\\ Home Page : Pubblicazioni
Di seguito gli articoli e le fotografie pubblicati nella giornata richiesta.
 
 
Articoli del 15/04/2019

Martedì mattina si svolgeranno in Piazza San Pietro le riprese in registrata della trasmissione televisiva "Mezzogiorno in Famiglia" giunta ai quarti di finale.
La nota trasmissione televisiva, che vede contrapporsi in giochi di abilità squadre composte da giovani proventi da due Città diverse, vede Galatina affrontare la Città di Castel Sardo in una sfida che vale l'accesso alla semifinale. 
La troupe della sede di Napoli della RAI giungerà lunedì mattina in Città e nel pomeriggio ci sarà in Municipio una riunione con la struttura operativa, la direzione di produzione, la regista Patrizia Colaci e la conduttrice Eleonora Cortini, per definire i dettagli delle riprese e vagliare tutta l'organizzazione.

Altra parte delle riprese, che vedranno impegnati un secondo gruppo di giovani, avverranno invece a Roma, negli studi RAI di Via Teulada, il giorno giovedì 18 aprile.
Le puntate saranno trasmesse sabato 20 e domenica 21 aprile, giorno di Pasqua, a partire dalle ore 11:00 e fino alle 13:00.
La trasmissione prevede anche che le Città partecipanti abbiano delle finestre temporali per raccontare il proprio territorio e le peculiarità storico-architettoniche. 
Nel corso delle 8 puntate precedenti questa narrazione è stata magistralmente effettuata dalla Dott.ssa Angela Beccarisi, dal Prof. Gino Rossetti e dalla prof.ssa Beatrice Stasi. Questa volta sarà il prof. Giancarlo Vallone a raccontare le nostre ricchezze con la cartolina iniziale e successivamente con la descrizione delle peculiarità della nostra Chiesa Madre.
La trasmissione della puntata il giorno di Pasqua ci permetterà anche di raccontare le prelibatezze culinarie, tra piatti tipici e dolci unici della nostra tradizione, come la cuddhura.
Il momento dedicato all'artigianato vedrà poi l'esposizione ed il racconto di oggetti ed opere uniche per le loro caratteristiche e la loro storia.
Decine di persone stanno contribuendo all'organizzazione dell'evento con una spontaneità ed un entusiasmo che ravviva di volta in volta l'orgoglio di appartenenza alla stessa comunità.
A tutti, prima di ogni risultato, va un sentito ringraziamento.
L'occasione per un’ulteriore promozione e valorizzazione del nostro territorio deve vederci quindi presenti martedì mattina in Piazza San Pietro. 
Insieme agli alunni dei tre poli scolastici della scuola primaria di Galatina, saremo lì ad incoraggiare i ragazzi e godere del piacere delle riprese televisive RAI.

Nico Mauro Assessore al turismo

 

Frena la sua risalita in classifica Efficienza Energia offrendo una prestazione altalenante, soprattutto nel primo set, decisamente al disotto del suo solito standard, accusando un’insufficienza nel fondamentale della ricezione che condiziona la distribuzione del gioco.

Una prima avvisaglia di quella che poteva essere una giornata nata male e finita peggio, viene dal forfait di Petrosino che in nottata accusa disturbi influenzali che lo costringono a rinunciare alla trasferta.

Poi, in fase di riscaldamento è Lotito a non esprimersi atleticamente al meglio (ancora postumi dell’infortunio), e con una distribuzione forzata eludere il muro avversario richiede forza nei garretti ed esplosività nel braccio che il laterale in affanno fisico non riesce a dare.

E la statistica supporta la tesi di una completa astenia degli attaccanti con Lotito che non scrive a referto alcun punto, con Musardo e Durante che ne mettono a segno uno a testa, Iaccarino due e con il solo Buracci che termina la prima frazione a quota cinque.

Troppo brutta questa Efficienza Energia per essere quella ammirata nel filotto di sei vittorie consecutive: crollano le percentuali di ricezione positiva, la difesa sbanda, Zonno diventa prevedibile e il fronte degli errori si allarga.

Il perfetto equilibrio fino al 15-14 si sfalda sotto un break pesantissimo di +6 con un Cuccaro formidabile, che induce gli attacanti di mister Stomeo all’errore. Nessun beneficio apporta alla squadra ospite i cambi di De Lorentis per Lotito e di Calò per Zonno(sul 21-14) e il set  si chiude a favore dei massesi per 25-16.

La seconda frazione offre una più attenta disposizione in difesa ed una ricezione più che sufficiente nel sestetto galatinese: i centrali Musardo(4 punti) e Iaccarino(3 punti) tengono sulle corde la prima linea avversaria che non riesce ad imbavagliare Durante  e Lotito (quattro punti a testa) ,per un 7-11 che mette le ali ad un Casaro strepitoso, ma l’allungo decisivo dei salentini  porta il divario a +7 per un 13-20 rassicurante.

Mister Stomeo alterna i due libero, Apollonio in difesa e Pierri in ricezione, poi quello che non ti aspetti: Lotito è al servizio, lancio del pallone e rincorsa per la battuta in salto, quindi una frenata improvvisa che ne scoordina il colpo per uno stiramento al muscolo adduttore.

Il set comunque è appanaggio di Buracci e soci per 25-18.

Nel terzo parziale De Lorentis prende il posto di Lotito, ormai fuori dai giochi, ma l’assenza pesa in ordine di prolificità e di certezze psicologiche.

La squadra però è combattiva e dall’11-7 passa al 11-13 con Durante, Buracci e De Lorentis  che però non riescono a frenare le risposte di Cuccaro e Casaro, ancora determinanti per il 21-19 :poi l’allungo finale per i sorrentini è di De Serio e Cormio per il 2-1.

La quarta frazione è figlia di una condizione mentale speculare agli anemici attacchi galatinesi che non riescono a far breccia nei muri avversari ,caricandosi di numerosi errori. Si perde la bussola nella regia sia con Zonno che con Calò, che lo rileva sul 13-10, poi un marchiano errore arbitrale che assegna un ace ai padroni di casa, con palla nettamente fuori, spegne definitivamente ogni reazione ospite.

Efficienza Energia molla: Persichino dà il cambio a Durante, Zonno chiude il cambio con Calò, Musardo non si arrende e i tifosi massesi  spingono Ferenciac e De Serio a chiudere set ed incontro con un break imperioso di ben nove punti consecutivi.

Efficienza Energia esce da questa gara sconfitta ma non ridimensionata nella sua corsa alla classifica che conta. Non è stato espresso un buon gioco nella seconda parte del I^ set e nel quarto , quando in alcuni fondamentali si è balbettato lasciando facile lettura agli avversari delle tattiche di attacco.

Certo l’infortunio di Lotito ha pesato in maniera determinante sull’andamento della gara e l’assenza per causa di forza maggiore di Petrosino ha limitato le scelte a disposizione di mister Stomeo.

Lunedì gli esami strumentali diranno qual è l’entità del danno subito Lotito, con l’augurio che la sosta pasquale possa servire a rimettere in sesto il forte martello galatinese per il derby casalingo del 27 aprile contro il Taranto.  

TABELLINO

FOLGORE MASS-EFFICIENZA ENERGIA GALATINA 3-1(25-16,18-25,25-21,25-13)

MASSA: Cuccaro 11,Ferenciac 11,Aprea 3,Casaro17,Fantauzzo 3,De Serio 10,Cormio 5,Pontecorvo(L),Esposito, Evangelista, Della Mura, Denza(L),Miccio

All. Nicola Esposito

GALATINA: Buracci 12, Musardo 8, Durante 9, Iaccarino 7, Lotito 4, DeLorentis 2, Apollonio(L1),,Apollonio(L),Pierri(L2),Persichino,Calò,Rossetti

All.Giovanni Stomeo ass. Antonio Bray

 

Piero de lorentis

AREA COMUNICAZIONE

EFFICIENZA ENERGIA GALATINA

 

Conquista un secondo posto nel girone la squadra dei giovanissimi della Scuola Volley Showy Boys Galatina. Nel campionato provinciale under 13 3vs3, gli allievi del club bianco-verde riescono, nell’ultimo turno di gioco, a piazzarsi in una posizione di classifica utile per accedere alla fase finale.

Inserita nel girone C, assieme ad Alessano, Alezio e Specchia, la Showy Boys ha chiuso il tabellino con tre vittorie e altrettante sconfitte. Nel primo concentramento della stagione, i giovanissimi galatinesi hanno battuto 3-0 l’Alezio e perso, con lo stesso punteggio, contro lo Specchia. Nella giornata successiva, la compagine under 13 si è fermata sul 2-1 in favore dell’Alessano, per poi aggiudicarsi la nuova sfida con l’Alezio (3-0). Nell’ultimo e decisivo concentramento, giocato sul campo della palestra dell’Istituto Comprensivo Polo 2 di Noha, all’1-2 contro l’Alessano è seguito un prezioso 3-0 nella sfida con lo Specchia. In virtù di quest’ultima vittoria, la Showy Boys è riuscita a scalvare la diretta avversaria e posizionarsi al secondo posto: Alessano primo nella classifica del girone C con 22 punti, segue Showy Boys con 14, Specchia con 12 e Alezio con nessun punto all’attivo.

La fase finale è struttura, così come previsto dalle norme federali, in quattro gironi da tre squadre e la prima classificata di ognuno di essi accede alla final four. Il team bianco-verde è inserito nel girone 4 e si confronterà, lunedì 15 aprile, con Sbv Olimpia e Cupa Volley Carmiano.

www.showyboys.com

 

Fotografie del 15/04/2019

Nessuna fotografia trovata.

"Salviamo gli Ulivi Secolari"...

La struttura della vecchia scuola elementare di Noha è stata inaugurata e subito chiusa da:

Categorie News


Catalogati per mese:


Gli interventi più cliccati

Sondaggi


Info


Quanti siamo

Ci sono  persone collegate

Seguici sui Canali di

facebook Twitter YouTube Google Buzz

NOHINONDAZIONI

Calendario

< aprile 2019 >
L
M
M
G
V
S
D
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
12
14
16
20
25
28
29
30
         
             

Meteo

Previsioni del Tempo

La Raccolta Differenziata