Di Redazione (del 19/06/2019 @ 19:22:05, in Comunicato Stampa, linkato 185 volte)

Il Consigliere Comunale Francesco Sabato lascia Direzione Italia, che da poco ha stretto un accordo con Fratelli d’Italia, ed entra nel gruppo misto.

<< Il mio movimento – dichiara Sabato – cui aderisce anche la lista civica “La Città”, già presente alle elezioni del 2017, si ispira ad un nuovo civismo pragmatico. Ciò mi ha consentito, sin dall’inizio della presente consiliatura, di avere un atteggiamento mai preconcetto verso l’Amministrazione Amante >>.

<< Per tali ragioni – continua Sabato – nei prossimi giorni io e molti amici ricominceremo un percorso, in realtà mai interrotto, con lo scopo di impegnarci in una nuova piattaforma civica per essere sempre più vicini ai cittadini. Un civismo non contro i partiti e utile ad elaborare una proposta politica sempre più efficace, più libera e mai pregiudiziale >>.

<< É giunto il momento – conclude Sabato – di abbandonare egoismi di parte per trovare un programma d’azione comune nel quale far confluire non solo i valori, le identità e le storie di ciascuno, ma anche un impegno concreto per il futuro di Galatina >>.

 

Il 27 novembre si discuterà al Tar di Lecce il ricorso presentato dai miei legali Marco Calzolaro e Valentina Mele. Un ricorso con in calce la mia firma e quella di centinaia e centinaia di cittadini residenti a Galatina e nei comuni confinanti. Un ricorso a cui è seguita un’istanza, firmata da settemila cittadini di Galatina e dintorni, con cui abbiamo chiesto al presidente Emiliano e ai vertici della Asl di Lecce il ripristino dei reparti che sono stati illegittimamente chiusi nell’Ospedale di Galatina.

Sinora nessuna risposta è arrivata dalla Regione che ha competenza sulla pianificazione della rete ospedaliera e attendiamo fiduciosi l’esito del ricorso confidando che il nostro diritto alla salute possa essere tutelato dalla sentenza dei giudici amministrativi. La mia battaglia, sostenuta dai cittadini, è un atto dovuto di fronte alla colpevole inerzia e indifferenza del sindaco di Galatina, Marcello Amante, e della sua maggioranza, che non hanno mosso un dito per far valere il diritto alla salute dei galatinesi e dei cittadini che vivono nei comuni del distretto socio-sanitario di Galatina: Aradeo, Sogliano Cavour, Soleto, Cutrofiano,  Neviano.

Il sindaco e la sua maggioranza sono rimasti indifferenti alle preoccupazioni dei cittadini che hanno fatto la fila per firmare il ricorso e anche nel giorno di San Lorenzo hanno partecipato al primo incontro organizzato proprio per decidere come tutelare la nostra salute.

 
Di Redazione (del 19/06/2019 @ 19:14:50, in Comunicato Stampa, linkato 66 volte)

Il 20 giugno a Cutrofiano presso il parco di Via Matera alle 20, grande serata organizzata dall'associazione FerMaMente ,dedicata a tutti gli appassionati di lettura e al mondo animale sopratutto i cani. Infatti si presenterà il libro ATTENTI AL CANE. Un'antologia di 23 racconti , pensata e realizzata dallo scrittore barese Marcello Introna(che include racconti di Mario Desiati, Andrea Piva , Gabriella Genisi , Francesco Marrocco , Gianrico Carofiglio) . La vendita dei libri servirà per contribuire alla raccolta fondi per il canile comunale di Bari, quindi attendiamo voi e i vostri Amici.

Marco Forte

 
Di Redazione (del 16/06/2019 @ 22:59:30, in Comunicato Stampa, linkato 65 volte)

In un’ottica di valorizzazione e migliore fruibilità del centro storico con riferimento  anche agli eventi programmati con la rassegna estiva “ A cuore scalzo” e quindi per consentire ai cittadini ed ai turisti una migliore fruibilità degli spazi urbani orientata anche alla sicurezza, con la Delibera di Giunta n.

143 del 10.06.2019 sono state istituite tre aree pedonali e in particolare:

  • corso Garibaldi – tratto compreso tra piazza San Pietro e via Del Balzo;
  • via Cavoti – tratto da via Pietro Siciliani a piazza San Pietro;
  • via Vittorio Emanuele II – tratto da via Lillo a piazza San Pietro;

Le aree perdonali saranno istituite dalle ore 19.00 alle ore 07.00 del giorno successivo a partire dal 15.06.2019 e sino al 30.09.2019 come previsto dall’Ordinanza n. 45 del 13.06.2019 a firma del Comandante della Polizia Locale Domenico Angelelli.

“Le aree pedonali cosi come realizzate rappresentano un’idea di miglioramento del centro storico in tema di fruibilità e vivibilità dei luoghi in un’ ottica di sviluppo dell’ area antica della Città immaginata tale nel progetto esecutivo denominato “CULTURA IN-CENTRO; PERCORSI TURISTICO-CULTURALI NEL CENTRO STORICO DI GALATINA; INTERVENTI PER LE ATTIVITÀ DI PROMOZIONE E DI INFRASTRUTTURAZIONE TURISTICA”, approvato con la Delibera di Giunta n. 22 del 24.01.2019 che prevede tra le altre anche la pedonalizzazione di parte di piazza San Pietro, parte di corso Garibaldi e tutta la via Vittorio Emanuele II.

 
Di Redazione (del 16/06/2019 @ 21:53:35, in Comunicato Stampa, linkato 66 volte)

Cala il sipario sulla XX Stagione Concertistica Internazionale I Concerti del Chiostro, diretta egregiamente dal M° Luigi Fracasso e sostenuta da Regione Puglia, Comune di Soleto, Grecìa Salentina, Conservatorio “T. Schipa” di Lecce, Gal Porte a Levante, Club Unesco Galatina, Ipab di Soleto e dagli sponsor presenti per questo appuntamento, che, anno dopo anno, si conferma essere uno degli eventi più qualificati del Salento.

Per questa edizione, la location è cambiata: città protagonista è stata Soleto. Dimostrando estrema sensibilità il sindaco Graziano Vantaggiato, a nome della comunità del grazioso borgo salentino, ha ospitato i sei appuntamenti de I Concerti del Chiostro, con artisti di livello nazionale ed internazionale. A ben vedere una rassegna di eccellenza che rende onore all’Associazione Musicale, presieduta dal M° Luigi Fracasso, Maria Grazia De Benedittis – vice presidente, Antonello Romano – segretario, Mario De Paolis – consigliere, Antonio Serra – direttore organizzativo, Gloria Romano – ufficio stampa.

 
Di Redazione (del 16/06/2019 @ 20:49:10, in Comunicato Stampa, linkato 46 volte)

L'amministrazione comunale rinnova, anche quest'anno, l'invito ai cittadini di Galatina a destinare il 5 per mille dell'IRPEF alle attività sociali del Comune di Galatina. È una scelta che non costa nulla al contribuente ma è certamente un valido sostegno per le politiche a favore delle fasce deboli della popolazione: anziani, disabili, minori, famiglie in situazioni di disagio socio-economico.

I fondi ricevuti lo scorso anno sono stati destinati a sostenere le spese per cure mediche di famiglie in difficoltà.

La collaborazione dei cittadini permetterà ai Servizi sociali comunali di incidere ancora di più sulle molteplici necessità dei nostri concittadini più bisognosi. Una comunità attenta, inclusiva, coesa, collaborativa e soprattutto solidale può crescere e progredire: è solo necessario un attimo di attenzione al momento della sottoscrizione della dichiarazione dei redditi.

Ufficio Stampa Marcello Amante

 
Di Redazione (del 16/06/2019 @ 19:04:31, in Comunicato Stampa, linkato 40 volte)

In casa Showy Boys parte ufficialmente l’avventura di Marco Imbriani nel ruolo di direttore sportivo. Atleta d’esperienza e figura vicina alla società bianco-verde, Imbriani da oggi riveste l’incarico di DS anche se è già al lavoro per il suo club.

“La mia collaborazione con la Showy Boys va avanti indirettamente da un po’ di tempo – dichiara il neo dirigente – con lo staff c’è un rapporto di amicizia che prosegue da anni anche se ora è nata la possibilità di intraprendere un cammino comune che va oltre il mio ruolo di atleta. Non ho esitato nell’accettare l’incarico di direttore sportivo per la fiducia dimostratami e per il progetto della Scuola Volley che i dirigenti mi hanno esposto con grande serietà e professionalità. Sento quindi il dovere di ringraziare la società e non nascondo l’emozione di fare parte di questo prestigioso club che ha scritto pagine di storia pallavolistica a Galatina e non solo. In questo momento prevale in me l’entusiasmo di sentirmi parte integrante di un progetto che inizio a vivere in questo ruolo nuovo e con una marcia in più”.

Il ds Marco Imbriani mette subito in risalto i punti di forza della Scuola Volley e di quello che la società propone come un laboratorio di formazione perché concentra la sua attività sullo sviluppo delle doti tecniche e umane dei ragazzi.

 
Di Redazione (del 13/06/2019 @ 23:01:22, in Comunicato Stampa, linkato 173 volte)

Alla fine di Novembre del 1990, avevamo chiuso la Casa di Caracaraì dove la sottoscritta aveva lavorato per nove anni in qualità di responsabile della Parrocchia di San Giuseppe Operaio. Nei mesi successivi mi trovavo nella Casa Regionale di Boa Vista - RR - per un po’ di riposo in attesa di nuova destinazione.

Il 31 Dicembre dello stesso anno, la mia Superiora mi ha premiato dandomi la possibilità di trascorrere una settimana nella Missione di Catrimani tra gli Indios Yanomami.

Questa Missione si trova nei confini di Roraima. Il posto è una immensa foresta abitata dagli Indios Yanomami. I Padri IMC è da un bel po’ di anni che hanno fondato questa Missione per aiutare questo popolo a conoscere Cristo, testimoniarlo con la propria vita, salvare la loro cultura, e la loro salute. Infatti, quando i Cercatori d’Oro hanno invaso la foresta, si sono diffuse tante malattie come la malaria, la TBC e altre patologie infettive che prima non esistevano. Noi missionarie della Consolata abbiamo sempre soccorso gli Indios Yanomami quando c’era bisogno. Da qualche anno abitiamo  con loro, usando gli  ambienti della Missione di Catrimani.

La Missione di Catrimani è circondata da varie Malocas, ognuna con la propria Casa Comune, avendo ciascuna un capo indigeno (la Maloca prende il nome del responsabile).  Quella più vicina alla Missione di Catrimani era la maloca Carrera, con una sessantina di persone.  Questo Indio da un po’ di anni è già in cielo e adesso dopo cinque anni che sono in Italia non saprei dire dove gli Indios hanno costruito la Nuova Maloca e chi è il nuovo responsabile.  – Maloca è il nome indigeno che vuol dire Villaggio. Anche dove abitano gli Indios Macuxì si chiamano “Malocas”, ma è sempre un villaggio, solo che  gli Indios Macuxis  hanno la casa Uni Famigliare, non è una casa comune, ma  ogni famiglia ha la sua abitazione, mentre gli Indios Yanomami  hanno una Casa Grande per vivere insieme ed è la loro Casa Comune.

 
Di Redazione (del 13/06/2019 @ 22:53:06, in Comunicato Stampa, linkato 77 volte)

La Cabala Ebraica è il tema del V appuntamento della Rassegna Incontri al Collegio, curata dalla libreria Fiordilibro e che si terrà venerdì 14 giugno alle ore 19,30 presso la Chiesa del Collegio. Ci guiderà nei meandri della Sacra Mistica Ebraica Grazia Piscopo autrice del libro - La Via per la Cabala… La Via del Cuore Introduzione allo Studio della Cabala edito da “I Quaderni del Bardo”.  “La Kabala, è la sfida di chi vuole guardare il reale al di là del reale stesso e non è facile camminare per quei luoghi, ma Grazia lo fa. Grazia sceglie di unire il suo sguardo di donna allo sguardo della tradizione ebraica e della mistica. (Dall’introduzione di Pierpaolo Pinhas Punturello).  Converseranno con l’autrice  Stefano Donno  di  iQdB ed il prof. Vincenzo Fasano docente di Diritto Ebraico presso la Pontificia Antonianum. Introduce il Rettore di Santa Maria della Grazia, Don Antonio Santoro

Grazia Piscopo è nata a Taranto, il 10 febbraio del 1961. La mistica, le religioni e l’ebraico sono gli studi a cui approda intorno agli anni Ottanta e che continuerà ad approfondire fino a giorni nostri. Nel 2001 fonda l’Associazione Culturale per la promozione delle Scienze Olistiche Filosofiche ed Umanistiche “Thorah”. Nel 2006 frequenta la facoltà di Scienze Teologiche e Religiose presso la Curia Vescovile di Lecce. Nel gennaio del 2018 formalizza l’adesione dell’Associazione alla Federazione delle Associazioni di Italia-Israele. Successivamente, a luglio del 2018, decide, con l’Approvazione dell’Assemblea dei Soci di modificare lo Statuto e il nome del Sodalizio, per rispetto verso la Comunità Religiosa Ebraica e la Sue Sacre Scritture da Associazione “THORAH” in Associazione “HORAH”. Ancora adesso il suo grande amore, la Cabala è motivo di studio, ricerca e di approfondimento

 

"Salviamo gli Ulivi Secolari"...

Categorie News


Catalogati per mese:


Gli interventi più cliccati

Sondaggi


Info


Quanti siamo

Ci sono  persone collegate

Seguici sui Canali di

facebook Twitter YouTube Google Buzz

NOHINONDAZIONI

Calendario

< luglio 2019 >
L
M
M
G
V
S
D
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
       
             

Meteo

Previsioni del Tempo