\\ Home Page : Pubblicazioni
Di seguito gli articoli e le fotografie pubblicati nella giornata richiesta.
 
 
Articoli del 16/12/2017

Domenica 17 Dicembre, la rassegna “Salento dove è ricca la cucina povera” propone un appuntamento nel centro antico di Galatina:

Prevista dalle 18:30 una conversazione - laboratorio nell’atrio del Palazzo Gorgoni, con la descrizione di alcune ricette il cui ingrediente fondamentale è la cicoria di Galatina (prodotto P.a.t), unitamente al racconto di alcuni vini locali, tra cui il rosato di Nardò.

Il dialogo è condotto da Massimo Vaglio, agrotecnico, chef, esperto della enogastronomia locale, nonché scrittore e giornalista, accompagnato da Carmelo Borgia esperto di vini e di degustazione guidate di Sotto Le Quinte. Il tutto con intorno l’atmosfera natalizia di esposizioni artigiane e mostre di presepi. Ritrovo ore 18,30, Atrio di  Palazzo Gorgoni, accanto alla Proloco Via Umberto I 30, Galatina, nei locali di proprietà comunali.

La partecipazione è gratuita! Consigliata la prenotazione. Si procede con piccoli gruppi per facilitare il racconto e la degustazione.
Info. 3804739285 Contact Center:
Galatina, La Bottega di Candida - Via Umberto I, 25.

 

Per maggiori informazioni e per prenotare:
Santa Maria al Bagno, Nardò - Museo della Memoria e dell'Accoglienza, Lungomare Lamarmora, 115.
+39 0833572657 +39 3284136545 - fluxuscooperativa@gmail.com.

Contact Center:
Galatina, La Bottega di Candida - Via Umberto I, 25.

La rassegna “Salento dove è ricca la cucina povera” rientra nel folto calendario di appuntamenti dedicati alla gastronomia pugliese, finanziati dalla regione Puglia nell’ambito di Sapori e colori d’autunno. Organizzata da Fluxus Cooperativa, in collaborazione con La Bottega di Candida.

 

Il coordinatore Gianluca Nuzzo soddisfatto dei risultati e delle attestazioni Fipav.

E’ di qualche settimana fa la notizia dell’importante riconoscimento ottenuto dalla Showy Boys Galatina con il Marchio d’Argento rilasciato dalla Federazione Italiana Pallavolo quale certificazione di qualità per l’attività del settore giovanile. Una prestigiosa attestazione, ottenuta questa volta dai massimi vertici nazionali della pallavolo, che mette in risalto il buon lavoro svolto sul territorio dalla società bianco-verde e, in particolare, nei confronti dei più giovani.

La notizia ha ovviamente portato giustificato orgoglio e soddisfazione nello staff dirigenziale e tecnico anche in considerazione che la Showy Boys è il club che in Città può vantare l’ambito riconoscimento Fipav ed è tra le sei società in Puglia a potersi fregiare del Marchio d’Argento.

“Ancora una volta siamo presenti – ha dichiarato il coordinatore e responsabile del settore giovanile Gianluca Nuzzo, ex nazionale e da tre anni a capo del vivaio bianco-verde e della prima squadra – dopo l’attestazione di Scuola Regionale di Pallavolo, oggi festeggiamo un nuovo risultato con il marchio d'Argento Fipav. E’ un riconoscimento che la Federazione Italiana Pallavolo attribuisce a quelle società che si contraddistinguono nell’ambito dell’attività giovanile e si ottiene con la valutazione di alcuni parametri qualitativi e quantitativi, vale a dire numeri di tesserati, campionati svolti, tecnici impegnati, dirigenti che si dedicano esclusivamente al settore, oltre ai risultati sportivi ottenuti, tra campionati provinciali, regionali, nazionali e atleti convocati nelle varie selezioni. La somma di questi e altri elementi, quali l’impatto sociale e di promozione, determina una classifica nazionale secondo cui vengono poi attribuite le certificazioni di qualità”.

La Showy Boys può vantare un numeroso settore giovanile che da questa stagione sportiva include anche un gruppo femminile che sta riscuotendo un soddisfacente risultato in termini di nuovi iscritti e popolarità.

“Il movimento cresce anno dopo anno – aggiunge mister Nuzzo - aver ricevuto l’attestazione dai massimi vertici nazionali Fipav è il segno indistinto dell’ottimo lavoro svolto da noi tecnici, impegnati nelle varie fasce di età, e dai dirigenti verso il settore giovanile, vero fiore all’occhiello della Showy Boys”.

L’attività  svolta quotidianamente in palestra ha già dato i suoi primi risultati, non solo sportivi, con le convocazioni in prima squadra di alcuni atleti under 18 e under 16 e la chiamata da parte della Lube Volley Civitanova, club di Superlega, di due allievi del vivaio Showy Boys, Francesco e Alessio Carcagnì, classe 2004 e 2001.

Questi sono i risultati del lavoro tecnico che porta la società galatinese a sviluppare e promuovere i propri allievi. Secondo il coordinatore Gianluca Nuzzo, sono diversi i fattori che innalzano la qualità dei corsi svolti nel corso della stagione: “La costanza, la dedizione, la continuità, la perseveranza e la disciplina fanno la differenza nel saper insegnare lo sport e la pallavolo, nel nostro caso, ai più giovani. Un grande lavoro quotidiano, frutto di un’ottima programmazione che parte da molto lontano, dai corsi del settore minivolley fino ad arrivare alla squadra della categoria under 18. Abbiamo fatto una scelta chiara e netta - aggiunge coach Nuzzo - puntare la nostra attività sui giovani, sui quali investiamo tantissimo, nel rispetto della mission della società bianco-verde che, come noto, è volta alla valorizzazione tecnica del proprio vivaio in maniera esclusiva e senza ricorrere ad altre opzioni di collaborazione. Per fare ciò è necessario ancora più impegno ma abbiamo pazienza e fiducia sul lavoro che si sta svolgendo. Vorrei sottolineare che per noi non hanno valore solo i risultati, tra l’altro positivi, raggiunti dalle squadre giovanili, ma soprattutto l’azione sociale che stiamo svolgendo e che continueremo a portare avanti per il territorio. Con la società ci eravamo ripromessi di dare massima importanza alla qualità dei corsi del settore giovanile, vero e proprio ‘polmone’ della Showy Boys, puntando al massimo sulla professionalità e competenza dello staff di allenatori che devono essere le prime guide e figure di riferimento”.

Sull’attività del settore giovanile da svolgere nel prossimo futuro, il tecnico bianco-verde ha le idee chiare: “Il marchio di qualità Fipav ci responsabilizza ancora di più e ci spinge a continuare ad investire sui giovani ed a collaborare con gli istituti scolastici della Città – conclude Gianluca Nuzzo - proveremo a fare sempre meglio, offrendo qualità a chi sceglie di entrare nel nostro movimento, ma sarà necessario mantenere l’alto livello raggiunto e mirare al massimo per affrontare le nuove affascinanti sfide che si presenteranno. Non bisogna mai dimenticare che il prestigio e il valore di un club sono rappresentati dalla qualità”.

www.showyboys.com

 

Il sindaco di Galatina, dottor Marcello Amante, sarà nel nuovo Comitato Direttivo dell’ANCI (Associazione Nazionale Comuni d’Italia) Puglia. Nella riunione d’insediamento del consiglio regionale, infatti, è stato eletto il suo organo esecutivo che vede la presenza del Sindaco di Galatina insieme ai più importanti sindaci e amministratori della regione (26 in tutto). È questo un riconoscimento non solo per il sindaco ma per tutta la Città che torna così ad avere un ruolo di primo piano nelle dinamiche istituzionali della Regione Puglia, con buona pace di chi credeva che il civismo della nostra coalizione fosse sinonimo di isolamento politico. “Siamo soddisfatti del riconoscimento” dice il Sindaco di Galatina “che ci permette di essere, ancora una volta, in prima linea a fianco di altri amministratori, per la risoluzione dei problemi che attanagliano il nostro territorio. L’impegno sarà massimo, come sempre, e verrà posto al servizio della crescita della nostra comunità, consapevoli come siamo che solo una rete ben strutturata di amministrazioni ed amministratori può farci fare quel salto di qualità necessario.”

Ufficio stampa Marcello Amante

 

Con la presente si comunicano le date della rilevazione automatica delle violazioni alle norme del C.d.S. a mezzo Street Control:

Lunedì 18 Dicembre 2017;
Venerdì 22 Dicembre 2017;

Si fa presente altresì che il servizio sarà operativo anche nelle frazioni di Galatina.

Ten. Gabriella De Pascalis

 

Fotografie del 16/12/2017

Nessuna fotografia trovata.

A Noha esiste lo Scjakù...

La struttura della vecchia scuola elementare di Noha è stata inaugurata e subito chiusa da:

Categorie News


Catalogati per mese:


Gli interventi più cliccati

Sondaggi


Info


Quanti siamo

Ci sono  persone collegate

Seguici sui Canali di

facebook Twitter YouTube Google Buzz

NOHINONDAZIONI

Calendario

< dicembre 2017 >
L
M
M
G
V
S
D
    
1
2
3
4
5
6
7
8
9
13
15
17
29
30
             

Meteo

Previsioni del Tempo

La Raccolta Differenziata