Di Redazione (del 06/12/2017 @ 21:27:36, in Comunicato Stampa, linkato 328 volte)

Ancora una volta la sinergia tra gli assessorati, in questo caso dei Lavori Pubblici e Servizi sociali,  e la tempestività dell’Amministrazione Amante è stata fondamentale per dare risposte alle richieste dei cittadini.

Il 23 novembre u.s. si è tenuto un incontro tra Arca Sud Salento e i comuni interessati alla possibilità di beneficiare dei contributi regionali per la ristrutturazione di 66 alloggi in tutta la provincia di Lecce, in particolare ne sono previsti cinque per il comune di Galatina.

Condizione essenziale per poter beneficiare dei contributi era che tutti gli immobili fossero sgomberi e disponibili per essere ristrutturati e che venissero assegnati entro il 30 dicembre alle famiglie aventi diritto, in caso contrario si sarebbero persi i contributi regionali.

 
Di Redazione (del 06/12/2017 @ 21:20:02, in Comunicato Stampa, linkato 120 volte)

L’autunno si scopre sempre più ricco ed animato. Dopo il successo di novembre delle iniziative gratuite inPuglia365 - Sapori e colori d’autunno, rivolte ai viaggiatori ed i cittadini pugliesi, a dicembre ancora tante occasioni per sperimentare e vivere una stagione unica ed affascinante. Tra questi gli appuntamenti di Profumi e Sapori...dal centro alla campagna, progetto inserito nel programma dell’Agenzia Regionale del Turismo (ARET) Pugliapromozione, promosso dall’Associazione “Città Nostra”, tra turismo slow ed enogastronomia che si snoda nei prossimi week-end nei comuni di Castrignano de’ Greci, Sogliano Cavour e Soleto. Massima attenzione al tema dell’alimentazione sana come elemento fondamentale per il benessere, insieme allo sport, ed al tema delle intolleranze alimentari. Una serie di attività per famiglie e bambini.

Sabato 09 dicembre 2017, ore 16.00, itinerario alla scoperta di Soleto in compagnia della guida abilita Francesco Manni. Un viaggio fra le strette strade lastricate e le piccole piazzette del centro antico su cui domina la Guglia di Raimondello. La Chiesa di Santo Stefano, centro religioso e culturale italo-greco, dov’è dispiegato all’interno un prezioso ciclo pittorico del XIV secolo. E poi storie di “macare”, demoni e del filosofo alchimista Matteo Tafuri. E poi la chitarra e voce di P40 e Donna Lucia un incontro tra la figura del cantautore e quella dell’attore, che insieme convivono portando lungo il percorso una rappresentazione quasi teatrale, essenziale, a tratti geniale ma nello stesso tempo ricca di improvvisazioni, che giocano sugli equivoci e sulle sensazioni del pubblico. Gustando i sapori della tradizione non potremo fare a meno di provare le tipiche crocchette di patate della trattoria Zonzi con un buon bicchiere di vino locale.

 
Di Redazione (del 05/12/2017 @ 21:37:33, in Comunicato Stampa, linkato 562 volte)

Si è svolta domenica scorsa a Noha la cerimonia di consegna delle chiavi all'Associazione “Abilmente insieme onlus” del Centro Aperto Polivalente per Minori di piazza Menotti.

 L'iniziativa segue di alcuni giorni l'approvazione, da parte dell'amministrazione comunale, del progetto “Abilmente insieme”, proposto dall'Associazione per favorire l'inserimento di ragazzi con disabilità in attività didattiche ed educative, sportive e tempo libero e per la sensibilizzazione dell'intera comunità sulle problematiche inerenti la disabilità.

Per la realizzazione di tale progetto, l'Associazione “Abilmente insieme onlus”, utilizzerà in comodato gratuito fino al 31 dicembre 2020 il piano terra dell'immobile di piazza Menotti nella frazione di Noha.

L'affidamento comprende l'uso e la manutenzione del giardino, con utenze a carico dell'Associazione, al fine di assicurare la continuità dell'attività già avviata in favore degli utenti in situazioni di svantaggio. Il Centro potrà organizzare attività sportve, ricreative, culturali, momenti di informazione, laboratori ludico-espressivi ed artistici, vacanze invernali ed estive.

 
Di Mariano Lino (del 04/12/2017 @ 21:14:22, in Comunicato Stampa, linkato 94 volte)

L’On. Salvatore Capone presentando la legge di cui è uno dei firmatari dice:

Il REDDITO DI INCLUSIONE Re.I. è la prima misura strutturale contro la povertà varata in Italia per contrastare il disagio attivando nel contempo percorsi personalizzati di inclusione sociale e occupazionale e attiva dal 1° dicembre.

E mentre ne diamo avvio concreto, contando di raggiungere circa 2 milioni di persone di cui 800mila minori, con la prossima Legge di Bilancio già si annunciano novità importanti e implementazioni nelle risorse. Uscire dalla crisi, come sta accadendo, significa tenere insieme crescita e inclusione sociale. Un obiettivo che il Governo e il Pd si sono dati con grande determinazione non con misure spot ma con una strategia strutturate e di lungo periodo. Quello che serve per restituire fiducia alle persone.

 
Di Redazione (del 04/12/2017 @ 21:03:28, in Comunicato Stampa, linkato 77 volte)

Nell'ambito della strategia SMART IN Puglia, Galatina è tra i primi Comuni della Regione ad aggiudicarsi un sostegno finanziario per l'elaborazione di progettazione di qualità, assicurando così la presenza di giovani professionisti al di sotto dei 35 anni nelle procedure di affidamento delle progettazioni.

L'Amministrazione comunale si dimostra in piena linea con la politica regionale in materia di valorizzazione dei beni culturali, sostenuta fortemente dall'Assessore di riferimento, Loredana Capone.

Inoltre, ciò dimostra il costante e attento lavoro di tutta l'Amministrazione, pronta nel partecipare a bandi "a sportello" come questo, a seguito di opportuna valutazione, e nello stesso tempo capace di pensare in grande, con progetti a lungo termine.

 
Di Antonio Mellone (del 04/12/2017 @ 13:26:10, in NohaBlog, linkato 138 volte)

Il profilo face-book di Tap è un florilegio di progetti e di idee, insomma una pila di piatti di lenticchie per comprare il consenso dei salentini che non ne vogliono sapere manco con i carabinieri (vale a dire con la polizia sguinzagliata dal prefetto e armata fino ai denti).

A proposito di lenticchie, degna di nota è la bella iniziativa “Mena”. Si tratta di un master indirizzato a studenti e ristoratori locali che evidentemente secondo Tap nel Salento non capiscono una mazza di cucina, tant’è che li ha invitati a corsi gratuiti di culinaria [lemma attinente, per associazione di idee, a quella parte anatomica riallacciabile a certe facce più o meno multinazionali, ndr.], perfino con manifesti 6X3 sparpagliati un po’ dovunque.

Qualcuno, poveretto, vi avrà pure abboccato [e a questo punto sarebbe d’uopo avere l’elenco dei seminaristi, così, tanto per agevolarci nella selezione del ristorante di turno, ndr.], poco arguendo che “mena” non è l’acronimo di un corso di enogastronomia promosso da Tap, né la topica espressione idiomatica in vernacolo salentino utilizzata quale incitamento all’indirizzo di un pelandrone perdigiorno - esortandolo a darsi una mossa o a svegliarsi dal torpore - bensì la seconda persona singolare dell’indicativo presente, ovvero (se proferita dal caporale poliziotto con manganello d’ordinanza) dell’imperativo del verbo “menare”, soprattutto nell’accezione di “colpire, dare con forza, vibrare, assestare” [exempli gratia: menare colpi con un bastone, col martello e, appunto, con il manganello; menare botte da orbi; gli menò due sonori schiaffi. Di qui, con altra costruzione, menare qualcuno, picchiarlo: smettila, se no ti meno; nel rifl. recipr., darsele: si sono menati di santa ragione, ndr.].

 
Di Redazione (del 04/12/2017 @ 13:23:10, in Comunicato Stampa, linkato 141 volte)

Con la presente si comunicano le date della rilevazione automatica delle violazioni alle norme del C.d.S. a mezzo Street Control:

Martedì 05.12.2017;
Sabato 09.12.2017;

Si fa presente altresì che il servizio sarà operativo anche nelle frazioni di Galatina.

 

Il momento è decisivo. Il mondo agricolo è ormai consapevole che occorre definire scelte strategiche comuni per il futuro dell'olivicoltura salentina di concerto con le altre attività economiche (turismo, artigianato, commercio, piccola e media industria, servizi) ed iniziare ad immaginare un nuovo modello di sviluppo che tenga conto della presenza ormai endemica del batterio Xylella fastidiosa, con il quale dobbiamo convivere nella speranza di contenerlo, nell'ottica di una reale sostenibilità ambientale in cui il territorio sia oggetto di adeguati interventi di risanamento, di rinaturalizzazione e di riqualificazione.

Consapevoli di ciò, APOLCIA Italia Nostra - Sezione Sud Salento, condividendo un percorso comune iniziato negli anni scorsi, hanno inteso organizzare nel periodo dicembre 2017 - marzo 2018 una serie di iniziative che, coinvolgendo i giovani studenti, gli imprenditori agricoli e gli appassionati del settore olivicolo, hanno lo scopo di sensibilizzare gli Istituti tecnici e professionali agricoli, l'Università del Salento, le Istituzioni, sia pubbliche che private, e i cittadini a collaborare e fare sistema, fornendo contributi concreti al dibattito attuale e assumendo impegni precisi al fine di mettere in atto azioni, condotte e scelte che garantiscano, anche per le generazioni future, da un lato la tutela del territorio e il diritto al cibo e dall'altro un equo reddito ai produttori.

Tutto ciò agevolando il ricambio generazionale in seno alle imprese agricole, per assecondare più efficacemente l'innovazione, indispensabile per la valorizzazione e competitività dell'olivicoltura salentina sui mercati internazionali.

Per illustrare il programma delle iniziative è convocata una Conferenza Stampa per mercoledì 6 dicembre 2017, alle ore 11.00, presso l’Aula Magna dell'I.I.S.S. "Egidio Lanoce" Via Regina Margherita, 50 - Maglie.

All’incontro con gli operatori della comunicazione, condotto dal giornalista Marco Renna, prenderanno parte: Benedetto Accogli, Presidente APOL, Giulio Sparascio, Presidente CIA Lecce e Marcello Seclì, Presidente Italia Nostra Sezione Sud Salento. L’introduzione sarà affidata a Giuseppe Mauro Ferro, Dottore Agronomo e Accademico dei Georgofili.

 
Di Antonio Mellone (del 02/12/2017 @ 14:52:21, in NohaBlog, linkato 258 volte)

Non so se sapete che la Conferenza dei Servizi - quella che si sarebbe dovuta tenere giorni fa a Bari per la famosa proroga a Pantacom (la società a responsabilità non esagerata nel cui libro dei sogni d’oro e nel nostro degli incubi è previsto un centro commerciale di 25 ettari alle porte di Collemeto) - è stata rinviata a data da destinarsi.

Pare che si voglia lasciare tutto il tempo alla suddetta Srl per predisporre la documentazione necessaria alla richiesta di una dilazione [ancora rimandi, procrastinazioni e more. Tattiche dilatorie, insomma. E, di grazia, 'Usque tandem'? Se non chiediamo troppo: perché mai concedere un altro slittamento dei tempi? ndr.].

A questo punto, già che ci siamo, e se non già fatto, io staccherei pure qualche dirigente comunale di bocca buona e con le mani in pasta per darle una mano: poveretta, ‘sta Pantacom, non può mica fare tutto da sola. E se poi dovesse sbagliare? O scordare qualche carta? O perdersi nei meandri delle leggi, dei regolamenti e della convenzione, e magari incappare in qualche scadenza, decadenza o prescrizione?

No, meglio non correre rischi; meglio lasciarle tutto il tempo che le serve, tanto che fretta c’è. E poi non possiamo mica permetterci il lusso di perdere questo popò di “volano per lo sviluppo” e ben “200 nuovi posti di lavoro”. Recentemente, a dirla tutta, il monocorde quotidiano caltagironeo parlava addirittura di 300 nuovi posti di lavoro: il 50% in più dei soliti 200. Eh sì, pare che ultimamente le assunzioni nei centri commerciali lievitino come le 'pittule' dell’Immacolata [l’Immacolata Cementificazione per la precisione, propedeutica all’Assunzione, ndr.].

*

A proposito: vi è mai capitato di leggere la famosa “Convenzione Galatina/Pantacom”? Non potete perdervela per nessuna ragione al mondo: musica per le orecchie, poesia, arte, letteratura [a tratti horror, ma pur sempre letteratura, ndr.].

Orbene, nella suddetta Convenzione [altrimenti detta cir-convenzione di capaci di tutto, ndr.], oltre alla piattaforma per i capannoni commerciali, sono previste anche le famose rotatorie.

 

A Noha esiste lo Scjakù...

Categorie News


Catalogati per mese:


Gli interventi più cliccati

Sondaggi


Info


Quanti siamo

Ci sono  persone collegate

Seguici sui Canali di

facebook Twitter YouTube Google Buzz

NOHINONDAZIONI

Calendario

< dicembre 2017 >
L
M
M
G
V
S
D
    
1
2
3
4
5
6
7
8
9
13
15
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
             

Meteo

Previsioni del Tempo