/2020 @ 07:22:07, in NohaBlog, linkato 247 volte)

Stavolta non mi va di parlare del mio amico Antonio Antonaci, monsignore, professore universitario, scrittore, filosofo, giornalista e non so più cos’altro, citando quel libercolo che pubblicai in suo onore nel 2007.

Per chi proprio non riuscisse a farne a meno sappia che una delle sue copie si conserva nella biblioteca Pietro Siciliani di Galatina, con accluso lo strafalcione di un verbo impresso ormai nei secoli dei secoli a pagina 21. Potrei qui dire a mia discolpa che chi scrive e pubblica - nonostante ogni pagina passi sempre per un purgatorio di rifacimenti - si trova sovente a dover ingoiare, a stampa avvenuta, il rospo dei refusi, ma non mi crederebbe nessuno.

Ora, tenendo a bada la retorica (specialmente la preterizione: o, visto il contesto, la Prete Rizione), vorrei ricordare che Antonio Antonaci oggi compie 100 anni, ma non lo dimostra. E non lo dimostra non perché gli uffici dell’anagrafe galatinese del 1920 non fossero poi così fiscali, onde, come confermatomi da un uccellino, oggi 9 giugno 2020 il festeggiato ha qualche giorno in più del canonico secolo di vita, ma perché Antonio Antonaci è da considerarsi a tutti gli effetti un Classico: vale a dire uno che, essendosi dissetato alle fonti dell’elisir di lunga vita (i suoi funerali del 27 settembre 2011 sono soltanto un dettaglio di secondaria importanza), continua imperterrito, attraverso le sue opere, a fare quel che ha sempre fatto “prima”: vale a dire provare a insegnare agli altri l’immortalità.

 

"Salviamo gli Ulivi Secolari"...

Categorie News


Catalogati per mese:


Gli interventi più cliccati

Sondaggi


Info


Quanti siamo

Ci sono  persone collegate

Seguici sui Canali di

facebook Twitter YouTube Google Buzz

NOHINONDAZIONI

Calendario

< luglio 2020 >
L
M
M
G
V
S
D
  
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
   
             

Meteo

Previsioni del Tempo