\\ Home Page : Pubblicazioni
Di seguito gli articoli e le fotografie pubblicati nella giornata richiesta.
 
 
Articoli del 11/02/2020

Di Redazione (pubblicato @ 18:58:42 in Comunicato Stampa, linkato 227 volte)

L’area delimitata da Via Pio XII, Via della Repubblica e dalla centralissima Via Roma, quattro mesi fa, eravamo a fine settembre, in fretta e furia, venne liberata da rifiuti di ogni genere (erbacce, recipienti e bottiglie di plastica, vetri, gomme di auto, rifiuti organici, ed altro). L’intervento improvviso, del quale grande fu la meraviglia, era dovuto ad un avvenimento luttuoso: era deceduta l’anziana madre di Mons. Enzo Pisanello (l’abitazione materna è appunto in Via Pio XII) è occorreva con urgenza liberare la zona dai rifiuti e renderla presentabile alle tante autorità, religiose e civili (Porporati, Clero, Prefetti, Sindaci, Presidenti, ecc.) e ai tantissimi cittadini che si sarebbero recati per le condoglianze.

L’area, in questione, è prospiciente numerose abitazioni, a pochi metri dall’Ospedale, costeggia gli ambulatori del Consultorio Distrettuale e la bella struttura della ex masseria Due Trappeti, dove da poco è stato riattivato il ristorante e la sala ricevimenti, infine, ha un’ampia area parcheggio.

A pochi mesi dall’evento che determinò l’urgente bonifica, l’area (come si può vedere dalle immagini) è tornata alla stato precedente: l’erbacce sono rispuntate vigorose, così come i rifiuti di ogni sorta. Per quanti si recano nelle strutture pubbliche e private non è un bellissimo spettacolo! La zona è altresì adiacente a Via Malivendi Due Trappeti, dove abbiamo segnalato la presenza di amianto e di tantissimi rifiuti.

Cosa intende fare l’Amministrazione? L’Assessora Cristina Dettù risponderà “Stiamo costituendo un gruppo di lavoro per monitorare l’area? Faremo una nuova mappatura?”.

Le risposte non sono sufficienti, occorrono i fatti: lo esigono i cittadini, che sono i primi finanziatori del servizio di raccolta dei rifiuti solidi urbani.

E’ bello vedere Piazza San Pietro stracolma di bambini vestiti in maschera, che festeggiano il carnevale grazie ai volontari delle associazioni e all’impegno delle direzioni e delle insegnanti, ma è altrettanto bello vedere una città organizzata e pulita. Con simili situazioni, sembra paradossale che il Comune di Galatina sia inserito tra i comuni “ricicloni”. La Città è di tutti, ogni giorno!

PARTITO DEMOCRATICO

CIRCOLO DI GALATINA

 

Inizia nel migliore dei modi il girone di ritorno per la Showy Boys Galatina. La prima gara, dopo il giro di boa, del campionato regionale di serie D, ha visto la netta vittoria per 3-0 del team di mister Nuzzo ai danni della formazione tarantina della Polisportiva 74020. Ci impiegano meno di un’ora di gioco i ragazzi bianco-verdi per intascare i tre punti in palio e la undicesima vittoria stagionale. La sfida al PalaPanico di Galatina segue la brillante vittoria con il Cassano che, appena una settimana prima, ha consentito alla Showy Boys di accedere alla final four di Coppa Puglia. Cambia il torneo, dalla coppa alla regular season, ma il risultato non cambia. La compagine di casa si ripete anche contro la Polisportiva 74020 Taranto grazie ad una prestazione convincente e al cospetto di un avversario che, in particolare nel primo set, nulla ha potuto di fronte al bel gioco espresso dai ragazzi di mister Nuzzo (25-5). Il tecnico galatinese, archiviato il game d’apertura, dà spazio a tutti i suoi effettivi con la possibilità di provare gli inserimenti in campo dell’opposto Donno, che ha risposto molto bene ed è in fase di pieno recupero, e del palleggiatore Scrascia. Il secondo e terzo parziale si sono chiusi con il punteggio di 25-15 e 25-14. Match, quindi, mai messo in discussione e con i locali che, grazie a questo successo ed ai tre punti conquistati, salgono a quota 33 mantenendo, da capolista, un +4 sui Falchi Ugento Beach. In questa settimana, il gruppo sarà chiamato a preparare la prossima gara, in calendario Sabato prossimo, sul campo del Frascolla Taranto.

www.showyboys.com

 

Fotografie del 11/02/2020

Nessuna fotografia trovata.

"Salviamo gli Ulivi Secolari"...

La struttura della vecchia scuola elementare di Noha è stata inaugurata e subito chiusa da:

Categorie News


Catalogati per mese:


Gli interventi più cliccati

Sondaggi


Info


Quanti siamo

Ci sono  persone collegate

Seguici sui Canali di

facebook Twitter YouTube Google Buzz

NOHINONDAZIONI

Calendario

< febbraio 2020 >
L
M
M
G
V
S
D
     
1
2
3
4
5
6
7
8
9
15
18
21
24
25
28
 
             

Meteo

Previsioni del Tempo

La Raccolta Differenziata