Di Attivisti 5 Stelle Galatina (del 08/03/2017 @ 23:17:30, in Comunicato Stampa, linkato 1091 volte)

A Galatina si discute della chiusura di un reparto d'eccellenza dell'Ospedale Santa Caterina Novella, in provincia si e svolta la Conferenza dei Servizi per il rinnovo dell'AIA per stabilire cosa e quanto la Colacem potrà bruciare nel suo forno.

Al primo tavolo hanno partecipato dei liberi cittadini, al secondo tavolo gli attivisti del M5S di Galatina e Soleto.

Ma che fine hanno fatto i giovani leoni di Collemeto e i vecchi compari del PD di Galatina?

 
Di Redazione (del 08/03/2017 @ 22:20:44, in Comunicato Stampa, linkato 163 volte)

Il team under 16 della Showy Boys Galatina approda alla fase regionale. Dopo aver conquistato la final four provinciale, conclusasi con un terzo posto in virtù del successo sul Progetto Azzurra Alessano, i giovani allievi bianco-verdi superano i confini territoriali per giocarsi con pieno merito la fase eliminatoria regionale.

Il Comitato Fipav Puglia ha stilato quattro gironi composti da tre squadre che disputeranno le gare previste in calendario. La Showy Boys di mister Nuzzo è stata inserita nel girone B assieme a Polisportiva Amatori Volley Bari e Polisportiva Frascolla Taranto. Nella prima giornata, i galatinesi saranno impegnati Domenica 19 marzo (ore 11) nella trasferta a Carbonara di Bari mentre nel turno successivo, Giovedì 23 marzo (ore 17), ospiteranno al Palazzetto dello Sport “Fernando Panico” la formazione tarantina della Frascolla.

 
Di Redazione (del 06/03/2017 @ 21:57:42, in Comunicato Stampa, linkato 133 volte)

Stop per la Showy Boys Galatina che esce sconfitta dalla sfida in casa dell'Alliste Volley. Finisce 3-1 dopo una gara avvincente e giocata ad alti ritmi da entrambe le contendenti. Alla fine ad aggiudicarsi la vittoria nella 16a giornata del campionato regionale di serie D sono i padroni di casa chiamati a giocarsi il tutto per tutto per rimanere agganciati al treno della promozione.

L'Alliste ha disputato una buona gara, sfruttando al meglio l'esperienza di alcuni suoi atleti e, comunque, con un bel gioco di squadra. Non da meno i più giovani della Showy Boys che hanno dimostrato il loro valore, lottando fino al quarto set e giocando una buona pallavolo.

 
Di Raimondo Rodia (del 06/03/2017 @ 21:47:56, in Comunicato Stampa, linkato 142 volte)

Grande prova di carattere della Stome’s Band in poco più di 40 muniti eravamo già sul 2 a 0, l’Olimpia gioca la partita, come sa fare, numeri importanti si rivedono a muro, ben 15 punti e migliora notevolmente anche la ricezione che tanto ci ha fatto penare nell’ultimo periodo, l’attacco è sicuro e potente, i ragazzi sparano forte a tutto braccio. La reazione del Cosenza arriva solo nel terzo dove vince dopo un testa a testa fino al 25-27, anche in questo caso, nonostante il set perso, c’è da apprezzare la tenacia e la voglia di cercare di non rimandare ad un quarto set il match. Tuttavia il quarto set arriva ma ieri capitan Buracci e compagni volevano fortemente quei 3 punti così dopo un attimo di smarrimento ci pensa un super Stomeo a suonare la carica chiedendo ai suoi ragazzi di tornare in campo con la giusta concentrazione perché c’era da chiudere una partita importantissima non solo per i punti in palio…

Il quarto set non dà scampo ai cosentini che si devono rassegnare e riporre le armi di fronte ad un netto 25-18 che porta così a +5 dalla zona calda della classifica l’Olimpia. Le ultime settimane sono state difficili per tutto quello che ruota intorno a questa bellissima realtà. Era necessaria una vittoria, un segnale inequivocabile per allontanare le troppe negatività che si stavano annidando e minando un percorso che ha portato la pallavolo che conta a Galatina! A tal proposito interviene anche il presidente Santoro che conclude un accorato discorso dicendo: “Siamo sulla giusta strada, ma non bisogna abbassare la guardia, sopratutto se vogliamo fare tesoro proprio di questa ultima particolare, dura, ma esaltante settimana”

 

Bagno di folla, per il candidato sindaco di Galatina, Giampiero De Pascalis, e per la sua coalizione battezzata, proprio ieri, “Obiettivo 2022”, al primo incontro pubblico con la città, al Teatro Tartaro. Un incontro segnato da due passaggi fondamentali: il discorso del candidato e la firma dei rappresentanti dei partiti e delle liste civiche su un documento di “Impegno per la città, con la città”.

«Se sarò il sindaco di questa città, le aziende della mia famiglia non parteciperanno alle gare bandite dal Comune». Questa la premessa di De Pascalis e poi, con tono deciso e sguardo fisso alla traboccante platea: «Quindi non ho alcun conflitto d’interesse e la scelta di candidarmi è stata difficile anche per questo. La situazione economica non è facile, e non si rinuncia a cuor leggero a partecipare a gare pubbliche, ma Galatina sta morendo e ognuno deve mettere le proprie conoscenze a disposizione degli altri per tentare di far crescere al meglio la propria collettività ». Prima del suo discorso ha voluto che fosse proiettato un frame tratto da “Quinto Potere” per riprendere poi il sentimento di rabbia che traspare nel monologo clou del film e farlo proprio. Una rabbia per l’ospedale declassato, per il buco da 12 milioni di euro delle casse comunali, per i beni messi all’asta  «per le incaute scelte   di    chi    ci   ha    preceduto   e    ha    determinato questo dissesto», per il degrado del centro storico, per gli sprechi, per gli stipendi e gli incentivi «da grandi manager», per le frazioni con le strade piene di buche e Santa Barbara «la più dimenticata».

 
Di Antonio Mellone (del 04/03/2017 @ 16:51:11, in NohaBlog, linkato 2563 volte)

Cari concittadini,

non ditemi poi che non ve l’avevo detto.

State per mettervi (e in molti casi rimettervi) in casa, vale a dire a Palazzo Orsini, una genia di cosiddetti politici uno meglio dell’altro.

Il simpatico faccione del loro capo, tal Gianpiero De Pascalis – il prossimo venturo sindaco di Galatina che vi accingete a eleggere in massa, anzi per acclamazione - campeggia sin d’ora su manifesti di ogni formato che tappezzano città e borghi, mentre sullo sfondo la povera chiesa madre di San Pietro sembra voler dire a tutti: “tienime ca mo’ casciu puru iu”.

Apparite tutti compatti nel pensiero unico, nella rassegnazione cittadina, nell’ancestrale ‘cupio dissolvi’, allineato e coperto: non s’alza un ciglio, alcun muso si storce, nessun dubbio attanaglia le locali intelligenze (si fa per dire). S’assiste invece solo ad alzate di spalle, allargamenti di braccia e a sospirati: “che ci vuoi fare” uniti a: “non ci sono alternative”.       

Così la destra eterna passerà senza soluzione di continuità da Montagna ad Aprea a De Pascalis nella sua costante e sublime ricapitolazione, fatta dai sempreverdi e salmodianti paroloni ad effetto: “sviluppo”, “ricadute occupazionali”, “centri commerciali”, “aree mercatali”, “colacementi” e infine “asfalti bituminosi”. E già che, di questi ultimi, oltre che di discariche, se non altro per professione, il De Pascalis ne è un’indiscussa autorità, sicché, come automaticamente penserete con grandi sospiri di sollievo, spariranno finalmente dalle strade di Galatina e frazioni crepe, gobbe e crateri maledetti la cui vocazione sembra esser quella di complottare atti terroristici a semiassi e coppe dell’olio delle vostre auto. Un po’ più difficile sarà invece tappare le buche di bilancio del Comune - ma per chi crede, più che per chi sa, la divina provvidenza non ha limiti.    

 
Di ASD NOHA CALCIO (del 04/03/2017 @ 16:15:38, in ASD Noha Calcio, linkato 148 volte)

4° giornata del girone di Ritorno Virtus Alezio - NOHA CALCIO.

Domenica 5 marzo Campo sportivo "Combi e Canneto" Alezio ore 15:00. Arbitra l'incontro il signor Alan Sanapo della sezione di Casarano.

 

 

ASD NOHA Calcio

 

 

 
Di Redazione (del 04/03/2017 @ 16:04:55, in Comunicato Stampa, linkato 256 volte)

Incontro con la città e le sue frazioni, domenica 5 marzo, per il candidato sindaco di Galatina Giampiero De Pascalis che, con la sua coalizione (Direzione Italia, Forza Italia, Psi, Udc, Agorà, La Città), presenta il progetto politico e le direttrici su cui indirizzerà l’azione di governo, se vincerà la competizione elettorale.

Appuntamento al Teatro Tartaro di Galatina, dunque, alle 11, dove il candidato sindaco analizzerà i problemi della città e indicherà quali sono le strade da percorrere per risollevare le sorti di un territorio che non sta vivendo la sua migliore stagione.

Non solo il candidato sindaco, ma anche i rappresentanti delle forze politiche e civiche che lo sostengono si impegneranno davanti alla città, per il suo rilancio e per una legislatura piena.

 
Di Redazione (del 03/03/2017 @ 22:23:42, in Comunicato Stampa, linkato 122 volte)

L’Olimpia rinforza gli ormeggi per affrontare un finale di campionato tempestoso, l’esperto “navigatore” Stomeo che sa bene cosa ci aspetta, così ha disposto un aumento dei carichi in sala pesi ed un intenso lavoro su quei meccanismi di gioco dove spesso si cade in errore, in particolare c’è da segnalare l’attenzione dedicata alla fase muro-difesa, l’obiettivo è di automatizzare quanto più possibile questo meccanismo, ma il vero “mantra” di questi giorni di allenamento è stato quello di dare continuità al proprio gioco! Stare sul pezzo, trovare il proprio ritmo di gioco, restare concentrati per tutto il match durante tutte le fasi, mai farsi prendere dallo sconforto, mai lasciare cadere un pallone senza provarci, insomma: concentrazione, metodo di gioco pulito, pensare sempre che è possibile vincere contro chiunque e nel rispetto dell’avversario che si ha di fronte. Questa è la mentalità che mister Stomeo chiede ai sui ragazzi, ora più che mai.

 

Presepe Vivente di Noha: graz...

Categorie News


Catalogati per mese:


Gli interventi più cliccati

Sondaggi


Info


Quanti siamo

Ci sono  persone collegate

Seguici sui Canali di

facebook Twitter YouTube Google Buzz

NOHINONDAZIONI

Calendario

< marzo 2017 >
L
M
M
G
V
S
D
  
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
12
13
15
19
21
22
24
26
29
30
31
   
             

Meteo

Previsioni del Tempo