Di Redazione (del 22/11/2017 @ 21:44:53, in Comunicato Stampa, linkato 80 volte)

Non si arresta la caduta libera dell’OLIMPIA S.B.V. giunta al sesto stop consecutivo ed ancorata solitaria in fondo alla classifica con zero punti. La condivisione alla pari di posizione e punteggio con la MATERVOLLEY CASTELLANA , fino alla scorsa settimana ,si è frantumata nella gara di sabato in terra barese, dove i giovanissimi di mister Fanizza si sono imposti per 3 a 1.

Perso il primo set , dopo aver subito una volenterosa OLIMPIA S.B.V. , Ristani e compagni hanno concesso niente ad una squadra che si è spenta alle prima difficoltà, denunciando i limiti tecnici e, soprattutto, una carenza caratteriale che ha polverizzato quelle poche certezze individuali che la potevano mantenere in linea di galleggiamento.

La squadra non ha un’anima , è priva di personalità e manca di ardore, dà l’impressione di essere alla ricerca dell’elemento attorno al quale aggregarsi e aggrapparsi, e che questo si palesi dichiarando la propria autoinvestitura.

Ma non è questione di buona volontà o di uscire allo scoperto con le candidature: serve un carattere determinato di un soggetto autorevole, dell’elemento più esperto e dotato di buona tecnica, tale da essere il punto di aggregazione e di ancoraggio per l’intera squadra.

 
Di Redazione (del 22/11/2017 @ 21:40:52, in Comunicato Stampa, linkato 116 volte)

Domenica 26 novembre torna “Giochi da Cuochi”, l’evento che unisce grandi e piccoli in cucina per parlare di sana alimentazione divertendosi. I protagonisti saranno i bambini che entreranno a contatto con il mondo culinario giocando e imparando tante curiosità che ci si augura possano rimanere loro impresse per un corretto stile di vita presente e futuro.

La giornata della IV edizione di "Giochi da Cuochi", evento voluto e promosso da Castellinaria Baby Space  (Galatina) e Studio Modoni Romano (Galatina e Casarano), che si terrà a Villa Vergine, prevederà principalmente due LABORATORI:

- GIOCHI DI FARINA - per bambini dai 3 ai 6 anni

insieme al maestro Roberto Notaro

- PICCOLI CHEF CRESCONO - per bambini dai 7 ai 12 anni

insieme agli chef di Villa Vergin

I LABORATORI SONO A NUMERO CHIUSO ED è QUINDI OBBLIGATORIA LA PRENOTAZIONE.

Durante la giornata, che ha l’obiettivo di fornire alle famiglie informazioni sulle corrette abitudini alimentari, saranno a disposizione Daniele Modoni - Odontoiatra Pediatrico; Paolo De Blasi - Sociologo; Salvatore Avantaggiato - Pediatra; Patrizia Bianchi - Biologa Nutrizionista.

 

Nel consiglio comunale del 7 Settembre 2017, ormai più di due mesi fa, la maggioranza presentava e approvava, tra i vari ordini del giorno, l’adozione del regolamento per la gestione del Centro Comunale di Raccolta dei rifiuti urbani e assimilati.

Durante quel consiglio comunale il PSI, tramite il consigliere Peppino Spoti,  faceva notare all’Assessore Dettù che il regolamento era stato proposto con troppa fretta, tanto da far emergere chiare lacune contenutistiche e formali, ma soprattutto veniva presentato direttamente in consiglio scavalcando il necessario approfondimento che sarebbe scaturito in commissione, dove anche il PSI e parte dell’opposizione avrebbero potuto dare il loro contributo.

Un contributo quanto mai necessario, anche e soprattutto perché l'ecocentro nasce nel 2010 proprio grazie al lavoro dell’Assessore socialista Carmine Spoti ed approvato dall’allora amministrazione Coluccia.

 
Di Redazione (del 21/11/2017 @ 21:47:40, in Comunicato Stampa, linkato 89 volte)

Da Venerdì 24 a Domenica 26 Novembre (dalle ore 16.00 alle ore 20.00) la Libreria Fiordilibro, organizza il Laboratorio di Scrittura e Lettura Creativa "Corpo Scritto | Raccontami una storia" a cura della pluripremiata scrittrice e giornalista Luisa Ruggio. Tre giornate dedicate al mestiere del narratore, ma rivolte a chiunque desideri giocare a scoprire la propria scrittura sommersa ed indagare da vicino i cortocircuiti e le tecniche narrative che scandagliano il cuore di ogni storia. Il Laboratorio di Scrittura e Lettura Creativa, nella formula del workshop, si svolgerà negli spazi di Palazzo Di Lorenzo, in via Mory a Galatina.

Ci sono alcune storie che ci attendono da sempre, come anime gemelle spesso tardano ad arrivare perché dobbiamo ancora scoprirle, o meglio, scriverle. Questo semplice principio guidato dalla curiosità e dal gesto di indagare la vita e il cuore umano, è alla base del laboratorio di scrittura e lettura creativa rivolto a tutti e suddiviso in tre lezioni teoriche e pratiche, reading, training del narratore.

 
Di Redazione (del 21/11/2017 @ 21:39:03, in Comunicato Stampa, linkato 93 volte)

Nella scuola primaria POLO 1 prende il via oggi il progetto "SCUOLA VIRTUS BASKET GALATINA" organizzato dall'A.S.D. VIRTUS BASKET GALANTINA. Il progetto avrà la durata di 5 settimane e vedrà coinvolte tutte le classi della scuola primaria di Galantina e Collemeto, i ragazzi saranno guidati nell'apprendimento dei fondamentali del basket dagli istruttori di mini- basket qualificati: Sandro Argentieri, Paolo Vernich, Carlos Sordi.

La VIRTUS BASKET GALANTINA nell'ambito della realizzazione di tale progetto, ha fatto dono al Polo 1 di un canestro. Il progetto non comporterà alcun costo né per la scuola né per le famiglie degli alunni che prenderanno parte alle lezioni. L'A.S. VIRTUS BASKET ringrazia il Polo 1 nella persona della dirigente scolastica Dott.ssa ANNA ANTONICA, per aver saputo cogliere l'importanza del valore formativo che il progetto " SCUOLA VIRTUS BASKET" rappresenta. 

L'attività sportiva è una risorsa culturale ormai riconosciuta nell'ambito delle moderne Scienze dell'educazione, quindi, attraverso il gioco del basket, questo progetto ha come scopo: l'integrazione tra ragazzi, la socializzazione, l'educazione al rispetto dell'altro, la conoscenza di se stessi, l'acquisizione del valore delle regole in modo da riconoscere, attraverso l'attività motoria e sportiva, i valori etici alla base della convivenza civile. 

VIRTUS BASKET GALANTINA

 
Di Redazione (del 21/11/2017 @ 21:26:38, in Comunicato Stampa, linkato 99 volte)

Con la rassegna “fil rouge” il CAV MALALA ha voluto dare un segno tangibile della sua presenza sul territorio dell’ATS di Galatina con una serie di iniziative avviate nel mese di ottobre con la Campagna di sensibilizzazione “Puntiamo sulla prevenzione” destinata agli studenti delle classi 4° degli Istituti Superiori.

Uno spazio interattivo rivolto ai giovani per riflettere ed essere informati sul tema della violenza di genere, ma anche occasione di ricerca finalizzata a capire la percezione della violenza nei giovani promossa dalla sociologa e ricercatrice dell’ università del Salento Prof.ssa Anna Maria Rizzo, partner del CAV in numerose iniziative.

La rassegna “fil rouge” prevede un fitto calendario di appuntamenti e incontri, tra i quali quello del 24 novembre per celebrare il 25 Novembre Giornata mondiale istituita dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite in onore e ricordo delle sorelle Mirabal, attiviste della Repubblica Dominicana, uccise il 25 novembre 1960 per la loro opposizione al regime dittatoriale.

A presentare la giornata del 24 novembre, presso la sede del CAV MALALA, saranno la dr.ssa Maria Giaccari - Vice Sindaco e Assessore alle Pari Opportunità del Comune di Galatina, l’Assessore dei Servizi Sociali Antonio Palumbo e la dirigente dell’Istituto Comprensivo Polo 3 Prof.ssa Rosanna Lagna.

 
Di Antonio Pepe (del 21/11/2017 @ 21:14:52, in Comunicato Stampa, linkato 123 volte)

E’ di questi giorni la notizia secondo la quale la Regione Puglia sia in procinto di indicare al Governo le aree da ricomprendere nelle costituende Zone Economiche Speciali. Il D.L.91/2017 , cd. Decreto Sud, recentemente entrato in vigore, ha programmato un nuovo piano per favorire la crescita economica nelle aree del Mezzogiorno, e introduce a questo fine due misure principali:

1) la misura denominata Resto al Sud per l’imprenditoria giovanile

2) il nuovo concetto di Zona economica speciale, c.d. ZES, già diff use all'estero, che individua zone del paese collegate ad una area portuale, destinatarie di importanti benefici fiscali e semplificazioni amministrative, che consentano lo sviluppo di imprese già insediate e che si insedieranno, attraendo anche investimenti esteri. Le principali caratteristiche di una ZES sono:

- deve essere istituita all’interno dei confini statali, in una zona geografica chiaramente delimitata e identificata.

- può essere composta anche da aree territoriali non direttamente adiacenti, purché abbiano un nesso economico funzionale

- deve comprendere un’area portuale, collegata alla rete trans europea dei trasporti (TEN- T), con le caratteristiche stabilite dal regolamento (UE) n. 1315/2013 del Parlamento europeo e del Consiglio, dell’11 dicembre 2013.

 
Di Redazione (del 20/11/2017 @ 21:51:42, in FareAmbienteNoha, linkato 291 volte)

Siamo in piazza San Michele a Noha, alla fermata del Bus. La pensilina, con le sue pareti squarciate e imbrattate dal vandalismo degli incivili di sempre che vorremmo scomparissero, sembra essere solidale con il tema che si vuole celebrare nella settimana che va da lunedì 20 alla domenica 26: La Giornata mondiale contro la violenza delle Donne.

La violenza non ha alibi. Che sia l’ignoranza, o la disperazione, o che sia  la sofferenza o la pura follia, a scatenare violenza su un essere che invece ama e genera la vita. Fra tutti i tipi di violenza che l’uomo manifesta, quello di genere, è la testimonianza della più irragionevole forma di espressione, che neanche gli animali sono in grado di esprimere.  '

Si dice che ormai, quello che era il vecchio "sesso debole", è scomparso. In parte è vero, le donne hanno dimostrato di essere all’altezza di occupare cariche sociali importanti, di essere autonome e forti, di poter uscire liberamente a qualsiasi ora, di frequentare ogni genere di locali e di costruirsi un futuro scegliendoselo liberamente senza la costrizione di tradizioni anacronistiche,  una donna insomma oggi, può. Purtroppo a volte non è esattamente così. C’è ancora una debolezza nella donna che è insita nel suo amore infinito per la vita e per l’uomo.

 

Il 21 e 22 novembre la Biblioteca Giona, Presìdio del Libro Noha-Galatina e l'Istituto Comprensivo Polo 2 Galatina realizzano la manifestazione "Nessun parli, musica e arte oltre la parola". L'iniziativa valida in campo nazionale prevede l'apertura della scuola e della biblioteca alla realizzazione di attività laboratoriali "multiformi" tra cui quella della lettura animata e della scrittura creativa tratta dal testo  "Novecento" di Baricco a cura dei docenti  e della lettura teatrale curata dell'esperto Michele Bovino con il suo laboratorio "Disabitare la marginalità".

I laboratori previsti saranno aperti anche ai genitori nelle ore pomeridiane. Tutto il percorso che si snoda attraverso le due giornate appositamente dedicate, si concluderà presso l'Oratorio  Madonna delle Grazie con performance finale e mostra e la partecipazione straordinaria del M° Raffaele Casarano.

 

A Noha esiste lo Scjakù...

Categorie News


Catalogati per mese:


Gli interventi più cliccati

Sondaggi


Info


Quanti siamo

Ci sono  persone collegate

Seguici sui Canali di

facebook Twitter YouTube Google Buzz

NOHINONDAZIONI

Calendario

< gennaio 2018 >
L
M
M
G
V
S
D
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
13
15
17
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
       
             

Meteo

Previsioni del Tempo