Anche quest'anno non ci fermiamo. Parte la seconda edizione dell'iniziativa denominata LA SCIENZA E LA TECNOLOGIA COME NON L'AVETE MAI VISTE. I nostri ragazzi incontrano gli scienziati.

A cura del gruppo STEM (Scienze, Tecnologia, Matematica)

Anno Scolastico: 2019/2020 – II edizione

OSPITI

MALÙ COLUCCIA

Malù Coluccia (Galatina, 1973) si è laureata in Scienze Biologiche (1999) presso l’Università di Pavia ed ha conseguito il titolo di Dottore di Ricerca in Ematologia Sperimentale (2004) presso il Laboratorio di Oncologia Sperimentale dell’Istituto Nazionale dei Tumori di Milano. Nel 2003 ha conseguito un Diploma di Perfezionamento in Nanotecnologie Biomediche presso il Politecnico di Milano iniziando a coltivare un interesse specifico per l’innovazione tecnologica nel campo dell’onco-ematologia sperimentale. Dal 2009 al 2019 ha coordinato due progetti di ricerca finanziati da AIRC (Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro) presso il Polo Oncologico ‘Giovanni Paolo II’ dell’ ASL di Lecce contribuendo a chiarire meccanismi molecolari associati alla resistenza farmacologica in pazienti affetti da Leucemie e Mieloma Multiplo. I suoi studi hanno fornito una validazione preclinica di nanovettori a rilascio controllato di farmaci e biomolecole attive con attività antitumorale. E’ docente a contratto nel Master di II° livello in ‘Biomedicina Molecolare’ dell’ Università del Salento (Lecce).

 

LORENZO PERRONE

 

 

Carissimi Fratelli e Sorelle,

Gesù Cristo ci ha fatto una promessa che è rinnovata nel Vangelo di oggi. Egli sarà sempre con noi e non ci abbandonerà mai. La promessa è strettamente unita al dono dello Spirito Santo che opera i grandi segni del suo amore. Ascoltiamo la Parola che Egli ci dona con amore.

Dal Vangelo secondo Giovanni  (Gv 14, 15-21)

In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: «Se mi amate, osserverete i miei comandamenti; e io pregherò il Padre ed egli vi darà un altro Paràclito perché rimanga con voi per sempre, lo Spirito della verità, che il mondo non può ricevere perché non lo vede e non lo conosce. Voi lo conoscete perché egli rimane presso di voi e sarà in voi. Non vi lascerò orfani: verrò da voi. Ancora un poco e il mondo non mi vedrà più; voi invece mi vedrete, perché io vivo e voi vivrete. In quel giorno voi saprete che io sono nel Padre mio e voi in me e io in voi. Chi accoglie i miei comandamenti e li osserva, questi è colui che mi ama. Chi ama me sarà amato dal Padre mio e anch’io lo amerò e mi manifesterò a lui».

 

 
Di Redazione (del 15/05/2020 @ 13:39:30, in Comunicato Stampa, linkato 493 volte)

Carissimi Fratelli e Sorelle,

è con grande gioia che ritorniamo a Celebrare l'Eucarestia insieme a partire dal 18 maggio 2020, ma poiché la situazione rimane ancora critica è chiesto alla nostra Comunità parrocchiale di affrontare con grande disponibilità le misure che ci vengono dettate dal Protocollo d'intesa tra il Ministero dell'Interno e la Conferenza Episcopale Italiana e il vademecum predisposto dal nostro Arcivescovo.

Gli orari delle Sante Messe saranno:

  • giorni feriali ore 19.00 Chiesa madre
  • giorni festivi ore 8.00 Chiesa madre
  • ore 10.30 e 19.00 Chiesa Madonna delle Grazie

Vademecum

Divieto di ingresso in chiesa per chi:

  • presenta sintomi influenzali e/o difficoltà respiratorie;
  • abbia temperatura corporea superiore ai 37,5 °C;
  • sia stato in contatto con persone positive a SARS-CoV-2 nei giorni precedenti;
  • provenga da zone a rischio;

 

“La certificazione iniziale degli aerei M-345 comunicata nei giorni scorsi da Leonardo è il frutto di una forte sinergia tra industria, Ministero della Difesa e Forze Armate. Questa è una ulteriore conferma dell’eccellenza italiana, che viene riconosciuta nel mondo e porterà grande sviluppo nel territorio salentino” dichiarano il Deputato Leonardo Donno ed il Senatore Dino Mininno. “Gli aerei M-345 di Leonardo rappresentano il top della ricerca e della tecnologia italiana per quanto riguarda l’addestramento dei piloti della nostra Aeronautica, garantendo una migliore efficacia addestrativa, maggiore efficienza e una sostanziale riduzione dei costi di manutenzione.”
“Le certificazioni ottenute seguendo le normative più stringenti del DAAA AER(EP).P-21 permettono a questo velivolo l’apertura al mercato internazionale, in modo da rappresentare l’Italia nel mondo come sinonimo di leadership tecnologica” continua il pentastellato Mininno, “inoltre l’arrivo di questi aerei nella Scuola di Volo del Fortunato Cesari, conferma la volontà del Governo di indicare Galatina come eccellenza del sistema addestrativo internazionale, con evidenti ricadute economiche sul territorio”
"Nel dicembre del 2018 l'Europarlamentare Raffaele Fitto attaccò duramente il Governo Conte e il MoVimento 5 Stelle, perché a suo avviso la base aerea di Galatina rischiava di essere ridimensionata o addirittura chiusa, ma la vita fornisce sempre le risposte giuste al momento giusto, evidenziando in questo caso ancora di più l'incompetenza e la falsità di alcuni esponenti del centrodestra pugliese” chiosa, a gamba tesa, l’Onorevole Donno ”Fitto portò avanti la sua campagna elettorale attaccandoci tramite giornali e social network, chiedendo la mobilitazione dei salentini. Non aveva mai speso un secondo del suo tempo per Galatina ed ora voleva diventare il paladino di una battaglia a difesa della nostra base aerea.”

 

Nell’ottica della ricerca di soluzioni utili alla ripresa economica di attività commerciali che hanno particolarmente sofferto la chiusura per l’epidemia di COVID-19, la giunta comunale nella seduta odierna ha dato indirizzo agli Uffici Comunali competenti affinché pongano in essere ogni azione utile finalizzata a concedere gratuitamente l’utilizzo di aree pubbliche disponibili da destinarsi alle occupazioni con tavolini, sedie, dehors.
Inoltre è stata data indicazione di derogare, ove possibile, alle limitazioni di superficie occupabile per una superficie massima pari al 100% rispetto a quella già autorizzata. Tale percentuale potrà essere aumentata qualora risultasse inadeguata alle caratteristiche dell’attività interessata.
In ultimo è stato deciso di adottare, nel centro storico cittadino, specifiche limitazioni alla circolazione a tutela degli ampliamenti ed in funzione della possibilità di ampliamento degli spazi richiesti.
In settimana continuerà il confronto con le associazioni dei commercianti al fine di valutare le indicazioni del prossimo DPCM ed assumere altre iniziative utili al rilancio delle attività.

L’Assessore alle attività produttive

Nico Mauro

 
Di Redazione (del 12/05/2020 @ 19:23:45, in Comunicato Stampa, linkato 176 volte)

La Città di Galatina e il Patto locale per la lettura aderiscono all'iniziativa de "Il Maggio dei Libri" che quest'anno ha come tema istituzionale "Se leggo scopro".
"Abbiamo vissuto e stiamo ancora vivendo un periodo storico che ha cambiato radicalmente le nostre abitudini" ha dichiarato Cristina Dettù, Assessore alla Cultura della Città di Galatina. "Dal lavoro alla scuola, dal tempo libero alle relazioni interpersonali. Eppure c'è una costante che anche in un periodo di emergenza non è mai mancata: la lettura. In attesa di riaprire la nostra tanta amata Biblioteca comunale "P. Siciliani", come sempre partecipiamo all'iniziativa de Il Maggio dei Libri, promossa dal Cepell, e che quest'anno si sviluppa in via digitale. Galatina, città che legge, non può mancare a questo importante appuntamento affinché sia un ulteriore strumento di diffusione della lettura e dei suoi benefici culturali e sociali in grado di creare legami tra racconti, storie, luoghi, paesaggi e persone."
L'obiettivo è quello di realizzare un video in cui raccontiamo cosa si scopre leggendo un libro. Tutti sono i protagonisti: il Patto Locale per la lettura di Galatina e poi anche ogni singolo cittadino, scuole, associazioni, ospedali, case di riposo, centri di riabilitazione, centri anziani, chiunque!
Raccontateci cosa avete scoperto leggendo un libro e inviateci i materiali che ritenete significativi: foto, locandine, testi e resoconti, profili social da seguire, rispettando le seguenti linee guida:

 
Di Antonio Mariano (del 11/05/2020 @ 18:46:10, in Fidas, linkato 180 volte)

Carissime donatrici, carissimi donatori «Siamo entrati nella “fase 2” di questa dolorosa pandemia. Con immenso orgoglio sento di esprimere la mia gratitudine e di tutto lo staff Fidas a voi Donatori: è stato grazie alla vostra generosità che la nostra associazione ha potuto rispondere in modo eccellente a tutti i consigli e richiami impartiti dal Ministero della Salute.

Vi abbiamo chiamato quando tutti avevano timore di uscire di casa e recarsi in ospedale, ma non avete esitato e siete venuti a donare in tantissimi.
Vi abbiamo sottoposto a triage infiniti, e pazientemente vi siete resi disponibili.
Vi abbiamo detto di fermarvi quando le scorte erano in esubero e diligentemente avete seguito le nostre richieste. Con l’inizio della fase 2, tutti gli Ospedali hanno ripreso gradualmente le attività ordinarie e di conseguenza, le scorte di sangue iniziano a scendere e scarseggiare. Per questo sono qui a chiedere specialmente ai donatori che non donano da molto tempo, ma che possono donare, “sempre rispettando le norme in uso dall’inizio della pandemia”, di fare un piccolo sacrificio. Rivolgo l’invito caloroso a tutti coloro che possono, a contattarci al n. 3356278338 per fissare una donazione su appuntamento per poter donare in assoluta sicurezza, evitando assembramenti, lunghe code e inutili attese (già testato durante la donazione del 19 Aprile).
Vi ricordo che si può donare anche presso il Centro Trasfusionale di Galatina, sempre previo appuntamento per la donazione sia di sangue che di plasma.
Ora più che mai faccio appello al Vostro essere “forti e generosi”. Dimostriamo ancora una volta, come sempre nei tanti momenti difficili che abbiamo vissuto insieme, di essere in grado di rialzarci dalle difficoltà incontrate sul nostro cammino. Diamo esempio anche in questa prova del grande senso civico dei donatori della FIDAS di NOHA.
Sono ancora una volta sicuro della vostra risposta positiva. Vi abbraccio virtualmente con la speranza di poter riprendere presto le nostre belle attività associative.
VI ASPETTIAMO domenica mattina 24 Maggio alla donazione che si svolgerà presso la nostra sede dalle ore 8:30 alle ore 11:30.
Note: ricordate che si può fare una piccola colazione prima di venire a donare ma senza assumere latte e latticini in genere; un caffè, oppure un tè o un succo di frutta vanno bene, accompagnato da 2-3 biscotti secchi oppure 2-3 fette biscottate spalmate con marmellata o miele – va bene anche la frutta fresca.

Il presidente
Antonio Mariano



P.S. facciamo presente a tutti Voi che nella nostra sede sono rispettate tutte le norme di sanificazione e igieniche e si osserva scrupolosamente il protocollo per il contrasto e il contenimento della diffusione del Covid-19. Ricordate inoltre che gli spostamenti per donare sono consentiti, “un valido motivo per uscire di casa senza dover trovare una scusa”.

 

La proposta presentata dall’Ambito Territoriale Sociale di Galatina, composta dai comuni di Galatina (capofila), Aradeo, Cutrofiano, Neviano, Sogliano Cavour e Soleto, è stata ammessa a finanziamento dalla Direzione Generale per la lotta alla povertà e per la programmazione sociale del Ministero del Lavoro. La Direzione è ha messo le prime 19 proposte su base nazionale, e 5 nella Regione Puglia tra cui quella galatinese.

Il finanziamento mira a sostenere gli interventi di contrasto alla povertà e all'esclusione sociale previsti nei Patti per l'Inclusione Sociale(PaIS) sottoscritti dai beneficiari del Reddito di Cittadinanza e da altre persone in condizione di povertà individuate dai Servizi Sociali.

Alla proposta progettuale dell'ATS di Galatina, redatta in linea di continuità con gli interventi già attuati (per cui Galatina aveva già raggiunto un ottimo livello di avanzamento della spesa rendicontata, alla data del 6 dicembre 2019, pari al 77%) sono stati destinati € 489.472,00 per gli interventi di cui all’Azione A - RAFFORZAMENTO DEI SERVIZI SOCIALI - e all'Azione B - INTERVENTI SOCIO EDUCATIVI E DI ATTIVAZIONE LAVORATIVA.

 
Di Redazione (del 11/05/2020 @ 18:24:49, in Comunicato Stampa, linkato 163 volte)

Riprendiamo i nostri posti. Distanziati ma uniti. Riprendiamo quel filo di idee ed iniziative che ora più che mai deve vedere valorizzato l’impegno di ognuno verso una rinascita.

Barbara Perrone, nostra concittadina, è uno dei 180 travel Blogger protagonisti di una iniziativa che lega la solidarietà in tempi di Coronavirus alla necessità di guardare avanti ed essere in prima linea nella ripresa economica.

Il progetto collettivo Travelbloggerperlitalia dà il via ad una raccolta fondi a sostegno di EMERGENCY per supportare la onlus impegnata nell’emergenza COVID – 19.

I donatori riceveranno “Destinazione Italia. 270+ idee per un viaggio lungo lo stivale”, una guida inedita e unica dell’Italia, che promuove il rilancio del turismo del Paese.

Barbara Perrone Life Style e travel blogger di Tangibiliemozioni ha inserito la nostra città di #Galatina all'interno di una guida pubblicata in formato ebook, composta da oltre 700 pagine, per un viaggio attraverso tutte le 20 regioni italiane, in 273 destinazioni.

 

"Salviamo gli Ulivi Secolari"...

Categorie News


Catalogati per mese:


Gli interventi più cliccati

Sondaggi


Info


Quanti siamo

Ci sono  persone collegate

Seguici sui Canali di

facebook Twitter YouTube Google Buzz

NOHINONDAZIONI

Calendario

< luglio 2020 >
L
M
M
G
V
S
D
  
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
   
             

Meteo

Previsioni del Tempo