Di Redazione (del 03/03/2017 @ 22:23:42, in Comunicato Stampa, linkato 139 volte)

L’Olimpia rinforza gli ormeggi per affrontare un finale di campionato tempestoso, l’esperto “navigatore” Stomeo che sa bene cosa ci aspetta, così ha disposto un aumento dei carichi in sala pesi ed un intenso lavoro su quei meccanismi di gioco dove spesso si cade in errore, in particolare c’è da segnalare l’attenzione dedicata alla fase muro-difesa, l’obiettivo è di automatizzare quanto più possibile questo meccanismo, ma il vero “mantra” di questi giorni di allenamento è stato quello di dare continuità al proprio gioco! Stare sul pezzo, trovare il proprio ritmo di gioco, restare concentrati per tutto il match durante tutte le fasi, mai farsi prendere dallo sconforto, mai lasciare cadere un pallone senza provarci, insomma: concentrazione, metodo di gioco pulito, pensare sempre che è possibile vincere contro chiunque e nel rispetto dell’avversario che si ha di fronte. Questa è la mentalità che mister Stomeo chiede ai sui ragazzi, ora più che mai.

 
Di Andrea Coccioli (del 03/03/2017 @ 00:06:19, in Comunicato Stampa, linkato 166 volte)

L'Associazione CityTelling nasce per un motivo ben preciso: raccontare la città.

Una città  si racconta fino in fondo se i protagonisti che ne fanno parte vengono chiamati a raccontarsi. Si può guardare lontano certo, altrove, ma poi i conti bisogna farli con chi resta e c'è, con chi quotidianamente ci mette la  faccia e tenta di trovare soluzioni ai problemi.

Durante le nostre riunioni si ragionava sull'ipotesi di fare emergere un'idea di città che includesse un punto di vista insolito quello delle donne che si “sporcano le mani” con la politica. Perchè ci piaceva immaginare di festeggiare il mese dedicato alle donne, ascoltando quelle narrazioni  nate da esperienze e percorsi differenti ma con un unico denominatore comune quello dell’impegno per la propria città. Capire se le donne sanno cogliere le opportunità che hanno di fronte, o se per loro la strada è ancora in salita. Per conoscere, approfondire e fotografare sensibilità e passioni diverse, delusioni e travagli, difficoltà e ostacoli di chi decide di dedicare il proprio tempo all’interno di una comunità.

Abbiamo lavorato per assicurare un palco quanto più eterogeneo possibile. E secondo noi ci siamo riusciti. Perché anche qui ci piace pensare al confronto, all'inclusione, al dialogo come valore aggiunto, come strategia necessaria per una comunità in crescita.

Partendo da un semplice incontro, quello di domenica 5 marzo al Palazzo della Cultura alle ore 18, pensato con donne e per le donne dove è il racconto di chi si è speso per la propria città il protagonista principale, dove questo “fare” rappresenta la più bella forma di apprendistato civico.

 
Di Redazione (del 03/03/2017 @ 00:00:29, in Comunicato Stampa, linkato 295 volte)

Il giorno 7 marzo 2017 a Lecce presso la sede della Provincia si terrà la “Conferenza dei servizi per il rinnovo dell’A.I.A. Colacem”. La notizia non è nuova, la novità è che questa volta un gruppo di cittadini, associazioni e comitati civici ha scritto al commissario prefettizio Guido Aprea, organo amministrativo di riferimento per il Comune di Galatina dopo le dimissioni del sindaco Cosimo Montagna, per sollecitare il Comune a prendere parte alla Conferenza dei Servizi fissata per il rilascio dell’A.I.A. alla Colacem, che per l’occasione ha avanzato la richiesta di innalzamento del suo camino principale di ulteriori dieci metri.

La società civile è rimasta del tutto sconcertata quando ha appreso la notizia che alla Conferenza dei Servizi tenutasi lo scorso 24 novembre 2016 nessun rappresentante del Comune di Galatina fosse presente, malgrado la cittadina rivesta un ruolo chiave in questa delicata fase.

I cittadini, hanno rammentato le preoccupazioni della comunità circa la situazione sanitaria ed epidemiologica del comprensorio, che vede alti livelli d’inquinamento dell’aria, confermati da dati allarmanti sull’incidenza di neoplasie nella zona compresa tra i comuni di Galatina, Sogliano e Cutrofiano, così come emerso dall’ormai noto Report “Ambiente e Salute” pubblicato nel 2016.

Il Comune di Galatina ha un obbligo morale e civico a partecipare alla suddetta Conferenza dei Servizi, potendo difatti formulare utili osservazioni e imporre talune prescrizioni a tutela della salute dei cittadini e della salubrità del territorio.

La reiterata assenza di un rappresentante del Comune di Galatina sarebbe vista come una grave mancanza e come un senso di abbandono da parte delle istituzioni verso i cittadini.

 

simpson.jpgL’Amministrazione Comunale di Carpignano Salentino organizza la Giornata di sensibilizzazione  sulle tematiche del Bullismo e del Cyberbullismo con la partecipazione dei ragazzi di MABASTA, che avrà luogo domani, venerdì 3 marzo 2017 presso la sala don Pino Palanga.

Il 7 febbraio scorso si è celebrata la prima Giornata Nazionale contro il bullismo a scuola, evento organizzato nell’ambito del Piano Nazionale contro il bullismo e il cyberbullismo promosso dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca in coincidenza con la Giornata europea della Sicurezza in Rete indetta dalla Commissione Europea (Safer Internet Day). L’Amministrazione Comunale di Carpignano Salentino, condividendone le finalità, organizza la Giornata in sinergia con l’Istituzione Scolastica poiché in linea con il progetto dell’Istituto Comprensivo “Diritto chiama Dovere”. All’evento parteciperà anche una delegazione del Comando dei Carabinieri di Martano che ha prontamente risposto all’invito rivolto loro dall’Amministrazione Comunale.

 
Di Raimondo Rodia (del 27/02/2017 @ 20:27:50, in NohaBlog, linkato 740 volte)

Tutto iniziò con l’intuizione che il paese in cui sono nato Tuglie fosse in origine una colonia fenicia. Nel corso della tarda antichità e nel medioevo il ricordo della lontana Thule ha generato un resistente mito: quello dell’ultima Thule,definita dal poeta latino Virgilio nel senso di estrema, cioè ultima terra conoscibile, e il cui significato nel corso dei secoli trasla fino a indicare tutte le terre “aldilà del mondo conosciuto” così come indica l’origine etrusca della parola “tular “, confine, quindi una terra etrusco-fenicia circondata da greci e messapi.

Ho immaginato che i Fenici nel lungo peregrinare nel mediterraneo, tra i loro mille traffici commerciali e di scambio con le popolazioni che si affacciavano sul mare nostrum, fondarono una colonia proprio nell’immediato entroterra della città Messapica di Anxa ( Gallipoli ), tra Rodogallo ( S. Simone ), Alytia ( Alezio ) e Bavota ( Casal Piccolo tra Parabita e Tuglie ). Noha invece è la trascrizione strettamente fonetica (con tanto di aspirazione) di un nome proprio femminile ebraico, quindi cananeo, dunque “fenicio”. Francesizzato oggi suona come Noè. Ed è tutt’ora in uso e diffuso in varie parti del mondo in diverse varianti, tra cui Noam, Naum, Noemi. A questo punto i De Noha feudatari del paese, ma anche di Felline e capiremo più avanti perchè, non sarebbero per nulla entrati nell’ etimologia del nome del paese e neanche i latini con la loro ” Domus Novae ” traduzione di case nuove, anche se qualcuno lo pensa essendo ” Novae ” che si legge ” Nove ” in italiano, proprio come lo si indica ancora oggi nella forma dialettale.

 
Di ASD NOHA CALCIO (del 25/02/2017 @ 15:06:39, in ASD Noha Calcio, linkato 247 volte)

3° giornata del girone di ritorno, il Noha Calcio, dopo una serie positiva di due vittorie consecutive, affronta in casa lo Spartak Ruffano al pre-campo di Galatina domani 26 febbraio alle ore 15.00

Obiettivo primario è allungare questa striscia positiva di risultati.

Sostieni i nostri ragazzi. Forza Noha Calcio.

ASD Noha Calcio

 
Di Redazione (del 25/02/2017 @ 14:33:48, in Comunicato Stampa, linkato 149 volte)

La squadra under 16 della Showy Boys Galatina accede alla Final Four per l'assegnazione del titolo di campione provinciale di categoria. Si giocherà il prossimo 1 e 2 marzo al Tensostatico “Parco Ricchello” di Taviano e oltre al team bianco-verde scenderanno in campo i padroni di casa della Flyblue Volley Taviano, Adovos Alessano e Progetto Azzurra Alessano.

E' stato un lungo e appassionante percorso sportivo ad aprire le porte della fase finale al gruppo allenato da Gianluca Nuzzo. I giovani under 16 hanno dapprima superato la fase a girone, classificandosi al secondo posto in quello B con 31 punti grazie a 10 vittorie (2 le sconfitte). Negli ottavi di finale, invece, la Showy Boys Galatina ha battuto il Casarano in entrambi gli incontri di andata e ritorno con il risultato di 3-0. E' così arrivato l'accesso ai quarti di finali dove ha affrontato la Scuola Volley Salento Lecce. Anche in questa fase ad eliminazione, i bianco-verdi si sono distinti vincendo le due gare sempre con il rotondo risultato di 3-0. Ora sono meritatamente tra le prime quattro squadre under 16 della provincia. Un ottimo risultato se si considera che al campionato giovanile di categoria hanno partecipato ben 22 formazioni suddivise in tre gironi. Mercoledì e Giovedì prossimi, quindi, si gioca l'attesissima Final Four che assegnerà anche tre pass per la partecipazione alla fase regionale under 16.

 
Di Redazione (del 22/02/2017 @ 23:19:56, in Comunicato Stampa, linkato 270 volte)

Sabato 25 Febbraio, ore 10:00 si svolgerà presso la Sala Pollio - Via Vito Vallone - c\o Chiesa di San Biagio - Galatina l'evento di consegna di 3 DEFIBRILLATORI e 6 corsi BLS-D ai 3 Istituti Comprensivi Polo 1, Polo 2 e Polo 3 di Galatina. La donazione è frutto del taglio degli stipendi dei consiglieri regionali M5S Puglia e si inserisce nel percorso iniziato a giugno 2015 con la decisione partecipata avvenuta online, di destinare attrezzature e apparecchiature sanitarie al territorio pugliese.

http://www.consiglio.puglia.it/dettaglio/contenuto/43946/Restitution-day--M5S---Dal-taglio-stipendi-il-nostro-dono-per-i-bimbi-pugliesi-ammalati-

 
Di Redazione (del 22/02/2017 @ 23:13:43, in Comunicato Stampa, linkato 147 volte)

Dal palco di Sanremo, al convegno organizzato dall’associazione Agorà, in collaborazione con FamiliarMente, a Collemeto per discutere di “Bullismo e Cyber-Bullismo, riconoscere i segnali”. Saranno i ragazzi del movimento “MABASTA”, nato dall’iniziativa degli studenti che frequentano la seconda classe del “Galilei-Costa” di Lecce, a portare nel dibattito l’insofferenza di tanti ragazzi come loro verso la violenza fra coetanei. L’appuntamento è per il 23 febbraio alle 17, nella sede dell'Associazione in via Padova 21 a Collemeto.

A discutere del problema sono stati chiamati: Alida Conte, psicologa, criminologa, mediatrice familiare e scolastica, specializzanda in Psicoterapia Cognitivo-Comportamentale; Luigi Miri, psicologo, educatore, specializzando in Psicoterapia Cognitivo-Comportamentale; Antonio Caputo, mediatore familiare, scolastico e penale minorile, esperto in problematiche legali collegate al problema.

 

Lu Santu Lazzaru. 07.04.2014 ...

Categorie News


Catalogati per mese:


Gli interventi più cliccati

Sondaggi


Info


Quanti siamo

Ci sono  persone collegate

Seguici sui Canali di

facebook Twitter YouTube Google Buzz

NOHINONDAZIONI

Calendario

< aprile 2017 >
L
M
M
G
V
S
D
     
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
13
16
19
21
23
24
25
30
             

Meteo

Previsioni del Tempo