\\ Home Page : Pubblicazioni
Di seguito gli articoli e le fotografie pubblicati nella giornata richiesta.
 
 
Articoli del 03/03/2017

Di Redazione (pubblicato @ 22:23:42 in Comunicato Stampa, linkato 205 volte)

L’Olimpia rinforza gli ormeggi per affrontare un finale di campionato tempestoso, l’esperto “navigatore” Stomeo che sa bene cosa ci aspetta, così ha disposto un aumento dei carichi in sala pesi ed un intenso lavoro su quei meccanismi di gioco dove spesso si cade in errore, in particolare c’è da segnalare l’attenzione dedicata alla fase muro-difesa, l’obiettivo è di automatizzare quanto più possibile questo meccanismo, ma il vero “mantra” di questi giorni di allenamento è stato quello di dare continuità al proprio gioco! Stare sul pezzo, trovare il proprio ritmo di gioco, restare concentrati per tutto il match durante tutte le fasi, mai farsi prendere dallo sconforto, mai lasciare cadere un pallone senza provarci, insomma: concentrazione, metodo di gioco pulito, pensare sempre che è possibile vincere contro chiunque e nel rispetto dell’avversario che si ha di fronte. Questa è la mentalità che mister Stomeo chiede ai sui ragazzi, ora più che mai.

Domenica arriva una diretta concorrente di quel sotto campionato che si giocherà nel girone H, da adesso fino alla fine del campionato (9 giornate compreso il turno di riposo), in questo “mini-campionato” vince chi NON arriva tra le ultime 4 e noi dobbiamo iniziare a vincere, questo è l’unico modo per centrare la salvezza. Sappiamo tutti che la pallavolo è un gioco imprevedibile e che nulla è scontato ma se noi vogliamo restare in serie B contro il Cosenza in casa dobbiamo fare punti, questo non significa essere presuntuosi anche perché il Cosenza è migliorato molto in questo girone di ritorno e non starà li a guardarci ma c’è poco da fare i 3 punti in palio domenica prossima noi li dobbiamo vedere fondamentali come poter trovare dell’acqua nel deserto, non possiamo permetterci più il lusso di perdere i punti come accadde a Locorotondo. Con questa consapevolezza l’Olimpia sta preparando la prossima gara sperando di essere sostenuti da un pubblico caloroso che possa sostenerci in questo particolare momento, spronandoci a fare di più. Forza ragazzi c’è bisogno di vincere.!

Ufficio Stampa

OLIMPIA VOLLEY GALATINA

 
Di Andrea Coccioli (pubblicato @ 00:06:19 in Comunicato Stampa, linkato 258 volte)

L'Associazione CityTelling nasce per un motivo ben preciso: raccontare la città.

Una città  si racconta fino in fondo se i protagonisti che ne fanno parte vengono chiamati a raccontarsi. Si può guardare lontano certo, altrove, ma poi i conti bisogna farli con chi resta e c'è, con chi quotidianamente ci mette la  faccia e tenta di trovare soluzioni ai problemi.

Durante le nostre riunioni si ragionava sull'ipotesi di fare emergere un'idea di città che includesse un punto di vista insolito quello delle donne che si “sporcano le mani” con la politica. Perchè ci piaceva immaginare di festeggiare il mese dedicato alle donne, ascoltando quelle narrazioni  nate da esperienze e percorsi differenti ma con un unico denominatore comune quello dell’impegno per la propria città. Capire se le donne sanno cogliere le opportunità che hanno di fronte, o se per loro la strada è ancora in salita. Per conoscere, approfondire e fotografare sensibilità e passioni diverse, delusioni e travagli, difficoltà e ostacoli di chi decide di dedicare il proprio tempo all’interno di una comunità.

Abbiamo lavorato per assicurare un palco quanto più eterogeneo possibile. E secondo noi ci siamo riusciti. Perché anche qui ci piace pensare al confronto, all'inclusione, al dialogo come valore aggiunto, come strategia necessaria per una comunità in crescita.

Partendo da un semplice incontro, quello di domenica 5 marzo al Palazzo della Cultura alle ore 18, pensato con donne e per le donne dove è il racconto di chi si è speso per la propria città il protagonista principale, dove questo “fare” rappresenta la più bella forma di apprendistato civico.

L'orizzonte politico di una città si costruisce insieme, confrontandosi e facendo emergere il bello, l’utile e il migliorabile che c'è in ogni esperienza. A consolazione di chi come noi, si ostina ad amare i percorsi trasversali, le vie oblique e le serpentine dell’intelligenza.

E’ significativo il dato che emerge da uno studio del 2015 del Fondo Monetario Internazionale che evidenzia il rapporto tra partecipazione delle donne al mondo del lavoro e crescita economica del relativo Stato; lo studio evidenzia come a causa della disparità di genere, l’Italia evidenzia una perdita economica stimata intorno al 15% del PIL. Se è necessario lavorare per il benessere sociale e l’incremento del PIL, la strada sembra obbligata”- afferma Andrea Coccioli, presidente dell’Associazione CityTelling

Ps:durante l'incontro di domenica abbiamo pensato anche ad un servizio di babysitting per tutte le mamme e i papà, le zie e gli zii, le nonne e i nonni che  vogliono "gustare" in relax la chiacchierata delle nostre ospiti. Vi aspettiamo dunque questa domenica assieme ai vostri pargoli.

Associazione Citytelling Galatina

 

Il giorno 7 marzo 2017 a Lecce presso la sede della Provincia si terrà la “Conferenza dei servizi per il rinnovo dell’A.I.A. Colacem”. La notizia non è nuova, la novità è che questa volta un gruppo di cittadini, associazioni e comitati civici ha scritto al commissario prefettizio Guido Aprea, organo amministrativo di riferimento per il Comune di Galatina dopo le dimissioni del sindaco Cosimo Montagna, per sollecitare il Comune a prendere parte alla Conferenza dei Servizi fissata per il rilascio dell’A.I.A. alla Colacem, che per l’occasione ha avanzato la richiesta di innalzamento del suo camino principale di ulteriori dieci metri.

La società civile è rimasta del tutto sconcertata quando ha appreso la notizia che alla Conferenza dei Servizi tenutasi lo scorso 24 novembre 2016 nessun rappresentante del Comune di Galatina fosse presente, malgrado la cittadina rivesta un ruolo chiave in questa delicata fase.

I cittadini, hanno rammentato le preoccupazioni della comunità circa la situazione sanitaria ed epidemiologica del comprensorio, che vede alti livelli d’inquinamento dell’aria, confermati da dati allarmanti sull’incidenza di neoplasie nella zona compresa tra i comuni di Galatina, Sogliano e Cutrofiano, così come emerso dall’ormai noto Report “Ambiente e Salute” pubblicato nel 2016.

Il Comune di Galatina ha un obbligo morale e civico a partecipare alla suddetta Conferenza dei Servizi, potendo difatti formulare utili osservazioni e imporre talune prescrizioni a tutela della salute dei cittadini e della salubrità del territorio.

La reiterata assenza di un rappresentante del Comune di Galatina sarebbe vista come una grave mancanza e come un senso di abbandono da parte delle istituzioni verso i cittadini.

Si segnala la presenza di 49 punti di emissioni inquinanti dello stabilimento, di cui solo 1 (quello di cottura del clinker) dotato di monitoraggio, la presenza di un enorme deposito di carbone a cielo aperto (41.000 tonnellate su un’area di 1,4 ettari) che determina una ulteriore fonte di pericolose emissioni inquinanti. A questo si aggiunge il perdurante impiego di rifiuti nella produzione di cemento, tra cui le ceneri della combustione di centrali quale quella termoelettrica di Cerano che costituiscono un ennesimo rischio per la salute pubblica e dei i lavoratori del settore edile. Infine non è da trascurare l’effetto cumulativo delle emissioni dovuto alla presenza di altre sorgenti inquinanti quali le Centrali Enel, l’Ilva, e altre industrie insalubri che impattano sull’ambiente in maniera diffusa.

Al Commissario è stato dunque chiesto di dotarsi di tutti gli strumenti utili a vigilare con la massima efficacia sull’operato degli impianti industriali siti sul territorio comunale, avvalendosi del supporto di consulenti tecnici e di intraprendere anche azioni congiunte con le altre amministrazioni locali.

Con la stessa intensità si rivolge un appello preventivo alla classe politica e ai futuri amministratori affinché nei propri programmi elettorali e di governo non dimentichino la questione ambientale e sanitaria del comune di Galatina.

I rappresentanti delle associazioni e dei comitati cittadini:

Salento Km0

Associazione Bicivetta

 

Fotografie del 03/03/2017

Nessuna fotografia trovata.

A Noha esiste lo Scjakù...

La struttura della vecchia scuola elementare di Noha è stata inaugurata e subito chiusa da:

Categorie News


Catalogati per mese:


Gli interventi più cliccati

Sondaggi


Info


Quanti siamo

Ci sono  persone collegate

Seguici sui Canali di

facebook Twitter YouTube Google Buzz

NOHINONDAZIONI

Calendario

< marzo 2017 >
L
M
M
G
V
S
D
  
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
12
13
15
19
21
22
24
26
29
31
   
             

Meteo

Previsioni del Tempo

La Raccolta Differenziata