\\ Home Page : Articolo
Un’idea di città declinata al femminile
Di Andrea Coccioli (del 03/03/2017 @ 00:06:19, in Comunicato Stampa, linkato 522 volte)

L'Associazione CityTelling nasce per un motivo ben preciso: raccontare la città.

Una città  si racconta fino in fondo se i protagonisti che ne fanno parte vengono chiamati a raccontarsi. Si può guardare lontano certo, altrove, ma poi i conti bisogna farli con chi resta e c'è, con chi quotidianamente ci mette la  faccia e tenta di trovare soluzioni ai problemi.

Durante le nostre riunioni si ragionava sull'ipotesi di fare emergere un'idea di città che includesse un punto di vista insolito quello delle donne che si “sporcano le mani” con la politica. Perchè ci piaceva immaginare di festeggiare il mese dedicato alle donne, ascoltando quelle narrazioni  nate da esperienze e percorsi differenti ma con un unico denominatore comune quello dell’impegno per la propria città. Capire se le donne sanno cogliere le opportunità che hanno di fronte, o se per loro la strada è ancora in salita. Per conoscere, approfondire e fotografare sensibilità e passioni diverse, delusioni e travagli, difficoltà e ostacoli di chi decide di dedicare il proprio tempo all’interno di una comunità.

Abbiamo lavorato per assicurare un palco quanto più eterogeneo possibile. E secondo noi ci siamo riusciti. Perché anche qui ci piace pensare al confronto, all'inclusione, al dialogo come valore aggiunto, come strategia necessaria per una comunità in crescita.

Partendo da un semplice incontro, quello di domenica 5 marzo al Palazzo della Cultura alle ore 18, pensato con donne e per le donne dove è il racconto di chi si è speso per la propria città il protagonista principale, dove questo “fare” rappresenta la più bella forma di apprendistato civico.

L'orizzonte politico di una città si costruisce insieme, confrontandosi e facendo emergere il bello, l’utile e il migliorabile che c'è in ogni esperienza. A consolazione di chi come noi, si ostina ad amare i percorsi trasversali, le vie oblique e le serpentine dell’intelligenza.

E’ significativo il dato che emerge da uno studio del 2015 del Fondo Monetario Internazionale che evidenzia il rapporto tra partecipazione delle donne al mondo del lavoro e crescita economica del relativo Stato; lo studio evidenzia come a causa della disparità di genere, l’Italia evidenzia una perdita economica stimata intorno al 15% del PIL. Se è necessario lavorare per il benessere sociale e l’incremento del PIL, la strada sembra obbligata”- afferma Andrea Coccioli, presidente dell’Associazione CityTelling

Ps:durante l'incontro di domenica abbiamo pensato anche ad un servizio di babysitting per tutte le mamme e i papà, le zie e gli zii, le nonne e i nonni che  vogliono "gustare" in relax la chiacchierata delle nostre ospiti. Vi aspettiamo dunque questa domenica assieme ai vostri pargoli.

Associazione Citytelling Galatina

 

Commenti

Nessun commento trovato.

Lascia un messaggio

Testo (max 2000 caratteri)

Smile arrabbiato Smile assonnato Smile bacio Smile diavolo Smile linguaccia Smile morto Smile occhiali Smile occhiolino Smile risatona Smile sorriso Smile timido Smile triste


Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

A Noha esiste lo Scjakù...

Categorie News


Catalogati per mese:


Gli interventi più cliccati

Sondaggi


Info


Quanti siamo

Ci sono  persone collegate

Seguici sui Canali di

facebook Twitter YouTube Google Buzz

NOHINONDAZIONI

Calendario

< luglio 2018 >
L
M
M
G
V
S
D
      
1
2
3
4
5
6
7
8
9
12
14
16
18
20
21
24
25
26
27
28
29
30
31
         

Meteo

Previsioni del Tempo