Affluenza alle ore 23.00 é del 65,52% degli aventi diritto.

Dati Definitivi 28 sezioni su 28

Visualizza: Totali Comune di Galatina - Solo i parziali di Noha


(Dati definitivi del 12 giugno 2017 ore 12:45 - 28 sezioni su 28)
 
Di Redazione (del 21/01/2020 @ 20:05:51, in Comunicato Stampa, linkato 96 volte)

Il ripetersi di pretestuose e infondate ricostruzioni, che chiamano in causa la Pietro De Pascalis srl per i ritardi nella realizzazione di un tratto della tangenziale (dalla provinciale 47 Galatina-Galatone, a via Due Trappeti) sommano al danno economico che l'azienda subisce da anni, un danno di immagine. Ancor più grave che le ricostruzioni fantasiose arrivino da chi ha avuto ruolo politico e istituzionale, proprio sul progetto della tangenziale. 
Vi è da sottolineare come ad esserne colpita è un'Azienda che opera sul mercato da oltre 70 anni: senza macchia e con elevati livelli professionali. Spiace constatare che la politica locale utilizzi queste modalità a danno di un'azienda che dà lavoro e garantisce i suoi dipendenti. 
Nonostante le dichiarazioni dello stesso presidente della Provincia, Stefano Minerva, che ricostruendo i fatti esclude una qualsivoglia responsabilità della Pietro De Pascalis, si tenta di insinuare dubbi e di attribuirci responsabilità di vario genere. In sovrappiù si continua a parlare di un tratto di tangenziale che arriverà alla via per Collemeto, mai oggetto dell'appalto. 
Si precisa che i ritardi accumulati non sono attribuibili alla Pietro De Pascalis che, dopo essersi aggiudicata l'appalto bandito dalla Provincia di Lecce nel 2013, ha cantierizzato a giugno 2014 per la verifica dello stato dei luoghi e del progetto da realizzare. Ancor prima della consegna dei lavori, emergeva la necessità di ruotare l'asse stradale di progetto al fine di salvaguardare la "Quercia Vallonea", parimenti emergeva la necessità, espressa dal Comune di Galatina, di rivedere la soluzione progettuale di costruzione della nuova tangenziale apportando le opportune modifiche al tracciato plano altimetrico, al fine di garantire un migliore allontanamento delle acque meteoriche provenienti dall'aree urbanizzate. 
Per questa ragione la Provincia, dopo aver redatto apposita Perizia di Variante, ha consegnato effettivamente il cantiere il 14 gennaio 2015. Proprio sul secondo tratto (via Don Bosco, via Due Trappeti) sono sorti problemi di interferenze, tipo la presenza di una condotta idrica adduttrice, la presenza di un'antenna ripetitore della Wind e cumuli di materiali inerti interferenti con l'area di cantiere. 
Le predette circostanze hanno determinato e continuano a determinare uno sconvolgimento delle tempistiche ed un anomalo andamento non imputabile sicuramente alla nostra Azienda, che hanno determinato un contenzioso con la Stazione Appaltante, risoltosi bonariamente con atto transattivo, datato luglio 2018, con il quale da una parte venivano regolarizzate partite per le quali non erano stati previsti i corrispettivi e risarcito l'anomalo andamento del cantiere a quella data, e dall'altra l'Ente Committente assumeva l'impegno ad eliminare le rimanenti interferenze, che a tutt'oggi sono state parzialmente risolte. 
Pertanto, alla data odierna il cantiere non è nella disponibilità della Pietro De Pascalis s.r.I.. 
Quanto sin qui rappresentato è finalizzato a ristabilire la coerenza e veridicità dei fatti, ma l'Azienda si riserva ogni azione risarcitoria a tutela dei danni economici e di immagine che subisce da troppo tempo. 

PIETRO DE PASCALIS s.r.l.

 

 
 
Di Redazione (del 21/01/2020 @ 20:00:45, in Comunicato Stampa, linkato 43 volte)

Colpo grosso dei giovani della Showy Boys in casa dei Falchi Ugento Beach. La capolista del girone B del campionato regionale II livello serie D vince, al tie-break, il match clou della decima giornata sul campo della seconda forza del torneo. Un successo, il nono stagionale, che premia la giovane squadra della Showy Boys e la consolida in vetta alla classifica con 27 punti, con un +3 rispetto al team ugentino e un +4 sul Volley Alezio, quest’ultimo malamente caduto in casa del Progetto Azzurra Alessano. Showy Boys e Falchi Ugento Beach arrivano allo scontro diretto sicuri delle proprie forze. Da una parte, una squadra con in organico quasi tutti allievi della Scuola Volley nati negli anni 2001, 2002 e 2003. Dall’altra, i giallo-rossi, padroni di casa, più esperti da un punto di vista tecnico, visti i trascorsi in categorie superiori, e più maturi sotto l’aspetto caratteriale. Questa volta, però, le motivazioni e la freschezza di un team giovane, nonché la buona preparazione, hanno favorito il team della Showy Boys allenato da Gianluca Nuzzo. Primi due set giocati ad alto livello tecnico dai galatinesi che hanno messo in evidenza le loro doti. Un’ottima pallavolo, in tutti i fondamenti, con un set di apertura che si chiude con il punteggio di 22-25.

 

Di Redazione (del 18/01/2020 @ 12:57:18, in Comunicato Stampa, linkato 117 volte)

Ma chiediamoci quanto questa pellicola riesca a raccontare la complessità e le tante contraddizioni del continente africano?

Per approfondire è interessante ascoltare l’opinione di chi ha una visione privilegiata di entrambe le società, quella africana e quella italiana, come l’amico di Galatina Fra Ettore Marangi che vive da tanti anni a Nairobi, capitale del Kenia, Paese nel cuore profondo dell’Africa, dividendosi tra gli insegnamenti di filosofia e teologia presso l’università e il supporto alla comunità dello slum (baraccopoli) Deep Sea nei sobborghi della capitale.

https://youtu.be/xxDkkZKGM7s 

Nella video intervista Fra’ Ettore conduce lo spettatore ad esplorare aspetti più profondi e nascosti rispetto a quelli incentrati prettamente sull’ironia coinvolgente di uno Zalone abile a ridicolizzare molti luoghi comuni che si sentono in Italia. Ettore ci conduce, attraverso la sua lucida e profonda osservazione, ad una riflessione sulla complessa realtà africana proprio a partire da quei difficili argomenti, come povertà, guerra e prostituzione, presenti nel film.

 

Di Redazione (del 18/01/2020 @ 12:54:18, in Comunicato Stampa, linkato 71 volte)

Il calendario del campionato regionale II livello serie D riserva, nella decima giornata, il confronto diretto tra la capolista Showy Boys Galatina e i Falchi Ugento Beach, team che segue i bianco-verdi

in classifica assieme a Volley Alezio.

Due punti distanziano le rivali del girone B. La squadra allenata da Gianluca Nuzzo ha totalizzato 25 punti, mentre i giallo-rossi sono a -2. Sabato 18 gennaio, il PalaOzan “Tiziano Manni” ospiterà, quindi, il big match della giornata, a cui la Showy Boys arriva dopo una settimana difficile tra recuperi degli infortunati e attacchi influenzali che non hanno consentito a mister Nuzzo di poter svolgere un lavoro ottimale in fase di preparazione alla gara.

 

Di Redazione (del 18/01/2020 @ 12:53:21, in Comunicato Stampa, linkato 65 volte)

Campionati al giro di boa o in prossimità della fine dei gironi di andata, con situazioni di classifica in crescendo e tendenti al mantenimento della serie per tutte le squadre pugliesi.

In serie A2 maschile è Castellana a rappresentare la nostra regione nel panorama pallavolistico nazionale, con le due storiche società della città delle grotte, BCC NEWMATER e MATERDOMINI. La BCC del libero salentino Daniele De Pandis occupa il terzo posto in classifica, frutto di un exploit di ben cinque vittorie consecutive nelle ultime cinque gare, ed affronterà una trasferta non proibitiva, domenica 19 a Reggio Emilia, contro la Conad che occupa il penultimo posto nella graduatoria. Occasione per non perdere di vista la capoclassifica Siena e rafforzare la posizione in ottica play off.

La Materdomini del presidente Miccolis, posizionata all’ottavo posto con 16 punti, è reduce da due vittorie consecutive messe a segno nel nuovo anno ed ha l’opportunità, ospitando l’Olimpia Bergamo, di tenere a distanza Lagonegro e Mondovì vicine alla zona retrocessione. Una grossa mano a mister Castellano gliela darà il carico di giovani formati nell’Accademia del Volley giovanile dal direttore tecnico Vincenzo Fanizza, supportati dalla classe del tarantino Alessio Fiore e dalla longeva vena realizzatrice  dell’opposto Cazzaniga: 41 primavere e 6858 punti realizzati nei 18 campionati di A1 ed A2 fino ad ora disputati.

La rappresentanza in campo femminile nel girone A della seconda serie nazionale A2 è tutta sulle spalle del CUORE DI MAMMA Cutrofiano che con 20 punti  in classifica si colloca in settima posizione a tre lunghezze dalla poule promozione. Potrebbe non bastare la vittoria, domenica 19 gennaio nell’ultima giornata della “regular season”, alle pantere di mister Carratù contro il fanalino Sassuolo. Infatti il risultato del concomitante scontro diretto tra Club Italia e Martignacco, entrambe a 23 punti, promuoverebbe una delle due compagini alla Pool Promozione, con la perdente che per differenza set, oramai consolidata, non verrebbe scavalcata dal Cuore di Mamma finendo nel raggruppamento della Poule Salvezza.

 

Di Redazione (del 15/01/2020 @ 18:47:09, in Istituto Comprensivo Polo 2, linkato 171 volte)

A partire  dall’anno scolastico 2014/2015 l’Istituto  Comprensivo  Polo  2  di Galatina, oltre alla sede di Scuola Secondaria di 1° Grado (ex scuola media) in via Petronio a NOHA, ha una sede di Scuola Secondaria di 1° Grado presso l’edificio Giovanni XXIII di via Corigliano a Galatina, nel padiglione di più recente costruzione, con accesso laterale rispetto al blocco centrale, dove, oltre alle aule, gli spazi attrezzati per i laboratori di informatica, scienze, arte immagine e musica e una palestra efficiente consentono un’offerta formativa altamente qualificata ed efficace.

L’istituzione di una sede di scuola media nel territorio di Galatina centro è stata dettata da una logica ben precisa. Era infatti necessario e doveroso permettere al Polo 2 di dare continuità e portare a compimento il percorso formativo delle tre classi quinte della scuola primaria di via Arno, realizzando quel curricolo verticale per competenze, alla base del profilo dello studente in uscita dal 1° ciclo d’istruzione, come richiesto dalle Indicazioni Nazionali del 2012. Era inoltre altrettanto necessario consentire agli alunni l’approfondimento e il radicamento di quelle Life Skills, identificate dall’OMS, che permettono di superare gli ostacoli che la vita inevitabilmente pone, e di vivere al meglio delle proprie possibilità. Tutto ciò attraverso l’incontro, non solo scolastico, con libri e letture di qualità, la promozione delle diverse forme di espressione, verbali e non, i percorsi finalizzati alla gestione delle emozioni, alla pratica dell’empatia e della solidarietà e di una cittadinanza consapevole.

È questa la cifra stilistica del Polo 2, questo il senso delle tante attività di promozione della lettura, dentro e fuori i luoghi e i tempi della scuola, delle numerose e ormai consolidate collaborazioni con enti e associazioni presenti sul territorio, degli scambi proficui con le altre scuole e, in particolare, con il Liceo delle Scienze Umane, in cui si sviluppa il seme degli insegnanti di domani, con il

 

Nell'ambito delle attività socio-culturali della parrocchia di Noha, martedì 14 gennaio 2020 alle ore 19.30, avrà luogo un interessante convegno dal titolo: Giovani e sostanze legali e illegali.

Si parlerà di alcolismo, tabagismo, doping, ludopatia, aree strategiche d'affari delle mafie che purtroppo non conoscono periodi di crisi.

Interverranno la dott.ssa Paola Lanzilotti, psicologa e psicoterapeuta della Comunità Airone di Trepuzzi (Le) e la dott.ssa Federica Giannaccari, criminologa.

Il meeting è aperto a tutti, genitori e figli, docenti e discenti, associazioni religiose e laiche, istituzioni e cittadinanza attiva.

La redazione

 

Di Redazione (del 13/01/2020 @ 19:22:09, in Comunicato Stampa, linkato 148 volte)

Torna nei mesi di gennaio e febbraio 2020 il Progetto di Servizio Civile “Bimbi in bici”. L’iniziativa coinvolgerà gli alunni delle classi IV e V delle Scuole Primarie del territorio comunale che aderiscono al progetto.

Il fine è quello di sensibilizzare i bambini, i genitori e gli insegnanti all’utilizzo quotidiano della bici come mezzo di trasporto più sano ed ecologico, avendo come obiettivo cardine quello di salvaguardare l’ambiente e ridurre l’inquinamento dell’aria.

Al giorno d’oggi infatti, a causa del continuo incremento del numero di mezzi trasporto, nelle nostre città l’aria risulta essere sempre più inquinata, e ciò rischia di provocare seri danni all’ambiente e alla nostra salute. E’ necessario dunque impegnarsi, preferendo mezzi di trasporto alternativi ed ecologici, come ad esempio la bicicletta.

 

Di Redazione (del 13/01/2020 @ 19:18:52, in Comunicato Stampa, linkato 125 volte)

Si terrà venerdì 17 GENNAIO alle ore 17.30 presso la Sala convegni dell’Istituto Immacolata A.S.P Galatina, sita in Via Ottavio Scalfo n 5 “SPRECO MENO - IL CONTRASTO AGLI SPRECHI ALIMENTARI - UNA RISORSA PER LA COMUNITÀ”

La scaletta del convegno prevede:

SALUTI

Marcello AMANTE -

Francesca FERSINO - Presidente ASP “Istituto Immacolata”

MODERA

Antonio PALUMBO - Presidente del Coordinamento Istituzionale dell’ATS di Galatina

INTERVENTI

• Salvatore RUGGERI - Assessore Regione Puglia Welfare - Politiche di Benessere sociale e Pari Opportunità, Programmazione sociale ed integrazione socio-sanitaria

• Ruggero MENNEA - Consigliere Regione Puglia e proponente L.R. n. 13/2017

«Recupero e riutilizzo di eccedenze, sprechi alimentari e prodotti farmaceutici»

• Carmen CRACA - Avvocato e Co-founder CibiAMOci

«La normativa nazionale e regionale contro lo spreco alimentare e farmaceutico»

• Letizia CARRERA - Università di Bari

«I comportamenti della G.D.O. nella lotta allo spreco alimentare»

• Don Maurizio TARANTINO - Direttore Caritas Diocesana

«Il ruolo del terzo settore nel contrasto alle povertà»

• Domenico MARTI - Presidente Cooperativa “Polvere di Stelle”

«La sensibilizzazione del territorio»

• Andrea LEO - Ingegnere Frontiere 21

«Presentazione App Spreco Meno» F

 

 

 

Il Meteo Nohano
...
Noha T min T max Vento Prob. Precipitaz. [%]

"Salviamo gli Ulivi Secolari"...

La struttura della vecchia scuola elementare di Noha è stata inaugurata e subito chiusa da:

Categorie News


Catalogati per mese:


Gli interventi più cliccati

Sondaggi


Info


Quanti siamo

Ci sono  persone collegate

Seguici sui Canali di

facebook Twitter YouTube Google Buzz

NOHINONDAZIONI

Calendario

< gennaio 2020 >
L
M
M
G
V
S
D
  
1
2
3
4
5
6
7
8
9
11
12
14
16
17
19
20
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
   
             

Meteo

Previsioni del Tempo

La Raccolta Differenziata