Di Marcello D'Acquarica (del 27/04/2017 @ 22:17:21, in NohaBlog, linkato 156 volte)

Premessa di Marcello D’Acquarica

Continuo a sentir dire, anche da alcuni docenti Galatinesi, che è ora di smetterla di parlare di Noha o di Collemeto e di S. Barbara, che noi siamo tutti di Galatina e che oggi come oggi i territori si uniscono e non si dividono.

Non sto qui a fare nessuna lezione dell’importanza dell’identità di un popolo, del senso di appartenenza o della storia locale a nessuno, ve la risparmio. Cancellare il nome vuol dire eliminare il fattore principale che identifica un luogo o una persona. Cancellare il nome di una comunità vuol dire cancellarne la storia, e Noha ha una storia che la identifica inequivocabilmente. La storia, non va cancellata, ma va studiata.

Penso a come potrebbero sentirsi i nostri ragazzi, che ancora oggi se ne vanno via da Noha in cerca di fortuna, senza il vero nome di origine sul loro documento di identità.

Penso a cosa ne sarebbe di tutte le pagine scritte per secoli sui libri di storia in cui compare il nome di Noha. Ecco appunto, il nome.

Dicono che siano stati i Baroni De Noha a dare il nome al paese. Ma, se sui testi riportati fino alla fine dell’800 Noha è indicata con Noe, Noje o Nove, per quale motivo nel ‘900 si è dovuto chiamarla Noha? Visto che i De Noha non sono più stati governatori del feudo dal 1580?

Perciò faccio appello al buon senso di chi vorrebbe annegare in unico brodo la nostra antichissima storia, di smetterla con queste manie di mescolanza e di annullamento della nostra identità, Nove era e resta il nome storico che il nostro paese da sempre ha avuto.

 

Di seguito la ricerca di P. Francesco D’Acquarica, profondo studioso della storia di Nove

Noha o meglio NOVE

come dice la gente

di P. Francesco D’Acquarica

CONCLUSIONE DEL CAPITOLO SECONDO (*)

Certamente anche nel territorio di Noha popolazioni greche si sovrapposero e coabitarono con gli abitanti messapi. Possiamo allora concludere che in quel tempo esisteva un luogo abitato che non si chiamava Noha  e sorgeva più o meno tra l'attuale masseria Colabaldi,  a est verso il feudo di S. Vito, a sud verso Sirgole.

Come si chiamava l’antica città messapica che Noha attuale ha sostituito? Con molta probabilità il nome è quello che ancora troviamo nei documenti più antichi e cioè “Noje” oppure “Noie” o semplicemente “Noe”, e in greco Nwie, che poi si è trasformato in Noha.

Per esempio nel registro dei Battesimi del 1692, nel testo di una supplica che l’Arciprete di Noha scrive alla Curia di Nardò, possiamo ancora leggere:

22 xbre  1692. Obbl.mo l'Arciprete di Noie. 

In una procura di Battesimo del 1 gennaio 1774 leggiamo anche:

Giuseppa Cordella legittima moglie di Oronzo Paglialonga della Terra di Noje (non più la semplice i ma la j lunga).

Il Colella in "Toponomastica Pugliese" fa derivare Noje da "Novia" termine medioevale. "Novia" significa terreno dissodato di fresco, oppure terreno grasso e palustre. Il luogo dove sorgeva la nostra cittadina prima della devastazione dei Vandali è a Sud Est della Masseria Colabaldi, in quell’area che corrisponde alle caratteristiche descritte dal Colella, “terreno dissodato di fresco, oppure terreno grasso e palustre”.

Anche nei registri parrocchiali della vicina Galatina  del 1515 troviamo:

spusao lenardo de anttona de lachipreite de Noe li spusao don jacobo de don laurentio a santta caterina. Oppure nel 1516: donno nicola baldoyno spusao lo francisco de cola da Noe assanto pietro.

            Infine io ritengo che si potrebbe anche ritenere possibile l’ipotesi che il vocabolo “Noa” derivi dal greco dal verbo “vedere”. Si può pensare che i greci (antichi abitanti del luogo) abbiano dato questo nome per la posizione piuttosto alta del paese, da cui si può godere una “visione” (noeo) ampia del panorama circostante. Noha infatti sorge su una piccola altura.

            Allo stato attuale delle ricerche non siamo in grado di dire di più. Eventuali rinvenimenti futuri e scoperte archeologiche potrebbero permettere di risolvere molti dei problemi sui quali oggi è solo possibile esprimere dubbio, incertezze, ipotesi.

 

(*) Noha, la sua storia e oltre... Finito di stampare il 27 marzo 2016

PRUBBLIMARTINA S.r.l.

Via Mottola Zona Ind. Km 2.200 -  Martina Franca (Ta)

 

 
 
Di Redazione (del 26/04/2017 @ 21:57:43, in Comunicato Stampa, linkato 102 volte)

Continuano le attività del progetto “AGONES 2015” del Servizio Civile Nazionale attivo sul territorio di Galatina, che mira alla promozione dello sport, di buone condizioni di vita sana e un sistema di relazioni accettabili nei riguardi di giovani ed adulti che presentano difficoltà nella vita sociale, facendoli sentir parte della comunità.

Nelle azioni del progetto, oltre all’aggiornamento mensile della banca dati delle associazioni sportive iscritte all’Albo Comunale, è previsto l’obiettivo di accrescere e sostenere la cultura dello sport tra i giovani. I volontari sono in contatto con gli istituti scolastici di Galatina e le prime iniziative prese in atto sono quelle con l’Istituto Comprensivo Polo 1 “Michele Montinari” che aderisce al progetto promosso dal MIUR in collaborazione col CONI “Sport di classe”. L'azione prevede la presenza per due ore mensili di un docente di Educazione Fisica nelle classi, affiancato sempre dall'insegnante interno che, non solo funge da tramite fra il mister e gli alunni, ma acquisisce una formazione utile all'azione didattica che attuerà in assenza dell'esperto.

 

Di Redazione (del 26/04/2017 @ 21:56:31, in Comunicato Stampa, linkato 131 volte)

Ancora una sconfitta per il Ct Galatina contro il Vomero Napoli. Il team galatinese è stato sconfitto 4 a 2 nonostante la presenza del fortissimo greco Stefanos Tsitsipas. La partita che ha fatto girare il match e il risultato è stata quella tra Tomas Gerini e Andrea Palmese. Tomas Gerini, partito con i favori del pronostico, incappava in una giornata storta( complice anche un attacco febbrile). Comunque Tomas lotta nel secondo set(tie break) ma Palmese rimane concentrato senza subire la pressione continua a spingere ogni palla fino ad aggiudicarsi la partita. Il giovane Antonio Montinaro nulla può fare contro il forte Guseppe Caparco. Pierdanio Lo Priore viene sconfitto da Gianmarco Cacace. La partita che ha attirato 500/600 persone è stata quella tra Stefanos Tsitsipas e Patricio Heras. I numeri 1 delle rispettive squadre hanno dato vita ad una bella partita ma Stefanos ha dimostrato il perchè è arrivato al numero 200Atp. Stefanos è cresciuto molto fisicamente ma i suoi miglior progressi sono dal punto di vista caratteriale e tecnico, preferisce la solidità ad un punto spettacolare per la platea. Come si dice in gergo tennistico gioca facile.I due doppi(1 per parte) sono stati giocati da Tsitsipas/Giannini e Gerini/Lo Priore 

 

Di Redazione (del 26/04/2017 @ 21:50:02, in Comunicato Stampa, linkato 114 volte)

La Showy Boys Galatina conquista il pass per la finale play off promozione. La squadra bianco-verde, vincitrice della Coppa Puglia 2017, fa sua anche l'opportunità di giocarsi l'ultima fase della stagione che porta al salto di categoria e arriva a questa prossima delicata sfida dopo aver superato in semifinale la Pallavolo 2000 Ostuni.

Stesso risultato, 3-0, per i ragazzi della Showy Boys sia nella gara di andata giocata in terra brindisina che in quella di ritorno disputata Sabato 22 aprile al palazzetto dello sport "Fernando Panico" di Galatina. Forte del vantaggio ottenuto in gara 1, la squadra di casa gioca con maggiore tranquillità ma sempre con la giusta attenzione che deve riservare un match delicato come una semifinale play off.

Al cospetto dei bianco-verdi, in campo in un insolito orario delle 21, una giovane compagine dell'Ostuni guidata da mister Macelletti, squadra, però, apparsa quasi arrendevole di fronte a un sestetto, quello della Showy Boys, determinato a conquistare l'intera posta in palio.

 

Di Loredana Tundo (del 22/04/2017 @ 12:45:42, in ASD Noha Calcio, linkato 411 volte)

Il 25 aprile prossimo siete tutti inviatati a partecipare ad una passeggiata per le vie di Noha.

Durante la passeggiata faremo divertire i ragazzi, di tutte le etá, con diversi giochi antichi e moderni, organizzati nelle diverse piazze del paese e al contempo ad ascoltare la storia dei luoghi più caratteristici che avremo modo di vedere lungo il percorso.

Ritrovo alle ore 9.00 in via Castello, Noha.

 

 

 

 

Di ASD NOHA CALCIO (del 22/04/2017 @ 12:42:24, in ASD Noha Calcio, linkato 167 volte)

Tutto pronto per l'ultima giornata casalinga del Noha Calcio. Domenica 23 aprile ore 16:30 il Noha affronterà l'Usd Collepasso al pre campo di Galatina, vi aspettiamo numerosi a sostenere la squadra del nostro paese in quest' ultimo scorcio di stagione, "spingendola" a regalarci ancora un'ultima gioia. Arbitra l'incontro il signor Giorgio De pandis della sezione di Lecce.

Forza ASD NOHA CALCIO!

 

Di Redazione (del 22/04/2017 @ 12:08:53, in Comunicato Stampa, linkato 240 volte)

Proseguono le iniziative della rassegna culturale nel Centro storico che il Comune di Galatina, in collaborazione con il Teatro Pubblico Pugliese e il coinvolgimento delle scuole presenti sul territorio  comunale e delle Associazioni locali, ha programmato dal 16 aprile al 29 giugno. Dopo il concerto di inaugurazione tenutosi domenica 16 presso palazzo Baldi, che ha visto protagonisti due giovani talenti salentini: Giuseppe Mengoli (violino) e Clara Calignano(flauto), si arriva all’appuntamento di domenica  23 aprile che vede un programma ricco di incontri, così come di seguito indicato.

ATRIO PALAZZO GORGONI

ore 11.00 Laboratori per bambini coordinati da Io al centro de “la Fabbrica dei Gesti”

 

Di Redazione (del 22/04/2017 @ 12:04:33, in Comunicato Stampa, linkato 82 volte)

Sarà Stefanos Tsitsipas, numero 200 atp, il rinforzo e il regalo che il presidente Stasi ha voluto fare alla sua squadra e a tutti gli appassionati di tennis rendendo ancora più elettrizzante la vigilia della quarta giornata del campionato nazionale di Serie A2.Il diciottenne greco,reduce dal torneo 25000 dollari a Pula in Sardegna, ha dato subito la sua disponibilità a giocare per il club salentino ed è in arrivo nella giornata di oggi. Oltre all'ex numero 1 al mondo itfjuniores ci saranno i compagni della promozione in A2 a Pesaro che fino a questo momento stanno facendo un campionato straordinario: Pierdanio Lo Priore, Tomas Gerini, Filippo Stasi, Alberto Giannini e Antonio Montinaro. Mancheranno invece Duilio Beretta e Jesper De Jong. Il Napoli si presenta a Galatina a punteggio pieno e con una squadra attrezzata per il salto di categoria. I nomi sono di tutto rispetto:Frederico Silva classifica 1.20,Patricio Heras classifica 2.1, Miliaan Niesten classifica 2.2 e i due under Gianmarco Cacace e Giuseppe Caparco.

 

Di Redazione (del 22/04/2017 @ 12:02:09, in Comunicato Stampa, linkato 399 volte)

Con la presente si comunicano le date della rilevazione automatica delle violazioni alle norme del C.d.S. a mezzo Street Control:

MERCOLEDI' - 26 APRILE 2017;
VENERDI' - 28 APRILE 2017;

Si fa presente altresì che il servizio sarà operativo anche nelle frazioni di Galatina.

Polizia Municipale Galatina

 

 

 

Il Meteo Nohano
Noha T min T max Vento Prob. Precipitaz. [%]
Venerdi' 28 nubi sparse 13 22 SSE 30 km/h
 12%
Sabato 29 nubi sparse 14 21 ESE 8 km/h
 16%
Domenica 30 sereno 12 20 NNW 28 km/h
 5%
Lunedi' 1 sereno 9 22 N 15 km/h
 5%
Martedi' 2 sereno 10 23 N 10 km/h
 5%

Lu Santu Lazzaru. 07.04.2014 ...

La struttura della vecchia scuola elementare di Noha è stata inaugurata e subito chiusa da:

Categorie News


Catalogati per mese:


Gli interventi più cliccati

Sondaggi


Info


Quanti siamo

Ci sono  persone collegate

Seguici sui Canali di

facebook Twitter YouTube Google Buzz

NOHINONDAZIONI

Calendario

< aprile 2017 >
L
M
M
G
V
S
D
     
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
13
16
19
21
23
24
25
28
29
30
             

Meteo

Previsioni del Tempo

La Raccolta Differenziata