\\ Home Page : Pubblicazioni
Di seguito gli articoli e le fotografie pubblicati nella giornata richiesta.
 
 
Articoli del 12/04/2018

Di Redazione (pubblicato @ 23:18:28 in Comunicato Stampa, linkato 175 volte)

L’Amministrazione Comunale, in esecuzione alla deliberazione di Consiglio Comunale nr. 44/1971 nonché della deliberazione di Giunta Comunale nr. 94/2018, ha indetto Avviso pubblico per l’assegnazione del Premio di Laurea “Achille Fedele su Salvatore”, per l’annualità 2018.

Possono partecipare gli studenti residenti a Galatina che abbiano conseguito la laurea dopo un regolare corso di studi nelle diverse sessioni dell’anno accademico 2016/2017.

Le domande dovranno essere presentate in busta chiusa, entro le ore 12.00 del 5 maggio 2018, direttamente all’Ufficio Protocollo Generale del Comune di Galatina, presso la sede municipale sita in Via Umberto I n. 40, oppure:

1. a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento, inviata a Comune di Galatina – Via Umberto I nr. 40 – 73013 Galatina (LE);

2. a mezzo posta elettronica, utilizzando documenti informatici in formato .pdf sottoscritti con firma digitale, ai seguenti indirizzi istituzionali:

- protocollo@cert.comune.galatina.l.e.it

- protocollo@comune.galatina.le.it

 

L’avviso pubblico e la relativa modulistica sono reperibili al seguente indirizzo: http://www.comune.galatina.le.it/item/servizio-pubblica-istruzione-5

Per ogni informazione è possibile rivolgersi all’Ufficio Pubblica Istruzione (Tel. 0836/633239; e-mail: pubblicaistruzione@comune.galatina.le.it).

Ufficio Stampa Comune di Galatina

 

In merito al finanziamento della costruzione della palestra a servizio della Scuola Polo 2, invitiamo l’assessore ai Lavori Pubblici Loredana Tundo a leggere la documentazione a sua disposizione presso il suo ufficio. Si renderà conto che il grande lavoro che deve compiere è solo quello di appaltare i lavori già finanziati e fare in modo di completare i lavori vigilando sia sulla regolarità degli appalti che sull’esecuzione dei lavori, perché chi si è preoccupato di chiedere il finanziamento presentando il progetto della Palestra della scuola è stata l’Amministrazione Montagna. Lo sappiamo che un’azione amministrativa si esplica in tempi lunghi ma almeno bisogna dare atto a chi le cose le ha fatte. Lasciano alquanto perplessi le dichiarazioni dell’assessore Tundo che rivendica a se il finanziamento. Sarebbe meglio forse che si concentrasse a contribuire al completamento dei tanti lavori fermi ma già finanziati dalla scorsa amministrazione di centro sinistra, quali:

  • Adeguamento strutturale e impiantistico dell’Istituto Comprensivo POLO 1 – edificio storico.
  • Circonvallazione Sud Ovest - secondo lotto.
  • Teatro Cavallino Bianco – Completamento torre scenica
  • Ristrutturazione Casa del Pellegrino di Via Cavour
  • Ristrutturazione ex Convento Santa Chiara
  • Trasferimento Uffici Comunali presso ex Tribunale

Sempre con spirito costruttivo, La salutiamo cordialmente.

Andrea Coccioli

Segretario Circolo PD Galatina

 
Di Redazione (pubblicato @ 23:15:49 in Comunicato Stampa, linkato 147 volte)

I giovani bianco-verdi rispondono alla chiamata di mister Nuzzo. C’è soddisfazione in casa Showy Boys Galatina per la convocazione in prima squadra di quattro allievi (di cui tre classe 2002) del settore giovanile. Ottenuta con largo anticipo la permanenza nel campionato nazionale di I° livello serie C, l’allenatore Gianluca Nuzzo, d’intesa con i vertici societari, ha scelto di dare spazio alle nuove leve del club galatinese. Tale decisione è maturata nel rispetto del lavoro tecnico e degli obiettivi che la Showy Boys si è prefissata nel medio-lungo termine e che prevede lo sviluppo e la crescita del vivaio e l’inserimento nella squadra maggiore degli allievi più promettenti.

Così, dopo il centrale Francesco Schiattino (2002), nell’ultimo turno casalingo contro il Turi hanno debuttato in serie C altri tre giovani atleti bianco-verdi: il palleggiatore Giacomo Carachino (2001) e gli schiacciatori di banda Marco Martina (2002) e Marco Petracca (2002). Messa da parte l’iniziale e comprensibile emozione delle prime battute di gioco, i ragazzi under 16-18 si sono inseriti bene nei meccanismi della prima squadra e seguendo con attenzione le direttive impartite da mister Nuzzo hanno saputo dare il loro contributo alla gara. La tensione pre-partita si è sciolta con il trascorrere dei minuti e a fine match si è trasformata in gioia e sorrisi da parte dei quattro neo convocati.

“Dalla panchina si è vissuto ogni attimo della gara di debutto dei nostri giovani pallavolisti – dichiara il presidente Daniele G. Masciullo – al loro entusiasmo si aggiunge la nostra soddisfazione per un primo e importante obiettivo raggiunto, vale a dire la convocazione in prima squadra dei ragazzi più talentuosi che passa attraverso lo sviluppo del settore giovanile. Il lavoro e l’impegno quotidiano in palestra sono rivolti alla preparazione degli allievi. E’ il nostro compito come Scuola Regionale di Pallavolo e con certificazione di qualità Fipav (Marchio d’Argento) per l’attività del settore giovanile. Nella trasferta di qualche giorno fa a Palo del Colle ho vissuto con immenso piacere il debutto di Francesco Schiattino, il suo primo punto in una categoria regionale e il suo primo muro vincente. Ho impressi nella mente la sua esultanza con i compagni e il suo sorriso durante e dopo la gara. Allo stesso modo – conclude Masciullo - mi sono sentito gratificato nel vedere in campo domenica scorsa anche Carachino, Martina e Petracca. La loro gioia è la stata la nostra proprio perché come società stiamo investendo molto nel loro percorso di crescita. Abbiamo condiviso la volontà di mister Nuzzo di ritagliare loro uno spazio in questo finale di stagione e siamo sempre più convinti di avere fatto la scelta giusta”.

www.showyboys.com

 
Di Redazione (pubblicato @ 23:09:04 in Comunicato Stampa, linkato 169 volte)

Non concede alcuna chance la corazzata Normanna Aversa al sestetto di mister Stomeo, rimandandolo nel Salento con una pesante sconfitta per 3-0 , dopo aver stentato a carburare nel primo set agguantandolo ai vantaggi(26-24).

Seppur preventivabile un nulla di fatto in terra campana , ciò che si chiedeva all’Olimpia SBV Galatina era una prova di carattere, in quello che doveva essere un test probante in prospettiva della gara interna e decisiva di domenica contro il Tricase.

La fiammata di orgoglio è durata invece  un set :il primo, dove una progressione nel punteggio lasciava ben sperare (6-8, 9-16, 14-22)  poi ,capitan Guarini e compagni hanno buttato al vento l’occasione ,facendosi erodere un break positivo di 8 punti.

Sono stati i servizi di Corti e Mandolini ad incidere di netto sul fondamentale della ricezione in casa salentina, che ha racimolato in termini percentuali un insufficiente 27%  , nonché i primi tempi di un Vetrano super che realizza il 100%  dei suoi attacchi , identificandosi come il migliore nella prima frazione di gara.

C’è un senso di sconforto nelle file galatinesi , quasi di rassegnazione dinanzi  allo spessore tecnico del sestetto aversano. Molla incomprensibilmente la squadra salentina , assume comportamenti ed atteggiamenti da vittima sacrificale e le notizie che giungono da Andria con il vantaggio di due set a uno per i padroni di casa sull’ Ottaviano  , mettono le ali ai ragazzi di Del Prete che  lasciano appena ventiquattro punti all’Olimpia SBV, nei rimanenti due set, con Bonetti e Mandolini sugli scudi.

Non era questo che società e tifosi avevano chiesto ;la gara andava affrontata con la giusta dose di adrenalina, non inquinata da un’acquiescenza per manifesta superiorità dell’avversario . Si chiedeva la continuità nervosa , la tenuta caratteriale del gruppo , senza mollare …invece dopo il primo set si era già sotto la doccia.

Traggano , atleti e tecnici, le  dovute considerazioni in prospettiva della gara  di domenica 15 aprile contro la Fulgor Tricase che determinerà il futuro dei colori bianco-blu-celesti.

Si affronterà una squadra , quella di mister De Giorgi, reduce dalla vittoria per 3-1 sull’Erredi Taranto, con un Del Monte in evidenza che bisognerà bloccare ed un Muccio da contenere. Poi sarà il pubblico, il tifo caldissimo ,la giusta cattiveria degli atleti in campo a far pendere ,ci auguriamo, la bilancia dalla nostra parte.

Per l’occasione la società del presidente Santoro  apre le porte del PalaPanico a tutti in modalità gratuita, invitando i tifosi ad organizzarsi coreograficamente, sostenendo i propri beniamini con il cuore e con le corde vocali in massima estensione.

Ci aspetta una grande giornata di sport.

 

ROMEO NORMANNA AVERSA – OLIMPIA S.B.V. GALATINA   3-0

(26-24, 25-12, 25-12).

GALATINA: Corsetti 5, Rossetti , Iaccarino 5, Lentini 8, Apollonio (L), Muccione 1 , Calò , Persichino(n.e.), Petrosino , Buracci 7,Guarini 3  Coach: Stomeo. Ass. Bray

AVERSA: D’Auge(L), Nero(L) ,Vetrano 14,Lentola 1, Gaetano, Corti 7, Bonetti 16, Illuzzi 1, Testagrossa 6,Mandolini 15   Coach: Del Prete.

 

Piero de lorentis

AREA COMUNICAZIONE

OLIMPIA SBV GALATINA

 

È arrivata ufficialmente la comunicazione che la nostra Città si è aggiudicata il bando regionale sui fondi previsti per il dipartimento “Sviluppo economico, innovazione, istruzione, formazione e lavoro - sezione istruzione e università”. Il finanziamento, di un milione di euro, servirà per una nuova costruzione e in particolare per dotare, finalmente, il Secondo Polo di una palestra propria. “Siamo orgogliosi di esserci aggiudicati anche questo bando – dice l’assessore ai Lavori Pubblici e Urbanistica Loredana Tundo – perché salvaguardando i bambini e ripartendo dalle scuole e dalla cultura si può costruire l’idea che abbiamo di Città. Dotare l’Istituto Comprensivo II Polo di una Palestra completa e adeguata è un importante traguardo, raggiunto grazie ai fondi messi a disposizione dal Ministero e dalla Regione, che rivendichiamo con orgoglio. La sinergia con le Istituzioni porta a risultati come questo ed è, vista la criticità del momento e le difficoltà in cui versano le casse comunali, l’unica via percorribile.”

Ufficio Stampa Marcello Amante

 

Fotografie del 12/04/2018

Nessuna fotografia trovata.

A Noha esiste lo Scjakù...

La struttura della vecchia scuola elementare di Noha è stata inaugurata e subito chiusa da:

Categorie News


Catalogati per mese:


Gli interventi più cliccati

Sondaggi


Info


Quanti siamo

Ci sono  persone collegate

Seguici sui Canali di

facebook Twitter YouTube Google Buzz

NOHINONDAZIONI

Calendario

< aprile 2018 >
L
M
M
G
V
S
D
      
1
2
3
4
5
6
7
8
9
11
13
15
17
21
25
28
           

Meteo

Previsioni del Tempo

La Raccolta Differenziata