Di Redazione (del 22/08/2017 @ 14:00:17, in FareAmbienteNoha, linkato 435 volte)

NOI NON PULIAMO! MANIFESTIAMO CONTRO LA SCORZA ATAVICA DI CHI AMA LA MORTE E NON LA VITA.


Dal punto di vista organizzativo, possiamo dire molto bene. Abbiamo avuto la collaborazione diretta dell’Assessore all’Ambiente e ai Beni Culturali, Avv. Cristina Dettù, la presenza dei Vigili Urbani e l’intervento molto efficace degli operatori di Monteco che hanno portato via quasi subito, tutti i rifiuti raccolti  nelle aree ai margini delle  due vie interessate dalla manifestazione.

Abbiamo avuto il piacere di avere con noi anche alcuni cittadini di Galatina che hanno apprezzato molto l’iniziativa.

E’ invece veramente sconvolgente la realtà trovata in mezzo a tutto quel nerume residuo dell’incendio, dove svolazzano tutt’ora fibre di materiali tossici risultanti dalla combustione che finiscono nei nostri polmoni e sicuramente non fanno bene.

E’ sconvolgente che gli abitanti di quella zona (quelli che hanno manifestato il loro pensiero con parole e omissioni), siano convinti di aver fatto bene a bruciare e che fosse più pericoloso avere intorno a casa delle sterpaglie secche, che tanto non sarebbero mai diventate una foresta impenetrabile, vista la siccità prolungata di sette mesi, 
piuttosto che diossina in aria e in terra per secoli e seculorum. Amen.

E’ sconvolgente trovare in mezzo alle sterpaglie buste di immondizia domestica senza la minima attenzione di nasconderne la paternità, sfalci da attività di giardinaggio, vasi rotti, televisori, copertoni, centinaia di bottiglie di vetro, scarpe, borse colme di rifiuti, ecc.

E’ sconvolgente sentirsi dire da qualcuno di questi personaggi scampati alla peste nera, che la colpa è sempre degli altri: dell’Amministrazione Comunale, dei tecnici, dei proprietari dei fondi, e mai di chi butta con non curanza rifiuti ovunque e per giunta li brucia pure.

E’ sconvolgente che nessuno, o quasi, fra tutti gli abitanti che si sono affacciati sull’uscio di casa, abbia avuto il buon gusto di avvicinarsi, non dico per pulire insieme a noi, ma perlomeno a interessarsi su cosa stessimo facendo. Se non chiederci se ci stavano pagando bene per il lavoro che stavamo facendo. Qui ogni discorso sensato finisce insieme ai rifiuti bruciati. Punto.
Conclusione: buona parte della persone "perbene" residenti in questo paese è convinta che bruciare tutto, "ce' ccappa ccappa", faccia pulizia, serva a igienizzare l'ambiente dalle malattie, tipo scurzoni e zoccole. Insomma esattamente come nel medio evo contro la peste. Si bruciava tutto, anche le persone. 

Che fare? Continueremo a cercare di far capire a tutti, facendogli fare magari la scuola elementare del rispetto di Dio,  che non basta comprare un SUV e  chiudersi in casa lasciando fuori le schifezze buttate nei prati per credere di avere conquistato la dignità di persone civili, ma che è ora di cominciare a cambiare modo di pensare e di fare.

FareAmbiente

Laboratorio di Galatina Noha

 

 
 
Di Marcello D'Acquarica (del 21/08/2017 @ 11:40:05, in I Beni Culturali, linkato 155 volte)

Negli antichi edifici i nostri mastri costruttori, per le parti importanti come gli angoli oppure i pilastri e le architravi delle porte, usavano selezionare delle pietre particolarmente forti e di pregio. La costruzione al n. 17 di via San Michele, pur essendo una casa semplice, non di pregio, mostra pietre di dimensioni e importanza evidentemente sproporzionate rispetto all'uso per cui mostrano di essere state posizionate. Ma queste sono mura secolari e tante sono le vicende che hanno visto e accolto, a volte di miseria altre di sofferenza, altre ancora di gioia. E’ la vita.

Siamo in una profonda e sottilissima appendice del centro antico di Noha. Quante persone abbiamo visto uscire o scomparirvi al rientro nelle buie sere d'inverno, in questo vicolo chiuso e dall’aria impenetrabile. Sembrava uno spazio proibito ai molti, tanto trasudava mistero.

 

Di Rosario Centonze  (del 20/08/2017 @ 11:13:40, in Eventi, linkato 201 volte)

Domani 21 agosto avrà inizio l’8^ edizione del "Torneo dei Rioni" presso il campo da gioco della chiesa “Madonne delle Grazie”.

Alle Ore 20:30 inizio della prima partita tra il Piezzo, vincitore della scorsa edizione del torneo, e il Roncella.

Di seguito il programma completo delle partite:

- 21 Agosto (1° giornata riposa Colabaldi):

                Ore 20.30 "Piezzu - Roncella" (4 - 6)

                Ore 21.30 "Castello - Trozza" (1 - 4)

 

Di Antonio Mellone (del 18/08/2017 @ 14:55:22, in Fetta di Mellone, linkato 627 volte)

Figurarsi se, con tutto quel che di meglio ci sarebbe da leggere, possa io mettermi pure a dare uno sguardo al ‘Pompiere della Sera’ ovvero ‘Corriere della Serva’, come lo definiva quel tale, con l’inserto ‘Corriere del Mezzo-Scuorno (anzi tutto)’, come modestamente lo definisco io.

E’ che un mio amico milanese (che stava per esser annoverato nella categoria degli ex-amici) aveva il ghiribizzo di acquistare questo Diciamo Giornale, nel corso delle sue vacanze salentine.

Si sa che spesso in vacanza ci va pure il cervello e si fanno cose futili, irrecuperabili, diversamente intelligenti, roba da accendere ipoteche sui neuroni superstiti, e questo capitava impietosamente anche all’amico caro (che rischiava dunque di diventare estinto).

Mi sgolavo: “Ma compra piuttosto, che so io, ‘Novella 2000’ o tutt’al più ‘Chi’! (t’ha morto - era sottinteso): sono più formativi di queste deiezioni sfregate sulla carta”.

E niente. Ci ha impiegato qualche giorno, ma alla fine credo (spero) abbia capito. “Anche perché – gli ho detto – il Corriere e gli altri giornaletti, li leggono ormai quei quattro sfigati (sempre troppo numerosi, purtuttavia) che vanno a fare la spesa nei supermercati e nei centri commerciali anche di domenica e nelle feste comandate, ferragosto incluso”.

Insomma, senza perderci troppo in chiacchiere, un dì visto che ormai la corbelleria l’aveva fatta - cioè quella di buttar via i soldi per l’acquisto del suddetto Corriere - usandomi violenza psicologica ho voluto dare un’occhiata di insieme al contenuto di quei lunghi veli resistenti e morbidi buoni per la differenziata, così, per avere la conferma di quel che ho sempre pensato di certi “giornali” e quindi di certi “giornalisti” (virgolette obbligatorie): vale a dire che se dalla maggior parte dei quotidiani italiani togli bave e popò (o pupù) ci rimane giusto la carta.

 

Di Redazione (del 18/08/2017 @ 14:52:02, in Comunicato Stampa, linkato 267 volte)

#WeareinGalatina è il titolo del ricco programma che dal 16 Agosto al 30 Settembre 2017 animerà il cuore della nostra città e farà conoscere ai tanti turisti, presenti per la stagione estiva, le nostre bellezze architettoniche nonché tradizioni, arti e mestieri del nostro territorio.

Una serie di visite guidate permetteranno di scoprire Galatina con le sue chiese, le corti, atri e portali, bellezze di inestimabile valore inserite nella splendida cornice del nostro centro storico. Particolare rilievo avrà la Cappella di San Paolo e il mito del Tarantismo, nostro patrimonio culturale.

Alcuni laboratori, che si terranno presso l’Ufficio di Accoglienza Turistica, Infopoint, metteranno in luce arti e mestieri del nostro territorio nonché l’arte culinaria, pasticcera e vitivinicola per le quali Galatina è conosciuta in tutto il mondo.

 

Di Redazione (del 18/08/2017 @ 14:46:35, in Comunicato Stampa, linkato 75 volte)

Cresce l’interesse della Lube Volley nei confronti del vivaio della Showy Boys Galatina. Dopo Francesco Carcagnì, anche suo fratello Alessio, entra nell’orbita del prestigioso club di Superlega di pallavolo. Classe 2001, Alessio è un altro prodotto del settore giovanile della società galatinese che proprio quest’anno festeggia i 50 anni dalla nascita.

Il centrale bianco-verde, che ha militato in tutti i campionati giovanili della società in cui è nato e cresciuto sotto la guida del tecnico Gianluca Nuzzo, arriva in terra marchigiana forte di un curriculum di tutto prestigio per un atleta che era entrato nelle mira di altre società pugliesi e non.

“Alessio ha avuto una costante progressione tecnica e tattica che ha permesso di essere inserito anche nella rosa della serie D dello scorso anno – afferma il coach Nuzzo – ha esordito in campionato dimostrando anche la sua presenza in campo in momenti cruciali”.

 

Di Redazione (del 18/08/2017 @ 14:39:29, in Comunicato Stampa, linkato 75 volte)

Nella mattinata di giovedì 17 agosto, in occasione della presenza della Pattuglia Acrobatica Nazionale a Galatina, l'Amministrazione Comunale, rappresentata dal Sindaco Amante, il vice sindaco Giaccari ed il consigliere Prastano, e l'Associazione Arma Aeronautica "F.Cesari" di Galatina, rappresentata dal Presidente Saverio Mengoli, hanno voluto dimostrare la vicinanza all'aeroporto di Galatina e all'aeronautica.

Subito dopo la cerimonia, dove erano presenti diverse associazioni locali che si occupano del sostegno ai bambini e ai ragazzi portatori di handicap, il Sindaco ha consegnato nelle mani del Comandante della Pattuglia delle frecce tricolori un piccolo dono, come simbolo di orgoglio che la Città di Galatina nutre verso i piloti, mentre il Presidente Savero Mengoli ha fatto dono di un libro sulla storia di Fortunato Cesari e una pergamena di riconoscimento.

 

Di Redazione (del 18/08/2017 @ 14:33:45, in Comunicato Stampa, linkato 93 volte)

Il 16 agosto, sono stati avviati i lavori di realizzazione della tubazione idrica dell'Ecocentro CCS di viale Europa (zona fiera), a cui seguiranno i lavori di collegamento per la fornitura Enel. Erano presenti il Sindaco Marcello Amante, l'Assessore all'Ambiente Cristina Dettù e il responsabile del procedimento Geom. Saverio Mengoli, i quali si sono attivati sin dai primi giorni per consentire un'apertura dell'isola ecologica nel più breve tempo possibile. In questo modo i cittadini verranno agevolati nel processo di raccolta differenziata.
La situazione purtroppo era bloccata da mesi e, dando avvio ai lavori, l'abbiamo di fatto fatta ripartire. Ci sembra doveroso sottolineare come l'istituzione dell'isola ecologica permetterà di gestire meglio il servizio di raccolta differenziata anche per le utenze non domestiche.
Inoltre sarà il punto di partenza per poter applicare la tariffazione puntuale che abbiamo fortemente voluto nel nostro programma elettorale.

 

Di Antonio Mellone (del 16/08/2017 @ 14:01:24, in Fetta di Mellone, linkato 592 volte)

Qualcuno m’ha chiesto come mai non ho ancora scritto nulla in termini di critica aspra altrimenti detta stroncatura in merito all’operato della nuova amministrazione comunale di Galatina [ebbene sì, c’è chi si diverte a leggere le mie filippiche, mentre io m’incavolo a bestia, ndr.].

La risposta è semplice: non ha ancora avuto il tempo di arrecar danni al mondo che ci circonda, come invece han fatto le precedenti. E francamente spero non ce l’abbia mai, questo tempo, ché avrei ben altro per la testa io [tipo, oltre al lavoro, le letture, lo studio e i fatti miei in tema di “donne, cavallier, arme, amori, cortesie e audaci imprese”].

Insomma non è che mi diverta a buttarmi nell’agone come un novello Catilina, o a trattare dell’epica o della lirica di Sindaco & co., o a leggere, di questo codesto o quella, le gesta eroiche (o erotiche, se riportate dal Quotidiano, visto l’utilizzo della lingua da parte di certi “giornalisti” allorché si tratti di centri commerciali, Tap, Twiga e altre sensuali delizie del genere).

Una cosa auguro alla nuova amministrazione Amante (ergo a me stesso): che non somigli per niente alla giunta neretina di Pippi Mellone la quale, a dispetto dei verdissimi proclami pre-elettorali, una volta assisa sulla cadrega cittadina, s’è messa d’impegno a distruggere quel che di bello è rimasto a Nardò e dintorni, con l’aggravante di quella presa per i glutei che fu l’intitolazione dell’aula consiliare alla povera Renata Fonte [la quale non può più replicare con un bel: “Ma come vi permettete” - per non usare un lessico, come dire, più trivialmente colorito, ndr.], contraria fino alla morte, per mano della mafia, ad ogni forma di speculazione edilizia.

 

 

 

Il Meteo Nohano
Noha T min T max Vento Prob. Precipitaz. [%]
Mercoledi' 23 sole e caldo 18 31 N 19 km/h
 5%
Giovedi' 24 sole e caldo 18 32 NNE 17 km/h
 5%
Venerdi' 25 sole e caldo 19 33 NNE 13 km/h
 5%
Sabato 26 sole e caldo 18 34 NNE 11 km/h
 5%
Domenica 27 sole e caldo 19 35 NNE 12 km/h
 5%

A Noha esiste lo Scjakù...

La struttura della vecchia scuola elementare di Noha è stata inaugurata e subito chiusa da:

Categorie News


Catalogati per mese:


Gli interventi più cliccati

Sondaggi


Info


Quanti siamo

Ci sono  persone collegate

Seguici sui Canali di

facebook Twitter YouTube Google Buzz

NOHINONDAZIONI

Calendario

< marzo 2017 >
L
M
M
G
V
S
D
  
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
12
13
15
19
21
22
24
26
29
31
   
             

Meteo

Previsioni del Tempo

La Raccolta Differenziata