\\ Home Page : Pubblicazioni
Di seguito gli articoli e le fotografie pubblicati nella giornata richiesta.
 
 
Articoli del 14/04/2018

Di Redazione (pubblicato @ 14:38:25 in Comunicato Stampa, linkato 191 volte)

Domenica 15 aprile, teatro e ambiente si fondono insieme nel primo appuntamento al Circolo Arci Levèra, via Bellini 24 - Noha.

Alle ore 19.45 incontro con il dott. Giuseppe Serravezza per un approfondimento sugli esiti dello studio "Geneo" appena ultimato dalla LILT sugli inquinanti presenti nei terreni della nostra provincia.

Alle ore 21.00 lo spettacolo teatrale "MUTTURA": una produzione A.lib.I artisti liberi indipendenti, drammaturgia di Walter Prete, regia di Gustavo D’Aversa, con Gustavo D’Aversa e Patrizia Miggiano, produzione audiovideo Elisa Nocera.

Muttura è quel velo di umidità che scende, la sera, sulle campagne salentine. È fitto come la nebbia e dura fino alle prime luci del giorno, è la patina leggera che si frappone tra noi e la realtà delle cose, che ci impedisce di cogliere la definizione dei profili. Muttura è anche la patina sugli occhi di chi non vuole vedere, per indolenza, per interesse, per paura.

È l’ottobre del 1997 quando il pentito dei Casalesi, Carmine Schiavone, dichiara che il traffico e l’interramento dei rifiuti – provenienti dall’Italia e dal resto d’Europa - interessa molte zone del sud, compreso il Salento. I verbali di quest’audizione saranno desecretati e resi pubblici solo nel 2013. Come è noto, in questi stessi anni le statistiche sull’incidenza tumorale hanno registrato un allarmante innalzamento, collocando il Salento sopra la media regionale e nazionale.

Muttura, allora, nasce da qui: dalla volontà di intercettare un teatro fatto di storie - frutto della drammaturgia originale di Walter Prete – che nel tratteggiare la parabola dei sette personaggi coinvolti, conservano una loro fortissima valenza reale.

Per questo Muttura racconta le vite di sette personaggi, una donna dello spettacolo, un autotrasportatore, un accademico, uno speaker radiofonico, un avvocato, uno stakeholder, e una casalinga - interpretati dai soli due attori in scena, Gustavo D’Aversa e Patrizia Miggiano.

Muttura si colora di tutte le sfumature della scena, dai guizzi della commedia alle ombre del dramma e si serve di diversi linguaggi: la parola, un contenitore minimal e neutro come scenografia e l’audiovisivo, grazie alle produzioni video della videomaker Elisa Nocera, che con la loro divergenza, offrono un ulteriore punto di vista al di sopra dei personaggi e delle singole storie.

Vincitore del Premio Primiceri 2017, lo spettacolo ha avuto durante la fase di scrittura il contributo fondamentale della giornalista Tiziana Colluto, prezioso aiuto nelle fasi preliminari di ricerca e raccolta del materiale documentario; Muttura si è avvalsa anche dell'instancabile lavoro svolto negli anni dal dott. Giuseppe Serravezza, responsabile scientifico della Lilt (Lega italiana per la lotta contro i tumori) di Lecce, teso ad individuare il nesso tra rifiuti tossici interrati e incidenza tumorale nel Salento.

Info e prenotazioni: 3894250571.

Circolo Arci Levèra

 
Di Redazione (pubblicato @ 14:34:34 in Comunicato Stampa, linkato 48 volte)

Abbiamo bisogno di ogni singolo respiro...

Abbiamo bisogno di ogni singolo applauso...

Abbiamo bisogno di ogni singolo incitamento...

Abbiamo bisogno di ogni singolo coro...

Abbiamo bisogno di ogni singolo tifoso...

Abbiamo bisogno di ogni singolo appassionato...

Abbiamo bisogno di ogni singolo URLO, perché unito agli altri faccia esplodere il palazzetto...

NOI rappresentiamo la pallavolo Galatinese e vogliamo che il sogno della serie B CONTINUI...

OLIMPIA SBV GALATINA

Vi aspettiamo domenica al Pala F. Panico alle 18.00

Ingresso gratuito

 

Un’altra mattinata difficile nell’area che ospita il mercato settimanale di Galatina. Innanzitutto è intollerabile il continuo ripetersi di borseggi che mettono in pericolo i cittadini desiderosi di far compere senza troppe preoccupazioni e procurano un danno all’immagine della città. Serve una presenza delle forze dell’ordine e della polizia municipale per disincentivare i malintenzionati. Nel giorno in cui si svolge il mercato settimanale quell’area pare essere una terra di nessuno tanto che la microcriminalità agisce indisturbata.

Accanto a questa che ormai è un’emergenza, sempre giovedì mattina si è verificato un episodio che ha messo in luce altre falle per la sicurezza dei cittadini. Un automobilista ha avuto un malore e la sua auto ha vagato senza controllo travolgendo diverse auto in sosta. Fortunatamente non ha colpito i pedoni, ma chi era presente ha vissuto attimi di autentico terrore. Cosa ci racconta questo episodio? La sicurezza dell’area è a rischio. Nel giorno del mercato settimanale c’è un grande assembramento di persone e quindi bisogna predisporre vie di fuga, percorsi per il passaggio dei mezzi di soccorso, maggiore presenza della polizia municipale.

Creare condizioni di sicurezza evita o contiene eventuali danni che possono provocare veicoli senza controllo. Giovedì mattina quell’auto impazzita poteva procurare anche una strage e quindi non dobbiamo aspettare la catastrofe. Questa volta i danni sono alle cose, bisogna evitare di contare quelli sulle persone.

Mi auguro che il sindaco di Galatina, Marcello Amante, voglia  farsi portavoce e inteprete di queste preoccupazioni chiedendo un incontro al prefetto di Lecce Claudio Palomba per affrontare il tema sicurezza a Galatina. Mi aspetto che il sindaco chieda al prefetto Palomba una maggiore presenza delle forze dell’ordine, a partire dall’area in cui si svolge il mercato settimanale.

Il malore che ha colto l’automobilista mi induce a chiedere al sindaco una revisione del piano traffico in quella zona: per le vie d’ingresso al mercato e per le vie d’uscita che ogni giovedì si paralizzano a causa del traffico. Sono state le persone presenti al momento  a doversi preoccupare di creare lo spazio per far passare l’ambulanza, ma non si può lasciare la questione al caso. Chiedo al sindaco di valutare l’opportunità di far presenziare l’area anche dalla protezione civile predisponendo, tra le altre, la presenza di un mezzo di soccorso in grado di intervenire prontamente in caso di malori. 

Il consigliere di opposizione della Lista De Pascalis

Giampiero De Pascalis

 

Fotografie del 14/04/2018

Nessuna fotografia trovata.

A Noha esiste lo Scjakù...

La struttura della vecchia scuola elementare di Noha è stata inaugurata e subito chiusa da:

Categorie News


Catalogati per mese:


Gli interventi più cliccati

Sondaggi


Info


Quanti siamo

Ci sono  persone collegate

Seguici sui Canali di

facebook Twitter YouTube Google Buzz

NOHINONDAZIONI

Calendario

< aprile 2018 >
L
M
M
G
V
S
D
      
1
2
3
4
5
6
7
8
9
11
13
15
17
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
           

Meteo

Previsioni del Tempo

La Raccolta Differenziata