\\ Home Page : Pubblicazioni
Di seguito gli articoli e le fotografie pubblicati nella giornata richiesta.
 
 
Articoli del 06/09/2019

Di Redazione (pubblicato @ 22:47:33 in Eventi, linkato 365 volte)

Ecco a voi gli spettacoli preparati per la festa dedicata alla Madonna delle Grazie, compatrona di Noha

07.09.2019

  • ore 21.00 MPIZZICATURI LIVE
  • ore 21.30 Gli Amici del BALLO

 08.09.2019

  • ore 20.30 Scemifreddi Cabaret con...gelato
  • ore 21.30 SCAZZACA TARANTE

Gli Organizzatori

 
Di Redazione (pubblicato @ 22:00:06 in NohaBlog, linkato 694 volte)

È tradizione, ormai, nella piccola Noha, Città dei Cavalli, festeggiare la Madonna delle Grazie in sella a un cavallo. 

In differita di una settimana dalla ricorrenza religiosa, si danno appuntamento tutti nel prato nei pressi dello stadio, i destrieri, i cavalieri ma anche i mastri sellai e palafrenieri del circondario per la consueta Fiera dei Cavalli, una giornata di festa dove, dalle 8 alle 13, il prato adiacente il campo sportivo è teatro di gare, competizioni tra i meravigliosi cavalli da sella, ma anche scenografia di colorate sfilate, con carretti dipinti a mano, i traìni, le parature, e tutto un contorno di stand e bancarelle dove acquistare attrezzatura, finimenti pregiati e campanelle portafortuna.

[fonte: quiSalento - settembre 2019]

 

Partirà alle ore 18.30, la sesta edizione dell’evento “La notte bianca dei Bambini - Rione Italia in festa”.

La manifestazione vuole ricreare un clima fiabesco dove i bambini non solo osservano e ascoltano, ma sono protagonisti, con la loro creatività ed il loro intuito; i piccoli visitatori entreranno nel fantastico mondo delle meraviglie. Come per magia l'intera piazzetta verrà trasformata in uno spazio a misura di bambino.

Immersi in un mondo sorprendente con alchimisti, apparizioni di maghi, trampolieri e mangia fuoco, esibizioni di artisti e allestimento di laboratori che faranno di ogni bambino il protagonista assoluto della grande festa notturna.

Un’intera serata dedicata ai più piccoli e alle famiglie che trasforma il Rione Italia in un immenso parco divertimenti con tante attrazioni che soddisfano ogni gusto ed immaginazione.

Grande novità di questa edizione de La notte bianca dei Bambini - Rione Italia in festa Galatina, a cura di Sandro Argentieri, sarà l’area “Street Basket” 🏀🏀🏀: si potrà praticamente entrare a contatto con il mondo della palla a spicchi grazie a istruttori e cestisti.

La giornata nasce dalla forte volontà delle Associazioni organizzatrici di confrontarsi con le realtà associative e non solo, presenti sul territorio. Un rafforzato dialogo quello instaurato con le realtà sportive che di fatto ha portato alla concertazione e alla realizzazione dell'evento che vedrà una intera strada del RIONE ITALIA diventare una vera e propria palestra a cielo aperto. Tutti in campo e in piazza per rilanciare l’importanza dell’attività fisica come momento di socialità e per la promozione di stili di vita più sani...

Verrà inoltre allestito un gazebo informativo “TappiAmo Galatina - raccolta eco-solidale tappi di plastica”; potrete pertanto, nell'occasione, consegnare i vostri tappi e ricevere tutte le informazioni che desiderate riguardo gli obiettivi passati, presenti e futuri dell'iniziativa benefica 💖💖💖

Vi aspettiamo in piazzetta Fedele, via Soleto, RIONE ITALIA, a GALATINA – START ore 18.30.

A questo punto mancate solo voi!!!

VIRTUS BASKET GALATINA

QUELLI DI PIAZZA SAN PIETRO

 

Dopo lo straordinario recital di Dado Moroni, Alessandro Perpich al violino e Gabriella Orlando al pianoforte saranno i protagonisti del secondo appuntamento della rassegna musicale “Settembre in…Classica”. Il concerto, organizzato dall’associazione “I Concerti del Chiostro” con il patrocinio e il sostegno dell’Amministrazione Comunale, si terrà il 7 settembre alle ore 20:45 presso il l’ex Monastero delle Clarisse a Galatina.

“Come Amministrazione Amante – dichiara Cristina Dettù, Assessore alla Cultura -  siamo felici di ospitare I Concerti del Chiostro nella programmazione estiva A Cuore Scalzo, consapevoli dell’alta qualità degli eventi grazie, anche, alla direzione artistica affidata a Luigi Fracasso.”

Alessandro Perpich ha tenuto concerti in USA, Sudamerica, Asia, Europa (Festival di Salisburgo, Salle Pleyel e Opera Garnier di Parigi, Avery Fisher Hall di New York, Ravinia Festival di Chicago, Tanglewood -Boston, Musikverein di Vienna, Coliseum di Buenos Aires, Teresa Carreno di Caracas, Suntory Hall di Tokio, Scala di Milano).

Incide per Bongiovanni (Divertimenti per due violini di P. Bini, integrale dell’opera strumentale di G.Giordani) e per EPR (integrale delle Sonate di Grieg per violino e pianoforte).

Gabriella Orlando ha tenuto oltre 800 concerti, da solista ed in formazioni cameristiche, in Spagna, Polonia, Germania, Francia, Austria, Svizzera, Turchia, Polonia, Rep. Ceca, Slovenia, Montenegro nonché per prestigiose associazioni concertistiche italiane.

Ha collaborato con: ”I solisti Aquilani”, “I Virtuosi di Praga”, il “Sebastian String Quartett” dell’Accademia Musicale di Zagabria, “l’Orchestra Fiorentina di Firenze”, i violinisti Girolamo Bottiglieri, Alessandro Perpich, il chitarrista Javier Garcia Moreno, gli attori Michele Placido, Ugo Pagliai, Paola Gassman, Sebastiano Lomonaco. Ha inciso per la “Epidauro Classic”.

L’ingresso è libero.

Sara ROMANO, ufficio stampa

 

Sarà una coincidenza o è un po’ sospetto questo improvviso interesse per gli ospedali di base del Salento a una manciata di mesi di distanza dal rinnovo del Consiglio regionale? Il presidente de La Puglia con Emiliano e vice presidente della III Commissione Sanità, Paolo Pellegrino, con un comunicato stampa tenta di riaccendere gli entusiasmi dei territori affermando che: «Il piano di riordino è un atto dinamico e Asl di Lecce effettua opportune verifiche». Parla, il consigliere Pellegrino, «delle difficoltà degli ospedali di Copertino, Galatina e Casarano, classificati ospedali di base secondo le linee del piano di riordino. Certo, la loro storia e la loro attività a favore del territorio salentino è innegabile e ha reso quindi poco accettabile tale classificazione».

Il consigliere Pellegrino rende noto che «la direzione strategica della Asl di Lecce sta operando per attenuare al massimo le eventuali criticità che si possono riscontrare nella concreta scansione dell’attività sanitaria operando, seppur all’interno del piano di riordino, le opportune correzioni». Se per opportune correzioni intende le soluzioni al ribasso che sono state fatte a Galatina e peraltro interrotte, diciamo “no grazie”. La battaglia per difendere il nostro diritto alla salute vede un ricorso pendente al Tar di Lecce che sarà discusso il prossimo mese di novembre, un altro ricorso che presenteremo a fronte dell’ultima delibera di luglio sul Piano di riordino. Aggiungo per sollecitare la memoria dei politici, ci sono settemila firme che abbiamo raccolto per ribadire che non siamo cittadini di serie B.

Al consigliere Pellegrino suggerisco di leggere la delibera sulla riorganizzazione degli ospedali di Copertino e Galatina in modo che possa rendersi conto che il nostro ospedale, pur essendo classificato di base, non ha neppure i reparti previsti dal Dm 70. Sono indignato, innanzitutto come cittadino, dell’uso strumentale che viene fatto della sanità. Se la Regione vuole discutere seriamente con i territori io sono pronto a farlo per Galatina. Il resto sono solo parole al vento.

Il consigliere di opposizione della Lista De Pascalis

Giampiero De Pascalis

 
Di Redazione (pubblicato @ 20:52:03 in Comunicato Stampa, linkato 54 volte)

Salento Best Volley caratterizza la sua stagione sportiva ritornando in orbita campionati nazionali: parteciperà infatti a quello di primo livello di serie C, avendo acquisito il diritto sportivo ratificato dalla FIPAV Regionale in data 30 agosto.

I primi attori di questa nuova avventura saranno in gran parte atleti delle categorie giovanili (U.18 e U.16), rinforzati da alcune importanti presenze di ritorno alla casa madre per fine prestito.

Parliamo di Carlo De Lorentis, Alessio Rossetti, Lorenzo Persichino e Davide Giannotta che, avendo maturato esperienze in altri contesti societari in serie B e C, hanno scelto di sposare il Progetto Giovani tanto caro al compianto tecnico Fernando Panico.

“La condivisione del programma societario, dichiara il centrale Rossetti, seppur audace nei contenuti per la presenza di giovanissimi con limitata esperienza, è intrigante quanto rischiosa, ma avere l’opportunità di un confronto con altri sestetti di valore che mirano alla promozione è stimolante. Poi ci sarà l’opportunità di poter esprimersi con una maggiore continuità di gioco, elemento indispensabile non solo per rodare i meccanismi di squadra ma anche di sollecitare entusiasmi e voglie di proporsi.”

Ora si attende la nota ufficiale del Comitato Regionale che definirà, sulla base di eventuali rinunce, reintegri e ripescaggi, gli organici delle squadre partecipanti fissato in 24 unità suddivise in due gironi.

La composizione avverrà con un sorteggio semi integrale, suddividendo la regione in più aree territoriali che inglobino almeno due squadre contigue geograficamente: quest’ultime verranno sorteggiate per individuare in quale girone dovranno essere inserite.

“Insomma il rischio di trasferte pesanti in terra daunia (Lucera, Trinitapoli ?!?) o nel potentino è altamente probabile, commenta il presidente Corrado Panico, ma sapevamo optando per quest’impegno di subire questa eventualità. Cimentarsi in questo campionato è stata una esplicita richiesta dei nostri tecnici Giuseppe Dicillo e Chiara Noia, alla quale abbiamo risposto con entusiasmo, sapendo che tutto è finalizzato alla crescita tecnica del gruppo. Sarà un’esperienza formativa tesa a saggiare qualità tecniche e comportamentali che risulteranno determinanti per alcuni elementi, di conferma per altri.”

Il saluto alla squadra è stato portato nella giornata di ieri sul campo del PalaPanico da tutto lo staff dirigenziale di SBV, che ritualmente ha augurato un in bocca al lupo e buon lavoro a tutti.

La fase precampionato curata sotto l’aspetto della preparazione motoria da Carlo De Lorentis, esperto in preparazione fisica della pallavolo, verterà su una valutazione iniziale dei punti di forza e debolezza dei soggetti che verrà utilizzata per programmare ed implementare il piano di allenamento.

“La realizzazione di quest’ultimo, dichiara De Lorentis, passa attraverso alcuni mezzi di allenamento di tipo attrezzistico (Kettlenbell, palle mediche, cuscini a palla), ad altri di tipo informativo verbale (descrizione dei movimenti), ad altri di tipo cinestetico (posizione di assistenza per far sentire il movimento). Ho strutturato un’unità di allenamento in un insieme in cui confluiscano componenti fisiche prestazionali, abilità tecnico-tattiche ed atteggiamenti comportamentali specifici degli atleti. Si passerà dall’esecuzione di esercizi blandi di corsa collegati ad esercizi di ginnastica di scioltezza e di allungamento, ad attività di consolidamento organico-muscolare, per arrivare in chiusura ad una riduzione graduale del carico. Eseguiremo esercizi di rilassamento muscolare, corse defaticanti e chiusura piacevole della seduta che crei atteggiamenti positivi per le successive unità di allenamento. Mi aspetto una risposta positiva da parte dei ragazzi che ho trovato motivatissimi in questa nuova avventura.”

 

AREA COMUNICAZIONE

SBV OLIMPIA GALATINA

 

Fotografie del 06/09/2019

Anteprima - Clicca per ingrandire
Di Albino Campa (pubblicato @ 22:23:43, vista 16 volte)
Noha festa Madonna Delle Grazie::07.09.2019 ore 21.00 MPIZZICATURI LIVE --- ore 21.30 Gli Amici del BALLO --- 08.09.2019 ore 20.30 Scemifreddi Cabaret con...gelato --- ore 21.30 SCAZZACA TARANTE ...
 

"Salviamo gli Ulivi Secolari"...

La struttura della vecchia scuola elementare di Noha è stata inaugurata e subito chiusa da:

Categorie News


Catalogati per mese:


Gli interventi più cliccati

Sondaggi


Info


Quanti siamo

Ci sono  persone collegate

Seguici sui Canali di

facebook Twitter YouTube Google Buzz

NOHINONDAZIONI

Calendario

< settembre 2019 >
L
M
M
G
V
S
D
      
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
14
15
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
           

Meteo

Previsioni del Tempo

La Raccolta Differenziata