\\ Home Page : Articolo
Michele Scalese: "A Noha il Partito Democratico ritorna ad essere il più suffragato"
Di Michele Scalese (del 12/06/2024 @ 13:52:50, in Comunicato Stampa, linkato 246 volte)

Trascorsi due giorni dall’ultima tornata elettorale che ci ha visti protagonisti attivi per l’elezione dei nuovi membri del Parlamento Europeo, è tempo per il nostro Circolo di tirare le somme e ciò che emerge è l’allarmante dato di affluenza alle urne, sceso nella nostra frazione ai minimi storici con soltanto il 34% degli aventi diritto. Tutto questo è molto preoccupante perché dimostra che il disinteresse e la sfiducia della cittadinanza nei confronti di tutta la politica assumono dimensioni tali da configurare un vero e proprio allarme democratico per cui il sistema politico deve imporsi una profonda riflessione. Malgrado tutto abbiamo ottenuto un risultato straordinario: a Noha il Partito Democratico ritorna ad essere il più suffragato ponendosi al 34,95%. Questo risultato è il frutto di un lavoro sinergico tra fazioni partitiche e civiche che insieme hanno lavorato, impegnandosi in una campagna elettorale casa per casa, accorciando la distanza tra i candidati e i cittadini e dando un segnale forte di alternativa al governo cittadino e agli esponenti dello stesso che vigliaccamente (e agendo nell’ombra) hanno appoggiato e sostenuto la Lega di Marti e Vannacci costituendosi al 14% su scala comunale. È indiscusso che da qui occorre porre le basi per un progetto politico comune  che abbia l’obiettivo di promuovere un’azione politica con al centro tutti i cittadini e non soltanto i propri amici, che garantisca servizi e non favoritismi di nessun tipo e che sia attenta ai bisogni del proprio territorio e non agli interessi personali. Adesso abbiamo il compito di unire il centrosinistra in questa sfida che ci chiama ad avere una linea chiara, allargando i confini e sostenendo nuove forme di partecipazione mediante un attivismo civico, d’opinione, democratico di cui il nostro Partito deve farsi promotore, quanto mai necessario per smuovere coscienze e organizzare legittimi interessi collettivi.

Per questo il primo ringraziamento che mi sento di fare va alle 360 cittadine e cittadini che nelle quattro sezioni di Noha hanno scelto il PD di Antonio Decaro, Pina Picierno, Georgia Tramacere e di tutti i nostri candidati. Non sento di accontentarmi, però, del nostro 35% nonostante mi gratifichi, ma le partite non mi hanno mai appassionato. Piuttosto dovremo comprendere come interloquire in modo più continuativo e strutturato con le altre forze politiche che vogliono costruire un’alternativa. Un grande ringraziamento alle iscritte, agli iscritti e simpatizzanti del Circolo di Noha, ai militanti e ai volontari per il lavoro svolto con generosità gratuita e coerenza. Grazie infine alle forze civiche, primo tra tutti il Movimento “Con” e la sua rappresentante Loredana Tundo, che ci hanno aiutato, scommettendo sui nostri candidati. Questo voto è un segnale incoraggiante, che ci conferma principale forza alternativa alle destre. Sentiamo forte questo risultato e cercheremo di meritarlo ogni giorno con l’impegno quotidiano sul campo. Vi aspettiamo al Circolo per fare insieme democrazia!

 

Per il Circolo di Noha

Michele Scalese,
Segretario

 

Commenti

Nessun commento trovato.

Lascia un messaggio

Testo (max 2000 caratteri)

Smile arrabbiato Smile assonnato Smile bacio Smile diavolo Smile linguaccia Smile morto Smile occhiali Smile occhiolino Smile risatona Smile sorriso Smile timido Smile triste


Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

Canto notturno di un pastore ...

Categorie News


Catalogati per mese:


Gli interventi più cliccati

Sondaggi


Info


Quanti siamo

Ci sono  persone collegate

Seguici sui Canali di

facebook Twitter YouTube Google Buzz

Calendario

< luglio 2024 >
L
M
M
G
V
S
D
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
13
14
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
       
             

Meteo

Previsioni del Tempo

La Raccolta Differenziata