\\ Home Page : Pubblicazioni
Di seguito gli articoli e le fotografie pubblicati nella giornata richiesta.
 
 
Articoli del 26/06/2019

Di Redazione (pubblicato @ 20:20:56 in Comunicato Stampa, linkato 78 volte)

Il 28 giugno ritorna a Galatina il tradizionale appuntamento con La Notte delle Ronde all’interno della cornice della festa patronale dei Santi Pietro e Paolo.

La Notte delle Ronde rappresenta per Galatina una sintesi tra tradizione, storia e futuro.

Quest’anno l'Amministrazione ha iniziato la collaborazione con la scuola di Pizzica di San Vito che propone un progetto insieme all’Associazione “Città Nostra”.

La scuola di San Vito è un progetto della Word Music Academy che focalizza l’attenzione sulla valorizzazione del patrimonio musicale coreutico del proprio territorio con l’obiettivo di far conoscere e sviluppare con cura il repertorio proprio della tradizione di San Vito e mettere in relazione questo repertorio con esperienze e linguaggi differenti.

Insieme alla performance del gruppo di Edoardo Zimba, che proporrà a partire dalle 22:00 lo spettacolo “ZIMBA CA TI PASSA”, musicisti e danzatori apriranno e coordineranno la Ronda e animeranno le altre ronde che spontanee prenderanno vita per le strade del centro storico, a partire da Piazza San Pietro.

La Notte delle Ronde è un’occasione per valorizzare il patrimonio culturale materiale e immateriale e raccontare il territorio. È come far emergere e crescere la voce della storia che si respira a Galatina intorno a questo evento che, in fondo, è un racconto.

Contiamo di far ritrovare persone che, nel desiderio di approfondire l’antico rito del tarantismo, abbiano anche la gioia di liberarsi nel ballo della pizzica pizzica a terra.

Il centro storico è la casa eletta della manifestazione, luogo naturale di memoria, lo scenario ideale di tutte le occasioni di celebrazione della tradizione.

Quello di Galatina è particolarmente ricco di attrattiva. Oltre alla propria specificità storico culturale, custodisce un valore più ampio: dalla basilica di Santa Caterina alla chiesa Matrice, dalla cappella di San Paolo ai numerosi palazzi gentilizi, tutti testimoni di uno spirito antico che rivive nella quotidianità.

La notte delle Ronde è la voce musicale identitaria di Galatina. Nel suo essere popolare racchiude e dovrà sempre racchiudere il fascino di qualcosa che si può raccontare solo se si vive.

In futuro l'Amministrazione stringerà accordi e collaborazioni anche con altre scuole e realtà musicali e coreutiche che abbiano nel suono del tamburello la loro linfa portante. Si sfrutteranno i bandi disponibili per implementare le risorse e far crescere il progetto culturale che accompagna la manifestazione.

Abbiamo la volontà di mettere la tradizione popolare al centro dell’attività amministrativa perché rappresenta occasione di crescita turistica e opportunità di sviluppo economico per il territorio.

Nico Mauro
Assessore al Turismo

 

Si avvia a conclusione l'anno 2018-2019 dell'asilo nido comunale G. Rodari di Viale Don Bosco. È stato un anno ricco di importanti novità e innovazioni. La gestione dell'asilo è diventata mista, pubblica e privata con la collaborazione tra le dipendenti comunali, garanzia di competenza ed esperienza professionale e della cooperativa Elpendu' e delle sue giovani, ma già ottimamente preparate, educatrici. Il risultato è stato quello di aumentare il numero di posti a disposizione dei piccoli e di prolungare l'orario di apertura dell'asilo fino alle ore 16:30. Gli iscritti sono quindi aumentati, sono state eliminate le liste di attesa e tutte le domande di iscrizione sono state accolte. Le famiglie che avevano bisogno dell'orario prolungato hanno potuto ottenere il servizio richiesto. Le risorse finanziarie necessarie a realizzare il potenziamento dei servizi sono state reperite accedendo ai Fondi del Piano di azione e coesione, PAC a titolarità pubblica per l'importo di euro 123.643,52. Non c'è stato, quindi, un aggravio a carico delle casse comunali e si è riusciti anche a mantenere ad un livello basso le tariffe a carico delle famiglie determinate in base all'indicatore ISEE. Per il prossimo anno l'amministrazione comunale ha intenzione di mantenere e migliorare lo stesso livello di servizi, grazie a un finanziamento PAC già individuato di importo pari a circa euro 218.000, per il quale si è in procinto di pubblicare un nuovo bando di gara per l'assegnazione dell'incarico ad una cooperativa. Un grazie, quindi, a tutte le operatrici dell'asilo e alle famiglie che ci hanno affidato i loro piccoli.

ANTONIO PALUMBO

ASSESSORE AI SERVIZI SOCIALI

 

Fotografie del 26/06/2019

Anteprima - Clicca per ingrandire
Di Marcello D'Acquarica (pubblicato @ 23:07:53, vista 68 volte)
Perchè ti stai facendo la scorta de capase?::Pare che uno scienziato di Gagliano del Capo abbia scoperto un virus che trasforma gli uliveti in ficheti ...
 

"Salviamo gli Ulivi Secolari"...

La struttura della vecchia scuola elementare di Noha è stata inaugurata e subito chiusa da:

Categorie News


Catalogati per mese:


Gli interventi più cliccati

Sondaggi


Info


Quanti siamo

Ci sono  persone collegate

Seguici sui Canali di

facebook Twitter YouTube Google Buzz

NOHINONDAZIONI

Calendario

< giugno 2019 >
L
M
M
G
V
S
D
     
1
2
3
4
5
6
7
8
9
14
15
17
18
21
23
29
             

Meteo

Previsioni del Tempo

La Raccolta Differenziata