\\ Home Page : Pubblicazioni
Di seguito gli articoli e le fotografie pubblicati nella giornata richiesta.
 
 
Articoli del 09/02/2019

Di Redazione (pubblicato @ 15:41:09 in Comunicato Stampa, linkato 134 volte)

Riparte la Rassegna Letteraria Dammi una L. Il primo appuntamento del 2019 è fissato per lunedì 11 febbraio alle ore 18,30 presso la Biblioteca Comunale di Galatina dove Gianni Oliva, giornalista e storico, terrà un incontro dal titolo “Il giorno del Ricordo delle vittime delle Foibe”. Gianni Oliva, preside di liceo, docente universitario, autore di numerosissimi saggi e già assessore alla Cultura della Regione Piemonte, parlerà di una delle pagine più brutte e atroci della storia d’Italia, quella segnata dall’esilio prima e dalle torture poi subite da tanti italiani della Venezia Giulia e dell’Istria. Il momento culminante della tragedia fu rappresentato, appunto, dal massacro di centinaia di migliaia di italiani che vennero gettati, in alcuni casi anche vivi, nelle foibe, delle cavità naturali di cui il territorio carsico è pieno. La giornata del ricordo, istituita il 30 marzo del 2004, ha la funzione di far luce, rendere omaggio, far riflettere, far conoscere e consentire alle nuove e alle vecchie di generazione di interrogarsi e confrontarsi sulla violenza dell’uomo e le conseguenze che ne derivano.

“Abbiamo l’onore di ospitare – dichiara Cristina Dettù, assessore alla Cultura del Comune di Galatina – all’interno della nostra Biblioteca Siciliani, luogo vivo e di comunità, uno storico di eccellenza, un uomo di cultura che ben conosce il mondo dei ragazzi e della scuola. Ascoltare le parole di Gianni oliva sarà per tutti una lezione di storia, di ricordo e di vita.”

Ufficio Stampa Marcello Amante

 

Anche la Città di Galatina a Milano per la Bit 2019 in programma a Fiera Milano City dal 10 al 12 febbraio. Una tre-giorni tornata a essere riferimento per l’industria turistica italiana e internazionale grazie al concept espositivo che mette al centro la gestione professionale del prodotto-viaggio come esperienza e momento life-style.

Viaggiare secondo i nuovi parametri esperienziali significa allontanarsi dai percorsi più turistici esplorando luoghi meno conosciuti per ottenere un senso più locale, quindi più genuino del paese o delle città. 

Galatina, tra le 99 perle del Salento, rappresenta una tra le mete più ambite oggi per chi viaggia; piccola città rimasta ancora autentica, a spiccata vocazione artistica e scrigno di innumerevoli suggestioni storiche, artistiche, naturalistiche e culinarie.

La città si presenta alla Bit nel Padiglione Puglia con una riedizione della brochure istituzionale, redatta in lingua italiana ed inglese, aggiornata e arricchita nei contenuti, in cui è rappresentato il forte legame tra arte e cultura, buona tavola e tipicità che caratterizza Galatina.

Il Comune di Galatina partecipa in collaborazione con “AMO GALATINA”, la locale Associazione di operatori della ricettività e con la “NUOVA ASSOCIAZIONE COMMERCIANTI CENTRO STORICO”.

Lunedì 11 febbraio, inoltre, Galatina parteciperà alla Conferenza Stampa “LANCIARE LA NUOVA STAGIONE TURISTICA 2019” (presentando il meglio dell’offerta turistica in Puglia “Salento, il turismo d’esperienza”) organizzata nella sala eventi dello stand della Regione Puglia, alla presenza di testate giornalistiche e tour operator nazionali ed internazionali.

Galatina come Città d’arte e destinazione turistica ha avuto in questi mesi grande rilievo sui media nazionali rappresentandosi nelle sua bellezze in trasmissioni televisive delle reti RAI come “La vita in diretta, “Linea verde” “Uno mattina”, “Mezzogiorno in famiglia” e prossimamente in “pPaesi che vai” a conferma di come possa essere una meta attrattiva e di qualità.

Alla Conferenza prenderanno parte, Cristina Dettù (in rappresentanza dell’amministrazione comunale) assessore alla Cultura e l’ Ambiente della Città di Galatina e Lugi Derniolo presidente di Confartigianato Impresa Lecce. Obiettivo dell’incontro la presentazione della proposta turistica 2019, un’offerta destagionalizzata che tiene conto dello scenario internazionale in crescita nel quale Galatina, il Salento e la Regione intera si collocano in quanto territorio sempre più richiesto e in grado di offrire esperienze di viaggio esclusive con una ricchezza naturalistica, culturale, storico-artistica e produttiva unica nel suo genere. Un luogo speciale dove l’arte incontra l’enogastronomia formando un binomio perfetto. La cucina di carattere dai sapori intensi e la tradizione dolciaria diventano, infatti, attrattori turistici importanti per Galatina che può contare sul ricco patrimonio di eccellenze e una pluralità di produzioni locali che la contraddistinguono.

Ufficio Stampa Marcello Amante

 

E’ un fine di settimana di grande attesa per i tifosi di Efficienza Energia che, domenica 10 febbraio, attenderanno al PalaPanico la corazzata Ottaviano in rampa di lancio per i play off di A2, con fattibili credenziali di vittoria.

Rituale fischio d’inizio alle ore 18.00 per una gara che rappresenta il clou della 15^ giornata del campionato nazionale di serie B, girone G, e il cui esito si rifletterà sulle posizioni di rincalzo  di Tricase ,Massa e Marcianise in lotta per la seconda piazza.

I numeri per il gruppo guidato dal tecnico Gennaro Libraro parlano chiaro: 14 vittorie su altrettante partite disputate per un totale di 39 punti, 42 set vinti e solo 9 concessi agli avversari, miglior difesa con soli 983 punti subiti.

Potrebbero bastare questi dati per gli allibratori a stimare le probabilità di vittoria dei campani e definire le quote, ma una gara di pallavolo non passa solo dal setaccio statistico.

Il fattore campo, l’orgoglio degli atleti generato dal senso di appartenenza ad una città che da più di mezzo secolo è il simbolo del volley salentino, l’amor proprio e la professionalità dei ragazzi, il loro notevole potenziale offensivo (terzo miglior attacco con 1242 punti messi a segno), sono le variabili che sicuramente concorreranno a spargere un velo di imprevedibilità sul risultato.

Sarà sicuramente un gran pomeriggio di sport con una partecipazione di pubblico sostenuta, quella per intenderci delle grandi occasioni, favorevolmente complice un calendario che lascia all’asciutto di avvenimenti gli appassionati di volley. Infatti mentre Casarano e Tricase sono impegnate in trasferta e, al femminile, il Cutrofiano gioca ad Olbia la poule retrocessione, Alessano, Taviano e Leverano rispettano il riposo dedicato alla finale di Coppa Italia di A2.

Galatina diventa quindi per tifosi ed appassionati l’unico palcoscenico che offrirà un interessante spettacolo; da un lato una capolista affamata che a detta del suo Presidente vuole inanellare la 15^ vittoria, dall’altro una Efficienza Energia reduce da tre vittorie consecutive che vorrà quanto meno dire la sua, giocandosi la gara.

Ritorna alla memoria l’incontro della passata stagione: si era alla settima giornata ed  Efficienza Energia, con zero punti in classifica, ospitava gli Ottavianesi in seconda posizione alle spalle del Leverano con 15 punti. Ebbene la gara fu un duro banco di prova per Libraro e compagni, alla fine vittoriosi per 1-3( 25-22,23-25,26-28,22-25), ma messi alla frusta con reattività, cuore e tanto fosforo  dal gruppo di mister Stomeo. 

Le dichiarazioni del laterale Guancia, a margine di un’intervista, denotano la delicatezza della gara e il rispetto per la squadra del presidente Santoro da parte della società napoletana: “Quella di Galatina è una trasferta ostica per la quale la società ci metterà come sempre nelle migliori condizioni per affrontarla. Galatina ultimamente ha fatto risultati importanti, credo sia una delle gare più complicate del girone di ritorno, perché le altre partite difficili le avremo in casa”.

Anche in casa Efficienza Energia l’attenzione è alta.

E’ inutile nasconderlo, afferma mister Stomeo, quella di domenica non sarà una gara come tutte le altre: e non solo per il valore tecnico indiscutibile degli avversari, ma perché rappresenta un’opportunità di saggiare le capacità del gruppo in un impegno oggettivamente improbo. Sarà una cartina tornasole che, al di là del risultato più o meno favorevole, dovrà confermare il processo di miglioramento in corso d’opera  e trovare una stabilizzazione gratificante per tutti. ”.

Nessun esame quindi per Buracci e compagni. Solo una nuova sfida che alimenterà passione e tifo, che potrà scalfire certezze o alimentare qualche sogno.

A domenica.

Piero de lorentis

AREA COMUNICAZIONE

EFFFICIENZA ENERGIA

 

Fotografie del 09/02/2019

Nessuna fotografia trovata.

"Salviamo gli Ulivi Secolari"...

La struttura della vecchia scuola elementare di Noha è stata inaugurata e subito chiusa da:

Categorie News


Catalogati per mese:


Gli interventi più cliccati

Sondaggi


Info


Quanti siamo

Ci sono  persone collegate

Seguici sui Canali di

facebook Twitter YouTube Google Buzz

NOHINONDAZIONI

Calendario

< febbraio 2019 >
L
M
M
G
V
S
D
    
1
2
3
4
5
6
7
8
9
11
12
17
18
20
23
24
26
     
             

Meteo

Previsioni del Tempo

La Raccolta Differenziata