\\ Home Page : Pubblicazioni
Di seguito gli articoli e le fotografie pubblicati nella giornata richiesta.
 
 
Articoli del 14/02/2020

Domenica 16 Febbraio h.20.30 per la rassegna "L'indisciplina. Teatro Resistente Levèra ospita ARMAMAXA TEATRO in "ORLANDO furiosamente solo rotolando" messo in scena e raccontato da Enrico Messina collaborazione alla messinscena di Micaela Sapienza tratto da "HRUODLANDUS Libera rotolata Medioevale"
di Enrico Messina e Alberto Nicolino.

Camicia bianca, una tromba e uno sgabello: è tutto quel che serve per raccontare le vicende dei paladini di Carlo Magno e dei terribili saraceni. All’essenzialit̀à della scena si contrappongono la ricchezza ed i colori delle immagini evocate: accampamenti, cavalieri, dame, duelli, incantagioni, palazzi, armature, destrieri... Un vortice di battaglie ed inseguimenti il cui motore è sempre la passione, vera o presunta, per una donna, un cavaliere, un ideale. Reale trasporto o illusorio incantesimo? Sono solo storie. Storie senza tempo di uomini d’ogni tempo, in cui tutto è paradosso, iperbole, esasperazione.

Riscoprire il piacere della fabulazione e della fascinazione della parola, il senso di ascoltare delle storie e di ascoltarle assieme ad altri. Arte un tempo assai familiare alla nostra cultura, ormai trascurata se non del tutto dimenticata. Ecco perch̀é l'Orlando Furioso di Ariosto, che proprio dall’arte dei cantastorie prese linfa per diventare alta letteratura; ed ecco perch̀é il travolgente racconto che ne ha fatto Italo Calvino insieme a stralci di immagini “rubate” ad altri suoi libri come “Il Cavaliere Inesistente”. Così le parole dei canti e delle ottave di Ariosto prendono nuova vita, un po’ tradite un po’ ri-suonate, e la narrazione avanza tra guizzi di folgorante umorismo e momenti di grande intensità, mescolando origini, tradizioni e dialetti. Nell'appassionante lavoro di scrittura alcuni episodi sono stati ripresi, altri rielaborati, altri completamente inventati com'è nell'essenza stessa dell'arte di raccontare.
 

Flavia Luna De Matteis

Presidente Arci Levèra

via Bellini 24 - Noha (Galatina - LE)

 

Il Circolo del PD di Galatina condivide la proposta di ricordare il 25 Aprile 2020 con una grande manifestazione nazionale da tenere a Nardò: è la migliore e più incisiva risposta all’attacco proditorio all’ANPI di Lecce da parte del sindaco del comune neretino, Pippi Mellone, che aveva chiesto alle autorità e alla magistratura di chiudere la sede provinciale, perché un covo frequentato da estremisti e sovversivi.

Di questa iniziativa, i democratici di Galatina, invitano il Partito Provinciale e tutte le forze politiche democratiche e antifasciste a farsi parte attiva nella sua organizzazione.

Mellone col suo atteggiamento ci riporta ad un periodo doloroso della vita dell’Italia, dove autoritarismo, intolleranza, discriminazione razziale, eliminazione fisica e morale degli avversari erano le regole, oggi rappresentate da movimenti neofascisti, in particolare da Casapound. E le sue esternazioni successive, in cui rivendica formazione di destra e appartenenza culturale, nel vano ma evidente tentativo solo di recuperare il suo elettorato, sono addirittura peggiori! Quella che lui stesso definisce come una mera provocazione all’ANPI tradisce invece cultura antidemocratica. Non è accettabile nessun modo il tentativo di chiudere la bocca all’Associazione dei Partigiani. Il diritto di dire ciò che si pensa è insindacabile, così come quello di dissentire.

Ecco perché nella nostra realtà cittadina, le domande sono queste: cosa faranno i cosiddetti “civici” che governano Galatina? Continueranno a convivere e collaborare con una forza  politica che si ispira a questi principi? Cosa faranno gli assessori ed i consiglieri comunali che di quella forza politica fanno parte e nel suo leader Mellone si riconoscono? Sono degni di rappresentare i cittadini di Galatina? Ed ancora, prenderanno le distanze, non condividendo l’attacco all’ANPI?

Il silenzio sarebbe complice, in contrasto con l’impegno pluriennale dell’Amministrazione comunale di ricordare i valori dell’antifascismo e dell’antinazismo, sostenendo e finanziando il progetto “Treno della Memoria”, con l’invio, in collaborazione delle scuole, di giovani studenti a visitare i campi di sterminio di Auschwitz – Birkenau e il ghetto di Cracovia; luoghi dove, per la “difesa della razza”, furono consumati i peggiori orrori, con l’eliminazione sistematica anche di migliaia di cittadini italiani, ebrei e oppositori al regime fascista.

La presa di distanza e la stigmatizzazione dell’attacco all’ANPI sarebbero le risposte più giuste. Altrimenti, saremmo costretti a chiederne in adunanza pubblica le dimissioni: la comunità di Galatina, che ha dato all’Italia illustri antifascisti, perseguitati e mandati in esilio, non merita di essere governata da chi non condanna principi d’intolleranza e di morte.

PARTITO DEMOCRATICO

CIRCOLO DI GALATINA

 

 

 

Programma della rassegna "Pragmatica" che si terrà il 15 febbraio 2020 a Galatina in Piazzetta Galluccio, nella splendida nuova sala convegni dell'ex complesso monastico delle Clarisse "Santa Chiara", a partire dalle ore 16:00. 

La rassegna, patrocinata dal Comune di Galatina, vedrà la partecipazione di BENIAMINO A. PICCONE (docente universitario), ANTONIO FUNICIELLO (già capo di gabinetto del presidente Gentiloni), ROBERTO MARONI (già Presidente della Regione Lombardia e già Ministro dell'Interno).
 

Tipo di iniziativa:  rassegna culturale;

Denominazione dell’iniziativa: “Pragmatica - Piccolo Festival della buona politica”.

Modalità di svolgimento dell’iniziativa: Durante l’iniziativa saranno presentati di tre libri di tematica politica e sociale. Tre libri in tre slot da un’ora circa ciascuno.

Data di svolgimento: 15 febbraio 2020.

Orario di svolgimento: Dalle ore 16:00 alle ore 21:00.

Sede di svolgimento: Sala Convegni ex Monastero delle Clarisse “Santa Chiara” – Piazzetta Galluccio, Galatina.

Altre informazioni: L’evento è patrocinato dal Comune di Galatina.

 

Programma della rassegna

Ore 16:00  Registrazioni e accrediti

Ore 16,45  Apertura dei lavori

Partecipa: Il sindaco di Galatina Marcello Amante.

Alla maratona di presentazione dei libri, parteciperanno:

  • Beniamino A. Piccone (autore – docente universitario) che presenta “Italia: molti capitali, pochi capitalisti”;
  • Antonio Funiciello (autore – giornalista e già capo di gabinetto del Presidente Gentiloni) che presenta “Metodo Machiavelli – Il leader e i suoi consiglieri: come servire il potere e salvarsi l’anima”;
  • Roberto Maroni (autore – già Presidente della Regione Lombardia e già Ministro dell’Interno e Ministro del Lavoro) che presenta  “Rito Ambrosiano: per una politica della concretezza”;

Il festival sarà moderato dagli organizzatori: Edoardo Mauro e Vittorio Aldo Cioffi.

STAFF DI PRAGMATICA

 

Fotografie del 14/02/2020

Nessuna fotografia trovata.

"Salviamo gli Ulivi Secolari"...

La struttura della vecchia scuola elementare di Noha è stata inaugurata e subito chiusa da:

Categorie News


Catalogati per mese:


Gli interventi più cliccati

Sondaggi


Info


Quanti siamo

Ci sono  persone collegate

Seguici sui Canali di

facebook Twitter YouTube Google Buzz

NOHINONDAZIONI

Calendario

< febbraio 2020 >
L
M
M
G
V
S
D
     
1
2
3
4
5
6
7
8
9
15
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
 
             

Meteo

Previsioni del Tempo

La Raccolta Differenziata