\\ Home Page : Pubblicazioni
Di seguito gli articoli e le fotografie pubblicati nella giornata richiesta.
 
 
Articoli del 04/05/2018

Di Marcello D'Acquarica (pubblicato @ 13:39:22 in FareAmbienteNoha, linkato 561 volte)

Ecco il risultato di una brevissima ispezione eseguita intorno al centro abitato di Noha con Loredana Tundo, assessore ai lavori pubblici e urbanistica,  Vito Albano Tundo, consigliere di maggioranza  e l’Ispettore ambientale della Monteco S.r.l., signor Gianluca De Iaco.

Strano modo di salvaguardare la salute. Veramente strano modo di amare la Natura. Non entriamo nel merito del rapporto che dovrebbe esserci fra l’uomo e la Terra, del dovere dell’uomo nei confronti della Natura, e nemmeno vogliamo  entrare nel merito del diritto sacrosanto del lavoro, e il metodo giusto adoperato, che sappia equilibrare l’economia con l’ambiente, quello  praticato da chi si guadagna da vivere mediante il lavoro della Terra, ma lo spettacolo a cui abbiamo assistito stamane, è a dir poco raccapricciante.

Non ci sono dubbi sui rifiuti di tipo domestico, materassi, cianfrusaglie varie e mobilia scassata, buttati al margine del campo, addirittura sotto le finestre delle abitazioni di via Catullo, non ci sono dubbi, dicevamo, che gli autori di questo scempio da sesto mondo, siano degli imbecilli, quei famosi elementi che non brillano di intelligenza.

E va bene, pazienza, gliela togliamo noi l’immondizia da sotto il naso. Anche perché fra poco l’incendio stagionale del solito piroglione nostrano  la farebbe respirare (l’immondizia) a tutti i cittadini sotto forma di diossina concentrata.

Ma la Terra, che colpa ne ha la Terra che stiamo lasciando ai nostri figli? E che colpa ne hanno i nostri stessi figli?

Possiamo anche impegnarci a  capire che abbia un senso (seppur malvagio) “liberarsi” del materiale usato per la coltivazione (teli per la pacciamatura e tubi per l’irrigazione), archiviandolo in mezzo all’erba spontanea, in attesa che arrostisca con il primo incendio “casuale”, ma non si capisce la ragione per cui le plastiche debbano essere lasciate nella terra, triturate e sparse nello stesso posto dove a breve verranno coltivate le verdure di stagione, le stesse che compreremo nel banco di frutta e verdure attiguo. O qualcuno sta pensando che potremo anche noi comi i pesci, abituarci a mangiare i rifiuti in plastica?

Il Direttivo di Fareambiente Laboratorio di Galatina-Noha

 

 

L'Assemblea si svolgerà giovedì 10 maggio 2018 alle ore 19.00, in PIAZZA XXIV MAGGIO a NOHA, davanti alla nostra Antica Trozza.

Interverrà l'Assessore, Loredana Tundo, per informare la comunità sui progetti in agenda per Noha e anche delle ultime novità riguardanti la Trozza e i principali Beni Culturali di Noha.

 

TUTTI SONO INVITATI A PARTECIPARE.

 

FareAmbiente
Laboratorio Galatina-Noha

 

 

Fotografie del 04/05/2018

Nessuna fotografia trovata.

A Noha esiste lo Scjakù...

La struttura della vecchia scuola elementare di Noha è stata inaugurata e subito chiusa da:

Categorie News


Catalogati per mese:


Gli interventi più cliccati

Sondaggi


Info


Quanti siamo

Ci sono  persone collegate

Seguici sui Canali di

facebook Twitter YouTube Google Buzz

NOHINONDAZIONI

Calendario

< maggio 2018 >
L
M
M
G
V
S
D
 
1
2
3
4
5
6
7
8
9
21
24
     
             

Meteo

Previsioni del Tempo

La Raccolta Differenziata