\\ Home Page : Pubblicazioni
Di seguito gli articoli e le fotografie pubblicati nella giornata richiesta.
 
 
Articoli del 04/02/2020

Di Michele Scalese (pubblicato @ 20:27:11 in Comunicato Stampa, linkato 350 volte)

Quando dissi ai miei compagni cosa stavo pensando per noi (ma più di tutto per Noha) erano davvero entusiasti. Mi misi subito a lavoro per trovare un argomento adatto, senza sbavature, che sia adeguato al contesto storico in cui viviamo e incentrato alla formazione.

Mi venne in mente l'idea di un ciclo di Seminari che potesse dar vita a nuovi modi di vedere e che potessero formare la coscienza più che la mente. Non intendiamo fare di questa opportunità un indottrinamento sterile, abbiamo nel cuore l'esigenza di intessere relazioni, di prendere per mano questa porzione di territorio e camminare insieme.

Parlare dell'odio allora, analizzare i contenuti, trovare modi per arginare tanta violenza, deve necessariamente dare inizio a questo percorso, perchè in una società come la nostra, sempre più scissa e vittima di parole che feriscono, abbiamo bisogno di sporcarci le mani per un mondo migliore, che tutti abbiamo l'obbligo morale di scrivere "Juden Hier", non tanto sulle nostre porte - si cancellerebbe - ma nel nostro cuore, poichè tutti ma proprio tutti, abbiamo infine l'obbligo di dire all'altro "sei mio amico, non nonostante la tua diversità, ma proprio perchè divergi da me!".

Ho capito quindi che l'unico modo per formare la coscienza è proprio quello di mettersi in ascolto a cuore aperto, e per fare questo si è pensato al caro Luigi, docente universitario, che attraverso le sue competenze ci farà capire che coesistono nuove tipologie di odio e che spesso queste sfociano in Razzismo. Ho pensato ad Ernesto, ai suoi studi e a tutto ciò che nell'era dei nativi digitali genera disprezzo e risentimento; al mio amico Giuseppe e agli strumenti legali con cui contrastare l'odio. Ci sarò anch'io in questo programma, mi concentrerò sulle conseguenze rifacendomi ai miei studi, a ciò che ho saputo fare senza la pretesa di essere detentore di una verità assoluta, ma semplicemente ascoltando le motivazioni sottostanti il voto populista derivante il pregiudizio. Infine, si metteranno a disposizione le competenze di Francesco, giovane educatore fra i giovani, che ci aiuterà a capire come sia necessario oggi ripartire dalla scuola quale ambiente educativo per formare le nuove generazioni alla tolleranza.

Io, Alice e i nostri compagni abbiamo questo da offrirvi.. vi aspettiamo il 7 marzo 2020 alle ore 18.00 presso la sala convegni dell'Ass.ne "L'Altro Salento" in via Collepasso, 25 Noha.
Siamo una comunità che cammina insieme e sappiamo bene come questo sia il contrario del "Ti odio!". 

Circolo PD-NOHA

 
Di Redazione (pubblicato @ 20:23:39 in Comunicato Stampa, linkato 163 volte)

I ragazzi “terribili” della Showy Boys battono il Volley Cassano nei quarti di finale e conquistano l’accesso alla final four di Coppa Puglia di serie D. Dopo essersi laureati campioni d’inverno, in virtù del primo posto in classifica al termine del girone di andata della regular season, i bianco-verdi ottengono un prestigioso risultato con la possibilità di disputare, il prossimo 11 aprile, la final four assieme a Falchi Ugento Beach, New Mater Castellana e Terlizzi. Sarà proprio quest’ultima, la squadra che i galatinesi dovranno affrontare in semifinale.

Per raggiungere la final four, determinante è stata la vittoria della Showy Boys nella sfida unica di domenica scorsa, al PalaPanico di Galatina, contro il Volley Cassano. Un 3-1 che ha premiato la grande determinazione dei ragazzi allenati da Gianluca Nuzzo che, avanti nel primo set, hanno permesso al team barese di tornare in gara e fare suo il parziale con il punteggio di 23-25. Dal rientro in campo per il secondo game, però, è tutta un’altra partita. Il rimbrotto in panchina di mister Nuzzo ricorda ai giovani atleti galatinesi l’importanza della posta in palio e sortisce l’effetto sperato perché la Showy Boys diventa praticamente padrona del campo. Nei tre successivi set, i padroni di casa giocano con scioltezza e non sono sufficienti i ripetuti cambi chiamati dal tecnico Masiello per dare equilibrio ad un Cassano incapace di reagire. Per i bianco-verdi, bene il servizio e l’attacco da posto 2 e 4, mentre da registrare il gioco a muro che non si è reso efficace come nelle gare di campionato. Questi i risultati degli altri set: 25-13, 25-18, 25-12.

Una bella vittoria, comunque, in una partita che valeva tutto in chiave qualificazione. Un successo che premia la Showy Boys per l’impegno ed i sacrifici che questo gruppo di giovani sta mettendo in campo sin dalla scorsa estate. Soddisfazione anche tra i tanti tifosi che hanno accompagnato la squadra verso questo nuovo risultato sportivo che si aggiunge a quelli già positivi che gli allievi bianco-verdi stanno ottenendo nella regular season.

www.showyboys.com

 

Fotografie del 04/02/2020

Anteprima - Clicca per ingrandire
Di Albino Campa (pubblicato @ 20:46:27, vista 417 volte)
Sfilata di Carnevale a Noha -Castello di Carte - celebrando Gianni Rodari ...
 

"Salviamo gli Ulivi Secolari"...

La struttura della vecchia scuola elementare di Noha è stata inaugurata e subito chiusa da:

Categorie News


Catalogati per mese:


Gli interventi più cliccati

Sondaggi


Info


Quanti siamo

Ci sono  persone collegate

Seguici sui Canali di

facebook Twitter YouTube Google Buzz

NOHINONDAZIONI

Calendario

< febbraio 2020 >
L
M
M
G
V
S
D
     
1
2
3
4
5
6
7
8
9
15
18
21
24
25
28
 
             

Meteo

Previsioni del Tempo

La Raccolta Differenziata