\\ Home Page : Pubblicazioni
Di seguito gli articoli e le fotografie pubblicati nella giornata richiesta.
 
 
Articoli del 02/03/2019

Di Antonio Mellone (pubblicato @ 12:45:41 in Comunicato Stampa, linkato 282 volte)

Non vi venga in mente di fare un salto a Gallipoli di questi tempi, in mezzo alla settimana, all’imbrunire. Dico nella città antica. Rischiereste di trovarvi da soli con voi stessi, in strade deserte, in compagnia del silenzio.

Anche il mare tace se il vento fa il suo turno di riposo. Si limita a brillare alla luna e a cullare barche in porto.

No, non venite a Gallipoli “fuori stagione”, i parcheggi sono vuoti, le discoteche spente.

Va bene, la cattedrale è tutta per voi, e a San Francesco potreste essere rapiti dal suono di un antico organo a canne testé restaurato, ma non troverete turisti e sarete costretti a rallentare il ritmo, scalare la marcia.

Ma chi ve lo fa fare poi di ascoltare per istrada storie di marinai, vite di pescatori, canti di monache di clausura al di là di una grata quando invece in alta stagione avrete musica a palla, lunghe file per un tavolo, happy hour a prezzi amplificati.

Questa sera il profumo di pane e mortadella della bottega di alimentari tuttora indenne dalle insegne al neon ti fa ripercorrere i decenni a ritroso. Così ti rivedi sbarbatello, con i soldi della mamma in pugno, in missione dal salumiere a due passi da casa.              

Questa volta hai tutto il tempo di girovagare per la riviera panoramica: di qua i bastioni guardiani del faro, di là il castello che se ne lava i piedi; quinci il mar da lungi, e quindi il Canneto e le sue comari oranti e confabulanti sui banchi del santuario.

Nel bel mezzo, una fontana greca, dicono la più vecchia d’Italia, con i fantasmi del millennio assicurati alle aggettanti sculture dei suoi muri.

Sì, certo, tornate pure a Gallipoli; ma per favore fatelo più in là, al tempo dell’orda anomala, quando troverete tutti gli altri. Ma non me.  

Antonio Mellone

 

Si avvisa la cittadinanza che, domani 3 Marzo 2019, dalle 8,00 alle 20,00, si svolgerà il congresso Nazionale del Partito Democratico. Si vota presso la sezione del Circolo del PD di Noha, in P.zza San Michele.

Per poter votare bisogna presentare un documento di identità e la tessera elettorale.

Posso votare i residenti nel Comune di Galatina e frazioni che hanno  compiuto 18 anni.

Inoltre, ricordo, da statuto, che:

Possono partecipare al voto per l’elezione del Segretario e dell’Assemblea nazionale tutte le elettrici e gli elettori che, al momento del voto, rientrano nei requisiti di cui all’art. 2, comma 3 dello Statuto del PD, ovvero le elettrici e gli elettori che “dichiarino di riconoscersi nella proposta politica del Partito Democratico, di sostenerlo alle elezioni, e accettino di essere registrate nell’Albo pubblico delle elettrici e degli elettori”.

Queste, in breve , le 3 mozioni in campo (fonte: Avvenire):

  • Zingaretti: «Prima le persone». «Un congresso per riaccendere la speranza» è quello che chiedono il governatore del Lazio e i suoi sostenitori: «Possiamo continuare a lamentarci, dividerci, isolarci fino all’irrilevanza, oppure decidere di combattere perché l’avvenire torni ad essere un luogo della speranza, della solidarietà, della giustizia, della libertà, delle opportunità per tutti». Come? «Cambiando molto, se non tutto. Riconoscere senza reticenze gli errori, affrontare le ragioni delle sconfitte e offrire soluzioni concrete e una nostra visione». Perché, sostengono, «abbiamo perso troppo tempo ». 
  • Martina: «Fianco a fianco». «Subito dopo le elezioni europee, con la nuova assemblea nazionale del Pd, sarà decisivo promuovere una costituente di tutti i democratici e i riformisti italiani unendo le loro energie», si legge nella mozione dell’ultimo segretario del partito, che si presenta in ticket Matteo Richetti. L’obiettivo è «partire dal Partito democratico per arrivare ai democratici», anche in Europa partendo dalla famiglia socialista». Martina e i suoi puntano a un Pd «che non viva di nostalgie e rancori. Un partito per la sinistra del XXI secolo. Un partito aperto e radicato». 
  • Giachetti: «Sempre avanti». Il renziano di estrazione radicale, che corre in ticket con Anna Ascani, propone un Pd che non sia più «sospeso nella sintesi mai davvero risolta tra le storie che lo hanno originato, troppo a lungo malinteso come semplice cambio di nome dell’antica storia Pci-Pds-Ds o come nuova insegna della 'ditta', mai davvero affidato nelle mani dei nativi democratici, di chi ha più storia davanti che alle spalle». Il partito serve ancora, secondo Giachetti, ma solo «come strumento per cambiare il Paese, non come fine o terra di conquista».

Circolo PD Noha

 
Di Redazione (pubblicato @ 12:14:51 in Comunicato Stampa, linkato 188 volte)

Si terrà, a partire da sabato 9 e domenica 10 marzo in piazza San Pietro a Galatina, il mercatino dell'artigianato.  

La manifestazione avrà luogo dalle ore 14:00 alle ore 21:00 del sabato e dalle ore 10:00 alle ore 21:00 della domenica e si ripeterà, in via sperimentale, nei mesi di aprile, maggio e giugno durante il secondo weekend di ogni mese.

La proposta è stata fatta propria dall'Amministrazione Comunale, su proposta del DUC (Distretto Urbano del Commercio), con l'obiettivo di offrire una vetrina all'opera dell'ingegno e dell'artigianato degli operatori locali, ma anche provenienti da zone diverse.

Il mercatino permetterà di esporre prodotti in vetro, ceramica, rame, cucito creativo, ferro e ogni materiale che possa dare vita a opere di abilità artigianale, nonché, ma in misura limitata e senza somministrazione, prodotti enogastronomici locali tipici.

Sarà possibile assumere informazioni in relazione al regolamento e alle condizioni di esposizione contattando l'ufficio SUAP del comune di Galatina, segreteria del DUC, in via Principe di Piemonte 40 o telefonando al num. ‪0836.633401.

Per la partecipazione alla prima manifestazione sarà necessario definire le condizioni entro le ore 12 di giovedì 7 marzo.

Il progetto tende a una migliore fruizione e rivalutazione del centro storico, alla valorizzazione delle attività artigianali e all'incremento dell'attrattiva e dell'interesse turistico, ponendosi l'obiettivo, qualora il riscontro fosse positivo, di diventare un appuntamento stabile.

Sempre nell'ottica della rivitalizzazione del centro storico, il consueto mercatino dell'antiquariato che si tiene la terza domenica di ogni mese si snoderà, a partire da marzo e fino a giugno, da Piazza San Pietro verso Via Principe di Piemonte e verrà effettuato anche il sabato precedente in Piazza San Pietro, dimensionato in funzione delle adesioni.

 

Nico Mauro

Assessore alle attività produttive

 

Fotografie del 02/03/2019

Nessuna fotografia trovata.

A Noha esiste lo Scjakù...

La struttura della vecchia scuola elementare di Noha è stata inaugurata e subito chiusa da:

Categorie News


Catalogati per mese:


Gli interventi più cliccati

Sondaggi


Info


Quanti siamo

Ci sono  persone collegate

Seguici sui Canali di

facebook Twitter YouTube Google Buzz

NOHINONDAZIONI

Calendario

< marzo 2019 >
L
M
M
G
V
S
D
    
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
12
15
25
26
27
28
29
30
31
             

Meteo

Previsioni del Tempo

La Raccolta Differenziata