\\ Home Page : Articolo
Una vittoria storica che potrebbe segnare la svolta nel campionato
Di Redazione (del 14/05/2013 @ 22:41:31, in Comunicato Stampa, linkato 1756 volte)

Il “Bonacossa” di Milano battuto per 5 a 1. Una vittoria storica che potrebbe segnare la svolta nel campionato. Domenica la dura trasferta contro “Le Pleiadi” di Torino per i playoff.

 Serviva un miracolo per battere la squadra prima in classifica e circolo più antico d'Italia e Galatina ci ha creduto fino in fondo. Senza sfiorare il blasfemo, possiamo affermare che domenica scorsa, negli impianti di Via Guidano a Galatina, si è assistito ad un evento sportivo che aveva del meraviglioso. Davanti al pubblico di casa, infatti, il Circolo Tennis Galatina, ha vinto e convinto contro la grande squadra del Tennis Club “Bonacossa” di Milano. Cinque a uno, nel conto degli incontri giocati ieri mattina.
 Tra le sei partite giocate, corre l'obbligo segnalare, quelle che hanno regalato le maggiori emozioni al folto pubblico accorso per l'occasione a Galatina.

Nel primo singolare, il greco Paris Gemouchidis ha confermato di essere di un livello superiore a tutti i suoi avversari, battendo il forte Fabio Colangelo (ex 400 al mondo nel singolare) con il risultato di 6-3 6-4. Altra prestazione straordinaria, quella del galatinese d'adozione Antonio Pepe che, in una partita quasi infinita durata più di tre ore e mezzo sotto un sole sahariano, ha battuto Stefano Parini in tre set con il punteggio di 7-6 4-6 6-4. Ultima segnalazione per il galatinese doc, Filippo Stasi, che insieme a Paris Gemouchidis, ha vinto in rimonta un difficilissimo doppio contro Fabio Colangelo (ex 140 al mondo nel doppio) e Fabio Tonello con il risultato di 4-6 6-4 6-0.

 Questo importante risultato, anche considerando che Gubbio e Torino, le due dirette pretendenti del Galatina, hanno pareggiato per tre a tre, lascia ben sperare per il proseguo del campionato di serie B.
 “Abbiamo affrontato una grande squadra, giocando da grande squadra. Abbiamo vinto contro la miglior squadra del girone, affrontandola alla pari. Sapevamo che sarebbe stata dura, ma ci abbiamo creduto fino in fondo e siamo stati ripagati dai nostri giocatori e dal nostro pubblico che, malgrado il sole prima e la pioggia poi, è stato sempre caloroso e vicino alla squadra. E' questa la Galatina sportiva che volevamo ed ha risposto alla grande. Ora l'imperativo è battersi con le unghe e con i denti nel durissimo scontro di domenica prossima contro il Torino e cercare di recuperare dei punti importantissimi che ci permetterebbero di accedere direttamente alla fase dei playoff. Giocheremo in casa loro, ma affronteremo la sfida come se fosse una finale!
 

Galatina, 13 Maggio 2013

Giovanni StasiPresidente “C.T. Galatina”

 

Commenti

Nessun commento trovato.

Lascia un messaggio

Testo (max 2000 caratteri)

Smile arrabbiato Smile assonnato Smile bacio Smile diavolo Smile linguaccia Smile morto Smile occhiali Smile occhiolino Smile risatona Smile sorriso Smile timido Smile triste


Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

"Salviamo gli Ulivi Secolari"...

Categorie News


Catalogati per mese:


Gli interventi più cliccati

Sondaggi


Info


Quanti siamo

Ci sono  persone collegate

Seguici sui Canali di

facebook Twitter YouTube Google Buzz

NOHINONDAZIONI

Calendario

< aprile 2020 >
L
M
M
G
V
S
D
  
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
     
             

Meteo

Previsioni del Tempo