\\ Home Page : Pubblicazioni
Di seguito gli articoli e le fotografie pubblicati nella giornata richiesta.
 
 
Articoli del 15/05/2017

Di Redazione (pubblicato @ 20:58:18 in FareAmbienteNoha, linkato 477 volte)

Noi di FareAmbiente Laboratorio di Galatina, con sede a Noha, non puliamo la sozzeria degli incivili, né tantomeno facciamo propaganda ai partiti o ai loro candidati, noi manifestiamo civilmente affiancando le istituzioni, a prescindere dai colori politici.

Noi crediamo fermamente che è da criminali sporcare la terra, l'aria e l'acqua.

Questo fare criminoso sta diventando normalità e quindi ci ribelliamo con forza e chiediamo alle persone che hanno ancora un barlume di coscienza e di intelligenza di aiutarci a cambiare rotta.

La nostra salute dipende da noi stessi in primis.

Guarda la photogallery su Noha.it

Guarda la photogallery su Facebook

 

 

Daniela Sindaco risponde con un video alla "Sottocommissione Elettorale Circondariale di Galatina" che ha escluso dalla competizione elettorale tre delle sue liste: "Galatina Zona 167", "Galatina Centro" e "Il nuovo Rione Italia".

 
Di Redazione (pubblicato @ 19:10:59 in Comunicato Stampa, linkato 225 volte)

La Showy Boys Galatina conquista la promozione in serie C. Un altro grande successo colora di bianco-verde la stagione sportiva 2016-17. Dopo la vittoria della Coppa Puglia di serie D e gli ottimi risultati delle squadre giovanili sia a livello provinciale che regionale, lo storico club della Città vola in serie C e brinda a un'annata a dir poco esaltante e ricca di soddisfazioni che rende ancora più belli i festeggiamenti per i 50 anni della nascita della società.

Il team bianco-verde vince gara 3 dei play off promozione contro la Bee Volley Lecce. I ragazzi di mister Nuzzo, persa gara 1 in casa, conquistano una vittoria fondamentale nel successivo match esterno per poi "strappare" il successo e il salto di categoria in una giornata indimenticabile e dal sapore veramente speciale.

Domenica 14 maggio, ore 18:30, inizia la gara che vale una stagione. Il palazzetto dello sport "Fernando Panico" "caldo" (anche per la temperatura registrata) e gremito in ogni ordine di posto. Un pubblico che non si vedeva nell'impianto di via Chieti da più anni e che ha trascinato le due contendenti sino al quinto set. Una gara 3 giocata su un sostanziale equilibrio, con le squadre a rincorrersi ed attente a non commettere errori vista l'alta posta in palio. Colpo di coda della Bee Volley Lecce che conquista il primo parziale con il punteggio di 21-25. La Showy Boys, padrona di casa, risponde allo stesso modo nel set successivo (25-22). La gara si riapre. Tanta adrenalina in campo e in panchina così come grande divertimento sugli spalti per un match avvincente e carico di colpi di scena. I bianco-verdi, in vantaggio per 16-12, non sfruttano la ghiotta occasione e subiscono la rimonta degli ospiti (22-25). Nel quarto set, invece, le parti si invertono. La Bee Volley è avanti 18-21. La Showy Boys non molla, prima recupera il gap di punti e poi trascina la squadra leccese ai vantaggi. Il palazzetto si "infiamma" e grazie all'incessante supporto dei loro tifosi, i bianco-verdi pareggiano i conti (28-26). Partita elettrizzante che porta le compagini a giocarsi la vittoria del campionato nel quinto e decisivo set. Punto su punto sino al 6-6 e con ogni pallone che "scotta". Si cambia campo sul punteggio di 6-8 per gli ospiti. Mister Nuzzo dà la carica ai suoi ragazzi e la squadra risponde con un abbraccio collettivo. Da questo gesto, semplice ma molto significativo, inizia la rimonta della Showy Boys che non sbaglia quasi nulla e mette alle corde il Lecce grazie ad un servizio davvero efficace. Si arriva sul 14-11 con un ace di Carrozzini e si è ad un passo dalla promozione. L'ultimo punto è un muro implacabile della premiata ditta Cesari-Seclì su un attacco dell'opposto leccese De Maria. E' serie C. Meritatissima. Da questo momento qualsiasi parola non riuscirebbe a descrivere quanto accaduto sul campo da gioco e sugli spalti. C'è che nel palasport esplode la festa. Una gioia indescrivibile ...

Grazie agli artefici di questo successo: Dantoni Mattia, De Giorgi Marco, Conte Andrea, Caiulo Francesco, Varratta Giacomo, Carrozzini Mattia, Papa Alessandro, Seclì Alessandro, Giannuzzi Francesco, Papa Antonio, Carcagnì Alessio, Imbriani Marco, Cesari Giuseppe, Sponziello Marco, Martina Marco, Urso Giovanni, Carachino Giacomo.

Grazie al grande timoniere Gianluca Nuzzo.

Grazie agli instancabili dirigenti e ai tantissimi tifosi che hanno amato e continuano ad amare i colori bianco e verde.

Grazie al prezioso supporto dei partner e a tutti coloro che credono nelle nostre idee e nei nostri valori.

www.showyboys.com

 

Con la presente si comunicano le date della rilevazione automatica delle violazioni alle norme del C.d.S. a mezzo Street Control:

VENERDI' - 19 MAGGIO 2017

Si fa presente altresì che il servizio sarà operativo anche nelle frazioni di Galatina.

Ten. Gabriella De Pascalis

 
Di Redazione (pubblicato @ 19:04:06 in Comunicato Stampa, linkato 182 volte)

Sul volto dei miei adorati “bimbi”, all'inizio, leggevo la timidezza, data dalla normale paura di affrontare un qualcosa di nuovo e poco conosciuto. Poi, con il passare delle settimane e dopo diverse lezioni, una volta presa confidenza con il palazzetto dello sport di Galatina, il timore ha lasciato il posto ad una gioia irrefrenabile. Quella felicità che può scaturire solo correndo dietro ad un pallone di minibasket, fermando un "avversario", facendo un canestro, ecc…

Proprio come hanno visto sempre fare i loro idoli… Quando poi quel tuo idolo, che tanto hai ammirato, palleggia con te allora puoi orgogliosamente attaccare un’altra prestigiosa figurina nell'album delle "Emozioni che non hanno prezzo…".

Vedere gli occhi dei bimbi luccicare di gioia pura e di emozioni mentre scambiano alcuni passaggi con Amar Balic, Federico Ingrosso, Francesco Leucci, Emin Mavric, Simone Zanotti, Jan simo e con il Capitano Alessandro Paiano ti ripaga di tutti gli sforzi che io e tutto lo staff facciamo ogni lezione… Per i bambini è stato un momento indimenticabile con i Campioni della serie B che hanno scherzato, palleggiato e giocato con loro non rinunciando anche a schiacciare a canestro (perché si sa, quando sei abituato a stare ad alti livelli, non vuoi perdere… nemmeno contro un bambino). Infine le immancabili foto di rito, con più di un selfie, e gli autografi firmati dagli atleti. Alla fine tutti vincitori, tutti primi, tutti campioni. E non potrebbe essere altrimenti.

Alla prossima emozione…

Sandro Argentieri

 

Fotografie del 15/05/2017

Nessuna fotografia trovata.

A Noha esiste lo Scjakù...

La struttura della vecchia scuola elementare di Noha è stata inaugurata e subito chiusa da:

Categorie News


Catalogati per mese:


Gli interventi più cliccati

Sondaggi


Info


Quanti siamo

Ci sono  persone collegate

Seguici sui Canali di

facebook Twitter YouTube Google Buzz

NOHINONDAZIONI

Calendario

< maggio 2017 >
L
M
M
G
V
S
D
1
2
3
4
5
6
7
8
9
14
28
       
             

Meteo

Previsioni del Tempo

La Raccolta Differenziata