\\ Home Page : Pubblicazioni
Di seguito gli articoli e le fotografie pubblicati nella giornata richiesta.
 
 
Articoli del 13/12/2018

«Recentemente qualche politico in cerca di visibilità ha lanciato l’allarme su un ipotetico depotenziamento dell’aeroporto militare di Galatina, sede del 61° Stormo, invitando addirittura i rappresentanti delle istituzioni di ogni ordine e grado alla mobilitazione generale. Un allarme infondato e ingiustificato».
Intervengono così sulla questione i tre parlamentari leccesi del MoVimento 5 Stelle, il deputato Leonardo Donno, membro della Commissione Bilancio, e i senatori Iunio Valerio Romano e Cataldo Mininno, membri della Commissione Difesa. 
È in primis quest’ultimo, ufficiale dell’Aeronautica militare in servizio proprio presso il 61° Stormo, a spiegare che l’equivoco nasce dal ritenere che la seconda sede dell’International Flight Training School, individuata presso l’aeroporto militare di Decimomannu (CA), sia un inutile doppione, che finirà per offuscare e vanificare l’eccellenza che la base di Galatina ha conquistato a livello internazionale nella formazione e nell’addestramento dei piloti militari.
«Attualmente presso il 61° Stormo, oltre i piloti italiani, vengono formati, in tre differenti fasi, anche quelli di otto partner stranieri: Stati Uniti, Francia, Spagna, Austria, Grecia, Kuwait, Argentina e Singapore - chiariscono i parlamentari pentastellati. L’offerta formativa di Galatina, che in termini di potenzialità è misurata in ore volo e in disponibilità di spazio aereo, ha quasi raggiunto il suo limite massimo, che non subirebbe un apprezzabile incremento nemmeno nell’ipotesi di realizzazione di una seconda pista. Di contro, la domanda proveniente dai Paesi europei, NATO e partner mondiali interessati all’addestramento in Italia dei propri piloti, è in continua crescita.
Per questo motivo, in un'ottica di continua espansione dell’International Flight Training School, si prevede un possibile svolgimento dell’ultima delle fasi della formazione piloti presso la base di Decimomannu, individuata soprattutto per la grande disponibilità di spazio aereo libero, oltre che per la vicina presenza dei poligoni per addestramento aria-suolo.
Di contro -aggiungono- a causa della vicinanza dell’aeroporto civile di Cagliari Elmas, non sarebbe efficace ed auspicabile spostare le prime fasi addestrative presso Decimomannu e, dato che le prime fasi sono propedeutiche all'ultima, risulta evidente come i piloti, italiani e stranieri, prima di procedere all’addestramento in Sardegna, debbano necessariamente frequentare i corsi a Galatina.
L'obiettivo è quello di potenziare la base di Galatina fino al raggiungimento delle massime capacità e di spostare eventualmente parte dell'offerta formativa di Galatina a Decimomannu esclusivamente in ottica di continua espansione.
Si tratta quindi di continuare a sfruttare un’eccellenza italiana nel campo del training avanzato dei piloti da caccia attraverso un potenziamento -concludono i parlamentari- al pari di una impresa che si ingrandisce in conseguenza dell’aumento delle commesse e utilizza le migliori strutture che sono nella sua disponibilità»

Parlamentare M5S

 

Domenica 16 DICEMBRE, dalle 16:30 alle 19:30, prima apertura straordinaria delle due sedi della scuola in Viale Don Tonino Bello (settore Tecnico-Tecnologico) e in Viale Don Bosco n. 48 (settore Professionale).

L’Istituto d’Istruzione Superiore “Laporta/Falcone-Borsellino” di Galatina si prepara ad accogliere gli studenti delle Scuole Secondarie di I grado e le loro famiglie, per una serie di appuntamenti dedicati all’orientamento scolastico “in entrata”, in vista delle iscrizioni alla classe prima per l’A.S. 2019-2020.

Nel corso delle giornate di orientamento “OPEN DAYS”, i ragazzi interessati ai nostri corsi di studio potranno fare esperienza nei laboratori scientifici, tecnologici ed artistici, guidati dai docenti e dagli studenti della scuola e conoscere nei dettagli l’offerta formativa dell’Istituto Tecnico-Professionale.

Con il primo OPEN DAY di DOMENICA 16 dicembre (ore 16:30-19:30), sarà quindi possibile visitare la sede del settore TECNICO-TECNOLOGICO di Viale Don Tonino Bello, che ospita i corsi ed i laboratori dei seguenti indirizzi: Tecnico-Economico (A.F.M. amministrazione finanza e marketing, S.I.A. sistemi informativi aziendali, R.I.M. relazioni internazionali per il marketing e TUR turistico) e Tecnologico (informatica e telecomunicazioni).

Passando ai corsi dell’istruzione PROFESSIONALE, la storica sede di Viale Don Bosco sarà aperta per presentare l’offerta relativa ai seguenti indirizzi: Servizi per la Sanità e l’Assistenza Sociale con Qualifica O.S.S. (Operatore Socio-Sanitario), Odontotecnico, Servizi Commerciali e Manutenzione e Assistenza Tecnica.

Le prossime iniziative di orientamento si svolgeranno secondo il seguente calendario:

  • GIOVEDI’  10/01/2019  dalle ore 16:30 alle ore 19:30;
  • DOMENICA  20/01/2019  dalle ore 9:30 alle ore 12:30.

Per tutte le informazioni, è possibile contattare il front-office dell’Istituto ai seguenti numeri 0836/56.11.17 (Tecnico) - 0836/56.10.95 (Professionale), oppure collegarsi al sito web WWW.IISSLFB.GOV.IT e scaricare il QR Code per accedere alla app “Scuola in Chiaro”.

I docenti dell’I.I.S.S. “Laporta/Falcone-Borsellino”

 

Fotografie del 13/12/2018

Nessuna fotografia trovata.

"Salviamo gli Ulivi Secolari"...

La struttura della vecchia scuola elementare di Noha è stata inaugurata e subito chiusa da:

Categorie News


Catalogati per mese:


Gli interventi più cliccati

Sondaggi


Info


Quanti siamo

Ci sono  persone collegate

Seguici sui Canali di

facebook Twitter YouTube Google Buzz

NOHINONDAZIONI

Calendario

< dicembre 2018 >
L
M
M
G
V
S
D
     
1
2
3
4
5
6
7
8
9
11
12
14
16
18
19
20
21
23
25
26
30
           

Meteo

Previsioni del Tempo

La Raccolta Differenziata