Di Redazione (del 03/04/2017 @ 18:13:41, in Comunicato Stampa, linkato 108 volte)

Buone notizie per il settore giovanile della Showy Boys Galatina. Nell'ambito del programma di qualificazione nazionale previsto per la corrente stagione sportiva, il Centro di Qualificazione del Comitato Fipav Puglia ha diramato le convocazioni al Regional Day che si svolgerà il prossimo 3 aprile a Locorotondo (Ba).

Tra i convocati gli atleti bianco-verdi: Carcagnì Alessio (classe 2001), De Pascalis Andrea (2003), Martina Marco (2002), Petracca Marco (2002), Schiattino Francesco (2002) e Urso Giovanni (2001).

"Prosegue il percorso di crescita dei nostri allievi - dichiara il direttore tecnico della Showy Boys Galatina, Francesco Papadia - il settore giovanile, coordinato dal responsabile Gianluca Nuzzo, sta svolgendo un ottimo lavoro e siamo soddisfatti dei risultati sportivi e soprattutto tecnici che i ragazzi stanno ottenendo".

 
Di Redazione (del 03/04/2017 @ 18:09:00, in Comunicato Stampa, linkato 492 volte)

Gli atti amministrativi sono noiosi da leggere e le notizie, buone o cattive, si trovano dopo i vari “visto”, “considerato” e tutte le varie diciture che la burocrazia utilizza per i suoi documenti. Non fa eccezione l’aumento della tassa sui rifiuti, ma per noi cittadini parla chiaro la voce relativa al costo di conferimento in discarica che, per il 2017, è stata determinata in 135 euro a tonnellata più Iva. Ognuno di noi comprende perfettamente cosa significherà per la bolletta che andremo a pagare prossimamente: un aumento che potrebbe essere anche superiore al 25 per cento.

 
Di Antonio Mellone (del 02/04/2017 @ 10:44:00, in NohaBlog, linkato 2000 volte)

Delle due l’una: o i sempre più numerosi candidati alla cadrega di sindaco di Galatina sono stati colpiti da allergia acuta ai simboli dei loro tradizionali partiti, oppure i loro tradizionali partiti non vogliono più saperne nulla (di esporsi, dico, per la bella faccia dei loro ex-supporters, anzi supposters).

Quale che sia la motivazione, la conseguenza è il proliferare incontrollato di liste cosiddette civiche, nate anche per nascondere la fazione di turno (e magari le sue malefatte) e far sembrare i candidati come casti e puri, svincolati, indipendenti e addirittura liberi dalle solite forze (o forse) politiche di riferimento.

Insomma un’operazione di maquillage, una specie di cambiamento del pelo ma non del vizio di confonderci le idee.

In questa confusione somma uno non sa più a chi dare il proprio voto. Però magari sa bene a chi non darlo, specialmente se ha la pazienza di leggere i miei brani viziati dal solito “conflitto antagonistico” [sic], oppure pervasi di “populismo” (figurarsi se non m’arrivava pure l’accusa di populismo), ovvero tipici del “fuoriuscito del PD” (quando mai vi sarei entrato rimane un mistero della fede politica), se non addirittura “intrisi di comunismo” (scansa-e-libera-Signore), una sommatoria di slogan (ché manco le slides di Renzi), dunque veri e propri monumenti all’“antipolitica” (e te pareva).   

Certi signori, non essendo abituati alla libertà di informazione e di pensiero, non possono nemmeno immaginare che esista qualche cittadino senza padroni né partiti presi che giudica di volta in volta questo o quel politico, elogiandolo quando dice o fa qualcosa di buono e criticandolo nel caso contrario (il 99% delle volte, nel mio caso specifico). Essendo intruppati e allineati intruppano e allineano anche gli altri. E non s’accorgono che attribuendomi di volta in volta questa o quella matrice partitica non fanno altro che corroborare la mia assoluta libertà e indipendenza.

Ecco, vorrei puntualizzare ancora una volta il fatto che io non sono “amico” - né vero né falso - di nessuno (politicamente, s’intende): quando qualcuno sostiene le mie battaglie lo sostengo a mia volta; quando qualcuno fa o dice cazzate lo combatto eccome (e giacché mi trovo, per mio diletto, ne faccio pure oggetto di scherno o, se volete - utilizzando un lemma sconosciuto all’intellighenzia del pasticciotto - di satira).

 
Di ASD NOHA CALCIO (del 01/04/2017 @ 12:42:07, in ASD Noha Calcio, linkato 125 volte)

Domani 2 aprile, nella 8° giornata del girone di ritorno del campionato di Terza categoria, il Noha calcio affronta fuori casa la Gioventù Specchia presso il campo comunale di Miggiano via Calvario alle ore 16:00.

ASD NOHA Calcio

 

 

 

 
Di Redazione (del 01/04/2017 @ 12:30:52, in Comunicato Stampa, linkato 100 volte)

Arriva il Bari di mister Cavalera, all’andata fu 3 a 2 per il Bari, sconfitti per una manciata di punti al tie breack. In quella partita dimostrammo grande concentrazione e spirito di squadra, venivamo da un periodo difficile e quel punto fu utile più al morale che alla classifica.

E’ il momento di riprendere quella partita, aggiungendo anche i punti che ci sono mancati, per questo in casa Olimpia si sta lavorando molto duro e con scrupolo, mister Stomeo sta rodando tutti i meccanismi per limitare gli errori ed i soliti blackout. Giocare in casa contro il Bari per noi è un occasione troppo ghiotta, potrebbe essere un importatissimo tassello verso quella zona della classifica che la squadra di capitan Buracci deve conquistare, consapevoli tuttavia che non ci saranno sconti e formule magiche, l’unico modo per vincere è restare sul pezzo dal’ primo all’ultimo pallone.

 
Di Redazione (del 01/04/2017 @ 12:23:58, in Comunicato Stampa, linkato 225 volte)

Si è svolta martedì 28 marzo u.s., nella splendida cornice dell’Auditorium del Liceo Scientifico A. Vallone di Galatina, la cerimonia di assegnazione delle borse di studio “S.Ten. Pil. M.O.V.M. Fortunato Cesari” organizzata dalla locale sezione dell’Associazione Arma Aeronautica.

La premiazione si è svolta in un’atmosfera elegante e sobria con un autorevole e selezionato parterre di ospiti tra cui la Dott.ssa Maria Cristina Rizzo (Procuratore della Repubblica), il Dottor Mario Perrone (Sostituto Commissario della Polizia di Stato) il Col. Pil. Luigi Casali (Comandante del 61° Stormo), la Dott.ssa Maria Rosaria Bottazzo (Dirigente Liceo Scientifico A. Vallone) ed il Dott. Antonio Liguori (Corrispondente Gazzetta del Mezzogiorno).

Importante ed impegnativo il tema scelto: “Le insidie di rete, il cyberbullismo e il diritto alla privacy”.

 
Di Redazione (del 01/04/2017 @ 12:18:24, in Comunicato Stampa, linkato 194 volte)

Domenica 2 Aprile 2017 ore 10, il Ct Galatina giocherà la sua prima gara interna nel Campionato di Serie A2. Dopo la prestigiosa vittoria a Bergamo, il team galatinese affronterà il Ct Cesena. Squadra che vince non si cambia. Infatti saranno della partita: Duilio Beretta (ex Coppa Davis del Perù), Pierdanio Lo Priore,  Tomas Gerini, Jesper De Jong, Filippo Stasi e i due under del circolo Alberto Giannini e Antonio Montinaro. Per il club di Cesena arriveranno in terra salentina i seguenti giocatiori: Lorenzo Brunetti class 2.3, Mattia Barducci class 2.4, Giacomo Mazzotti class 2.8 e Andrea Calogero class 2.8.

 
Di Loredana Tundo (del 30/03/2017 @ 20:07:59, in Ex edificio scolastico, linkato 565 volte)

La sottoscritta Loredana Tundo, in qualità di Vice Presidente dell’associazione di promozione sociale “Circolo ACLI Noha”, a nome personale e dell’associazione che rappresenta sul territorio, Le scriviamo per chiederLe di porre la Sua attenzione sull’utilizzo improprio che viene fatto della struttura sita in Noha alla Piazza Menotti. Nasce come centro che in raccordo con i servizi sociali d’ambito, con le istituzioni scolastiche, con le associazioni presenti sul territorio, avrebbe dovuto realizzare interventi di socializzazione ed attività educative-ricreative, miranti a promuovere il benessere della comunità e contrastare fenomeni di marginalità e disagio minorile. Oggi la struttura viene utilizzata per altri scopi, che non paiono essere in linea con le finalità di un centro polivalente, recuperato con un finanziamento pubblico di 1.300.000,00 euro, derivante dai fondi FESR, per fronteggiare l’emergenza e il recupero di minori a rischio, in un territorio sensibile al fenomeno.

 

Galatina sarà presente ! Sabato 1 aprile saremo a fianco degli amici di Casarano che come noi si battono a difesa della sanità pubblica.

Auspichiamo e sollecitiamo la presenza di ogni galatinese che ritenga di voler partecipare a difesa e tutela del diritto alla salute proprio, dei propri cari e di TUTTI I SALENTINI.

Il “piano di riordino ospedaliero” che la Regione Puglia intende attuare è inadeguato oltre che pericoloso perché fondato sulla certezza delle chiusure  e sulle promesse di potenziamento dei DSS

 

Lu Santu Lazzaru. 07.04.2014 ...

Categorie News


Catalogati per mese:


Gli interventi più cliccati

Sondaggi


Info


Quanti siamo

Ci sono  persone collegate

Seguici sui Canali di

facebook Twitter YouTube Google Buzz

NOHINONDAZIONI

Calendario

< aprile 2017 >
L
M
M
G
V
S
D
     
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
13
16
19
21
23
24
25
30
             

Meteo

Previsioni del Tempo