\\ Home Page : Pubblicazioni
Di seguito gli articoli e le fotografie pubblicati nella giornata richiesta.
 
 
Articoli del 24/05/2019

Il progetto è rivolto agli alunni delle scuole secondarie di primo grado del Comune di Galatina, e si propone di sviluppare una delle otto competenze chiave, nello specifico “la comunicazione nella madrelingua”, ovvero la capacità di esprimere e interpretare concetti, pensieri, sentimenti, fatti e opinioni in forma sia orale che scritta (comprensione orale, espressione orale, comprensione scritta ed espressione scritta) e di interagire adeguatamente e in modo creativo, sul piano linguistico in un’intera gamma di contesti culturali e sociali.

L’azione si articola in due momenti: nel primo è prevista, con la collaborazione dei docenti referenti, l’individuazione del libro da leggere. Nel secondo momento i ragazzi elaboreranno “la pagina che non c’è”, una conclusione differente da quella del testo.

Reinventare la storia permetterà ai ragazzi di essere piccoli scrittori, sviluppando le competenze della comunicazione nella madrelingua.

Il 25 maggio 2019 presso la Sala Celestino Contaldo del palazzo della Cultura a Galatina, i Volontari e le Volontarie del Servizio Civile Nazionale di Galatina, ed una Giuria composta da alcuni Docenti della Scuola insieme al presidente del Club per l’UNESCO di Galatina, premieranno “la pagina che non c’è” giudicata più meritevole.

Club per l'UNESCO di Galatina

 

Dopo 15 anni Galatina rientra nel circuito del servizio turistico di Salento in Bus. In attesa dell'approvazione da parte della Regione Puglia del nuovo piano di ambito che vedrà una generale ricomposizione delle linee di trasporto e che enfatizzerà la centralità territoriale di Galatina, la Provincia di Lecce ha istituito una linea che partendo da piazza Alighieri giungerà fino alla Marina di Pescoluse e quindi a Lido Marini.

Ci saranno due corse giornaliere: la prima partirà alle ore 8:00 e la seconda alle ore 14:00; il rientro a Galatina è previsto nelle due corse rispettivamente per le ore 14:00 e le 19:35.

Il tragitto toccherà le marine di Santa Maria al Bagno, Lido Conchiglie, Rivabella, Gallipoli, Torre San Giovanni,, Torre Mozza, Lido Marini, Torre Pali, Marina di Pascoluse e Posto Vecchio.

“È una grande soddisfazione aver inserito Galatina nel servizio Salento In Bus” afferma l’assessore al Turismo Nico Mauro.  “Abbiamo lavorato con perseveranza per raggiungere questo obiettivo che valorizza il territorio, offre ai turisti ed ai cittadini una possibilità concreta di raggiungere le marine della costa jonica e non ultimo dà dignità alla città inopportunamente e per troppo tempo esclusa dal servizio. Galatina città d'arte e a vocazione turistica fa un significativo passo in avanti verso la qualificazione dei servizi al territorio ed il risultato raggiunto è un tassello tra altre iniziative e proposte che nelle prossime settimane rafforzeranno la rete dei servizi”.

Anche il Sindaco Marcello Amante commenta la buona notizia: “la collaborazione con la provincia di Lecce ha da subito dato ottimi risultati e la sensibilità del presidente Minerva nel comprendere le ragioni rappresentate con forza e determinazione ha permesso che si istituisse la linea di Salento in bus. Che questo sia accaduto solo nel 2019 e che abbia determinato l'uscita dall'isolamento di rete in cui era posta Galatina non può che farmi piacere e ci incoraggia a continuare su questa strada”

Le corse di Salento in bus saranno attive per 4 mesi, dal 1° giugno fino al 30 settembre. L'offerta subirà variazioni, però, in base al periodo di media stagione (giugno e settembre) o alta stagione (luglio e agosto), secondo una schema ben collaudato negli anni precedenti.

Utilizzando la app “myCicero” sarà possibile fare il biglietto sul proprio smartphone ed essere sempre aggiornati su linee e orari.


Le linee e le rispettive tratte

Linea 101: Lecce-Torre dell’Orso-Otranto

Linea 102: Gallipoli-Maglie

Linea 103: Maglie-Santa Cesarea T.-Castro-Marina di Andrano

Linea 104: Lecce-Porto Cesareo-Gallipoli

Linea 105: Otranto-Santa Cesarea T.-Castro-Santa Maria di Leuca

Linea 106: Lecce-Maglie-Otranto

Linea 107: Lecce-Maglie-Tricase-Santa Maria di Leuca

Linea 108: Lecce-Gallipoli-Santa Maria di Leuca

Linea 109: Galatina-Gallipoli-Pescoluse

Linea 110: Porto Cesareo-Riva degli Angeli

Ufficio Stampa Amante

 
Di Albino Campa (pubblicato @ 19:03:31 in Comunicato Stampa, linkato 202 volte)

Sabato 25 maggio Levèra ospita RRETECATE è uno spettacolo di canti inediti in dialetto scritti da Enzo Marenaci, alternati a canti della tradizione del meridione d'Italia con qualche incursione nella musica d'autore dialettale di De Andrè.

Tonio Panzera (fisarmonica e armonica)

Enzo Marenaci (voce e chitarra)

Antonella Dell'Anna (voce)

 

 

Circolo Arci Levèra
via Bellini 24 - Noha (Galatina)

 

Ritrovo alle ore 08:30, presentazione della giornata ed inizio disegni alle ore 09:00.

Sarà una mattinata dedicata alla fantasia dei ragazzi da 6 a 13 anni. L’Asfalto di Piazza Municipio si colorerà come Domenica 28 aprile 1991, quando il Comune di Cutrofiano e il Centro Interesse Giovanile organizzarono la prima edizione(e l’unica) del “concorso di pittura giò madonnari”. Nel 2019, l’Ass.ne Culturale Sud Ethnic con la sezione Li Ucci Festival kids e la Pro Loco, con il patrocinio del Comune di Cutrofiano, ripartono da quella magnifica mattinata del 1991 con un appuntamento che si ripeterà ogni anno il 2 Giugno, dedicato ai Gessetti e alla fantasia dei ragazzi. La Partecipazione è gratuita e sarà possibile iscriversi scaricando il modulo dal link:www.liuccifestival.it/gessetti/ e inviandolo compilato all’indirizzo e-mail segreteria@liuccifestival.it oppure è possibile portarlo direttamente presso il Bar Rosso e Nero o Ceramiche Salvino De Donatis a Cutrofiano, entro il 29 maggio 2019.

Ad ogni ragazzo verrà dato gratuitamente un kit di gessetti (10 colorati e 2 bianchi) e rilasciato un attestato di partecipazione.

Alle ore 12:30 saranno premiati i 5 disegni più belli. I Vincitori avranno l’opportunità di partecipare ad un laboratorio gratuito guidati da un’artista Madonnara, che insegnerà le tecniche base per farli esibire poi in una delle serate de Li Ucci Festival a Settembre.

Considerato il periodo, la mattinata del 2 Giugno si suggerisce di indossare un cappellino con visiera, portarsi un cuscino o ginocchiere. Info: 347.4077634 – 345 8453368

Marco Forte

 
Di Redazione (pubblicato @ 18:54:02 in Comunicato Stampa, linkato 168 volte)

La forza di un gruppo, la bellezza di “essere squadra”. Si riassume con queste parole il cammino  della Showy Boys Galatina nel torneo 3D Young. Da prima in classifica nel girone B e sino alla conquista del titolo di campione provinciale, il team bianco-verde, composto dagli allievi under 14 (più due fuori quota così come previsto dal regolamento federale) si è distinto per capacità tecniche, carattere e forza dei singoli e del collettivo.

Dopo aver battuto per 3-0 in semifinale la Esseti Pallavolo Nardò (25-6, 25-10, 25-22), la Showy Boys si è contesa il titolo di campione provinciale con i pari età della Sbv Olimpia. Martedì 21 maggio, in un palazzetto dello sport gremito di tifosi e tantissime famiglie, è andata in scena la sfida finale che ha visto De Pascalis e compagni vincere per 3-1. Ad aggiudicarsi il primo parziale sono, però, i padroni di casa. Un 25-23 in un combattuto primo set in cui i bianco-verdi pagano qualche errore di troppo in attacco e sotto rete. Approccio completamente differente nel secondo parziale. I ragazzi allenati da Gianluca Nuzzo non sbagliano più nulla e diventano molto efficaci in tutti i fondamentali. Dal servizio, alla ricezione e sino al muro, la Showy Boys detta i tempi di gioco e per gli avversari della Sbv Olimpia non è per nulla semplice il confronto. I parziali di 16-25, 17-25 e 20-25 parlano di un match mai messo in discussione in cui i bianco-verdi hanno evidenziato il loro “essere squadra”. Un successo più che meritato ma per gli allievi della Scuola Volley non c’è tempo di festeggiare perché attesi dalle sedute di allenamento di questo rush finale di stagione.

www.showyboys.com

 

Fotografie del 24/05/2019

Nessuna fotografia trovata.

"Salviamo gli Ulivi Secolari"...

La struttura della vecchia scuola elementare di Noha è stata inaugurata e subito chiusa da:

Categorie News


Catalogati per mese:


Gli interventi più cliccati

Sondaggi


Info


Quanti siamo

Ci sono  persone collegate

Seguici sui Canali di

facebook Twitter YouTube Google Buzz

NOHINONDAZIONI

Calendario

< maggio 2019 >
L
M
M
G
V
S
D
  
1
2
3
4
5
6
7
8
9
11
17
20
22
25
26
29
30
31
   
             

Meteo

Previsioni del Tempo

La Raccolta Differenziata