\\ Home Page : Pubblicazioni
Di seguito gli articoli e le fotografie pubblicati nella giornata richiesta.
 
 
Articoli del 11/11/2018

Il ricorso presentato contro le scelte irrazionali compiute dalla Regione Puglia prima e dalla Asl di Lecce poi per l’Ospedale di Galatina, ha prodotto un primo risultato che comunque risulta insufficiente e non rispetta quanto previsto dal Dm 70 del 2015. Sta di fatto che la delibera numero 2430 del 9 novembre 2018 Asl Lecce ha pianificato l’attività chirurgica ortopedica denominata Week Surgery. Dopo aver spogliato il “Santa Caterina Novella” mettendo in affanno il pronto soccorso per l’assenza dei reparti chirurgici naturalmente legati all’emergenza-urgenza, oggi la Asl di Lecce tira fuori il coniglio dal cilindro cercando di mettere una toppa al disastro.

Premesso che il Dm 70 del 2015 non prevede posti letto per degenze limitate a cinque giorni e che l’ospedale di base ha come sua vocazione il trattamento di patologie a media e bassa intensità, non è scritto da nessuna parte che la sua attività sia limitata ai soli interventi programmati. Se arriva un’appendicite in  pronto soccorso (intervento che in generale non è di elevata complessità), ad esempio, oggi da Galatina parte l’ambulanza per il trasferimento in un altro ospedale. È una scena che si ripete più volte al giorno, sin da quando le scelte sconclusionate fatte hanno trasformato il pronto soccorso cittadino in un centro di smistamento.

Ora sono stati autorizzati i ricoveri in day surgery per Ostetricia, Ortopedia e Chirurgia, ma qui si apre un altro film. I ricoveri devono essere rigorosamente contenuti in cinque giorni di degenza, dal lunedì al venerdì, con presenza dello specialista dalle 8 alle 20, mentre di notte ci sarà un servizio di pronta disponibilità. E se dovesse esserci una complicazione che richiede immediatezza di intervento? Bisogna sperare che non accada di notte. Ovviamente in delibera è precisato che la selezione dei pazienti deve essere rigorosa per garantire che il ricovero sia contenuto nei cinque giorni, nel caso in cui ci siano complicazioni entro il giovedì sera bisognerà valutare il trasferimento del paziente al Vito Fazzi. Ancora ambulanze in giro. Mi chiedo se tutto questo abbia senso e poi sorge una domanda spontanea: gli infermieri che turnano per cinque giorni cosa fanno nel weekend?

Il 14 novembre si terrà al Tar di Lecce l’udienza per il ricorso presentato dal sottoscritto e da tanti cittadini contro le scelte incomprensibili della Regione e della Asl. Aspettiamo le decisioni dei giudici amministrativi, ma in ogni caso ritengo che la delibera Asl sia la conferma che questa battaglia è fondata. Ci auguriamo di avere giustizia per tutelare il diritto alla salute dei cittadini di Galatina e dei comuni limitrofi oggi non garantita dal Week Surgery che è solo la risposta parziale a una parte del problema.    

Il consigliere di opposizione della Lista De Pascalis

Giampiero De Pascalis

 

Con delibera n.2430 del 09/11/2018, l’Azienda Sanitaria attiva presso l’ospedale di Galatina, l’Unità denominata "Week Surgery", per interventi chirurgici di lieve e media complessità. L’unità di Week Surgery per la branca di chirurgia e ortopedia avrà organizzazione autonoma e separata dalle unità specialistiche di riferimento del Presidio Ospedaliero Fazzi, con personale specificatamente dedicato alle attività assistenziali.

Tale nuova Unità attivata presso il PO di Galatina sarà caratterizzata da un’area di degenza e dalla presenza di posti letto dedicati al trattamento di patologie di interesse Chirurgico e Ortopedico funzionalmente collegati agli ambulatori chirurgici esistenti.

Viene, di fatto, attivata una degenza chirurgica di 4 + 4 posti letto dove si potranno effettuare ricoveri fino a 5 giorni per interventi di lieve-media complessità.

A maggior ragione, adesso ci aspettiamo che venga attivata l’unità di terapia intensiva cardiologica senza la quale è difficile garantire la sicurezza clinica dei pazienti.

Nella stessa logica di evitare di congestionare l’Ospedale “Vito Fazzi” di Lecce crediamo che lo storico reparto di Gastroenterologia di Galatina  possa funzionare come struttura semplice dipartimentale, collegato funzionalmente al dipartimento delle medicine specialistiche insieme alla UOC dell’Ospedale Vito Fazzi, cui spetteranno i ricoveri in acuto.

Ci auguriamo che l’attivazione di questo nuovo e innovativo servizio di week surgery possa rilanciare l’Ospedale Santa Caterina Novella, consapevoli che l’approccio clinico alle patologie di interesse chirurgico ha subito negli ultimi anni un notevole cambiamento dettato da nuovi approcci terapeutici assistenziali utilizzando procedure di intervento che utilizzano nuovi modelli organizzativi.

Siamo convinti che l’ospedale di Galatina, con la sua adeguata infrastruttura nulla ha da invidiare alle altre strutture limitrofe e debba, per questo, rimanere un riferimento per l’assistenza sanitaria territoriale e, anzi, vedere rafforzato il suo ruolo.

Andrea Coccioli

Segretario del Partito Democratico di Galatina

 

Buone nuove per l’Ospedale Santa Caterina Novella di Galatina  : con delibera n° 2430 del 9.11.218 la Direzione Asl Lecce autorizza ed avvia l’attivazione di ricoveri ordinari in “Week Surgery” per la specialità di Chirurgia Generale e Ortopedia. Notizia questa che segue l’attivazione della terapia intensiva post operatoria attesa da decenni e quella dell’immediata apertura già dalla prossima settimana, così come previsto, del reparto di Lungodegenza oltre al nuovo reparto di Ginecologia che staccatosi dall’Ostetricia conquista adeguati spazi propri. La strada del confronto costruttivo che l’amministrazione, con in testa il Sindaco Amante, ha inteso intraprendere sin dal suo insediamento con la Direzione Asl e gli organi regionali sta portando alcuni importanti risultati. Avevamo ereditato una situazione a dir poco preoccupante con un riordino ospedaliero regionale che vedeva l’Ospedale galatinese fortemente depotenziato e con una prospettiva di lento ma inesorabile svuotamento senza una visione identitaria, con la chiara certezza di una totale chiusura nel medio termine. La fitta interlocuzione intrapresa, sia tecnica a livello locale con il Dott. Narracci che politica a livello regionale con il Dott Ruscitti e il Presidente Emiliano, ci ha permesso di poter far rivalutare alcune delle decisioni prese che oggi, grazie alla disponibilità delle controparti, ritengo possano ridare un ruolo ed una nuova identità al nosocomio galatinese.

Da Ospedale di base qual è stato classificato il Santa Caterina Novella, pur con dei dolorosi tagli, ha ottenuto di poter essere identificato ufficialmente a vocazione materno-infantile creando quel solido nucleo intorno al quale lavorare per costruire la nuova identità. In una visione sanitaria regionale che tende ad allinearsi agli standard delle regioni virtuose il taglio dei posti letto non doveva, e non deve,  trasformarsi in una minore offerta di tutele agli utenti , è con questa convinzione che da sempre si è posta l’amministrazione e quindi oggi apprendiamo con soddisfazione che alcune tra le nostre istanze presentate, all’indomani della chiusura di alcuni reparti, siano state recepite positivamente dal Presidente Emiliano che, su indicazioni e relazioni accurate del Dott. Narracci, ha autorizzato un ampliamento al servizio di “chirurgia”  dell’Ospedale di Galatina ampliandone le competenze e raddoppiando i posti letto previsti.

Vito Albano Tundo

Capogruppo Galatina in movimento

 
Di Redazione (pubblicato @ 19:52:10 in Comunicato Stampa, linkato 118 volte)

“Sono felicissima, ho scoperto una grande famiglia”. Non c’è migliore complimento per una società sportiva che quello di una mamma che vede in campo il figliolo, accompagnato per la prima volta in palestra, giocare e divertirsi con i suoi nuovi compagni del corso di minivolley. A volte basta davvero poco, anche una bella considerazione di un genitore per gratificare un dirigente e una società per l’impegno e la passione dedicati quotidianamente alla promozione dell’attività sportiva giovanile.

Sta riscuotendo un grande successo il nuovo corso che la Showy Boys ha avviato per bambine e bambini da 5 agli 11 anni. Un boom di adesioni di tanti piccoli allievi che formano il settore minivolley, gruppo che è alla base del movimento giovanile della storica società di Galatina, coordinato dal tecnico federale e smart coach Orazio Codazzo e dal suo team di allenatori e istruttori.

Vedere nei tre giorni della settimana riservati al corso per i più piccoli, la palestra colorata di bianco e di verde da tanti bambine e bambini è il risultato di un grande lavoro svolto in questi anni dalla Showy Boys, club che ha visto la sua prima attività nel lontano 1967, e che concentra tutta la sua attenzione sullo sviluppo della Scuola Volley, divenuta oggi punto di riferimento per allievi provenienti da tutta la provincia. L’ottimo sviluppo tecnico maturato in tutte le categorie (minivolley, under 12-13, under 14-16, under 18) ed i risultati sportivi raggiunti hanno premiato la società galatinese, già Scuola Regionale di Pallavolo, con il Marchio d’Argento Fipav quale riconoscimento di qualità del settore giovanile.

Il corso minivolley organizzato dalla Showy Boys nella stagione 2018/19 ha come parole d’ordine “gioco” e “divertimento”. Le attività, suddivise in livello white, green e red, così come voluto dalla Federazione Italiana Pallavolo, sono studiate ad hoc per i bambini delle diverse fasce di età e gli esercizi diversificati hanno l’obiettivo di ampliare il più possibile il bagaglio di competenze motorie e sviluppare le capacità coordinative. Il tutto svolto in un ambiente sereno dove è fondamentale giocare e divertirsi, proprio come in una “grande famiglia”.

www.showyboys.com

 

Fotografie del 11/11/2018

Nessuna fotografia trovata.

"Salviamo gli Ulivi Secolari"...

La struttura della vecchia scuola elementare di Noha è stata inaugurata e subito chiusa da:

Categorie News


Catalogati per mese:


Gli interventi più cliccati

Sondaggi


Info


Quanti siamo

Ci sono  persone collegate

Seguici sui Canali di

facebook Twitter YouTube Google Buzz

NOHINONDAZIONI

Calendario

< novembre 2018 >
L
M
M
G
V
S
D
   
1
2
3
4
5
6
7
8
9
13
18
21
23
25
27
29
   
             

Meteo

Previsioni del Tempo

La Raccolta Differenziata